Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
macchine a 110 volt
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    macchine a 110 volt

    Share

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    macchine a 110 volt

    Post  lizard on Wed Mar 10, 2010 5:06 pm

    che problemi possono sorgere utilizzando macchine native a 110 volt (vedi ARC ad es)nei nostri impianti a 220?
    il trasformatore impiegato puo' dare problemi?
    sarebbe meglio intervenire con delle modifiche interne?
    meglio acquistare macchine native a 220?
    thanx

    li(t)z


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: macchine a 110 volt

    Post  pepe57 on Wed Mar 10, 2010 5:07 pm

    lizard wrote:che problemi possono sorgere utilizzando macchine native a 110 volt (vedi ARC ad es)nei nostri impianti a 220?
    il trasformatore impiegato puo' dare problemi?
    sarebbe meglio intervenire con delle modifiche interne?
    meglio acquistare macchine native a 220?
    thanx

    li(t)z


    E perché mai?
    A meno che vari la frequenza...
    No No No

    Ciao!
    Pietro
    sunny sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Wed Mar 10, 2010 6:10 pm

    di solito basta spostare i ponticelli esterni per cambiare la tenzione, se invece devi usare un secondo trasf lascia perdere è come montare gomme ricoperte su una Ferrari


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: macchine a 110 volt

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 9:18 am

    il discorso mi pare interessante..potreste essere più espliciti,visto che siete gli unici che hanno esperienze in merito?
    thanx

    li(t)z


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 11:00 am

    non c'è molto da dire, alcune elettroniche hanno internamente dei ponticelli o vari ingressi dove collegare i secondari del trasf in modo da poter lavorare con diverse tensioni, per le elettroniche che non hanno questa possibilità si monta un trasf con il secondario della tensione che serve ritrovandosi con colorazioni e perdita di dinamica, oppure si fa fare un trasf adeguato e si sostituisce l'originale, ma anche in questo caso non si otterra il "suono" dell'apparecchio perche il trasf suona di brutto, in meglio o in peggio è questione di fortuna


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: macchine a 110 volt

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 11:39 am

    ho capito air,diciamo che internamente si possono apportare modifiche che nn condizionano in modo sensibile l'ascolto e le prestazioni della macchina..quello che non ho capito invece è:
    utilizzando un trasformatore esterno da collegare alla rete,in modo da lasciare la macchina intonsa,com'è uscita dalla fabbrica,che problemi possono verificarsi nell'ascolto?
    ronzii (ad es)?
    ..e le valvole,se volessi sostituirle,come andrebbero scelte?
    grazie


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 12:23 pm

    non si tratta di modificare ma solo di effettuare il cambio tensione come previsto dal produttore, il trasf esterno non porta ronzii ma solo decadimento di prestazioni
    per le valvole abbiamo un super esperto ma devi postare nel forum giusto altrimenti non ti legge


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: macchine a 110 volt

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 1:17 pm

    aircooled wrote: il trasf esterno non porta ronzii ma solo decadimento di prestazioni
    ecco..hai toccato il punto..dimmi..in cosa si traduce praticamente il decadimento di prestazioni?
    cià


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 1:48 pm

    ma ho già detto, sintetizando: 'na ciofeca


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: macchine a 110 volt

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 2:05 pm

    grazie air..alla fine sei sempre il più affidabile in fatto di consigli..


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: macchine a 110 volt

    Post  Rudino on Thu Mar 11, 2010 11:30 pm

    lizard wrote:grazie air..alla fine sei sempre il più affidabile in fatto di consigli..

    Oddio, dipende! affraid affraid


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: macchine a 110 volt

    Post  lizard on Wed Mar 17, 2010 11:04 am

    air..dimmi un po'..se trovassi un buon pre d'occasione a 110 volts,lo acquisteresti?
    pensi che impiegando un trasformatore esterno di qualità medio/elevata sia lo stesso come usare gomme ricoperte per la ferrari?

    li(t)z


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Wed Mar 17, 2010 11:55 am

    io lo acquisterei poi vedrei subito se è possibile il cambio tensione interno altrimenti con i dati del trasf ne farei subito uno nuovo da montarci, le ricoperture non fanno per me


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: macchine a 110 volt

    Post  Rudino on Wed Mar 17, 2010 1:13 pm

    lizard wrote:air..dimmi un po'..se trovassi un buon pre d'occasione a 110 volts,lo acquisteresti?
    pensi che impiegando un trasformatore esterno di qualità medio/elevata sia lo stesso come usare gomme ricoperte per la ferrari?

    li(t)z

    A queste condizioni non lo acquisterei.
    Alle condizioni postate da Air ci potrebbe stare, ma non lo farei ugualmente.
    A ottobre mi era capitata un'occasione (AR LS-26) del genere, la macchina era già stata modificata direttamente negli States. Ho preferito evitare.
    Prima o poi te ne capita un'altra di occasione, più comoda di questa (vedi il VTL che poi ho preso).


