Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Software gestibile con smartphone
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Software gestibile con smartphone

    Share

    nellosound
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 636
    Data d'iscrizione : 2012-12-24
    Età : 46
    Località : Pisa

    Software gestibile con smartphone

    Post  nellosound on Wed Oct 29, 2014 9:09 pm

    Scusate, sapete indicarmi se esiste un software per la riproduzione di flac e file hi-res che "giri" in ambiente Windows e che sia gestibile da uno smartphone Android via Wi-Fi.
    In pratica vorrei usare il telefono come "telecomando"... Embarassed Embarassed Embarassed


    _________________
    Diffusori: Audes Blues
    Amplificatore: Audio Analogue Maestro 70 Rev2
    Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
    Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
    Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
    Cavi: Air Tech Alfa

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  realmassy on Wed Oct 29, 2014 9:37 pm

    JRiver e JRemote, se usi Apple, or Gizmo, se usi Android


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  albertosi on Thu Oct 30, 2014 5:58 am

    Daphile ha una bella gestione della libreria, si remota con qualsiasi cosa, basta una pennetta con un HD e un notebook scrauso. Ed è pure gratis.


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  carloc on Thu Oct 30, 2014 8:41 pm

    Dicci dicci qualche cosa su Daphile.....


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  albertosi on Thu Oct 30, 2014 9:58 pm

    Premesso che le mie ambizioni audiofile si sono drasticamente ridimensionate non mi soffermo su come suona. In questo senso, nota a margine, fra il digicode e il digitube ci corre quanto...    No mangiare e stare a guardare..   Posso dirti però che i lector benficiano dell'uso driverless e in questo senso ciò che è linux-based è ampiamente gradito. Le differnze con windows sono piuttosto chiare, mi piacerebbe che qualcuno verificasse se ne esistono anche con OSX.
    Detto questo Daphile va su un linux simile, è estremamente gradevole e pratico ha una buona interfaccia e una lista di radio in streaming che trova da solo..  invitantissima. Supports native DSD playback with DSD-over-PCM.
    Salvo errori e omissioni dato che fino ad adesso l'ho solo provato con un amico che è venuto da me a farmi vedere come funziona in pratica occorre una pennetta vuota da 1-2 giga su cui si fa la prima istallazione del sw dopodiche alla riaccensione ti chiede se vuoi farlo diventare residente su laptop. Un laptop vecchio tipo lenovo x60 va benissimo. Poi ti colleghi wireless o via cavo al router e remoti o da browser o con app. Se non erro è dato per compatibile con apple e android ma io con windows phone 8.1 non ho avuto problemi. Pare suonare meglio da hd interno ma la libreria la puoi sincronizzare dove vuoi seppure con piccole dosi sennò va nei pazzi..     . i lenovo pare siano ottimi anche per avere una alimentazione che se pur swithcing non introduce disturbi di sorta.
    Se ne vuoi saper di più chiamo Fabrizio.. sunny  sunny


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    r.spiga
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 84
    Data d'iscrizione : 2013-04-27
    Età : 41
    Località : centro italia

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  r.spiga on Fri Oct 31, 2014 9:24 am

    Ciao,

    per cominciare (e non solo) il classico Foobar2000. Esistono applicazioni per il controllo remoto per qualsiasi smartphone/tablet.

    ciao

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  KappaeNne on Fri Oct 31, 2014 11:39 am

    Bisogna però sottolineare che Daphile è un sistema operativo e non un semplice player (questo ovviamente con tutti i vantaggi che l'avere un sistema operativo ad hoc per la riproduzione audio comporta). Si mette il file iso su una chiavetta usb e poi nel bios del pc imposti il boot da usb, così quando vuoi ascoltare la musica metti la chiavetta usb prima di accendere il pc e lui parte direttamente con daphile, se non metti la chiavetta parte normalmente con windows per l'uso normale [ovviamente in questo caso non devi copiare il sistema operativo sul disco rigido del pc]. Oppure lo usi come sistema operativo unico, mettendolo sul disco rigido, per farti un pc ad esclusivo uso audio.
    Fondamentale è ricordare che Daphile non ha un'interfaccia video, quindi è utilizzabile solo ed esclusivamente da remoto, con applicazioni quali Squeezer ad esempio (che è bella bella) per smartphone e tablet o col browser da un altro pc connettendoti all'indirizzo del PC Daphile.

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  albertosi on Fri Oct 31, 2014 1:07 pm

    Ottime precisazioni.. hai fatto tue considerazioni sui vantaggi di avere un so dedicato e sulle eventuli caratteristiche sonore?


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  KappaeNne on Fri Oct 31, 2014 1:40 pm

    albertosi wrote:Ottime precisazioni.. hai fatto tue considerazioni sui vantaggi di avere un so dedicato e sulle eventuli caratteristiche sonore?
    Io lo uso sul mio pc audio e mi ci trovo molto bene, anche se con il penultimo firmware non mi riconosceva più la scheda wireless e quindi potevo connettermi solo via lan, cosa che dopo un po' mi ha fatto optare per un downgrade al precedente firmware, l'ultimissimo firmware invece non l'ho ancora installato e non so quindi se potrebbe presentare lo stesso problema (in ogni caso è molto semplice passare da un firmware all'altro quindi anche installandolo ora ex novo, si può comunque passare in quattro e quattr'otto ad una precedente versione se ci fossero problemi).
    Riguardo la qualità audio non posso dire, visto che non ho mai provato alternative sul pc che uso e quindi la qualità [molto molto alta] è dovuta al mix Daphile + hardware ottimizzato del pc. Posso comunque dire che rispetto al player che usavo prima (l'iBasso DX100) la qualità è sensibilmente superiore soprattutto come estensione in alto e in basso e tridimensionalità.

