Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  biscottino on Mon Nov 10, 2014 6:41 pm

    Tra l'altro il cambio €uro / $ è molto sconveniente in questo momento.
    Il precedente distributori, non faceva sconti, le mie X e Xc sono state acquistate a prezzo pieno , ma se come dice il cagnaccio Audio Natali pratica degli sconticini, perchè non suonare al citofono?
    Poi non so perchè si tirano in ballo avvocati e codici civili, ma se una cuffia si guasta, la spedizione è a carico del cliente, almeno fino al distributore, italiano in questo caso, dal distributore in poi, è un problema del distributore e della casa madre, è insensato far pagare spese per mandare una cuffia guasta in America, che si trovassero un aggiustacuffie in Italia, come ha fatto Stax per esempio,o in Europa,come Shure che ha un centro assistenza in Olanda, non è cosi difficile, di cuffie ne hanno vendute un bel po'.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6372
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  lizard on Tue Nov 11, 2014 2:26 pm

    biscottino wrote: ma se una cuffia si guasta, la spedizione è a carico del cliente, almeno fino al distributore


    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  VitOne on Thu Dec 04, 2014 5:46 pm

    Dopo una serie di considerazioni ho scelto di comprare in Italia. Natali, l'attuale distributore, non solo è stato molto cortese, ma offre anche un prezzo molto interessante.

    Spedizione rapidissima, prodotto arrivato ormai da un po' di giorni. Ho aspettato a scrivere perché si sa che può sempre capitare qualcosa e così è stato: il riduttore jack-mini fornito in dotazione da Audeze era difettoso. Mandata email a Natali, il tempo di pensare all'acquisto di un adattatore sostitutivo e mi è arrivato un pacco con un nuovo adattatore Audeze. Senza chiedere indietro quello vecchio. Penso che episodi come questo siano indicativi della serietà di un negoziante.

    Un grazie a tutti per i preziosi consigli, se non fosse stato per voi avrei sicuramente ricevuto un trattamento peggiore.

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Mr.Alexis on Thu Dec 04, 2014 5:54 pm

    Hai preso la XC giusto?Con che ampli le piloti?


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Ospite
    Guest

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Ospite on Thu Dec 04, 2014 6:26 pm

    mc 73 wrote:
    assolutamente no...le spese di spedizione x un oggetto da riparare in garanzia ,sono a carico del venditore /distributore.
    con audiogamma e suono e comunicazione non ho mai dovuto pagare niente


    STRA , anche io con Audiogamma non ho pagato nulla per un B&W Zeppelin, costo 560 €, addirittura fuori Garanzia, ma l'oggetto soffriva di un problema riconosciuto sull'alimentazione, per cui mi hanno coperto le spese di Spedizione e Riparazione, anche gli oltre tradizionali 24 mesi…questa si chiama Serietà, non quella di Audeze, dove ormai è conclamato, che soffre una rottura precoce dei Trasduttori sulla LCD 3.

    Best56

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Amuro_Rey on Thu Dec 04, 2014 9:21 pm

    biscottino wrote:Tra l'altro il cambio €uro / $ è molto sconveniente in questo momento.
    Il precedente distributori, non faceva sconti, le mie X e Xc sono state acquistate a prezzo pieno , ma se come dice il cagnaccio Audio Natali pratica degli sconticini, perchè non suonare al citofono?
    Poi non so perchè si tirano in ballo avvocati e codici civili, ma se una cuffia si guasta, la spedizione è a carico del cliente, almeno fino al distributore, italiano in questo caso, dal distributore in poi, è un problema del distributore e della casa madre, è insensato far pagare spese per mandare una cuffia guasta in America, che si trovassero un aggiustacuffie in Italia, come ha fatto Stax per esempio,o in Europa,come Shure che ha un centro assistenza in Olanda, non è cosi difficile, di cuffie ne hanno vendute un bel po'.

