Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Share

    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  VitOne on Fri Nov 14, 2014 9:46 am

    Ciao a tutti!

    Discutendo con un collega "aspirante audiofilo" si parlava della necessità di impostare correttamente i vari volumi in modo da poter godere al massimo della qualità del file. Fondamentalmente pare che al diminuire del volume del DAC diminuisca la gamma dinamica (ma non vorrei dire un'eresia). Quindi il DAC andrebbe settato con il volume al massimo (dal sistema operartivo). Il software che si usa (nel mio caso foobar) andrebbe invece settato con un volume più basso (diciamo -1db) per evitare distorsione (e qui non capisco perché). La regolazione del volume andrerbbe quindi fatta solo attraverso l'amplificatore.

    Nel mio caso quindi (setup: EHP-O2, per chi non consce questo: http://epiphany-acoustics.co.uk/products-page/dacs/ehp-o2d-miniature-desktop-headphone-amplifier-with-usb-dac/, è un DAC con amplificatore) il setup "corretto" dovrebbe essere:

    1) DAC (volume Windows): 100 su 100.
    2) Software (foobar) -1dB.
    3) Voume amplificatore: a piacere.

    Potete aiutarmi a comprendere meglio? Voi che strategia usate e perché?

    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  VitOne on Fri Nov 14, 2014 6:59 pm

    Ragazzi se la domanda è mal posta o stupida fatemelo presente! Un vostro parere mi farebbe piacere :D.

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  Bruckner on Fri Nov 14, 2014 7:15 pm

    La domanda a dire la verità riguarda un argomento importante e abbastanza spinosetto, solo che in tempi d'equalizzazioni folli, quasi nessuno si accorge più dell'influenza di un volume...

    Le indicazioni che ti ha fornito il tuo amico non posso verificarle strumentalmente e non posso esserti molto d'aiuto, ma posso confermarti che le idee di base sono vere, in particolare per quanto riguarda i volumi digitali/digitalizzati che sono noti per "rubare" spesso qualcosa da qualche parte.


    _________________
    Davide

    Bruckner
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 654
    Data d'iscrizione : 2013-03-12

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  Bruckner on Fri Nov 14, 2014 7:24 pm

    P.s

    Molto di rado ascolto la musica dal pc, ma, per quello che può valere una prova fatta solo ad orecchio, ho ascoltato e fatto qualche confronto... Dunque, Windows, itunes e le cuffie che hai nell'avatar.

    Potrebbe essere veramente un effetto psicoacustico, mi fido davvero poco e magari è pure un peggioramento scambiato per miglioramento, ma tenendo il volume del software leggermente più basso, il suono mi sembra migliore e mi sono accorto che, quell'unica volta che l'avevo usato, senza pensarci l'avevo intenzionalmente tenuto al di sotto del massimo. Circa all'80 percento.


    _________________
    Davide

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  piroGallo on Fri Nov 14, 2014 8:40 pm

    qui ci vorrebbe Phaeton... il moderatore digitalizzato...


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  JUSTINO on Fri Nov 14, 2014 8:52 pm

    Anche nel manuale della scheda audio che uso c'è scritto che il volume è settato di default al massimo e che abbassarlo vuol dire perdita di dinamica.Secondo me vale la stessa cosa per il player...ma...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21522
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  pluto on Sat Nov 15, 2014 10:22 am

    Su Foobar nulla so e quindi aspettiamo Mike. Ma sul fatto che il Volume del Dac vada messo sempre al massimo (o mezza tacca meno come nel caso dei Weiss) credo siano tutti d'accordo.

    Non uso mai il volume del player (ma io ho un sistema Mac) e uso solo il volume analogico del mio ampli cuffie ( o pre se uso lo Spectral x pilotare il tutto)

    Per me (e nel mio sistema) è la situazione migliore

    Inutile poi dire che la curva ideale dei potenziometri degli ampli va da ore 11 a ore 14 dove normalmente esprimono la migliore prestazione.

    Questo almeno è quello che i guretti ci hanno insegnato

    fradoca
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 552
    Data d'iscrizione : 2010-10-02
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  fradoca on Sat Nov 15, 2014 12:59 pm

    volume dac e player sempre al massimo altrimenti si rischia perdita di dinamica e rumore di quantizzazione.Anzi sul player andrebbe proprio disabilitato(su jriver ho fatto cosi)

    il volume è sempre meglio controllarlo nel dominio analogico tramite l'ampli cuffie e o il pre per gli altoparlanti

    poi sarebbe meglio avere un dac senza controllo esterno di volume ne tantomeno ampli cuffie incorporato....ma questa è un altra storia...


    _________________
    www.hdphonic.com

    Your new digital audio and headphones resource

    Like us on facebook : https://www.facebook.com/HDPhonic

    Follow us on Instagram : #hdphonic

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3606
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  gciraso on Sat Nov 15, 2014 1:36 pm

    Io regolo solo dal pre, il mio dac non tiene controllo del volume e sul player l'ho disattivato


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  VitOne on Sat Nov 15, 2014 2:55 pm

    Perfetto, grazie a tutti. Mi confermate quindi che sia il DAC che il software dovrebbero avere il volume settato al massimo. Ho alcuni dubbi sul player perché pare che molte registrazioni siano "al limite" e quindi con il volume al massimo si rischia di "grattare", secondo alcuni. Per quel poco che ne capisco è una cosa che non ha senso, perché se c'è clipping (se così si chiama) nella traccia non vedo come abbassare il volume possa farlo sparire.

