Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Si stava meglio quando si stava peggio?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Si stava meglio quando si stava peggio?

    Share

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Geronimo on Thu Mar 11, 2010 9:05 am

    Più di un audiofilo rimpiange i vecchi lettori CD, soprattutto quelli coi convertitori Philips TDA 1541 e afferma che i "nuovi" lettori prendono mazzate dai più vecchi.
    Che faccio, vendo il Crescendo e mi prendo un Philips 104 vecchio di 26 anni? tyu
    Ho l'impressione che lettori del genere piacciano perchè "tolgono" qualcosa al messaggio musicale, sia come trasparenza che come gamma alta.........

    http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=134851


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Luca58 on Thu Mar 11, 2010 9:32 am



    Il discorso che fai e' molto strano, dato che il Crescendo e' l'unico lettore moderno che abbia ascoltato che si differenzia dalle tendenze attuali...

    Ma sei sicuro di farlo rendere al meglio?

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Rudino on Thu Mar 11, 2010 9:35 am

    Luca58 wrote:

    Il discorso che fai e' molto strano, dato che il Crescendo e' l'unico lettore moderno che abbia ascoltato che si differenzia dalle tendenze attuali...

    Ma sei sicuro di farlo rendere al meglio?

    Credo che Elcaset volesse dire esattamente il contrario; ha usato una iperbole.
    Comunque non sarei così assolutista, Giacomo...


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Luca58 on Thu Mar 11, 2010 10:07 am

    Puo' essere... ...mi vado a fare un caffe', che stamani ne ho gia' bisogno!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 11:05 am

    Elcaset wrote:Più di un audiofilo rimpiange i vecchi lettori CD, soprattutto quelli coi convertitori Philips TDA 1541 e afferma che i "nuovi" lettori prendono mazzate dai più vecchi.
    Che faccio, vendo il Crescendo e mi prendo un Philips 104 vecchio di 26 anni? tyu
    Ho l'impressione che lettori del genere piacciano perchè "tolgono" qualcosa al messaggio musicale, sia come trasparenza che come gamma alta.........

    http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=134851
    ahhh care vecchie mielose valvoline quanto suonavano
    farsi consigliare come accoppiare l'impianto no è


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    loopze
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2009-12-09
    Età : 33
    Località : pisa

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  loopze on Thu Mar 11, 2010 11:21 am

    Mi sono sempre chiesto una cosa sola, prima di iniziare a valutare un 'oggetto' per poi darne un giudizio:
    "Che aspettativa ho su questo 'Oggetto'? "
    Chiaro che piu l'aspettativa è alta, minore è l'apprezzamento... e chiaramente il viceversa vale ancora di più!!!!!!

    Poi se questi cdp suonano davvero meglio...io non posso dirlo...non li ho mai ascoltati!!!

    angel angel angel

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 12:20 pm

    il CD è pura tecnologia, e i nuovi convertitori funzionano meglio dei vecchi senza se e senza ma, oppurato questo lasciamoli credere quello che vogliono, magari un giorno si accorgeranno perche roba più performante non funziona sui quegli impianti


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Geronimo on Thu Mar 11, 2010 12:21 pm

    Luca58 wrote:

    Il discorso che fai e' molto strano, dato che il Crescendo e' l'unico lettore moderno che abbia ascoltato che si differenzia dalle tendenze attuali...

    Ma sei sicuro di farlo rendere al meglio?

    La mia era un'iperbole , il Crescendo non si tocca


    Last edited by Elcaset on Thu Mar 11, 2010 12:34 pm; edited 1 time in total


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Geronimo on Thu Mar 11, 2010 12:24 pm

    Rudino wrote:
    Credo che Elcaset volesse dire esattamente il contrario; ha usato una iperbole.
    Esatto


    Rudino wrote:
    Comunque non sarei così assolutista, Giacomo...
    Solo provocatore


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 12:24 pm

    il crescendo suona cosi grazie al trucchetto che monta


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Geronimo on Thu Mar 11, 2010 12:31 pm

    aircooled wrote:il CD è pura tecnologia, e i nuovi convertitori funzionano meglio dei vecchi senza se e senza ma, oppurato questo lasciamoli credere quello che vogliono, magari un giorno si accorgeranno perche roba più performante non funziona sui quegli impianti

    Il Philips 104 lo conosco bene e anche il Marantz CD 94 l'ho ascoltato spesso. Per me fanno parte di quei lettori CD che tagliavano le alte frequenze per rendere il CD più accettabile. Potevano avere un senso negli anni 80 quando i loro concorrenti erano lettori come i Technics che affettavano i timpani ma adesso con i nuovi convertitori e soprattutto con un filtraggio più attento a preservare il contenuto armonico dei CD (non tutti, ovviamente), per me ricercare un vecchio lettore è come affidarsi a un computer 386.


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 1:26 pm

    questo probabilmente vale per i DAC moderni,pero' è anche vero che meccanicamente gli apparecchi in linea generale sono peggiorati qualitativamente,anche per i costi di produzione proibitivi.
    e non dimentichiamo che anche le meccaniche suonano..


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Cricetone on Thu Mar 11, 2010 1:47 pm

    Elcaset wrote:Più di un audiofilo rimpiange i vecchi lettori CD, soprattutto quelli coi convertitori Philips TDA 1541 e afferma che i "nuovi" lettori prendono mazzate dai più vecchi.
    Che faccio, vendo il Crescendo e mi prendo un Philips 104 vecchio di 26 anni? tyu
    Ho l'impressione che lettori del genere piacciano perchè "tolgono" qualcosa al messaggio musicale, sia come trasparenza che come gamma alta.........

    http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=134851
    secondo me fanno a gara a chi crea la discussione piu lunga,e cercando di essere originali,cercano di spararla grossa,perchè noto una gran noia nei vari thread.Peccato che quando poi qualcuno crei una discussione originale,non la cagano di striscio,forse perchè,non sapendo cosa dire di personale,non saprebbero piu da quale 3d fare copia e incolla,o a quale luogo comune audiofilo appellarsi?