    Be Biscottino, alcuni produttori/distributori, se il prodotto è in garanzia la spedizione la prendono in carico in TOTO ed al cliente non fanno pagare un euro, giusto ? sbagliato ? non lo so certo che è comunque un bel biglietto da visita Embarassed


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  biscottino on Fri Dec 05, 2014 12:34 am

    best56 wrote:

    STRA , anche io con Audiogamma non ho pagato nulla per un B&W Zeppelin, costo 560 €, addirittura fuori Garanzia, ma l'oggetto soffriva di un problema riconosciuto sull'alimentazione, per cui mi hanno coperto le spese di Spedizione e Riparazione, anche gli oltre tradizionali 24 mesi…questa si chiama Serietà, non quella di Audeze, dove ormai è conclamato, che soffre una rottura precoce dei Trasduttori sulla LCD 3.

    Best56

    Non capisco cosa c'entra il fatto che la B&w ti sostituisca la suppostona, che di fatto era difettosa di fabbrica, con la Audeze che tu accusi di non so quale difetto che porta ad una "precoce rottura di driver"....fino ad adesso, dei numerosi possessori di Audeze che conosco e di cui leggo sui forum, non mi risulta che ci siano stati casi di rotture precoci di driver, e, in ogni caso, scontrino alla mano, se la cuffia è stata comprata da canali ufficiali è comunque coperta da garanzia.
    Comunque, mi riservo di contattare Audeze e di chiedere spiegazioni in merito, segnalando ciò che tu dici, soprattutto in merito alla poca serietà di cui tu vai affermando.


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  biscottino on Fri Dec 05, 2014 12:40 am

    Amuro_Rey wrote:

    Be Biscottino, alcuni produttori/distributori, se il prodotto è in garanzia la spedizione la prendono in carico in TOTO ed al cliente non fanno pagare un euro, giusto ? sbagliato ? non lo so certo che è comunque un bel biglietto da visita Embarassed  

    Non c'è un obbligo od una regola scritta a riguardo, e molto spesso,  non c'è un modo univoco di gestire la garanzia tra chi vende e chi produce il prodotto.
    Prendi ad esempio Amazon, se dopo 11 mesi mi si rompe una cuffia da 100€, li contatto e il corriere viene a prendersela gratis, se la stessa cuffia la compro da un qualsiasi negozio di elettronica, loro non la prendono in carico, ma tu devi cercare  il centro assistenza e fargliela capitare, a tuo spese.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ospite
    Guest

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Ospite on Fri Dec 05, 2014 1:30 am

    biscottino wrote:

    Non capisco cosa c'entra il fatto che la B&w ti sostituisca la suppostona, che di fatto era difettosa di fabbrica, con la Audeze che tu accusi di non so quale difetto che porta ad una "precoce rottura di driver"....fino ad adesso, dei numerosi possessori di Audeze che conosco e di cui leggo sui forum, non mi risulta che ci siano stati casi di rotture precoci di driver, e, in ogni caso, scontrino alla mano, se la cuffia è stata comprata da canali ufficiali è comunque coperta da garanzia.
    Comunque, mi riservo di contattare Audeze e di chiedere spiegazioni in merito, segnalando ciò che tu dici, soprattutto in merito alla poca serietà di cui tu vai affermando.

    …Si stava parlando di comportamento verso la Garanzia e sul fatto che in tale condizione se il prodotto riserva dei problemi questi debbono essere coperti in toto da parte del produttore e/o distributore…ed io ho espresso una mia esperienza sul comportamento serio di Audiogamma, verso i prodotti che rappresenta. Ora detto questo, vorrei che la facessi finita di rompermi i coglioni ogni volta che dico Io una cosa e/o che nomino Audeze e/o tutti i tuoi Cazzi di prodotti, che naturalmente sono sempre al di sopra di tutti gli altri…Ti ricordo che non sei Gesu Cristo sceso in terra, e che hai la verità assoluta…e smettiamola di fare i lobbisti. Ho capito che ti sto sul caxxo, perché dico in maniera autonoma sempre il mio "Pensiero"…ti rispetto, ma non sono un tuo "Seguace", ne qui, ne in altri Forum. Ora c'è Alessio ed altri che hanno avuto la moria prematura dei Trasduttori sulla LCD F3, così come è successo ad altri clienti in europa, per cui questo per me è una difettosità progettuale della Cuffia e se succede in Garanzia, non capisco perché dopo aver pagato circa 2K di Euro mi debbo pure pagare una sorta di Tassa di 160 Euro. Io la trovo una cosa poco seria da parte di Audeze e/o Distributore verso i propri clienti… poi te fai tutte le telefonate che vuoi. Tanto che disprezzi Burson, l'HA-160D, ha dato problemi sulla Scheda DAC, che improvvisamente non andava oltre i 96KHz…ebbene è successo a diverse persone qui in Italia e sia Playstereo che Burson, si sono accollati tutte le spese di Trasporto e Riparazione del Prodotto…e questo caro Sal è per me il concetto di "Serietà", verso i propri Clienti

