Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
cocktail audio x40 - Page 13
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    cocktail audio x40

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17

    Re: cocktail audio x40

    Post  Edmond on Sun May 10, 2015 3:22 pm

    Ormai l'uso delle meccaniche da PC è ultraconsolidato anche per i grandi marchi. Piuttosto che dover buttare apparecchi di gran classe come è stato, ad esempio, per il Philips SACD-1000 o altri lettori di gran livello che montavano le non più reperibili meccaniche Philips, ben venga una meccanica che, alla fine, sarà sempre sostituibile.

    Apparecchio davvero interessante, 'so Cocktail X40...... Rolling Eyes

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Sun May 10, 2015 4:02 pm

    Sono d'accordo, il mio vecchio Linn Karik pagato 4 milioni di lire leggeva 1 cd su 10, e l'ottica era irreperibile dalla notte dei tempi.
    Ho dato uno sguardo all'interno, due viti ed un connettore serial ata ed il gioco è fatto.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Sun May 10, 2015 4:18 pm

    biscottino wrote:

    Rispondendo a te, rispondo ancge a Valentino, che secondo me, è un pó fuori dal giro....la maggior parte dei lettori cd oggi in giro anche da svariati migliaia di euro, leggono tramite lettori informatici, e tutto sommato, e anche meglio visto che un lettore di ricambio costa 20/30€!!!


    …Sal, sarà come dici te, Io però la penso differente da te e dal Conte e mi tengo strette le Mecc./Con. Accuphase; Krell & Wadia…specie dopo aver visto il risultato sonico con Macchine moderne come il Metronome dal costo folle di 75K di Euro.
    …E' vero che oggi gli oggetti debbono durare meno di una fumata di sigarette, peccato che ciò non è in linea con la facilità di mettere da parte i soldi per acquistarli, ecco perché ho rivisto completamente il mio modo di approcciare a questo Hobby e ai suoi assurdi rapporti P/Q, specie nel Mondo Cuffie & Driver, inimmaginabili per gli oggetti Top, degli anni 80-90.
    Per rispondere al Conte, oggi nel mondo dei DAC è assurdo spendere cifre da capogiro x MSB & DCS, visto che con un Matrix X-Sabre stai ad un livello altissimo, e competitivo rispetto a quelli da me citati.

    Best56

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Sun May 10, 2015 6:02 pm

    Per me pitrebbero metterci anche la meccanica delle patatine non ho pregiudizi, peró non si deve rompere.. Non si puó spendere millecinquecento euro per una cosa che si rompe dopo un po' di utilizzo. Non è il primo caso..

    ancas77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-01-04

    Re: cocktail audio x40

    Post  ancas77 on Sun May 10, 2015 6:50 pm

    La verità che il cocktail audio fa poco "audiofigo" dunque al primo rotto (senza cognizione di ogni statistica) gli si da contro. IMHO la macchina ha grande capacità soniche ed un'assistenza, non solo in caso di guasti, e capacità di upgrade che se la sognano tutti i marchi più altisonanti. Per il resto d'accordo sulle vecchie meccaniche di lettura nulla da eccepire per il resto sono contento che x40 rimanga al di fuori dai club "audiofighi" perchè solo cosi il prezzo riesce a restare a quote ragionevoli nell'ottica q/p. Purtroppo nell'"audiofigo" entra nella maggior parte dei casi il grande brand, il falso made in italy e anche il grande prezzo (nella maggior parte dei casi ingiustificato) che li caratterizza.
    Antonio


    _________________
    Sorgente Analogica: Technics sl 1210 mk II ricablato vdh MCS150M, presa rca audioquest e totalmente revisionato
    Fonorilevatore: Ortfon VMS 30 mk II
    Sorgente digitale: Cocktail audio x10
    Amplificatore Ibrido: Xindak 6200
    Stadio Pre Phono:Lehmann audio black cube se
    Diffusori: audes 106
    Cavo di segnale sorgente analogica: vdh 502 hybrid terminato vdh, air tech entry strong
    Cavo di segnale sorgente digitale: autocostruito
    Cavo di alimentazione: autocostruito su progetto tnt tts  (cavo BALDASSARRI)
    Cavo di potenza: Aircom Plus 50 ohm terminato a banane
    Cuffia: grado sr80i

