Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
cocktail audio x40 - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    cocktail audio x40

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Mon Nov 10, 2014 7:56 pm

    Alla linn devono essere sordi come campane visto che hanno completamente abbandonato il supporto fisico dal 2009

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 8:02 pm

    mirach wrote:Alla linn devono essere sordi come campane visto che hanno completamente abbandonato il supporto fisico dal 2009

    Può essere che siano sordi !

    Come come può essere che vedano solo la possibilità di maggiori guadagni !

    sunny



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11984
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: cocktail audio x40

    Post  carloc on Mon Nov 10, 2014 8:08 pm

    Nimalone65 wrote:

    Può essere  che siano sordi !

    Come come può essere che vedano solo la possibilità di maggiori guadagni !  

    sunny


    Da Roma prendi un volo per Malpensa. Ti aspetto in aeroporto e ti porto ad ascoltare un sistema Linn + Lector ottimizzato per la liquida.

    Saluti,
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 8:10 pm

    [quote="carloc"]

    Intanto perchè non me lo descrivi e me ne parli ,,,,mi interessa .

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: cocktail audio x40

    Post  Giordy60 on Mon Nov 10, 2014 8:10 pm

    Nimalone65 wrote:

    ESATTO !

    Ed è esattamente per lo stesso motivo che usano Genelec, K&H ecc ,,,,,,al posto di Magico , Wilson Audio , Avantgarde , Feastrex , Kharma ecc  magari pilotate Viola , Gryphon, Audio Teknè , Kondo, ecc

    sunny

    ti rigiro la domanda:
    come mai secondo te negli studi di mastering mixing post-produzione ecc.ecc NON utilizzano Magico, Wilson Avantgarde Kharma ecc.ecc magari pilotate dai Kondo, audio teknè ecc.ecc.
    pensaci  bene
    ........non rispondermi perché sono costose
    pensa solo che nella foto dello studio che ho postato c'è un valore ( dei soli monitor ) che si avvicina a 200.000 euro


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11984
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: cocktail audio x40

    Post  carloc on Mon Nov 10, 2014 8:15 pm

    Le parole servono a poco. Posso dire tutto ed il contrario di tutto.

    Poi approfitta dell'offerta....nello stesso giorno puoi ascoltare anche l'impianto del Tenente...;)


    Last edited by carloc on Mon Nov 10, 2014 8:17 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Mon Nov 10, 2014 8:16 pm

    Nimalone65 wrote:

    Può essere  che siano sordi !



    sunny


    Ma come proprio tu che consigli a tutti il linn ikemi !

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 8:23 pm

    Giordy60 wrote:

    ti rigiro la domanda:
    come mai secondo te negli studi di mastering mixing post-produzione ecc.ecc NON utilizzano Magico, Wilson Avantgarde Kharma ecc.ecc magari pilotate dai Kondo, audio teknè ecc.ecc.
    pensaci  bene
    ........non rispondermi perché sono costose
    pensa solo che nella foto dello studio che ho postato c'è un valore ( dei soli monitor ) che si avvicina a 200.000 euro

    Probabilmente perchè hanno deciso di standardizzare la loro produzione ad un certo livello ,si chiama brand , ed hanno ritenuto che gli fosse sufficiente un altro tipo di approccio .

    Insomma chi acquista una Rolls vuole scegliere la venatura della radica del cruscotto ,,,,,chi acquista una Porsche guarda la composizione dei dischi dei freni dei freni ,,,il taxista invece privilegia il volume del bagagliaio , la casalinga la facilità di parcheggio.

    Ora se consideriamo il fatto che l'hi-fi , e peggio ancora l'hi-end , rappresenta un mercato di nicchia ,,,,,ha poco senso per chi produce cercare il massimo possibile in termini di qualità , più saggio è ottimizzare costi guadagni e qualità percepita dall'utente medio.

    Oggi uno dei più grossi mercati del mondo hi-fi è rappresentato dalle cuffiette per gli i-pod , da poche decine d'euro, utilizzati nel modo un pò da tutii , ovunque ,,,,non certo dalla produzione delle Stax 009 .

    Non dimenticatevi mai che E' GIUSTO , che le aziende vogliano guadagnare sempre di più,,,,anche se va a discapito della qualità.

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3556
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: cocktail audio x40

    Post  colombo riccardo on Mon Nov 10, 2014 8:24 pm

    carloc wrote:Le parole servono a poco. Posso dire tutto ed il contrario di tutto.

