Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rullo pulizia dischi - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rullo pulizia dischi

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Massimo on Wed Oct 15, 2014 1:54 pm

    Non voglio entrare nella diatriba tra spazzolino e rullo, ogn'uno ha le sue convinzioni.
    Ma una pulizia preventiva secondo me serve più ai dischi in vinile che hai CD, soprattutto se non nuovi di pacca. sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 2:40 pm

    Hai provato?

    Io ho provato con entrambi da nuovi: col CD il miglioramento e' notevole, con gli Lp, secondo me, una fisima.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Massimo on Wed Oct 15, 2014 3:08 pm

    Io ho provato con gli LP, le differenze sono udibili soprattutto per la diminuzione degli scricchioli, perchè gli scricchiolii li senti anche tu con i CD?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6675
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  mc 73 on Wed Oct 15, 2014 3:10 pm

    Luca58 wrote:Hai provato?

    Io ho provato con entrambi da nuovi: col CD il miglioramento e' notevole, con gli Lp, secondo me, una fisima.

    come pulisci i cd?


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  pepe57 on Wed Oct 15, 2014 3:26 pm

    Visto che uso il CD solo per scaldare un po' il sistema mentre magari me ne vado in bagno e lo spengo appena rientro.... La pulizia del CD per me non conta (diciamo che quando è pulito al posto del bagno magari vado in cucina ).


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 3:30 pm

    Massimo wrote:Io ho provato con gli LP, le differenze sono udibili soprattutto per la diminuzione degli scricchioli, perchè gli scricchiolii li senti anche tu con i CD?  

    A meno che tu non ti riferisca a sporco abbondante e grossolano (ma quello in genere ovatta il suono piu' che scricchiolare), se tiri su' bene lo sporco dai solchi all'inizio l'Lp scricchiola di piu' finche' la puntina non ricaccia in fondo quello che non puo' essere fisicamente tolto. Per i CD il problema e' che un velo delle sostanze di lavorazione in genere rimane sulla superficie. L'effetto e' diverso dall'Lp perche' la trasparenza e profondita' dello stage aumentano in modo evidente (almeno con gli elettrostatici) assieme al senso di live.

    Ma non volevo aprire un altro fronte...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 3:34 pm

    mc 73 wrote:

    come pulisci i cd?

    E' un sistema semplice che ha messo a punto un amico e prima di dirlo dovrei quindi chiedere a lui.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 3:36 pm

    pepe57 wrote:Visto che uso il CD solo per scaldare un po' il sistema   mentre magari me ne vado in bagno  e lo spengo appena rientro.... La pulizia del CD per me non conta (diciamo che quando è pulito al posto del bagno magari vado in cucina ).

    Vedi, questo con l'Lp e con le valvole non lo puoi fare.

    Pensa che io compravo i CD solo per l'auto e alla fine...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    capitanharlock
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 259
    Data d'iscrizione : 2010-03-03

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  capitanharlock on Wed Oct 15, 2014 3:38 pm

    Avete provato a pulire gli hard disk quando sono nuovi?

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Massimo on Wed Oct 15, 2014 4:08 pm

    Luca58 wrote:
    Massimo wrote:Io ho provato con gli LP, le differenze sono udibili soprattutto per la diminuzione degli scricchioli, perchè gli scricchiolii li senti anche tu con i CD?  

    A meno che tu non ti riferisca a sporco abbondante e grossolano (ma quello in genere ovatta il suono piu' che scricchiolare), se tiri su' bene lo sporco dai solchi all'inizio l'Lp scricchiola di piu' finche' la puntina non ricaccia in fondo quello che non puo' essere fisicamente tolto. Per i CD il problema e' che un velo delle sostanze di lavorazione in genere rimane sulla superficie. L'effetto e' diverso dall'Lp perche' la trasparenza e profondita' dello stage aumentano in modo evidente (almeno con gli elettrostatici) assieme al senso di live.

