Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Share

    55dsl
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 2012-08-20

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  55dsl on Wed Dec 03, 2014 9:14 am

    montanari wrote:i prezzi da Nemo e fspost non tornano
    il chord sta a circa 1400-1500 / il concero HD a 800 eur

    il dac1 le limited sta a 1000$, il link di Nemo è sbagliato e sinceramente per prendere uno scatolotto di circuiti integrati come il Chordette Qute EX DAC, dal prezzo di oltre 1000€, con un alimentatore esterno, preferisco 100 volte il wired che è costruito decisamente molto meglio, con componenti discreti e un alimentazione dedicata..headmainia a conclusione della sua recensione preferisce ancora il conductor al chordette.
    Si son fatti centomila discorsi sul tema di rendere la conversione più analogica possibile, che le migliori soluzioni sono i componenti discreti e vedo solo ammassi di circuiti integrati

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Wed Dec 03, 2014 9:18 am

    e infatti ho scritto che il choredette pare inferiore all hugo, anche nella review di headmania
    vd come ne esce qua il burson
    http://headmania.org/2014/02/19/chord-hugo-review/
    e questa review l ho letta solo oggi

    io discreti circuiti integrati non so
    chordette non so, weiss non so..
    so del concero, del conductor, del conductor col trasporto e dell hugo
    il chord hugo e' stato qualcosa di pazzesco e straccia palesemente le altre tre combinazioni
    e tutti eravam d accordo


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Amuro_Rey on Wed Dec 03, 2014 9:23 am

    montanari wrote:aggiungo, mi ero dimenticato

    ho trovato la x molto simile alla 2.2 col toxic silver widow

    la 2.2 rispetto alla 3f suonava piu gonfia e piu bassocentrica, col toxic un po piu veloce, secca e aperta rispetto lo stock
    la 3f ha un maggior dettaglio e suona piu realistica, coinvolgente e piu articolata in tutto(sicuramente rispetto alla 2.2)
    cmq dimostrato che tutto dipende dalla catena a monte

    La X uguale alla 2.2 ?
    Io le ho trovate molto differenti con lo stesso cavo AirTehc e lo stesso ampli Burson Soloist
    La X è parecchio meglio della 2.2 sotto qualsiasi aspetto, pienezza dela suono, dettaglio, bassi, è un'altra cosa, almeno per le mie orecchie ed il mio setup sunny


    Last edited by Amuro_Rey on Wed Dec 03, 2014 11:21 am; edited 1 time in total


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Amuro_Rey on Wed Dec 03, 2014 9:26 am

    biscottino wrote: ... , sullo Hugo l'unico peccato veniale è lo chassis ...

    Be io direi anche il prezzo purtroppo


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Walkiria77 on Wed Dec 03, 2014 9:30 am

    Non resta che aspettare l'uscita del hugo 2015 e raccogliere a braccia aperte tutti i modelli 2014 che invaderanno il mercato dell'usato:fkjur: Anche se dubito che un prodotto così di successo preveda già un erede.


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

    Ho trovato la pace con Digicode s-192 Zoe VM200m Adamantes 25th Arendal sub1

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6690
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  mc 73 on Wed Dec 03, 2014 9:33 am

    è interessante il t+a dac 8...merita, sta sui 2000€


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Wed Dec 03, 2014 9:38 am

    Amuro_Rey wrote:

    La X uguale alla 2.2 ?
    Io le ho trovate molto differenti con lo stesso cavo AirTehc e lo stesso ampli Burson Soloist
    La X è parecchio meglio della 2.2 sotto qualsiasi aspetto, pienezza dela suono, dettaglio, bessi, è un'altra cosa, almeno per le mie orecchie ed il mio setup sunny

    la X con cavo stock molto simile (uguale lo hai scritto tu) alla 2.2 col silver widow - entrambe dal conductor col conceroHD usb/spdif
    ecchecazz


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  NEMO on Wed Dec 03, 2014 9:56 am

    montanari wrote:mmmmaaa..
    il prezzo del dac che hai postato sul mio monitor segna 2549 dollari..
    Avian gia avevo visto, pero ho trovato delle review online con comparative tra i due chord e l hugo pare (di molto) superiore
    http://headmania.org/2014/03/09/chordette-qute-ex-dac-review/
    http://www.computeraudiophile.com/content/576-chord-chordette-qute-ex-dac-update/

    Hanno mdificato il link. E il primo della lista

    https://wyred4sound.com/products/digital-converters



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Wed Dec 03, 2014 9:58 am

    ma monta un sabre del tutto simile al conceroHD o al dac del conductor
    ...
    niente di nuovo sul fronte occidentale


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    55dsl
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 2012-08-20
    Età : 52

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  55dsl on Wed Dec 03, 2014 10:16 am

    montanari wrote:ma monta un sabre del tutto simile al conceroHD o al dac del conductor
    ...
    niente di nuovo sul fronte occidentale

    si ma è DSD e poi è veramente un signor Dac..


    _________________
    Audirvana 2+(Tidal) Burson Conductor (USB CM6631- PCM 1793) - AudioGd NFB 2.1  Project Sunrise hybrid tube - HE560(Toxic Cables White Widow) - DT990

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Wed Dec 03, 2014 10:39 am

    anche il conceroHD e' dsd..