    Poi approfitta dell'offerta....nello stesso giorno puoi ascoltare anche l'impianto del Tenente...;)

    avvertenze d'ascolto :  

    essere consapevoli che dal Tenente si corre il rischio prendendo la pillola rossa matrixiana che possano

    cadere le certezze solidificate in anni e anni di ascolti audiofili e hiendofili santa

    ciao
    Riki

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 8:25 pm

    mirach wrote:

    Ma come proprio tu che consigli a tutti il linn ikemi !

    E' un ottimo lettore infatti ! A me piace moltissimo .

    Ma conosco tante aziende che alla ricerca di guadagni maggiori ,,,,hanno ridotto la qualità dei loro prodotti.

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: cocktail audio x40

    Post  Giordy60 on Mon Nov 10, 2014 8:26 pm

    colombo riccardo wrote:

    avvertenze d'ascolto :  

    essere consapevoli che dal Tenente si corre il rischio prendendo la pillola rossa matrixiana che possano

    cadere le certezze solidificate in anni e anni di ascolti audiofili e hiendofili santa

    ciao
    Riki

    Azz Riki, questa è una minaccia non un'avvertenza d'uso affraid affraid


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 8:28 pm

    colombo riccardo wrote:

    avvertenze d'ascolto :  

    essere consapevoli che dal Tenente si corre il rischio prendendo la pillola rossa matrixiana che possano

    cadere le certezze solidificate in anni e anni di ascolti audiofili e hiendofili santa

    ciao
    Riki

    Non rigirare la frittata ! Laughing

    Tu porta da me la tua ML ,,,,ed io porto da te il mio sacd !

    Difficile credimi che cadano le mie certezze !
    Più facile , che se ne aggiungano altre ,,,,,spero positive.

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 8:31 pm

    Giordy60 wrote:

    Azz Riki, questa è una minaccia non un'avvertenza d'uso affraid affraid

    Ma no!!!

    E' semplice orgoglio audiofilo !

    Un po' come gli sfottò fra le due curve in un derby di calcio !! Laughing

    Quello incazzato dovrei essere io ,,,che sono milanista!!!

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3556
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: cocktail audio x40

    Post  colombo riccardo on Mon Nov 10, 2014 8:39 pm

    Giordy60 wrote:

    Azz Riki, questa è una minaccia non un'avvertenza d'uso affraid affraid

    la pillolina fa effetto in 15 minuti e vuoi sapere il perchè ?

    a Nimalone piacciono tanto i sacd e quindi basta fare ascoltare qualche sacd tra gli oltre duemila liquidi

    convertiti in pcm tenendo anche presente che il primo ascolto dei sacd alla stampa (con presente Marco Cicogna)

    organizzato da Philips era stato fatto presso gli studi Galaxy in Belgio  con un impianto 5+1 Genelec  

    http://www.genelec.cn/studio-gallery/1-studios/galaxy/

    ciao
    Riki

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 8:50 pm

    colombo riccardo wrote:

    la pillolina fa effetto in 15 minuti e vuoi sapere il perchè ?

    a Nimalone piacciono tanto i sacd e quindi basta fare ascoltare qualche sacd tra gli oltre duemila liquidi

    convertiti in pcm tenendo anche presente che il primo ascolto dei sacd alla stampa (con presente Marco Cicogna)

    organizzato da Philips era stato fatto presso gli studi Galaxy in Belgio  con un impianto 5+1 Genelec  

    ciao
    Riki

    Io non la farei tanto difficile !

    Ci mettiamo d'accordo su una decina di brani , di genere vario , che entrambi possediamo io in sacd e tu in versione liquida ,,,,,senza rippare nulla .

    Che so' ,,,,,Carmina Burana , Dire Straits, De andre, Miles Davis , Ella e Louis , Mina e De Andrè, Noturno di Chopin , Holly Cole, Ray Lynch, Zucchero, Queen,Bolero,Belafonte ,,,,cosine cosi ,,,comuni ,,,banali , reperibili da tutti !!! .

    Che senso ha rippare i miei sacd ? Se nessuno li acquista perchè costano cari ?

    Io gioco con le mie armi ,,,,,tu con le tue ,,,,almeno per la prova.

    Poi il regalo di farteli rippare te lo faccio ,,,,,se ti comporti bene !!!!

