Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
spiumati dai piumini
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    spiumati dai piumini

    Share

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    spiumati dai piumini

    Post  lizard on Mon Nov 03, 2014 5:10 pm

    molto interessante la puntata di 'report' di ieri sera,avente come oggetto la produzione di giubbotti piumini d'oca di un noto brand francese (ora italiano) quotato in borsa.
    praticamente è emerso,per chi non lo sapesse,che l'azienda si fa confezionare i capi su specifiche aziendali all'estero,specialmente in romania e transnistria (!!!!!).
    e così scopriamo,oltre alle crudeltà (lacerazioni e infezioni) inflitte alle povere oche,spiumate a cottimo da mani esperte (ben 4 volte all'anno ), che un capo (sotto)pagato circa 30 € viene venduto nei negozi autorizzati a circa 1000 €.

    a quando una puntata di report sui blasonatissimi marchi hi end europei e americani costruiti in estremo oriente ????

    Laughing

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: spiumati dai piumini

    Post  desmoraf68 on Mon Nov 03, 2014 6:02 pm

    fava


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: spiumati dai piumini

    Post  Cricetone on Mon Nov 03, 2014 10:10 pm

    lizard wrote:molto interessante la puntata di 'report' di ieri sera,avente come oggetto la produzione di giubbotti piumini d'oca di un noto brand francese (ora italiano) quotato in borsa.
    praticamente è emerso,per chi non lo sapesse,che l'azienda si fa confezionare i capi su specifiche aziendali all'estero,specialmente in romania e transnistria (!!!!!).
    e così scopriamo,oltre alle crudeltà (lacerazioni e infezioni) inflitte alle povere oche,spiumate a cottimo da mani esperte (ben 4 volte all'anno ), che un capo (sotto)pagato circa 30 € viene venduto nei negozi autorizzati a circa 1000 €.

    a quando una puntata di report sui blasonatissimi marchi hi end europei e americani costruiti in estremo oriente ????

    Laughing
    nel 2008 report ha sputtanato tanti marchi dell'alta moda che si fan produrre tutta la la pelletteria,gli accessori,e le scarpe dai cinesi.
    ti dico solo che le borse di bottega veneta ORIGINALI le fanno i cinesi a prato e costano 50cent al decimetro quadro e 3500euro nel negozio,che la gli accessori di dolce e gabbana vengono proprio dalla cina,che tutti i marchi del gruppo gucci tranne gucci son fatti tutti dagli immigrati cinesi nel veneto,etc etc guarda il video sotto e vedrai una marea di marchi sputtanati uno ad uno.
    tante cose dove c'è scritto mad ein italy,poi se li fanno fare dai cinesi immigrati in italia,con manodopera cinese illegale e tessuto cinese.

    http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-132f40c7-4377-4f83-a37f-78106ecb6dcc.html

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: spiumati dai piumini

    Post  Cricetone on Mon Nov 03, 2014 10:14 pm

    lizard wrote:

    a quando una puntata di report sui blasonatissimi marchi hi end europei e americani costruiti in estremo oriente ????

    Laughing
    sai che vorrei veder einvece io?una inchiesta su tutti i prodotti scaduti dei supermercati,per sapere dove vanno a finire,perchè nonc redo vadano nella spazzatura.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: spiumati dai piumini

    Post  lizard on Tue Nov 04, 2014 10:44 am

    Cricetone wrote:
    sai che vorrei veder einvece io?una inchiesta su tutti i prodotti scaduti dei supermercati,per sapere dove vanno a finire,perchè nonc redo vadano nella spazzatura.
    beh,una buona parte li inseriscono in scaffali dedicati con la dicitura' prodotti a scadenza imminente',scontandoli anche fino al 50%..


    cmq,il servizio di report m'ha fatto venire la pelle d'oca..
    punch

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: spiumati dai piumini

    Post  Cricetone on Tue Nov 04, 2014 12:48 pm

    lizard wrote:
    beh,una buona parte li inseriscono in scaffali dedicati con la dicitura' prodotti a scadenza imminente',scontandoli anche fino al 50%..


    mi riferisco a quelli scaduti,quelli da buttare.

    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 291
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 57
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: spiumati dai piumini

    Post  sibry on Fri Nov 14, 2014 4:51 pm

    Cricetone wrote:
    nel 2008 report ha sputtanato tanti marchi dell'alta moda che si fan produrre tutta la la pelletteria,gli accessori,e le scarpe dai cinesi.
    ti dico solo che le borse di bottega veneta ORIGINALI le fanno i cinesi a prato e costano 50cent al decimetro quadro e 3500euro nel negozio,che la gli accessori di dolce e gabbana vengono proprio dalla cina,che tutti i marchi del gruppo gucci tranne gucci son fatti tutti dagli immigrati cinesi nel veneto,etc etc guarda il video sotto e vedrai una marea di marchi sputtanati uno ad uno.
    tante cose dove c'è scritto mad ein italy,poi se li fanno fare dai cinesi immigrati in italia,con manodopera cinese illegale e tessuto cinese.

    http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-132f40c7-4377-4f83-a37f-78106ecb6dcc.html
    vero.
    Ho una cognata Taiwanese.
    Dice che , tanto per dire, anche Loius Vutton (o come cavolo si scrive) roduce, in grossa parte, lì, le sue borse, in Taiwan.
    Fra l'altro, mia cognata preferisce comprarle qui, che in Europa costano addirittura meno che lì.
    boh.

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 12:58 pm