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Sun May 10, 2015 6:55 pm

    ancas77 wrote:La verità che il cocktail audio fa poco "audiofigo" dunque al primo rotto (senza cognizione di ogni statistica) gli si da contro. IMHO la macchina ha grande capacità soniche ed un'assistenza, non solo in caso di guasti, e capacità di upgrade che se la sognano tutti i marchi più altisonanti. Per il resto d'accordo sulle vecchie meccaniche di lettura nulla da eccepire per il resto sono contento che x40 rimanga al di fuori dai club "audiofighi" perchè solo cosi il prezzo riesce a restare a quote ragionevoli nell'ottica q/p. Purtroppo nell'"audiofigo" entra nella maggior parte dei casi il grande brand, il falso made in italy e anche il grande prezzo (nella maggior parte dei casi ingiustificato) che li caratterizza.
    Antonio

    Ma cosa c'entra l'audiofighezza.. io ho scritto affidabilità e millecinquecento euro non sono pochi!

    ancas77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2012-01-04

    Re: cocktail audio x40

    Post  ancas77 on Sun May 10, 2015 7:09 pm

    mirach wrote:

    Ma cosa c'entra l'audiofighezza..  io ho scritto affidabilità e millecinquecento euro non sono pochi!

    Non mi riferivo in particolare a te ma leggendo il forum dedicato, la statistica non va verso la direzione della scarsa affidabiltà più volte accennata in questo post. Se questo aggiungi un'assistenza 24/24 on line, un forum dedicato, ottime capacità soniche direi che l'affidabilità è alta. Un apparecchio con quelle caratteristiche ed assistenza di un brand noto costerbbe almeno il doppio. sunny


    _________________
    Sorgente Analogica: Technics sl 1210 mk II ricablato vdh MCS150M, presa rca audioquest e totalmente revisionato
    Fonorilevatore: Ortfon VMS 30 mk II
    Sorgente digitale: Cocktail audio x10
    Amplificatore Ibrido: Xindak 6200
    Stadio Pre Phono:Lehmann audio black cube se
    Diffusori: audes 106
    Cavo di segnale sorgente analogica: vdh 502 hybrid terminato vdh, air tech entry strong
    Cavo di segnale sorgente digitale: autocostruito
    Cavo di alimentazione: autocostruito su progetto tnt tts  (cavo BALDASSARRI)
    Cavo di potenza: Aircom Plus 50 ohm terminato a banane
    Cuffia: grado sr80i

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6697
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: cocktail audio x40

    Post  mc 73 on Sun May 10, 2015 7:24 pm

    biscottino wrote:Sono d'accordo, il mio vecchio Linn Karik pagato 4 milioni di lire leggeva 1 cd su 10, e l'ottica era irreperibile dalla notte dei tempi.
    Ho dato uno sguardo all'interno, due viti ed un connettore serial ata ed il gioco è fatto.

    questo ce l'ho da poco ,è l'ultimissima versione oltre il seriale 15800
    la meccanica è una bomba e suona molto bene Rolling Eyes
    in ogni caso mi sono procurato anche un karik di riserva da cannibalizzare ( pagato poche decine di euro perché ha l'alimentazione fuori uso )



    questo legge tutto!


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Sun May 10, 2015 9:14 pm

    mirach wrote:

    Ma cosa c'entra l'audiofighezza..  io ho scritto affidabilità e millecinquecento euro non sono pochi!

    Continuo a non capire, il cocktail non ha problemi di affidabilità...l'unica cosa che probabilmente non è by Cocktail, e cioè il lettore dvd che è un Lg, si è rotto.
    La macchina è rimasta accesa 7 giorni su 7 per rodare delle cuffie, e non ho avuto nessun tipo di problema, ha sempre funzionato perfettamente.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Sun May 10, 2015 9:17 pm

    best56 wrote:

    …Sal, sarà come dici te, Io però la penso differente da te e dal Conte e mi tengo strette le Mecc./Con. Accuphase; Krell & Wadia…specie dopo aver visto il risultato sonico con Macchine moderne come il Metronome dal costo folle di 75K di Euro.
    …E' vero che oggi gli oggetti debbono durare meno di una fumata di sigarette, peccato che ciò non è in linea con la facilità di mettere da parte i soldi per acquistarli, ecco perché ho rivisto completamente il mio modo di approcciare a questo Hobby e ai suoi assurdi rapporti P/Q, specie nel Mondo Cuffie & Driver, inimmaginabili per gli oggetti Top, degli anni 80-90.
    Per rispondere al Conte, oggi nel mondo dei DAC è assurdo spendere cifre da capogiro x MSB & DCS, visto che con un Matrix X-Sabre stai ad un livello altissimo, e competitivo rispetto a quelli da me citati.