    Infine non mi sono mai ritrovato troppo con i giudizi di M.Cicogna,troppo slegati dalla realtà musicale e troppo "audiofili",,,,e mi spiace pure che gli studi Galaxi in Belgio si siano dovuti accontentare delle Genelec .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3601
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: cocktail audio x40

    Post  gciraso on Mon Nov 10, 2014 9:05 pm

    Ma sempre 'sti Carmina Burana per provare impianti e files? Una delle cose più orrende che abbia composto Orff.

    Nocturnes di Chopin? Almeno siamo precisi, ne ha scritti 21

    Bolero .... banale, assolutamente, concordo


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 9:09 pm

    gciraso wrote:Ma sempre 'sti Carmina Burana per provare impianti e files? Una delle cose più orrende che abbia composto Orff.

    Nocturnes di Chopin? Almeno siamo precisi, ne ha scritti 21

    Bolero .... banale, assolutamente, concordo

    Era per dare un'idea !

    L'importante è che sia musica , universalmente apprezzata e conosciuta ,,,,,niente campanellini , e stravaganze varie come mi è capitato d'ascoltare ad esempio dai cd compressi di Lincetto ,,,,privi o quasi molto spesso di qualsivoglia componente artistica.

    Peccato solo che con i Carmina Burana , ma pure con Ray Lynch ad esempio ,,,,serva tanta dinamica , tanta riserva dinamica , tanta qualità di ampli e diffusori per poterne apprezzare la musica !


    Last edited by Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 9:12 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3601
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: cocktail audio x40

    Post  gciraso on Mon Nov 10, 2014 9:12 pm

    Nimalone65 wrote:..... stravaganze varie come mi è capitato d'ascoltare ad esempio dai cd compressi di Lincetto ,,,,privi o quasi molto spesso di qualsivoglia componente artistica.

    E su questo non posso che concordare


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: cocktail audio x40

    Post  enzo66 on Mon Nov 10, 2014 9:24 pm

    Scrivo la mia: ho due player (uno è il msb umt plus, l'altro il nuforce msr 1) ed entrambi possono riprodurre sia le tracce stampate su supporto ottico che i files.
    Se si fa un confronto tra supporto ottico e file rippato (a parità di frequenza di campionamento e profondità di bit), sul msb (che è il mio preferito Embarassed ) suonano allo stesso identico modo, sul nuforce, invece, suona molto meglio il file rippato rispetto al supporto ottico.
    Riscontrato ciò che cosa ascolto? 

    Me la meno:
    ad alzarmi ogni volta che voglio cambiare disco, cercare il disco che contiene ciò che voglio ascoltare, aprire una custodia odiosa da manipolare, estrarre un supporto che raccoglie polvere e si riga, immetterlo nel cassettino nel quale porta polvere sull'ottica che riduce la sua vita utile ogni volta che la uso, sedermi ed ascoltare

    Oppure:
    seleziono con il telecomando il file che desidero ascoltare tra varie decine di migliaia disponibili sugli HHDD ed ascolto senza muovermi?

    Ma, soprattutto, mi domando:
    perché alcuni costruttori (nel caso msb) non fanno distinzioni tra supporti ottici e musica liquida? Non credo (almeno, non mi risulta) che scelgano di far suonare male entrambi.


    Last edited by enzo66 on Mon Nov 10, 2014 9:27 pm; edited 1 time in total


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 9:26 pm

    Possiamo chiamare anche A. Di Pietro e Rocchi , se sono disponibili per l'ascolto !

    Con di Pietro ho una promessa in corso e a Rocchi devo offrirgli una cena a base di "ciccia" !!!

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 9:30 pm

    enzo66 wrote:Scrivo la mia: ho due player (uno è il msb umt plus, l'altro il nuforce msr 1) ed entrambi possono riprodurre sia le tracce stampate su supporto ottico che i files.
    Se si fa un confronto tra supporto ottico e file rippato (a parità di frequenza di campionamento e profondità di bit), sul msb suonano allo stesso identico modo, sul nuforce, invece, suona molto meglio il file rippato rispetto al supporto ottico.
    Riscontrato ciò che cosa ascolto? 

    Me la meno:
    ad alzarmi ogni volta che voglio cambiare disco, cercare il disco che contiene ciò che voglio ascoltare, aprire una custodia odiosa da manipolare, estrarre un supporto che raccoglie polvere e si riga, immetterlo nel cassettino nel quale porta polvere sull'ottica che riduce la sua vita utile ogni volta che la uso, sedermi ed ascoltare

    Oppure:
    seleziono con il telecomando il file che desidero ascoltare tra varie decine di migliaia disponibili sugli HHDD ed ascolto senza muovermi?