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 2:08 pm

    lizard wrote:questo probabilmente vale per i DAC moderni,pero' è anche vero che meccanicamente gli apparecchi in linea generale sono peggiorati qualitativamente,anche per i costi di produzione proibitivi.
    e non dimentichiamo che anche le meccaniche suonano..
    attenzione non esiste letteratura dove si prova mecca a confronto, dove mecca sta non per sistema completo di lettura dati ma solo IL sistema di lettura, neppure la Teac con le famose VRDS si è mai spinta a tanto, meditate gente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Luca58 on Thu Mar 11, 2010 2:58 pm

    aircooled wrote:
    farsi consigliare come accoppiare l'impianto no è

    magari un giorno si accorgeranno perche roba più performante non funziona sui quegli impianti

    Questo e' un problema di base che non viene quasi mai preso in considerazione e cioe' il cattivo accostamento dei vari apparecchi in un impianto.

    Io ho avuto fortuna, perche' quando acquistati il mio primo impiantino (uguale a quello attuale ) mi fu fatto ascoltare gia' assemblato al Tempio ed ho potuto apprezzarne i pregi.

    Posso garantire che le prestazioni del Crescendo, che ho aggiunto recentemente, si apprezzano sempre di piu' ogni volta che si migliora qualcosa nella catena. Laughing

    Diro' di piu' => la mia sensazione e' che la resa del Crescendo possa essere presa come metro di misura per valutare se altre parti dell'impianto debbano essere migliorate santa

    IFEELGOOD
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 2010-03-08

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  IFEELGOOD on Thu Mar 11, 2010 3:14 pm

    Dobbiamo porre attenzione a cosa si confronta senza dimenticare che:
    L'ultima espressione di una vecchia tecnologia supera in qualità la prima espressione di una nuova.
    Quindi lettori magari più recenti ma con a bordo le prime versioni di un nuovo dac, potrebbero non essere effettivamente superiori alle ultime release dei più vecchi.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 3:14 pm

    aircooled wrote:il CD è pura tecnologia
    infatti è per questo che ormai ha i giorni contati..
    Laughing

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Luca58 on Thu Mar 11, 2010 3:18 pm

    lizard wrote:
    aircooled wrote:il CD è pura tecnologia
    infatti è per questo che ormai ha i giorni contati..
    Laughing

    E vai!!! Si torna all'analogico!!! cheers cheers cheers

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 3:26 pm

    Luca58 wrote:
    lizard wrote:
    aircooled wrote:il CD è pura tecnologia
    infatti è per questo che ormai ha i giorni contati..
    Laughing

    E vai!!! Si torna all'analogico!!! cheers cheers cheers
    se x quello ci siamo già..alcuni artisti stampano i nuovi lavori nel doppio formato (o triplo).
    la FNAC ha praticamente raddoppiato gli scaffali dedicati al supporto vinilico..e le stampe sono quasi tutte in 180 grammi.
    punch


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    IFEELGOOD
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 2010-03-08

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  IFEELGOOD on Thu Mar 11, 2010 3:33 pm

    lizard wrote:
    se x quello ci siamo già..alcuni artisti stampano i nuovi lavori nel doppio formato (o triplo).
    la FNAC ha praticamente raddoppiato gli scaffali dedicati al supporto vinilico..e le stampe sono quasi tutte in 180 grammi.
    punch

    Perdonami ma quei dischi non hanno niente a che vedere con l'Analogico.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 3:53 pm

    Luca58 wrote:
    lizard wrote:
    aircooled wrote:il CD è pura tecnologia
    infatti è per questo che ormai ha i giorni contati..
    Laughing

    E vai!!! Si torna all'analogico!!! cheers cheers cheers
    no fermo mi tocca ritorna a scuola, ho dimentica tutto di quel mondo paranoico, poi di torna a lavora con pompe e compressori non ne ho prioprio più voglia


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 3:56 pm

    IFEELGOOD wrote:
    lizard wrote:
    se x quello ci siamo già..alcuni artisti stampano i nuovi lavori nel doppio formato (o triplo).
    la FNAC ha praticamente raddoppiato gli scaffali dedicati al supporto vinilico..e le stampe sono quasi tutte in 180 grammi.
    punch

    Perdonami ma quei dischi non hanno niente a che vedere con l'Analogico.
    ti perdono se mi spieghi il perchè..


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  aircooled on Thu Mar 11, 2010 3:58 pm

    te lo dico io, perche sono DDA


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  lizard on Thu Mar 11, 2010 4:01 pm

    aircooled wrote:te lo dico io, perche sono DDA
    e chi lo dice che sono tutti incisi e mixati in digitale?


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Si stava meglio quando si stava peggio?

    Post  Luca58 on Thu Mar 11, 2010 4:04 pm

    aircooled wrote:te lo dico io, perche sono DDA

    E' vero, ma credo anche che sia calata la qualita' in generale con la quale vengono prodotti.

    Ad esempio, io avevo il cofanetto di LP di una Boheme degli anni' 50 (EMI, Teatro alla Scala, quelli neri come gli attuali CD); la registrazione era stata digitalizzata per restaurarla e poi riportata anche in LP e la resa/presenza delle voci era incredibile.

    Attualmente uso la versione in CD, tra le altre, per valutare la crescita del mio impiantino.

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 6:54 am