    Ma non volevo aprire un altro fronte...
    Luca sei troppo permaloso, scherzo, ho messo anche la faccina.
    sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  pepe57 on Wed Oct 15, 2014 4:12 pm

    Luca58 wrote:
    A meno che tu non ti riferisca a sporco abbondante e grossolano (ma quello in genere ovatta il suono piu' che scricchiolare), se tiri su' bene lo sporco dai solchi all'inizio l'Lp scricchiola di piu' finche' la puntina non ricaccia in fondo quello che non puo' essere fisicamente tolto. Per i CD il problema e' che un velo delle sostanze di lavorazione in genere rimane sulla superficie. L'effetto e' diverso dall'Lp perche' la trasparenza e profondita' dello stage aumentano in modo evidente (almeno con gli elettrostatici) assieme al senso di live.

    Ma non volevo aprire un altro fronte...

    Se lo pulisci bene LP non ha motivo di avere sporco di sorta nel solco e quindi neppure di scricchiolare fin dal primo istante post lavaggio (poi ci sono sistemi più o meno buoni per pulirli però se lo si fà con cura non ci sono problemi).
    Se mi facesse così più che lava-dischi la definirei l' ara-dischi.
    Embarassed Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  lizard on Wed Oct 15, 2014 4:16 pm

    pevaril wrote:

    Se è una boutade, ok  Ma parlando seriamente, lo Swiffer è la cosa meno indicata, dato che quelle fibre sono impregnate di siliconi
    peva..hai prove tangibili ed inconfutabili sul contenuto in silicone?
    a me non risulta:
    sono anni che lo uso..lo prelevo di nascosto alla donna delle pulizie!
    provare per credere...

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  pevaril on Wed Oct 15, 2014 4:59 pm

    lizard wrote:
    peva..hai prove tangibili ed inconfutabili sul contenuto in silicone?
    a me non risulta:
    sono anni che lo uso..lo prelevo di nascosto alla donna delle pulizie!
    provare per credere...

    Ovviamente non posso disporre di una perizia giurata o di una CTU Laughing Laughing Laughing Laughing ma basta spolverare una superficie qualsiasi con lo Swiffer per rendersi conto della patina oleosa che rilascia.
    Poi, che volete che mi freghi, ho dato una indicazione: se va bene, va bene, altrimenti come non detto.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 5:07 pm

    Massimo wrote:
    Luca sei troppo permaloso, scherzo, ho messo anche la faccina.
    sunny sunny

    Ma assolutamente no!!! Tra l'altro la battuta era molto carina. Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  pluto on Wed Oct 15, 2014 5:10 pm

    pevaril wrote:
    lizard wrote:
    peva..hai prove tangibili ed inconfutabili sul contenuto in silicone?
    a me non risulta:
    sono anni che lo uso..lo prelevo di nascosto alla donna delle pulizie!
    provare per credere...

    Ovviamente non posso disporre di una perizia giurata o di una CTU Laughing Laughing Laughing Laughing  ma basta spolverare una superficie qualsiasi con lo Swiffer per rendersi conto della patina oleosa che rilascia.
    Poi, che volete che mi freghi, ho dato una indicazione: se va bene, va bene, altrimenti come non detto.

    Io come liquido lavadischi uso il PERLANA e l'Idraulico liquido nei casi più difficili Laughing Laughing Laughing

    Cribbio ma è un forum di AIfai o di massaie? affraid affraid

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 5:13 pm

    pepe57 wrote:

    Se lo pulisci bene LP non ha motivo di avere sporco di sorta nel solco e quindi neppure di scricchiolare fin dal primo istante post lavaggio (poi ci sono sistemi più o meno buoni per pulirli però se lo si fà con cura non ci sono problemi).
    Se mi facesse così più che lava-dischi la definirei l' ara-dischi.
    Embarassed Embarassed Embarassed

    Con le macchine lava-dischi come VPI e' cosi'; tolgono il liquido e quindi anche lo sporco che e' riuscito a sciogliere senza esagerare con l'aspirazione. Ma io applicavo l'aspirazione con un aspirapolvere da 1200 W e riuscivo a malapena a far girare il disco bagnato . Per forza mi tirava fuori tutto... A volte mi levava pure qualche nota dall'incisione che poi dovevo andare dal misucista a chiedere consulenza. affraid