    Ma, soprattutto, mi domando:
    perché alcuni costruttori (nel caso msb) non fanno distinzioni tra supporti ottici e musica liquida? Non credo (almeno, non mi risulta) che scelgano di far suonare male entrambi.

    Ma io non ho i tuoi dac lettori , ma un Accuphase DP77

    http://www.videohifi.com/magazine/numero-11/audio

    Anche Bebo ogni tanto ci azzecca !!!


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: cocktail audio x40

    Post  enzo66 on Mon Nov 10, 2014 9:46 pm

    Nimalone65 wrote:

    Ma io non ho i tuoi dac lettori , ma un Accuphase DP77

    http://www.videohifi.com/magazine/numero-11/audio

    Anche Bebo ogni tanto ci azzecca !!!
    Ottima macchina! Rolling Eyes
    Hai mai provato a dargli in pasto un file, magari in alta definizione, dall'ingresso S/PDIF coassiale?


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2002
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: cocktail audio x40

    Post  Nimalone65 on Mon Nov 10, 2014 9:57 pm

    enzo66 wrote:
    Ottima macchina! Rolling Eyes
    Hai mai provato a dargli in pasto un file, magari in alta definizione, dall'ingresso S/PDIF coassiale?

    Personalmente no ,,,,anche se più volte ci ho pensato.

    Poi però tra mini mac con ssd , chiavette e cavi ,,,,,,la pigrizia mi ha fermato,,,,,prima o poi ci provo.

    La prova l'ho ascoltata da luffarelli con il DP7'00 ,,,,non era a livello del sacd ,,,,non ci arrivava,,,,,ad onor del vero il pc era un Sony e non utilizzava la memoria ssd .

    Tu con cosa implemeteresti il mio dac nello specifico , per come lo conosci ?

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: cocktail audio x40

    Post  enzo66 on Mon Nov 10, 2014 11:01 pm

    Nimalone65 wrote:

    Personalmente no ,,,,anche se più volte ci ho pensato.

    Poi però tra mini mac con ssd  , chiavette e cavi ,,,,,,la pigrizia mi ha fermato,,,,,prima o poi ci provo.

    La prova l'ho ascoltata da luffarelli con il DP7'00 ,,,,non era a livello del sacd ,,,,non ci arrivava,,,,,ad onor del vero il pc era un Sony e non utilizzava la memoria ssd .

    Tu con cosa implemeteresti il mio dac nello specifico , per come lo conosci ?

    sunny
    In effetti, le chiavette e gli scatolini vari di conversione USB - S/PDIF oppure firewire-s/pdif ecc ecc. non mi hanno mai convinto. A volte possono anche creare instabilità e va tutto a farsi benedire.
    Per questo motivo, alla fine, ho scelto un certo tipo di configurazione che permettesse anche la condivisione dello stesso clock come se fosse un'unica macchina.
    Penso che il dac interno al DP77 renda al meglio con i SACD.
    Non vedo alternative agli scatolini per dargli in pasto i files PCM Embarassed da PC o mac.
    L'unica sarebbe provare con un player che abbia un'ottima uscita S/PDIF.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Mon Nov 10, 2014 11:28 pm

    Ti serve un trasporto asincrono per collegare il pc al dac del tuo lettore. Il problema del pc come sorgente se è già ottimizzato per uso audio quindi con SO snello, ssd e altri accorgimenti soprattutto l' usb e la sua latenza. I problemi si attenuano con un trasporto o dac asincrono che utilizza un buffer e gestisce il clock dei dati al posto del pc. Probabilmente il Tenente ha risolto il problema diversamente utilizzando i famosi driver proprietari e un ottimizzazione spinta della macchina. Magari se ha voglia ci spiega.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3556
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: cocktail audio x40

    Post  colombo riccardo on Tue Nov 11, 2014 6:12 pm

    mirach wrote:Probabilmente il Tenente ha risolto il problema diversamente utilizzando i famosi driver proprietari e un ottimizzazione spinta della macchina. Magari se ha voglia ci spiega.

    non ho mai ottimizzato nulla

    le regole del Tenente sono qui

    ciao
    Riki

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 7:50 pm