    Best56
    per quello che offre l'x40, ha un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.
    Purtroppo se si parla senza conoscere il prodotto e le potenzialità offerte, si produce solo aria fritta.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Sun May 10, 2015 9:18 pm

    .


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Sun May 10, 2015 9:38 pm

    biscottino wrote:

    Continuo a non capire, il cocktail non ha problemi di affidabilità...l'unica cosa che probabilmente non è by Cocktail,  e cioè il lettore dvd che è un Lg, si è rotto.
    La macchina è rimasta accesa 7 giorni su 7 per rodare delle cuffie, e non ho avuto nessun tipo di problema, ha sempre funzionato perfettamente.
    Adesso sono io che non capisco, il lettore LG è all'interno del cocktail?

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: cocktail audio x40

    Post  Edmond on Mon May 11, 2015 7:58 am

    Si, è la sua meccanica interna per il rippaggio e/o l'ascolto di supporti fisici... sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Mon May 11, 2015 8:59 am

    biscottino wrote:
    per quello che offre l'x40, ha un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.
    Purtroppo se si parla senza conoscere il prodotto e le potenzialità offerte, si produce solo aria fritta.

    ...Come al solito stravolgi a tuo modo quello che dico!!! Io ho parlato di Affidabilità non di Potenzialità e Funzionalità, tanto che era mia intenzione acquistarlo. Per cui di quale "Aria Fritta" stai parlando.

    Valentino

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: cocktail audio x40

    Post  Amuro_Rey on Mon May 11, 2015 10:18 am

    Ma di cosa cavolo stiamo parlando in questo post ??
    Prima di sparare a ZERO su di un marchio dicendo che fa schifo, che è inaffidabile, etc ... procuratevi dei dati statistici sui reali pezzi venduti ed i reali guasto, poi ma SOLO a SOLAMENTE POI ne riparliamo

    Su 2000 pezzi venduti se no sono guastati 1000 ??? OK il prodotto fa schifo Neutral
    Su 2000 pezzi Venduti se ne sono guastati 10 ??? OK il prodotto è MOLTO valido sunny

    Stiamo facendo un caso sul nulla, solamente perchè il marchio Cocktail Audio stà rosicchiando una quota di mercato ai grandi nomi con prodotto bello esteticamente, ottimo come qualità e prezzo, ottimo come sezioni audio, e fantastico per le funzioni offerte, funzioni che gli altri si sognano o che vendono sul mercato a prezzi da RAPINA

    Per me tutto quanto è scaturito da questo post è aria fritta, parole parole parole al vento di chi parla senza cognizione di causa Neutral


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Mon May 11, 2015 11:30 am

    Amuro_Rey wrote:Ma di cosa cavolo stiamo parlando in questo post ??
    Prima di sparare a ZERO su di un marchio dicendo che fa schifo, che è inaffidabile, etc ... procuratevi dei dati statistici sui reali pezzi venduti ed i reali guasto, poi ma SOLO a SOLAMENTE POI ne riparliamo

    Su 2000 pezzi venduti se no sono guastati 1000 ??? OK il prodotto fa schifo  Neutral
    Su 2000 pezzi Venduti se ne sono guastati 10 ??? OK il prodotto è MOLTO valido  sunny

    Stiamo facendo un caso sul nulla, solamente perchè il marchio Cocktail Audio stà rosicchiando una quota di mercato ai grandi nomi con prodotto bello esteticamente, ottimo come qualità e prezzo, ottimo come sezioni audio, e fantastico per le funzioni offerte, funzioni che gli altri si sognano o che vendono sul mercato a prezzi da RAPINA

    Per me tutto quanto è scaturito da questo post è aria fritta, parole parole parole al vento di chi parla senza cognizione di causa Neutral

    …Amuro_Rey…peccato che arrivi sempre "Secondo"!!! Sei il "Bartoli" ciclisticamente parlando, di questo Forum!!!