    Valentino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  biscottino on Fri Dec 05, 2014 1:46 am

    Caro il mio Valentino, vedo che tu confondi la serietà di una casa, sia essa Audeze o altra simile, con il fatto che alcuni distributori debbano farsi o meno carico delle spese di gestione dei prodotti non funzionanti o difettosi che siano.
    Per me, sono due cose ben distinte, ma tu hai un altro metro di misura, va bene, me ne farò una ragione, ma continuerò a comprare Audeze e la consiglierò ai miei amici, nonostante le tue affermazioni sulla scarsa affidabilità dei loro prodotti.
    Ovviamente, per la polemica che vuoi generare, visto anche il linguaggio terra terra che ti contraddistingue nei tuoi mirati interventi tesi a screditare chicchessia, me compreso, non rispondo.


    _________________
    Enjoy your head!  

    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  VitOne on Fri Dec 05, 2014 11:47 am

    Mr.Alexis wrote:Hai preso la XC giusto?Con che ampli le piloti?

    Ne sto provando diversi per capire cosa comprare. Al momento l'unico di cui sono in possesso è questo: http://nwavguy.blogspot.it/2011/07/o2-headphone-amp.html in versione DAC/AMP della Epiphany http://epiphany-acoustics.co.uk/products-page/dacs/ehp-o2d-miniature-desktop-headphone-amplifier-with-usb-dac/

    Le XC mi piacciono molto, purtroppo o per fortuna evidenziano ogni singolo dettaglio delle registrazioni. Anche rispetto alle Denon D7000 o alle HD650 ho l'impressione di riuscire a sentire qualche dettaglio in più.

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Mr.Alexis on Fri Dec 05, 2014 2:47 pm

    Attenzione Sal,Valentino si stà riferendo esclusivamente alle LCD-3 nella versione precedente a quella attuale.E pertanto è necessario ricordare che esse montano un driver differente da tutti gli altri modelli denominato Lotus,un driver sottilissimo.....non si può pensare di trovare un numero elevato di casi di rottura semplicemente perchè i possessori stessi di tali cuffie si contano sulle dita di una mano.....ora,due casi quasi contemporanei,il mio e quello di Francesco,con in comune il fatto che i driver non abbiano nemmeno passato la garanzia ( la mia cuffia aveva appena 17 mesi ) è già un buon inizio.....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Amuro_Rey on Fri Dec 05, 2014 3:05 pm

    biscottino wrote:Caro il mio Valentino, vedo che tu confondi la serietà di una casa, sia essa Audeze o altra simile, con il fatto che alcuni distributori debbano farsi o meno carico delle spese di gestione dei prodotti non funzionanti o difettosi che siano.
    Per me, sono due cose ben distinte, ma tu hai un altro metro di misura, va bene, me ne farò una ragione, ma continuerò a comprare Audeze e la consiglierò ai miei amici, nonostante le tue affermazioni sulla scarsa affidabilità dei loro prodotti.
    Ovviamente, per la polemica che vuoi generare,  visto anche il linguaggio terra terra che ti contraddistingue nei tuoi mirati interventi tesi a screditare chicchessia, me compreso, non rispondo.