    Personalmente lo consiglierei a chiunque voglia un pc audio (esclusivamente o parzialmente tale) e la volontà di usufruire della comodità del controllo remoto.

    albertosi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 992
    Data d'iscrizione : 2012-11-18
    Località : Firenze

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  albertosi on Fri Oct 31, 2014 2:41 pm

    Un pò OT ma sul Gazebo si può.. in breve come hai ottimizzato l'HW?


    _________________
    Io restai a chiedermi se l'imbecille ero io, che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se invece era lui che la pigliava come una condanna ai lavori forzati; o se lo eravamo tutti e due. (Il Perozzi, pensando al figlio)

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  KappaeNne on Sat Nov 01, 2014 1:19 am

    Il PC è composto di pentium i5 dual core 3.5 gigahertz, ma nel bios li ho u derclockati a 2 gigahertz (basterebbe anche molto meno), 4 giga di ram, scheda madre gigabyte con uscita usb filtrata "usb dac up" (non ricordo il modello), case hd plex a dissipazione passiva e alimentatore hd plex a doppia uscita 19v - 12v che alimenta sia PC che hd esterno (che è un Western digital da 3 tera)

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  realmassy on Sat Nov 01, 2014 8:33 am

    Che ne pensi della PSU HDPlex? Io l'ho presa un paio di mesi fa per alimentare PC e switch e secondo me non e' un granche', 200 dollari buttati via


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    KappaeNne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 96
    Data d'iscrizione : 2014-02-03

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  KappaeNne on Mon Nov 03, 2014 12:34 am

    Bhe, alimenta e non da problemi. Mi permette di alimentare insieme PC è hd eliminando un trasformatorino brutto e ingombrante ed ha una bella estetica, quindi fa il suo lavoro. Riguardo alla qualità della corrente erogata, le specifiche ed i componenti sono di qualità, certo è assurdo aspettarsi un miglioramento nel suono giacché in un pc ciò non è tecnicamente possibile al di là della qualità dell'alimentazione visto che i componenti che creano rumore sono dentro al PC stesso.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  realmassy on Mon Nov 03, 2014 10:09 am

    Nel mio caso, la PSU e' molto rumorosa, decisamente non compatibile con un voltaggio superiore ai 230V visto che il rumore diminuisce (ma non sparisce) se uso uno stabilizzatore settato a 220V

    Usato come PSU per alimentare il PC in una configurazione con il DAC collegato direttamente all'USB produce un suono diverso, e non migliore, rispetto a un'altra PSU lineare Teddy Pardo da 12V.

    Usato come PSU per alimentare il SOTM SMS-100, al posto della Teddy Pardo, suona peggio

    Usato come PSU per alimentare il PC che funziona da DLNA server (ed e' questa la funzione che avevo in mente quando l'ho comprato) non suona ne peggio ne meglio di una alimentazione switching da 20 sterline...e probabilmente c'era da aspettarselo, ma io sono come San Tommaso.



    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    r.spiga
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 84
    Data d'iscrizione : 2013-04-27
    Età : 41
    Località : centro italia

    Re: Software gestibile con smartphone

    Post  r.spiga on Mon Nov 03, 2014 1:59 pm

    KappaeNne wrote:Bisogna però sottolineare che Daphile è un sistema operativo e non un semplice player (questo ovviamente con tutti i vantaggi che l'avere un sistema operativo ad hoc per la riproduzione audio comporta). Si mette il file iso su una chiavetta usb e poi nel bios del pc imposti il boot da usb, così quando vuoi ascoltare la musica metti la chiavetta usb prima di accendere il pc e lui parte direttamente con daphile, se non metti la chiavetta parte normalmente con windows per l'uso normale [ovviamente in questo caso non devi copiare il sistema operativo sul disco rigido del pc]. Oppure lo usi come sistema operativo unico, mettendolo sul disco rigido, per farti un pc ad esclusivo uso audio.
    Fondamentale è ricordare che Daphile non ha un'interfaccia video, quindi è utilizzabile solo ed esclusivamente da remoto, con applicazioni quali Squeezer ad esempio (che è bella bella) per smartphone e tablet o col browser da un altro pc connettendoti all'indirizzo del PC Daphile.

    Ciao,

    oggi ho provato Daphile. Per una persona con un po' di dimestichezza con il pc l'installazione è abbastanza veloce, serve un programma apposito per creare la chiavetta USB di boot, eseguire il primo avvio con cavo di rete attaccato e poi è possibile configurare la WiFi tramite browser. Su un Netbook Asus la scansione di circa 300GB di flac ha impiegato non più di mezz'ora. L'interfaccia WEB è fatta bene, bisogna andare in un menu di configurazioni avanzate per trovare informazioni sull'indirizzo IP del server e sulla porta da impostare per una applicazione di controllo remoto.

    Da un primo e veloce ascolto non ho notato grosse differenze con Foobar, direi che i due player si equivalgono, ma credo sia necessario un ascolto più attento e per più tempo. Ad ogni modo sul mio impianto ed ad un primo ascolto i due player suonano molto simili; ho riscontrato molta più differenza, per esempio, anche ad un primo ascolto, tra itunes e Audirvana su MAC, con quest'ultimo decisamente superiore.

    Dephile ha riconosciuto subito e senza problemi il DAC PSAudio Nuwave. Da interfaccia WEB il passaggio da un brano all'altro a volte è più lento che tramite Foobar. Credo che per cominciare, specie per un utente base di PC, Foobar sia più che sufficiente.

    ciao

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 12:33 pm