Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
the abyss, semiseria
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    the abyss, semiseria

    Share

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    the abyss, semiseria

    Post  grazianux on Sun Oct 12, 2014 1:12 pm

    casi fortuiti della vita mi hanno portato ad un fugace ascolto di questo oggetto misterioso nella giornata di ieri.
    pilotata da integratone mcintosh 7900, a detta del proprietario, indegno compagno di tale gioiello, e sorgente esoteric di quelle belle grosse, non chiedetemi il nome.
    il tipo si sta facendo fare uno accrocchio per poterla pilotare direttamente tramite i suoi finali shindo, il mac e´parte dello impiantino nello studio.....
    a detta sua non si e mai ascoltata veramente della musica nel suo pieno splendore se non lo si e´fatto tramite uno shindolab.
    per cui, amen.
    il fattore estetico, qualita´ percepita e la comodita´ hanno un valore relativo, mai come in questo caso.
    per me bella non e´, i materiali sono sicuramente di qualita´, ma il gusto e quello della provincia americana.....
    piuttosto pesantuccia, ma non scomoda, ci vuole un po´ per trovare il corretto posizionamento con i pads.
    premettendo che lo ampli probabilmente non e´la degna morte sua, una mia idea su come suona me la sono fatta.
    la gamma bassa e´fenomenale, punto.
    estensione immane, secca, pulita.
    headstage sorprendente, non e´ una hd 800, ma non siamo troppo lontani, anzi, tra le cuffie che ho ascoltato, amt a parte, eß sicuramente quella piu´ariosa dopo la sennehiser..
    molta aria fra gli strumenti, perfettamente intellegibili.
    gamma media e alta, davvero belle, chiare e molto risolute.
    forse un tantino iperdettagliate con gerti generi acustici, ma mai davvero fastidiose.
    ho trovato la regolazione del volume davvero problematica, ma forse la colpa e ´dello abbinamento non ottimale, la chiarezza della gamma medioalta e la mancanza assoluta di distorsione spingono a volumi davvero elevati, ma le variazioni dinamiche e le bordate di basso con alcuni generi e in alcuni momenti sono davvero eccessive per lo udito.
    a volumi meno sostenuti ovviamente il problema non si pone, ma si perde in parte il gusto di assaporare quella fantastica dinamica.
    dopo una mezzoretta la zona su cui poggiavano i pads ha iniziato a darmi un discreto fastidio, ma ho un discreto capoccione, e mi succede anche con altre cuffie, per cui probabilmente non eß un qualcosa di problematico di per se.
    le cuffie erano praticamente nuove e quindi non rodate, per cui boh, probabile che migliorino ulteriormente o quantomeno si assestino in qualche modo.
    il mac le pilotava superbamente, quantomeno in termini quantitativi, nonostante la bassa efficienza suonavano davvero forte.
    un ampli specifico di pare lignaggio sicuramente migliorerebbe il quadro, ma problemi di pilotaggio davvero non ne ho sentiti.
    sicuramente cuffie impegnative, in ogni senso....

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 7:32 pm