Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ambiente di ascolto -serio- - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ambiente di ascolto -serio-

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  Giordy60 on Sat Nov 29, 2014 6:53 pm

    calibro wrote:

    Ora il prossimo passo per l'utente potrebbe essere l'acquisto di un miniDSP "stand alone" Dirac series....giusto?

    qui deve rispondere Davide Embarassed

    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  sandirac on Sat Nov 29, 2014 7:41 pm

    calibro wrote:DAP è un software che simula una scheda audio? O è una scheda audio/processore "fisica" ?

    Ora il prossimo passo per l'utente potrebbe essere l'acquisto di un miniDSP "stand alone" Dirac series....giusto?

    Se Davide dovesse decidere in questo senso a mio avviso la miglior soluzione, tenendo conto che come sorgente utilizza un lettore CD che può uscire in digitale, è questo nuovo modello appena annunciato:
    http://www.minidsp.com/dirac-series/ddrc-22da
    Potrebbe uscire in digitale dal lettore CD e pilotare direttamente il finale di potenza perché il processore ha il controllo di volume, volendo anche in remoto con un telecomando (non compreso).
    Può anche commutare un secondo ingresso digitale se dovesse aggiungere una sorgente (ma non analogica)

    In altre parole potrebbe vendere il preamplificatore aggiungendo la correzione digitale ma accorciando la catena:
    Lettore CD -> Processore -> Finale di potenza

    Ciao, Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  calibro on Sat Nov 29, 2014 7:48 pm

    Ciao Flavio,

    abbiamo dialogato sul forum della cigiellecisl&will qualche volta, come stai?

    Ma l'upgrade del mini DSP consiste nel passaggio dal DRC si Sbragion al DIRAC a parità di hardware????

    ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  baru_ on Sat Nov 29, 2014 7:49 pm

    Ciao Flavio,
    io invece non utilizzo il lettore cd ma ho un Mac mini con Audirvana, entro nel dac mytek in FireWire, poi entro nel mio pre.
    Come funzionerebbe la cosa con il mio setup ?
    Voglio evitare di introdurre altro hardware/cavi.

    Grazie


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  calibro on Sat Nov 29, 2014 7:51 pm

    Credo che basti installare il DIRAC sul Mac.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  sandirac on Sat Nov 29, 2014 9:05 pm

    @ Baru

    si, come ha indicato Calibro nel tuo caso basta installare il software per Mac perché questo svolge la doppia funzione di sorgente e di processore DSP... puoi provarlo gratuitamente per due settimane (ma bisogna avere o farsi prestare un microfono di misura)
    http://www.dirac.se/en/online-store.aspx

    @ Calibro

    ciao, come stai?
    il DRC di Denis non gira su processori miniDSP... a quale upgrade fai riferimento?

    :) Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  calibro on Sun Nov 30, 2014 9:34 am

    Sul sito del Minidsp parla anche della possibilità di upgradare il modello Opendrc a Dirac.



    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  sandirac on Sun Nov 30, 2014 1:11 pm

    calibro wrote:Sul sito del Minidsp parla anche della possibilità di upgradare il modello Opendrc a Dirac.


    Ciao Calibro,

    si, come dici è possibile fare l'upgrade a Dirac Live (non il DRC di Denis):
    http://www.minidsp.com/dirac-series/opendrc-upgrade

    Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  maggio on Sun Nov 30, 2014 1:52 pm

    @ Affittasi
    Prima di intraprendere qualunque strada dovresti avere ben chiaro il "percorso" che vuoi fare e dove vorresti arrivare.
    Alcune scelte implicano un percorso ben definito e l'impossibilità nel futuro, a meno di rivoluzionare l'impianto, di introdurre le possibili novità.
    Se accetti un consiglio disinteressato vai ad ascoltare da amici/audiofili il più possibile e fatti un'idea TUA di quello che vuoi.


    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  calibro on Sun Nov 30, 2014 1:53 pm

    @Flavio: Ma quello che chiamano OpenDRC è il DRC di Sbragion?

