Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Eddie Current
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Eddie Current

    Share

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Eddie Current

    Post  maxfazer on Fri Nov 21, 2014 11:35 pm

    Se ne parla spesso ma dalle nostre parti se ne sa poco, questo può essere il thread per approfondire un po' la conoscenza.
    Da un paio di mesi circa mi fanno gradita compagnia questi fratellini:










    Oggetti dall'estetica particolare ed affascinante ( per i miei gusti meravigliosi), dalla costruzione curata nel minimo particolare fanno felici le mie orecchie ed i miei occhi.
    Il Balancing Act è in configurazione 300B/PX4 con un fantastico ALPS RK50 lineare e cavo "ombelicale" della Stefan Audio Art, il fratellino 2A3 mkII ha l'alimentazione maggiorata simil Balancing Act.
    Il BA sembra creato per i maniaci del tube rolling, come driver accetta sia la famiglia 6sn7 che 6sl7, parliamo quindi anche di ecc32/33/35, e per le valvole di potenza offre la possibilità di scegliere tra le 300B e le PX4 rendendo praticamente infinite le possibili combinazioni.
    Inoltre ha ingressi bilanciati e sbilanciati e funge anche da pre.
    Il 2A3 mkII è meno versatile in termini di valvole ma ha il plus delle uscite di potenza per pilotare diffusori efficienti, accetta come driver le 6sl7 e simili.
    Ora che si sono scaldati vado ad ascoltarli, ne parliamo soon....


    _________________
    Massimiliano

    Ospite
    Guest

    Re: Eddie Current

    Post  Ospite on Fri Nov 21, 2014 11:52 pm

    …Caro Massimiliano, sapevo che avevi acquistato questi due "Gioiellini"…e con la giusta attesa, aspettavo prima o poi, un tuo 3D.
    Che dire, sono veramente molto contento per te, perché oltre ad essere persona squisita e anche competente, non potevi un giorno non arrivare ad ascoltare questi prodotti di lustra fama…sono uno dei miei riferimenti ideali nel Mondo delle Cuffie, sia per costruzione che per quel loro look, Old Style America, fuori dagli usuali schemi del mondo Consumer.applausi applausi applausi
    A goderteli a lungo in compagnia della tua Buona Musica!!!

    Best56

    PS: La prossima volta che vengo a Roma, mi piacerebbe venirti a trovare, se ti fa piacere, così finalmente li ascolterò dal vivo.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  axellone on Sat Nov 22, 2014 2:06 am

    maxfazer wrote:Se ne parla spesso ma dalle nostre parti se ne sa poco, questo può essere il thread per approfondire un po' la conoscenza..




    Eh, approfondiamo, approfondiamo....


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Eddie Current

    Post  biscottino on Sat Nov 22, 2014 4:56 am

    Esteticamente molto particolari, a me piacciono particolarmente. sunny


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Eddie Current

    Post  pluto on Sat Nov 22, 2014 5:08 am

    Bellissimi. Complimenti x gli acquisti applausi

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3427
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Eddie Current

    Post  madmax on Sat Nov 22, 2014 9:15 am

    Complimenti Max applausi applausi applausi sei pericoloso per me rischio di ammalarmi nuovamente Laughing Laughing

    Due ampli meravigliosi Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Eddie Current

    Post  Amuro_Rey on Sat Nov 22, 2014 10:42 am

    Che dire hanno un'estetica molto particolare, o piace o non ti piace, io ci stò ancora pensando, comunque quello che conta è il suono sunny


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  Avian on Sat Nov 22, 2014 11:32 am

    Eh linkai ieri il balancing act per amuro. Probabile il mio prossimo acquisto.... Ci sbavo dietro da tempo. Complimenti madmax Rolling Eyes


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3427
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Eddie Current

    Post  madmax on Sat Nov 22, 2014 12:00 pm

    Avian wrote:Eh linkai ieri il balancing act per amuro. Probabile il mio prossimo acquisto.... Ci sbavo dietro da tempo. Complimenti madmax Rolling Eyes

    Complimenti a Maxfazer


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  Avian on Sat Nov 22, 2014 3:10 pm

    Veeeero ho scambiato i max Laughing


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Eddie Current

    Post  Mr.Alexis on Sat Nov 22, 2014 4:18 pm

    Complimenti Massimiliano!E mi raccomando,non dimenticarti di scrivere due righe sull'accoppiamento con le 3,il tuo giudizio al riguardo mi interessa particolarmente essendo anch'io possessore delle medesime cuffie.....