    Last edited by Luca58 on Wed Oct 15, 2014 5:32 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Massimo on Wed Oct 15, 2014 5:17 pm

    Gli LP che si sentono come gli MP3 sono quelli passati per le mani di Luca, l'aspiratore si è succhiato qualche solco, tanto l'orecchio non percepisce la differenza. affraid affraid affraid :


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 15, 2014 5:22 pm

    ithifibuff wrote:Salve a tutti,
    mi scuso se si è già parlato di questo argomento, ma ho provato a fare una ricerca e non ho trovato nulla.
    Fino a qualche anno fa per la pulizia superficiale dei dischi, polvere o sporcizia, senza ricorrere a liquidi speciali o macchine lavadischi, si consigliava, fra le varie cose, l'utilizzo di uno speciale rullo di una marca giapponese. Ora quel rullo non è più un produzione e da un po' di tempo in qualche sito viene proposto un altro tipo di rullo, lavabile, semplice da utilizzare e pare molto efficace.
    Preferisco non fare nomi di marchi o siti, ma immagino che vi siate già imbattuti in questo prodotto, navigando un po' in rete.
    Il prezzo è abbastanza economico e quindi ero tentato di provarlo, ma poi nell'ipermercato vicino a casa mia mi sono imbattuto in questo (vedete l'immagine sotto) che a me, a parte il colore del manico, sembra perfettamente identico a quello proposto per la pulizia dei dischi, mentre questo viene venduto per la pulizia di tappeti e poltrone.
    Voi che ne pensate? Inoltre questo costa un terzo dell'altro.
    Mah, misteri del marketing o sono solo apparentemente somiglianti?

    me ne fu regalato uno tanti anni fa.

    Dal punto di vista tecnico, era decisamente efficace puliva certamente bene i solchi dalla polvere senza rischiare assolutamente di danneggiarlo

    I difetti erano però numerosi, il primo è che introduceva molte cariche elettrostatiche che rendevano indispensabile usarlo insieme alla "pistola" che eliminava le cariche eletrostatiche, secondo me molto efficare ed utilissima anche oggi.

    Inoltre, per evidenti motivi l'operazione di pulizia non doveva assolutamente essere fatta con il disco sul piatto, per cui ci voleva un tappetino fatto apposta.

    Infine il rullo si sporcava molto presto, per cui bisognava lavarlo spesso, operazione un po' laboriosa da fare, e che la pulizia del disco richiedeva un po' di tempo per cui finiva che si faceva solo prima di registrare un disco o di un ascolto particolarmente attento.
    Ben più pratica l'operazione con la "pistola"... che facevo molto più spesso.

    Oggi, con le macchine  per il lavaggio dei dischi, che spesso si trovano nei negozi (a Milano mi pare che lavare un disco costi sui 50cc) forse questo sistema pare un po' superato, però resta uno dei più efficaci e meno invasivi metodo domestico di pulizia che conosca, a maggior ragione se il disco è molto polveroso.


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 15, 2014 5:30 pm

    pepe57 wrote:

    Per me no, dopo averlo lavato non serve.
    E' un sistema rapido per dischi già puliti ma con sopra un po' di polvere che non viene via con la solita spazzolina a fibre.
    Embarassed Embarassed

    Assolutamente daccordo.
    Sarebbe sbagliatissimo usarlo dopo un lavaggio, oltre che inutile, aumenta l'elettricità statica. Inoltre la pulizia ha senso se fatta prima di ascoltare il disco e non per pulirlo e riporlo nella busta.

    Va passato seguendo il solco come lo spazzolino, ma andando avanti e indietro delicatamente come la spazzola che toglie polvere dagli abiti.
    IMPORTANTE evitare assolutamente di usarlo con il disco sul piatto perchè occorre fare una certa pressione.
    Usate un tappetino fatto apposta per appoggiarci il vinile, pulite una facciata, ascoltatela e poi pulite l'altra, per evitare che la facciata inferiore attiri la polvere di quella superiore e viceversa.


