Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rottura o malfunzionamento tweeter B&W 802 Nautilus - Page 8
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rottura o malfunzionamento tweeter B&W 802 Nautilus

    Share

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4023
    Data d'iscrizione : 2014-03-22

    Re: Rottura o malfunzionamento tweeter B&W 802 Nautilus

    Post  Antonio Turi on Sat Jan 24, 2015 7:39 am

    mirach wrote:Avranno bisogno di un po' di rodaggio probabilmente suonano diversamente per questo motivo sunny

    Beh, direi che è molto probabile sunny

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4023
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: Rottura o malfunzionamento tweeter B&W 802 Nautilus

    Post  Antonio Turi on Sat Jan 24, 2015 11:53 am

    Buongiorno amici sunny
    Sono qui per un ulteriore e definitivo epilogo, sempre pensando che la maggiore informazione possibile resta la via per cercare di evitare eventuali errori o inciampi, e, visto che mi avete seguito con inaspettata partecipazione voglio rapportarvi su tutto il possibile.
    Dopo una settimana di intenso rodaggio per dei tw, circa 20 ore, oggi, passatemi il francesismo, pur cagandomi sotto, ho portato la manopola del mio pre fino a circa 2.5. Generalmente i miei volumi massimi, a seconda dei cd, si attestano al massimo sul 3/ 3,5 , quest'ultimo valore solo con dischi dal livello di uscita molto basso e che permettono dinamiche impressionanti. A questi volumi ottengo pressioni indistorte che per il mio ambiente, credo non tra i più piccoli, sono davvero devastanti.
    Sono partito sul sicuro con un cd di Oxygene acquisito da un amico da un vinile e controllato minuziosamente secondo per secondo per eliminare ogni eventuale onda quadra che, sono certo lo sapete, è molto più pericolosa e frequente di qualsiasi possibile clipping , soprattutto quando le correnti in gioco sono consistenti. Ho poi proseguito con Relayer degli Yes nella nuova release di Steven Wilson, poi con i Taste, intervallati da Jazzradio.com, ottimo circuito radio web che frequento assiduamente e dove possiedo un account a pagamento che mio permette lo streaming a 260 kbps, cercando di spaziare abbastanza. Posso dire che finora è tutto a posto, avevo dimenticato perché mi piacciono tanto miei diffusori, inoltre, la differenza che avverto e di cui ho solo accennato più indietro si concretizza in un lieve addolcimento delle alte frequenze, al contrario di quello che leggo spesso, non le avevo mai trovate aggressive, nonostante viaggi a stato solido. Ma devo ammettere che ora è meglio. Forse, e sottolineo forse, può essere dovuto al fatto che durante il silenzio forzato abbiamo installato una enorme tela senza vetro sulla parete posteriore, m. 1,60 X 3,60, hxl, profonda circa 3 cm. Ma, non essendo esperto di nulla e men che meno di acustica ambientale, lo riporto solo come informazione per voi.
    In definitiva, anche se ci ho pensato ed ancora ci penso, mi risulta comunque difficilissimo considerare seriamente la sostituzione di questi diffusori,  come ho detto, so ed onestamente comprendo anche che a molti non piacciano, inoltre i miei abbinamenti possono sembrare strani e sottodimensionati per alcuni versi. Tuttavia io resto totalmente appagato da questo sistema, pur considerando in futuro di aumentarne la potenza disponibile, dentro di me so che sarà solo una questione psicologica e che, ad onta di quello che si possa pensare considerando i dati "sulla carta", rischierò seriamente un sidegrade, ma lo scopriremo solo vivendo. Detto questo, continuo comunque a ritenere validi e comprensibili i vostri appunti e perplessità sulla "pappa" che io fornisco alle mie 802, ma allo stesso tempo continuo, giusto per coerenza e precisione, ad invitarvi, qualora passaste dalle mie parti, a fare una seduta sul mio divano....se non altro per ammirare l'opera installata, fatta apposta per noi e decisamente surreale....!!  
    Ancora un saluto ed un grande abbraccio a tutti voi, e, che Gesù me la mandi buona!!  sunny sunny sunny


    Last edited by Antonio Turi on Mon Jan 26, 2015 2:13 pm; edited 1 time in total


    Ospite
    Guest

    Re: Rottura o malfunzionamento tweeter B&W 802 Nautilus

    Post  Ospite on Sat Jan 24, 2015 1:03 pm

    Antonio Turi wrote: Forse, e sottolineo forse, può essere dovuto al fatto che durante il silenzio forzato abbiamo installato una enorme tela senza vetro sulla parete posteriore, m. 1,60 X 3,60, hxl, profonda circa 3 cm.:



    Comunque la rottura dei TW non è avvenuta per caso, quando si friggono il 99% delle volte è per Clipping. Quindi se ti piacciono come suonNo le casse, a parte la brutta disavventura, io le terrei e sostituirei l'ampli.
    Fino a quando non lo cambi tieniti basso, non è solo una questione di posizione della manopola ma di picchi.. Quindi occhio

    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4023
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: Rottura o malfunzionamento tweeter B&W 802 Nautilus

    Post  Antonio Turi on Sat Jan 24, 2015 1:11 pm

    Ok sunny


    Antonio Turi
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4023
    Data d'iscrizione : 2014-03-22
    Età : 49
    Località : Foggia

    Re: Rottura o malfunzionamento tweeter B&W 802 Nautilus

    Post  Antonio Turi on Sat Jan 24, 2015 1:52 pm

    Per il moderatore, in qualsiasi momento ritenesse che il 3d è da considerarsi esaurito può chiuderlo tranquillamente, così come può lasciarlo aperto se lo ritenesse ancora utile. Lascio alla sua completa discrezione questa decisione. 
    Dal mio canto, nel caso venisse chiuso, ringrazio ancora tutti, davvero tutti quelli che hanno partecipato e dato consigli e incoraggiamento, davvero grazie infinite ad ognuno di voi!!!
    Un abbraccio a tutti sunny


      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 4:29 pm