    "Avian" perdonami ma ti sarà sfuggita una mia domanda su un altro 3D in cui ti chiedevo di parlarci del Dark Star....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  maxfazer on Sat Nov 22, 2014 4:25 pm

    Allora, iniziamo con il Balancing Act su cui ho potuto fare molte più prove vista la maggiore versatilità e perché a casa mi ritrovo già molte lampadine interessanti da utilizzare.
    Parlando di valvole di potenza l'ampli è arrivato con le KR PX4 ed avevo già le 300B EML mesh e KR che utilizzo sul WA5.
    L'ho provato con le driver Mullard ecc32/33/35, RCA VT231, 6f8g Ken-Rad, GE e altre meno significative.
    Il risultato migliore probabilmente si ha utilizzando le PX4 che offrono una grana finissima, veramente da primato per le mie esperienze, ed un headstage molto molto ampio.
    Le valvole di potenza danno un'impronta determinante, le caratteristiche della driver di turno permettono poi di personalizzare sensibilmente l'impostazione focalizzando ad esempio l'attenzione sulla gamma media utilizzando la splendida ecc32 o privilegiando velocità e dettaglio usando la RCA.
    Detto che le PX4 portano forse l'ampli alle migliori performances mi rendo però conto che i miei gusti mi indirizzano più verso le 300B.
    Il suono perde un po' di linearità, di trasparenza ma acquista maggior peso in basso e spinta donando all'ampli un pizzico di aggressività che nella configurazione PX4 non ha, almeno stando alle prove fatte fino ad ora.
    Ed ascoltando prevalentemente rock questi aspetti non posso trascurarli.
    L'ampli si dimostra insomma estremamente sensibile al tube rolling e potendo utilizzare tante  valvole diverse si aprono infinite strade alla ricerca del suono preferito. O ancora meglio, in base ai desideri del momento o al genere musicale scelto, si può indirizzare il suono verso una maggiore raffinatezza o aggressività.
    C'è da divertirsi anche se si può creare un po' di confusione, nelle prime settimane infatti le mie idee non erano proprio così chiare.

    Con il 2A3 ho potuto invece sperimentare meno, un po' per la minore versatilità, un po' perché al momento ho solo la coppia di 2A3 EML solid plate come valvole di potenza.
    L'ampli mi ha conquistato da subito per il suo carattere deciso, prepotente direi. La grande spinta in basso non passa inosservata e l'headstage più ristretto rispetto al fratello accentua la sensazione di un suono sparato 'in faccia' che coinvolge molto con i generi musicali più vivaci.
    Ai primi ascolti era evidente, rispetto al BA, una grana molto meno fine, aspetto che mitigava un po' il mio entusiasmo nonostante l'ampli mi piacesse. Per fortuna è bastato sostituire la rettificatrice di serie, una Sovtek 5y3gt con una Raytheon che avevo in casa per ridurre di molto il gap in termini di grana con il fratello.
    Ho potuto alternare varie driver, Mullard ecc35, 6sl7 Fivre e Tung-Sol, 6c8g Ken-Rad, GE e Hytron e per ora la scelta è caduta sulla ottima Mullard per la bellissima gamma media che offre.

    Insomma due ampli decisamente interessanti da scoprire giorno per giorno con cui non ci si annoia mai. Di valvole da provare ce ne sono ancora tante. Devo ad esempio approfondire l'argomento rettificatrici nel BA, proprio nei giorni scorsi è arrivato un pacchetto con due coppie.


    Last edited by maxfazer on Sat Nov 22, 2014 10:34 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Massimiliano

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  maxfazer on Sat Nov 22, 2014 4:32 pm

    best56 wrote:

    PS: La prossima volta che vengo a Roma, mi piacerebbe venirti a trovare, se ti fa piacere, così finalmente li ascolterò dal vivo.