    Trovo interessantissima la possibilità di usare Dirac (credo il + semplice da usare fra gli equalizzatori digitali) senza dover poi collegare il pc all'impianto.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  baru_ on Sun Nov 30, 2014 2:47 pm

    @ calibro e flavio

    Grazie per la risposta sunny




    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  Giordy60 on Sun Nov 30, 2014 4:23 pm

    maggio wrote:@ Affittasi
    Prima di intraprendere qualunque strada dovresti avere ben chiaro il "percorso" che vuoi fare e dove vorresti arrivare.


    Davide credo che sia su questa linea di pensiero


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  sandirac on Sun Nov 30, 2014 4:36 pm

    calibro wrote:@Flavio: Ma quello che chiamano OpenDRC è il DRC di Sbragion?

    Trovo interessantissima la possibilità di usare Dirac (credo il + semplice da usare fra gli equalizzatori digitali) senza dover poi collegare il pc all'impianto.

    OpenDRC è un processore che è una piattaforma hardware aperta con la quale si possono fare diverse cose essendo un processore DSP a seconda del software che si installa... dai crossovers digitali alle equalizzazioni con plugins fino alla digital room correction (DRC) con software diversi, la pagina relativa alla DRC è la seguente:
    http://www.minidsp.com/applications/digital-room-correction/drc-basics

    Ciao, Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  Giordy60 on Sun Nov 30, 2014 4:40 pm

    come mai cliccando sulle due immagini del link viene fuori una slide di acourateDRC ?


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  sandirac on Sun Nov 30, 2014 4:45 pm

    Giordy60 wrote:come mai cliccando sulle due immagini del link viene fuori una slide di acourateDRC ?

    Non lo so, il link che ho indicato dovrebbe andare ad una pagina che elenca i diversi software utilizzabili... almeno a me risulta andare alla pagina giusta
    Acourate è una possibilità, che io sappia oltre alla licenza per estrarre i filtri è necessaria la licenza principale per il PC.

    Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  Giordy60 on Sun Nov 30, 2014 4:50 pm

    apro il link e vedo questo:




    se clicco sull'immagine di dirac compare questo:



    ecco tutto qua


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  sandirac on Sun Nov 30, 2014 4:54 pm

    Hai ragione... non lo avevo notato :)
    E' un errore, cliccando sull'immagine del grafico di Dirac Live compare invece una immagine di Acourate.

    Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    Affittasi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 310
    Data d'iscrizione : 2013-01-02
    Località : Milano

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  Affittasi on Sun Nov 30, 2014 5:47 pm

    Allora.
    Sto ragionando...
    Lavorare in analogico è bocciato, come mi dice Flavio non ha senso prendere un uscita analogica dal lettore, riconvertirla in digitale e di nuovo in analogico. Na roba che non sa daffà.
    Lavorare in digitale si può fare, uso l'uscita del cd digitale e il dac del minidsp. Mi scoccia però il fatto che il mio CDP ha un buon dac interno (credo che sia il suo punto di forza) e quindi bypassarlo. Mi chiedevo se c'è o ci sarà un minidsp che lavori a più di 96khz. In oltre dovrei anche farmi fare un nuovo cavo di segnale XLR-RCA.
    Sono un po indeciso sul da farsi.

    Un'ultima cosa, non mi è ben chiara la differenza tra DDRC e l'openDRC. Sono un po duro di comprendonio ma vorrei capire bene
    Edit2: il controllo del volume è escludibile? Nel caso collegassi il pre vorrei che il volume non influisca

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  maggio on Sun Nov 30, 2014 6:01 pm

    E vendere il cd player e passare alla liquida?
    Fai un salto da Giordy così puoi valutare di persona le possibilità.

    sandirac
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 237
    Data d'iscrizione : 2013-01-03

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  sandirac on Sun Nov 30, 2014 7:35 pm

    Affittasi wrote:Allora.
    Sto ragionando...
    Lavorare in analogico è bocciato, come mi dice Flavio non ha senso prendere un uscita analogica dal lettore, riconvertirla in digitale e di nuovo in analogico. Na roba che non sa daffà.
    Lavorare in digitale si può fare, uso l'uscita del cd digitale e il dac del minidsp. Mi scoccia però il fatto che il mio CDP ha un buon dac interno (credo che sia il suo punto di forza) e quindi bypassarlo. Mi chiedevo se c'è o ci sarà un minidsp che lavori a più di 96khz. In oltre dovrei anche farmi fare un nuovo cavo di segnale XLR-RCA.
    Sono un po indeciso sul da farsi.