     Biscottino  

    Scarsa affidabilità Audezè ? affraid
    Questa cosa gira in rete da un pò, e stranamente da quando Audezè ha cominciato a fare le scarpe a parecchi altri produttori del settore che magari facevano cuffie da anni ed ormai da anni si erano fossilizzati con prodotti VECCHI e con niente di innovativo Neutral
    Ne ho avute 3 in circa 3 anni e MAI avuto alcun tipo di problema o guasto, ma chiaramente avrò avuto il solito


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  pluto on Fri Dec 05, 2014 3:12 pm

    Boni ragazzi, rimaniamo calmini x favore

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  carloc on Fri Dec 05, 2014 3:27 pm

    Ragazzi non vi agitate!

    Stimo parlando di banali cuffie non di farmaci salvavita.

    Non c'è bisogno di accalorarsi troppo..... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  biscottino on Fri Dec 05, 2014 3:41 pm

    Mr.Alexis wrote:Attenzione Sal,Valentino si stà riferendo esclusivamente alle LCD-3 nella versione precedente a quella attuale.E pertanto è necessario ricordare che esse montano un driver differente da tutti gli altri modelli denominato Lotus,un driver sottilissimo.....non si può pensare di trovare un numero elevato di casi di rottura semplicemente perchè i possessori stessi di tali cuffie si contano sulle dita di una mano.....ora,due casi quasi contemporanei,il mio e quello di Francesco,con in comune il fatto che i driver non abbiano nemmeno passato la garanzia ( la mia cuffia aveva appena 17 mesi ) è già un buon inizio.....

    Carissimo, io son ben conscio della situazione, e da possessore di due Audeze, LCdX e LcdXC, non posso far altro che consigliarle perchè sono the "best" headphone around!


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  biscottino on Fri Dec 05, 2014 3:42 pm

    Amuro_Rey wrote:

     Biscottino  

    Scarsa affidabilità Audezè ? affraid
    Questa cosa gira in rete da un pò, e stranamente da quando Audezè ha cominciato a fare le scarpe a parecchi altri produttori del settore che magari facevano cuffie da anni ed ormai da anni si erano fossilizzati con prodotti VECCHI e con niente di innovativo  Neutral
    Ne ho avute 3 in circa 3 anni e MAI avuto alcun tipo di problema o guasto, ma chiaramente avrò avuto il solito

    LA mia LcdX ora compirà un anno e gode di ottima salute!! sunny


    _________________
    Enjoy your head!  

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Mr.Alexis on Fri Dec 05, 2014 4:53 pm

    Signori???Si sta parlando esclusivamente delle LCD-3 "vecchia versione".....è chiaro?! sunny


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7715
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  biscottino on Fri Dec 05, 2014 5:08 pm

    Mr.Alexis wrote:Signori???Si sta parlando esclusivamente delle LCD-3 "vecchia versione".....è chiaro?! sunny

    Poveri sventurati....
    Mi risulta, che qualcheduno di questi abbia addirittura avuto in riparazione l'upgrade alla versione Fazor!


    _________________
    Enjoy your head!  

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Mr.Alexis on Fri Dec 05, 2014 5:36 pm

    Vero ma non ho avuto scelta e poi bisognerà sentire se questo upgrade porterà migliorie nel suono e soprattutto quale delle due versioni preferirò....non vedo l'ora guarda di riavere le cuffie a casa....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Amuro_Rey on Fri Dec 05, 2014 8:31 pm

    Mr.Alexis wrote:Vero ma non ho avuto scelta e poi bisognerà sentire se questo upgrade porterà migliorie nel suono e soprattutto quale delle due versioni preferirò....non vedo l'ora guarda di riavere le cuffie a casa....

    Per me il responso sarà solo e solamente uno FAZOR ! cheers
    E' vero che ognuno è un mondo a se che l'ascolto in cuffia è molto molto ma veramente molto soggettivo e che molto dipende anche dalla catena di scolto, ma chi è rimasto deluso delle nuove versione FAZOR rispetto al passato sono pochi pochissssssimi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Comprare Audeze in Italia o in America (con relativa dogana)?

    Post  Mr.Alexis on Fri Dec 05, 2014 11:01 pm

    Se lo dici tu che una 3 non l'hai mai ascoltata.....o no?Correggimi pure se sbaglio....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:53 am