    Molto volentieri. Ciao


    _________________
    Massimiliano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Eddie Current

    Post  pluto on Sat Nov 22, 2014 5:16 pm

    Max hai provato il piccoletto con qualche cassa?

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  maxfazer on Sat Nov 22, 2014 5:23 pm

    Non ancora, ho solo delle Naim che con 86db di efficienza non stimolano molto.
    L'ho però provato con il WEE e la Stax sr-007 mkI, il risultato é stato buono ma non ho gridato al miracolo.


    _________________
    Massimiliano

    Ospite
    Guest

    Re: Eddie Current

    Post  Ospite on Sat Nov 22, 2014 5:29 pm

    maxfazer wrote:

    Molto volentieri. Ciao

    ...Grazie, allora ti contatto in p.v.

    Best56

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  Avian on Sun Nov 23, 2014 8:37 am

    [quote="Mr.Alexis]

    "Avian" perdonami ma ti sarà sfuggita una mia domanda su un altro 3D in cui ti chiedevo di parlarci del Dark Star....[/quote]

    Scusami non avevo letto. Non possiedo il Dark Star... Di Ray Samuels ho il piccolo P51 Mustang. Sono invece riuscito a provare in maniera approfondita il suo top A10 Thunderbolt. Ritengo quest'ultimo un riferimento insuperato per le elettrostatiche anche se ad alcuni potrebbe non piacere la sua eccessiva enfasi nel portare la scena drammaticamente in avanti. Ma io veramente con la 009, un po' di classica e jazz sono rimasto a bocca aperta.


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Eddie Current

    Post  Mr.Alexis on Sun Nov 23, 2014 8:44 am

    Ah ok,avevo capito male evidentemente.....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Eddie Current

    Post  fil on Thu Nov 27, 2014 8:20 pm

    maxfazer wrote:Allora, iniziamo con il Balancing Act su cui ho potuto fare molte più prove vista la maggiore versatilità e perché a casa mi ritrovo già molte lampadine interessanti da utilizzare.
    Parlando di valvole di potenza l'ampli è arrivato con le KR PX4 ed avevo già le 300B EML mesh e KR che utilizzo sul WA5.
    L'ho provato con le driver Mullard ecc32/33/35, RCA VT231, 6f8g Ken-Rad, GE e altre meno significative.
    Il risultato migliore probabilmente si ha utilizzando le PX4 che offrono una grana finissima, veramente da primato per le mie esperienze, ed un headstage molto molto ampio.
    Le valvole di potenza danno un'impronta determinante, le caratteristiche della driver di turno permettono poi di personalizzare sensibilmente l'impostazione focalizzando ad esempio l'attenzione sulla gamma media utilizzando la splendida ecc32 o privilegiando velocità e dettaglio usando la RCA.
    Detto che le PX4 portano forse l'ampli alle migliori performances mi rendo però conto che i miei gusti mi indirizzano più verso le 300B.
    Il suono perde un po' di linearità, di trasparenza ma acquista maggior peso in basso e spinta donando all'ampli un pizzico di aggressività che nella configurazione PX4 non ha, almeno stando alle prove fatte fino ad ora.
    Ed ascoltando prevalentemente rock questi aspetti non posso trascurarli.
    L'ampli si dimostra insomma estremamente sensibile al tube rolling e potendo utilizzare tante  valvole diverse si aprono infinite strade alla ricerca del suono preferito. O ancora meglio, in base ai desideri del momento o al genere musicale scelto, si può indirizzare il suono verso una maggiore raffinatezza o aggressività.
    C'è da divertirsi anche se si può creare un po' di confusione, nelle prime settimane infatti le mie idee non erano proprio così chiare.