    Un'ultima cosa, non mi è ben chiara la differenza tra DDRC e l'openDRC. Sono un po duro di comprendonio ma vorrei capire bene
    Edit2: il controllo del volume è escludibile? Nel caso collegassi il pre vorrei che il volume non influisca

    L'openDRC è un DDRC senza Dirac Live... è l'hardware, l'upgrade non è altro che l'aggiunta di Dirac Live.
    Bypassare il DAC può dispiacere ma non credo ci sia un DAC per quanto buono che sia meglio di nessun DAC... e come ti dicevo penso anche che un pre per quanto buono non sia più trasparente di "nessun pre", sempre che l'unità sia progettata per pilotare direttamente finali di potenza come in questo caso.
    Infine per alcuni posso sembrare eretico... l'unità accetta fino a 216 KHz ma esce a 96 KHz che a mio avviso è tutto quanto serve (e sovrabbondante per i CD).
    Naturalmente chi sente differenze può utilizzare la versione standalone di Dirac Live ed un Mac o PC come sorgente come suggerito da Maggio... il raddoppio della frequenza richiede il quadruplo della potenza di calcolo che per un PC non è un problema.

    Ciao, Flavio


    _________________
    Warning: I miei posts possono essere di parte anche se in buona fede, io lavoro per Dirac Research :-)

    Affittasi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 310
    Data d'iscrizione : 2013-01-02
    Località : Milano

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  Affittasi on Mon Dec 01, 2014 10:28 am

    Per ora di passare alla liquida non mi va.
    Faccio già h10 davanti al pc, non voglio aumentare questo valore Neutral
    Mi sto muovendo per capire se riesco a farmi dare un DDRC da provare nel mio impiantino.
    Grazie

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  Giordy60 on Mon Dec 01, 2014 10:39 am

    Affittasi wrote:
    Mi sto muovendo per capire se riesco a farmi dare un DDRC da provare nel mio impiantino.
    Grazie

    potrebbe essere una buona soluzione


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  maggio on Mon Dec 01, 2014 11:10 am

    Affittasi wrote:Per ora di passare alla liquida non mi va.
    Faccio già h10 davanti al pc, non voglio aumentare questo valore Neutral
    Mi sto muovendo per capire se riesco a farmi dare un DDRC da provare nel mio impiantino.
    Grazie

    santa

    Mi sembra che ti sia sfuggito qualche cosa...
    Ascoltare musica liquida NON significa stare davanti ad un PC.
    Ciao

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  RockOnlyRare on Mon Dec 01, 2014 11:12 am

    maggio wrote:

    santa

    Mi sembra che ti sia sfuggito qualche cosa...
    Ascoltare musica liquida NON significa stare davanti ad un PC.
    Ciao

    certo basta che lo metti di lato così non devi guardarlo .....

    Scherzi a parte confermo che l'uso della liquida passa tramite il pc ma solo come tramite... e che è un metodo molto comodo che non prescinde dall'ascolto del supporto fisico digitale e/o analogico.
    Personalmente ascolto sia vinile che cd che liquida.


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  RockOnlyRare on Mon Dec 01, 2014 11:14 am

    Giordy60 wrote:

    potrebbe essere una buona soluzione

    Giordy sono troppo sfacciato se ti chiedo quando hai un po' di tempo anche io supporto per le misurazioni del mio ambiente ? Embarassed
    Anche io sono di Milano... sunny


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Ambiente di ascolto -serio-

    Post  maggio on Mon Dec 01, 2014 11:19 am

    RockOnlyRare wrote:

    Giordy sono troppo sfacciato se ti chiedo quando hai un po' di tempo anche io supporto per le misurazioni del mio ambiente ?  Embarassed
    Anche io sono di Milano... sunny

    NOOOOOOO!!!!!!! Non farlo.
    Poi ti tocca sistemare la stanza!

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 3:15 am