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: macchine a 110 volt

    Post  Rudino on Wed Mar 17, 2010 1:15 pm

    Anzi, rendiamo merito a chi mi aveva dissuaso dal prenderlo...
    Sì, sì, proprio lui: Otello!
    Mi ha aiutato molto, onestamente parlando. E non solo in quella occasione.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Ospite
    Guest

    Re: macchine a 110 volt

    Post  Ospite on Wed Mar 17, 2010 1:23 pm

    I RECENSORI COMPRANO NEGLI STATES?????? Laughing

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Wed Mar 17, 2010 1:33 pm

    Rudino wrote:Anzi, rendiamo merito a chi mi aveva dissuaso dal prenderlo...
    Sì, sì, proprio lui: Otello!
    Mi ha aiutato molto, onestamente parlando. E non solo in quella occasione.
    lasciando tutti gli onori a otello non posso esimermi dal non capire il consiglio, sempre che il lasciar perdere sia dovuto al cambio tensione, gli ARC sono prodotti che montano trasf con secondari sia per gli USA che per l'Europa allargata, quindi il cambio tensione si fa in 5 minuti 5 per questo se il consiglio è dato per quello .... proprio non capisco


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Wed Mar 17, 2010 1:36 pm

    xin wrote:I RECENSORI COMPRANO NEGLI STATES?????? Laughing
    caro XIN i recensori non comprano, e se comprano lo fanno in maniera aleatoria, ovvero costa 100 bhe per salvare la faccia dammi 2 che poi riprendi 20 tra albergo regaline e cene varie


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: macchine a 110 volt

    Post  Rudino on Wed Mar 17, 2010 1:41 pm

    xin wrote:I RECENSORI COMPRANO NEGLI STATES?????? Laughing

    Non ho capito la tua frase.
    Avevo trovato questa occasione, ho chiesto l'opinione di Marco e lui mi ha dissuaso.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: macchine a 110 volt

    Post  Rudino on Wed Mar 17, 2010 1:45 pm

    aircooled wrote:
    Rudino wrote:Anzi, rendiamo merito a chi mi aveva dissuaso dal prenderlo...
    Sì, sì, proprio lui: Otello!
    Mi ha aiutato molto, onestamente parlando. E non solo in quella occasione.
    lasciando tutti gli onori a otello non posso esimermi dal non capire il consiglio, sempre che il lasciar perdere sia dovuto al cambio tensione, gli ARC sono prodotti che montano trasf con secondari sia per gli USA che per l'Europa allargata, quindi il cambio tensione si fa in 5 minuti 5 per questo se il consiglio è dato per quello .... proprio non capisco

    No, mi ha dissuaso non per la modifica fatta, ma perchè il tutto puzzava un po'.
    A quel punto era meglio prendere un 110 e modificarselo in Italia.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Wed Mar 17, 2010 1:47 pm

    bhe se puzzava va bene


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: macchine a 110 volt

    Post  Rudino on Wed Mar 17, 2010 1:51 pm

    aircooled wrote:bhe se puzzava va bene

    Caciucco andato a male... tyu

    No, comunque, seriamente.
    E' chiaro che se sei Air e la modifica te la fai da solo, bene.
    Se sei amico di Air e la modifica te la fa lui, magari gratis, bene.
    Se nun sei un cazzo e non conosci neanche un Air, famo a meno de acquistà in USA con il 110.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: macchine a 110 volt

    Post  aircooled on Wed Mar 17, 2010 1:59 pm

    adesso non esagerare fare 4 saldature in un qualunque laboratorio non costa più di 50 euro, comunque molti negozianti USA modificano a costo 0, il problema caso mai è la serieta del negoziante, ma anche li gli ammerikani di solito sono persone serie e se ti dicono che le condizioni sono buone non dovrebbero esserci problemi, ma questo sta alla sfera personale di ognuno di noi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: macchine a 110 volt

    Post  lizard on Wed Mar 17, 2010 2:10 pm

    Rudino wrote:
    aircooled wrote:bhe se puzzava va bene

    Caciucco andato a male... tyu

    No, comunque, seriamente.
    E' chiaro che se sei Air e la modifica te la fai da solo, bene.
    Se sei amico di Air e la modifica te la fa lui, magari gratis, bene.
    Se nun sei un cazzo e non conosci neanche un Air, famo a meno de acquistà in USA con il 110.
    sorry rudy,ma queste sono considerazioni che hai elucubrato da solo.
    io infatti ho chiesto se è conveniente acquistare una macchina a 110 volt e poi usare un trasformatore esterno.
    non ho specificato affatto che la acquisterei dagli USA,nè che tantomeno è già stata modificata.
    da quel che ho capito dai vostri interventi,queste macchine si comprano molto bene adesso in USA (cambio favorevole),indi si potrebbero modificare in poco tempo con una modica spesa,come suggerisce Air.
    il problema è che se un domani vuoi rivendere la macchina (ipotesi non tanto remota e improbabile fra gli audiofili ) che non è nativa a 220,si deprezza parecchio.
    ho capito bene?
    questo tuo amico Otelma cosa ti ha consigliato precisamente?
    ti ha dato delle dritte sulle eventuali defaiances musicali o sul prezzo troppo conveniente?

    cià

    li(t)z


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: macchine a 110 volt

    Post  pepe57 on Wed Mar 17, 2010 3:01 pm

    Secondo me il problema non sta nella tensione che da 110 può benissimo essere portata a 220 volts (o nella esatta realtà 117 volts x 2 = 234 che con l'attuale realtà è perfetta) senza alcun decadimento qualitativo (anche utilizzando un trasformatore 1:2 esterno).
    Il problema sta nella diversa frequenza che mentre in Europa e Giappone è 50 hertz, in USA è 60 hertz, questo si che provoca un decadimento prestazionale importante.
    Non c'è ponticellatura che tenga, in questi casi si deve avere il trasformatore specifico per funzionare con i 50 hertz, quelli che indicano 50/60 sono validi per i rasoi elettrici, ma già con una sveglia al quarzo....
    Ciao!
    sunny sunny sunny
    Pietro

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 1:18 am