Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
stravinskij e il ritmo moderno - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

stravinskij e il ritmo moderno

Condividi

piroGallo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6719
Data d'iscrizione : 23.12.08

Re: stravinskij e il ritmo moderno

Messaggio  piroGallo il Mar Nov 18 2014, 13:07

Seriamente.

E' grande, grandissima musica.
Ma, come dice il prof. va assaggiata, studiata, capita da chi, come me è abbastanza lontano da certe sensibilità musicali.
Purtroppo appartengo alla categoria di ascoltatori definita come "strutturale" da Adorno, anche se non professionista.
Ma prima o poi si accenderà la luce anche per me (anche se non ho più moltissimo tempo).
Massimo
Massimo
moderatore
moderatore

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 63
Località : Portici (NA)

Re: stravinskij e il ritmo moderno

Messaggio  Massimo il Mar Nov 18 2014, 18:37

piroGallo ha scritto:
.........................................
.....................................................
.............Ma prima o poi si accenderà la luce anche per me (anche se non ho più moltissimo tempo).
Piro non ti bastano ancora 60 anni, certo così poniamo limiti lla provvidenza e non è giusto. sunny


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito
gciraso
gciraso
Moderatore strizzacervelli

Numero di messaggi : 3706
Data d'iscrizione : 06.06.13
Età : 63
Località : Padova

Re: stravinskij e il ritmo moderno

Messaggio  gciraso il Mar Nov 18 2014, 18:49

Paradossalmente vedo che iniziano ad avvicinarsi a Stravinsky gli ascoltatori "di ritorno", quelli che vengono da altro genere musicale. Concordo che non sia musica facile nè orecchiabile, ma proprio in questo momento sto ascoltando Le Chant du Rossignol nella edizione splendida diretta da Ansermet e trovo la musica struggente e la morte ancora una volta si commuove e si allontana.


_________________
Giovanni

E leggetelo 'sto regolamento!!!

ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
Massimo
Massimo
moderatore
moderatore

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 63
Località : Portici (NA)

Re: stravinskij e il ritmo moderno

Messaggio  Massimo il Mar Nov 18 2014, 19:16

Giovanni mi hai molto incuriosito e stimolato vorrei cercare un disco di Stravinsky, dammi qualche consiglio per gli acquisti anzi più di uno così posso cercare e con maggiore possibilità trovare. sunny
ps. sai ascolto solo vinili e trovare opere specifiche spesso è un grande problema.


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito
Daniel
Daniel
Member
Member

Numero di messaggi : 92
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 47
Località : leghorn

Re: stravinskij e il ritmo moderno

Messaggio  Daniel il Mar Nov 18 2014, 21:23

gciraso ha scritto:Paradossalmente vedo che iniziano ad avvicinarsi a Stravinsky gli ascoltatori "di ritorno", quelli che vengono da altro genere musicale. Concordo che non sia musica facile nè orecchiabile, ma proprio in questo momento sto ascoltando Le Chant du Rossignol nella edizione splendida diretta da Ansermet e trovo la musica struggente e la morte ancora una volta si commuove e si allontana.

Appena ascoltato non e' all'altezza degli altri balletti pero ' che effetti strumentali! Eccezionali
Ho letto la trama della novella incantevole


_________________
Il mio piccolo grande impianto,work in progress..... sunny 
diffusori vienna grand baby se preamplificatore maestro special edition finali coppia maestro mono sorgente lettore maestro rev. 2.0
cavi airtech
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8387
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Re: stravinskij e il ritmo moderno

Messaggio  lizard il Mer Nov 19 2014, 14:27

pluto ha scritto:

Se non t'incazzi Liz, Ti dico che sei sull'edizione sbagliata x i colpi di timpano del finale della Suite del Firebird
ho cercato in archivio..effettivamente l'edizione che uso per testare l'impianto è questa:



incisione completamente digitale,davvero superba..ottima anche Pictures At An Exhibition di Mussorgsky:
Levine e la MET Orchestra non si discutono,costituendo un binomio di rara continuità artistica..



ma il CD di cui parlavo,oltre che essere cmq ben inciso (anche se in ADD),ha un sapore intrinseco davvero emozionante..insomma..la bacchetta nelle mani di Abbado è un'altra cosa..
gciraso
gciraso
Moderatore strizzacervelli

Numero di messaggi : 3706
Data d'iscrizione : 06.06.13
Età : 63
Località : Padova

Re: stravinskij e il ritmo moderno

Messaggio  gciraso il Mer Nov 19 2014, 14:42

Massimo ha scritto:Giovanni mi hai molto incuriosito e stimolato vorrei cercare un disco di Stravinsky, dammi qualche consiglio per gli acquisti anzi più di uno così posso cercare e con maggiore possibilità trovare. sunny
ps.  sai ascolto solo vinili e trovare opere specifiche spesso è un grande problema.

Se trovassi anche una ristampa attuale assolutamente da prendere L'Uccello di Fuoco diretto da Dorati (ed. Mercury).
Incisione superba sia artisticamente che tecnicamente.


_________________
Giovanni

E leggetelo 'sto regolamento!!!

ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    La data/ora di oggi è Dom Mar 24 2019, 12:11