    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: cocktail audio x40

    Post  carloc on Mon May 11, 2015 11:33 am

    State buoni.........non tollereremo commenti sopra le righe.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Mon May 11, 2015 2:07 pm

    best56 wrote:

    ...Come al solito stravolgi a tuo modo quello che dico!!! Io ho parlato di Affidabilità non di Potenzialità e Funzionalità, tanto che era mia intenzione acquistarlo. Per cui di quale "Aria Fritta" stai parlando.

    Valentino

    Vale, ti ho già risposto, il Cocktail è affidabilissimo, il lettore CD interno che produce Lg, no, infatti si è rotto.
    Se parliamo di affidabilità, il prodotto è affidabile, il software di gestione fluido e maledettamente stabile.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Mon May 11, 2015 2:25 pm





    il Cocktail è affidabilissimo, il lettore CD interno che produce Lg, no, infatti si è rotto.
    Se c'è un pezzo poco affidabile all'interno ovviamente tutta la macchina diventa meno affidabile, comunque il discorso non è nemmeno questo. 
    Molti utenti hanno avuto problemi con il SW che è prodotto da cocktail.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Tue May 12, 2015 6:26 am

    mirach wrote:
    Se c'è un pezzo poco affidabile all'interno ovviamente tutta la macchina diventa meno affidabile, comunque il discorso non è nemmeno questo. 
    Molti utenti hanno avuto problemi con il SW che è prodotto da cocktail.

    Tu sei possessore di questo apparecchio?


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Tue May 12, 2015 7:58 am

    biscottino wrote:

    Tu sei possessore di questo apparecchio?
    No le mie sono considerazioni generali sulla base di esperienze riportate in rete. Essendo interessato all'acquisto mi sono documentato in giro e leggendo le esperienze di altri che lo hanno acquistato (compresa la tua) mi sono fatto l'idea di un oggetto ancora acerbo che avrebbe dovuto avere un prezzo inferiore. 
    Ovviamente sono solo mie considerazioni personali nulla di più.. 

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Tue May 12, 2015 8:02 am

    Ognuno ha le proprie considerazioni in merito, la differenza e che io, l'oggetto c'è l'ho e lo uso tutti i giorni con grande soddisfazione, mentre tu no.
    Se la rete ti ha suggerito di non comprarlo, secondo me fai bene, non comprarlo!!


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Tue May 12, 2015 8:04 am

    biscottino wrote:Ognuno ha le proprie considerazioni in merito, la differenza e che io, l'oggetto c'è l'ho e lo uso tutti i giorni con grande soddisfazione, mentre tu no.
    Se la rete ti ha suggerito di non comprarlo, secondo me fai bene, non comprarlo!!
    Adesso visto che lo dovrai aggiustare lo userai un po' di meno.. sunny

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: cocktail audio x40

    Post  biscottino on Tue May 12, 2015 8:07 am

    mirach wrote:
    Adesso visto che lo dovrai aggiustare lo userai un po' di meno.. sunny

    No no, lo aggiusto da me e continuo ad usarlo con la liquida, gli altri 1500 cd da rippare possono aspettare, li ascoltero' con la meccanica Lector.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ospite
    Guest

    Re: cocktail audio x40

    Post  Ospite on Tue May 12, 2015 8:09 am

    biscottino wrote:

    No no, lo aggiusto da me e continuo ad usarlo con la liquida, gli altri 1500 cd da rippare possono aspettare, li ascoltero' con la meccanica 
    Perchè lo aggiusti tu, non è in garanzia?

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: cocktail audio x40

    Post  Amuro_Rey on Tue May 12, 2015 8:48 pm

    mirach wrote:
    Molti utenti hanno avuto problemi con il SW che è prodotto da cocktail.

    Ancora un'affermazione che ha poco senso se non rapportata al nujmero di pezzi venduti
    Come bene ti è stato detto Tu lo ha questo oggetto SI o NO ?
    Oppure parli solo per sentito dire o sentito sulla rete ?

    Neutral Neutral

    Poi non risponderò più a questo post perchè mi pare ormai una comunicazione trà sordi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 4:30 pm