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 15, 2014 5:31 pm

    capitanharlock wrote:Il metodo migliore è sempre un bel lavaggio a ultrasuoni... prima o poi mi costruisco l'accrocchio, ho visto le versioni audiofile a 4mila euro... quando la lavatrice costa sui 2/300... c'abbiamo proprio scritto "gio condor" sulla fronte...

    io ne ho visto di recente come segnalato uno da 2000 euro, sempre una esagerazione....


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 15, 2014 5:32 pm

    pepe57 wrote:A proposito delle spazzoline con le fibre in carbonio.
    Un valido trucco, a mio avviso, se avete dischi che si caricano elettrostaticamente ed attirano molta polvere.
    Prendere una spazzolina con la struttura metallica (non plastica) e collegarla ad un filo che poi mettete a terra
    (come era la spazzolina Oracke insomma).
    Vedrete che pulirà molto meglio.
    Embarassed Embarassed Embarassed

    vero, oppure come ho scritto prendete la "pistola" che vi assicuro è efficace...


    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 5:34 pm

    Massimo wrote:Gli LP che si sentono come gli MP3 sono quelli passati per le mani di Luca, l'aspiratore si è succhiato qualche solco, tanto l'orecchio non percepisce la differenza. affraid affraid affraid

    Gia', i famosi LP3... cheers    


    Last edited by Luca58 on Wed Oct 15, 2014 5:37 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 15, 2014 5:37 pm

    bluocram wrote:Secondo la mia esperienza, il rullo è più efficace delle spazzoline con setole in carbonio, queste ultime per ben funzionare o devono essere collegate con un filo a terra come giustamente scritto in precedenza, o devono venire utilizzate possibilmente non indossando calzature con suola in gomma proprio per favorire il processo che trasferice la staticità presente sul vinile.
    Inoltre le setole delle spazzoline non riescono ad agire in profondità nei solchi..provare non costa nulla, il rullo che ho postato costa meno di un lp....Embarassed
    Ovvio che il lavaggio è più efficace ma non si può sempre fare le lavanderine e tra un bucato e una spazzolata, il rullo per me ci sta benone. Embarassed Embarassed

    Ciao a tutti ! sunny
    Marco.

    La penso così anche io, ma occhio che occorre esercitare una piccola pressione per cui non è da fare con il disco sul piatto, inoltre il rullo cattura la polvere mentre lo spazzolino se è tanta la sposta e finisce per depositarne parte nella facciata inferiore.
    La spazzola come scritto è molto rapida e comoda, ma il rullo per me pulisce meglio.


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Massimo on Wed Oct 15, 2014 5:38 pm

    Luca58 wrote:
    Massimo wrote:Gli LP che si sentono come gli MP3 sono quelli passati per le mani di Luca, l'aspiratore si è succhiato qualche solco, tanto l'orecchio non percepisce la differenza. affraid affraid affraid  

    Gia', i famosi LP3... cheers    
    affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8281
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  Luca58 on Wed Oct 15, 2014 5:39 pm

    bluocram wrote:Secondo la mia esperienza, il rullo è più efficace delle spazzoline con setole in carbonio, queste ultime per ben funzionare o devono essere collegate con un filo a terra come giustamente scritto in precedenza, o devono venire utilizzate possibilmente non indossando calzature con suola in gomma proprio per favorire il processo che trasferice la staticità presente sul vinile.

    Infatti io attaccavo la 220 alle scarpe, cosi', tanto per aumentare un po' il senso del ritmo dell'incisione... Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5705
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Rullo pulizia dischi

    Post  RockOnlyRare on Wed Oct 15, 2014 5:40 pm

    pluto wrote:

    Io come liquido lavadischi uso il PERLANA e l'Idraulico liquido nei casi più difficili Laughing Laughing Laughing

    Cribbio ma è un forum di AIfai o di massaie?  affraid affraid

    beh se pensi che negli anni 70 propinavano pure la colla vinilica, due gg per pulire un vinile che secondo me poi dovevi buttare .... e costava pure uno sproposito !!!


      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:53 am