    Con il 2A3 ho potuto invece sperimentare meno, un po' per la minore versatilità, un po' perché al momento ho solo la coppia di 2A3 EML solid plate come valvole di potenza.
    L'ampli mi ha conquistato da subito per il suo carattere deciso, prepotente direi. La grande spinta in basso non passa inosservata e l'headstage più ristretto rispetto al fratello accentua la sensazione di un suono sparato 'in faccia' che coinvolge molto con i generi musicali più vivaci.
    Ai primi ascolti era evidente, rispetto al BA, una grana molto meno fine, aspetto che mitigava un po' il mio entusiasmo nonostante l'ampli mi piacesse. Per fortuna è bastato sostituire la rettificatrice di serie, una Sovtek 5y3gt con una Raytheon che avevo in casa per ridurre di molto il gap in termini di grana con il fratello.
    Ho potuto alternare varie driver, Mullard ecc35, 6sl7 Fivre e Tung-Sol, 6c8g Ken-Rad, GE e Hytron e per ora la scelta è caduta sulla ottima Mullard per la bellissima gamma media che offre.

    Insomma due ampli decisamente interessanti da scoprire giorno per giorno con cui non ci si annoia mai. Di valvole da provare ce ne sono ancora tante. Devo ad esempio approfondire l'argomento rettificatrici nel BA, proprio nei giorni scorsi è arrivato un pacchetto con due coppie.

    Sinceri complimenti Massimiliano!! Per ciò che hai fatto e per ciò che hai scritto. applausi


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  maxfazer on Mon Feb 23, 2015 4:21 pm

    Rispolvero questo argomento per segnalare le incisive note di ascolto del mio amico Arnaldo, penso che potranno interessarvi.
    E' trascorso un po' di tempo ed alcune cose sono cambiate, comunque ecco:

    https://musicboxit.wordpress.com/2015/02/02/un-pomeriggio-hi-end/


    Last edited by maxfazer on Tue Feb 24, 2015 8:38 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Massimiliano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Eddie Current

    Post  pluto on Mon Feb 23, 2015 5:06 pm

    Ciao Max

    Ma un ascoltino ino ino del Balancing Act o con il 2A3 con la classica l'avete fatto?

    Mi interesserebbe sapere rispetto al Woo 5 come li vedete...

    Ps rinnovo i miei complimenti per la passione e per le scelte, oserei dire quasi pionieristiche

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Eddie Current

    Post  maxfazer on Mon Feb 23, 2015 11:18 pm

    Ciao Gianni,
    niente classica mi dispiace, ne ascolto troppo poca per dare pareri sensati.
    Se ti troverai a passare per Roma potrai se vorrai rimediare con le tue orecchie, non troverai più i due Woo ma ora gli Eddie sono collocati in modo adeguato!


    _________________
    Massimiliano

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Eddie Current

    Post  biscottino on Tue Feb 24, 2015 4:37 am

    Applausi per Arnaldo, molto bello il blog che non conoscevo. applausi


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Eddie Current

    Post  pluto on Tue Feb 24, 2015 11:17 am

    maxfazer wrote:Ciao Gianni,
    niente classica mi dispiace, ne ascolto troppo poca per dare pareri sensati.
    Se ti troverai a passare per Roma potrai se vorrai rimediare con le tue orecchie, non troverai più i due Woo ma ora gli Eddie sono collocati in modo adeguato!

    Eh mi piacerebbe molto - magari alla prima occasione
    Grazie x l'invito - molto gentile

    Ospite
    Guest

    Re: Eddie Current

    Post  Ospite on Tue Feb 24, 2015 11:41 am

    maxfazer wrote:Rispolvero questo argomento per segnalare le incisive note di ascolto del mio amico Arnaldo, penso che potranno interessarvi.
    E' trascorso un po' di tempo ed alcune cose sono cambiate, comunque ecco:

    https://musicboxit.wordpress.com/author/musicboxit/

    …Ciao Max, anche Io mi ritrovo nell'analisi di Arnaldo, che tra i due E.C., quello che mi è piaciuto di più è stato il Balancing Act . Per quanto riguarda il mio modo di ascolto, non mi sono trovato bene invece con la tua Sorgente, ma capisco che anche l'orecchio ha bisogno di tempo per adattarsi ad una Sorgente come la tua, venendo io da Sorgenti più aperte come Krell, Wadia e Accuphase.

    Valentino

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 12:11 am