    Un paio di link:

    http://www.thewelltemperedcomputer.com/KB/BitPerfect.htm
    http://www.hydrogenaud.io/forums/index.php?showtopic=97227

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21522
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  pluto on Sat Nov 15, 2014 2:59 pm

    VitOne wrote:Perfetto, grazie a tutti. Mi confermate quindi che sia il DAC che il software dovrebbero avere il volume settato al massimo. Ho alcuni dubbi sul player perché pare che molte registrazioni siano "al limite" e quindi con il volume al massimo si rischia di "grattare", secondo alcuni. Per quel poco che ne capisco è una cosa che non ha senso, perché se c'è clipping (se così si chiama) nella traccia non vedo come abbassare il volume possa farlo sparire.

    Un paio di link:

    http://www.thewelltemperedcomputer.com/KB/BitPerfect.htm
    http://www.hydrogenaud.io/forums/index.php?showtopic=97227

    Mi permetto correggerti.

    E' meglio se il volume del player software lo escludi proprio. Settarlo al max vuol dire vuol dire attivarlo e tenerlo tale. A meno di esigenze particolari meglio escluderlo proprio

    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  VitOne on Sat Nov 15, 2014 3:21 pm

    pluto wrote:

    Mi permetto correggerti.

    E' meglio se il volume del player software lo escludi proprio. Settarlo al max vuol dire vuol dire attivarlo e tenerlo tale. A meno di esigenze particolari meglio escluderlo proprio

    Grazie! Permettiti di correggermi ogni volta che vuoi, ci mancherebbe :D.

    Ho installato in foobarb il "component" relativo al supporto dell'output WASAPI e selezionato come device in output il mio ODAC in modalità WASAPI event con output a 24bit (come da specifiche). Non sono al momento riuscito a capire come disattivare il controllo del volume in foobar, continuo a cercare, intanto se potete aiutarmi siete ovviamente benvenuti.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  Edmond on Sat Nov 15, 2014 3:53 pm

    Esistono driver che lo escludono automaticamente (HIFACE ad esempio). Ma se non ricordo male nelle impostazioni generali di F2K c'è una voce specifica.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    VitOne
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 92
    Data d'iscrizione : 2012-05-07

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  VitOne on Sun Nov 16, 2014 9:45 am

    Edmond wrote:Esistono driver che lo escludono automaticamente (HIFACE ad esempio). Ma se non ricordo male nelle impostazioni generali di F2K c'è una voce specifica.

    Ho letto che impostando il volume al massimo la riproduzione dovrebbe essere bit-perfect senza bisogno di escludere il volume: http://www.hydrogenaud.io/forums/index.php?showtopic=59706

    Purtroppo non sono riuscito a capire come escluderlo, questo benedetto volume . Magari è una cretinata, ma mi sono visto tutte le possibili impostazioni e non ho trovato nulla. Fatemi sapere se sapete come si fa :D. Grazie!

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  Edmond on Sun Nov 16, 2014 12:16 pm

    Hai ragione, non è possibile "bloccare" il volume in Foobar... La possibilità è automaticamente legata al driver della periferica.........

    Occorre solo stare attenti a non modificarlo! sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  Fran Cesco on Mon Nov 17, 2014 9:07 pm

    Ciao
    aggiungo la mia opinabile opinione: io ascolto solo liquida da tempo immemore, ancor prima della mia personale e costosa rivoluzione hifi.
    Ho fatto varie prove sui volumi che, nella m ia catena, sono:
    quello del s.o. (winodws),
    quello del software di letture (foobar)
    quello dell' amplidac integrato (conductor).
    Ho trovato particolarmente deleterio ridurre il volume del s.o.: se metto al 60% il volume di windows ed aumento il software e/o l'ampli il suono è tangibilmente peggiore.
    Meno sensibile è la differenza riducendo con il volume di foobar ma sicuramente (per me) tale mossa non porta miglioramenti.
    Adesso ascolto sempre con windows e foobar al massimo e regolo solo il volume dell'amplificatore.

    Foobar che io sappia non consente la disabilitazione del volume ma consente la gestione "avanzata" del volume da preferences -> playback : in questa finestra ci sono le prime due righe relative al replaygain, che rende omogeneo il volume percepito delle tracce della playlist. Può essere attivato, attivato con protezione dal clipping o disattivato, dimodochè in nessun modo la dinamica del brano venga alterata.

    Le prove che ho fatto io, con i limiti del mio orecchio e della mia disposizione (da diversi mesi sono nella fase di somma disillusione per le raffinatezzea custiche), non hanno rilevato differenze sostanziali. Ad ogni modo selezionare in entrambe le linee del replay gain l'opzione "none" e spingere il volume al massimo dovrebbe azzerare ogni processazione del segnale da parte del software. Ah, e naturalmente mettere su 0dB le due righe sottostanti relative al preamp.

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida: una mano per impostare il volume correttamente nella riproduzione da PC.

    Post  apeschi on Mon Nov 17, 2014 11:02 pm

    Per come la vedo io.

    Lato digitale, il volume non deve essere in alcun modo modificato, toccato, ridotto (e nemmeno aumentato).
    Lato digitale, abbassare il volume, significa agire a livello di bit e quindi il suono viene inevitabilmente alterato in quanto si agisce a livello di dati campionati, si agisce nel dominio digitale, riducendo di conseguenza la dinamica (ma non solo).
    Lato digitale e' tutto quanto sta prima dell'uscita analogica del DAC, quindi PC, Windows, Mac, DAC, foobar, jriver, qualsiasi altro player, impostazioni Sistema Operativo, Drivers ... ecc... ecc.

    Lato analogico e' un altro discorso. Per intenderci, uscita analogica del DAC. Tutto quanto sta oltre all'uscita analogica del DAC, se serve puo' essere attenuato per pilotare correttamente l'ampli (ho scritto puo' essere, NON DEVE essere).

    Dopo di che, oltre la teoria ci possono essere sensazioni diverse dovute all'ascolto, ma questo e' un altro discorso.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 3:36 pm