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Amuro_Rey on Wed Dec 03, 2014 11:19 am

    montanari wrote:

    la X con cavo stock molto simile (uguale lo hai scritto tu) alla 2.2 col silver widow - entrambe dal conductor col conceroHD usb/spdif
    ecchecazz

    Montanari ma va a ciappa i ratt affraid  
    "Molto Simile" in una cuffia per me equicvale a Uguale ... a menio che Tu non abbia "l'orecchio assoluto"
    Non cominciare anche Tu a a fare il precisetti Embarassed che già siamo ne siamo pieni


    Last edited by Amuro_Rey on Wed Dec 03, 2014 11:23 am; edited 1 time in total


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Wed Dec 03, 2014 11:23 am

    well Amauro, il toxic in argento e oro, costituito da filari, si dice cosi?
    e' un cavo molto caratterizzato / caratterizzante, tanto e' vero che attaccato lla 3 suonava piu simile alla 2 che alla 3 col cavo stock
    il che e' sbagliato a prescindere, ma la 2 la caratterizza bene
    tu mi parli degli airtech che sono in rame solid core

    comprami il conductor e siam pari


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  NEMO on Wed Dec 03, 2014 11:35 am

    montanari wrote:anche il conceroHD e' dsd..

    Si anche il Fio X5 ha il Dsd.....

    Ma secondo te ....2 dac con il medesimo chip audio a bordo uno con alimentazione USB o tramite alimentatore da parete....e l altro con alimentazione dedicata e con implementazione ingressi digitali proprietaria....suonano uguali???

    Anche io possiedo il dac dsd dxd ifi micro e FIIO X5 con alimentazione non usb ma a batteria....e ti assicuro che non suonano come il dac aquvox mk2 anche se montano chip audio
    di ultima generazione.....


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    Avian
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 686
    Data d'iscrizione : 2013-11-03
    Località : Roma

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Avian on Wed Dec 03, 2014 11:37 am

    montanari prendi l'hugo e non dire niente a nessuno ... almeno per un po' Laughing


    _________________
    E mi ricordo, tra l'altre, che nella Biblioteca Ambrosiana, datomi in mano dal bibliotecario non so più quale manoscritto autografo del Petrarca, da vero barbaro Allobrogo, lo buttai là, dicendo che non me n'importava nulla.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Wed Dec 03, 2014 11:37 am

    ok
    allora sto weiss che mi suggerisci, lo hai sentito e paragonato al conceroHD e al chord hugo o e' solo questione di feeling?


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  NEMO on Wed Dec 03, 2014 11:53 am

    montanari wrote:ok
    allora sto weiss che mi suggerisci, lo hai sentito e paragonato al conceroHD e al chord hugo o e' solo questione di feeling?

    Trattasi di Wired 4 sound non di weiss..

    Si ho ascoltato il modello senza Dsd quindi identico. Non parlo mai per sentito dire. Ma non ho ascoltato i concero e chord.

    Il suo carattere sonoro pur non raggiungendo l eccellenza di dac come msb weiss che ho ascoltato ma che costano ben altre somme. Offre una ottima gamma basa impulsiva e controllata con un impatto esemplafe. Gamma tallone di achille di vfan pafte dei dac a prescindere dal prezzo.

    Non ha la gamma media setosa dei msb e la gamma alta analitica dei weiss ma ofcre complessivamente un buon equilibrio in grado di valorizzare catene di ascolto di livello.

    Il prezzo in base alla costruzione e altamente competitivo.

    Quanto sopra ovviamente a mio gusto e parere psrsonale. Ma in rete si trovano diverse recensioni tali da farsi un quadro piu vasto.



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Mr.Alexis on Wed Dec 03, 2014 3:11 pm

    montanari wrote:le 3piu dettagliate. Penso sia frutto delle medie frequenze
    Dici niente....infatti è lì il punto di forza delle 3,le frequenze medie.....l'impressione che ho avuto infatti è che forniscano più messaggio musicale....

    montanari wrote: La 3 suona in generale più grossa e cicciona
    E' la stessa impressione che ho avuto anch'io,ha più corpo in generale e questo la rende molto più apprezzabile ai miei gusti....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1508
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Ivanhoe on Thu Dec 04, 2014 8:53 pm

    montanari wrote:e infatti ho scritto che il choredette pare inferiore all hugo, anche nella review di headmania
    vd come ne esce qua il burson
    http://headmania.org/2014/02/19/chord-hugo-review/
    e questa review l ho letta solo oggi

    io discreti circuiti integrati non so
    chordette non so, weiss non so..
    so del concero, del conductor, del conductor col trasporto e dell hugo
    il chord hugo e' stato qualcosa di pazzesco e straccia palesemente le altre tre combinazioni
    e tutti eravam d accordo

    Mi ero perso un pò di post.
    Circa il Chordette, ho avuto occasione di ascoltarlo qui in Uk per un eventuale acquisto, ma anche se il prezzo era stracciato, non mi ha convinto affatto. Ora mi sorprendo dell'apprezzamento che stà ricevendo l'Hugo, anche qui stà andando di moda. Comunque se Monty dice che vale tutti i "cammelli" che costa.......aspetto.


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    55dsl
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 171
    Data d'iscrizione : 2012-08-20
    Età : 52

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  55dsl on Thu Dec 04, 2014 10:14 pm

    montanari wrote:e infatti ho scritto che il choredette pare inferiore all hugo, anche nella review di headmania
    vd come ne esce qua il burson
    http://headmania.org/2014/02/19/chord-hugo-review/
    e questa review l ho letta solo oggi

    io discreti circuiti integrati non so
    chordette non so, weiss non so..
    so del concero, del conductor, del conductor col trasporto e dell hugo
    il chord hugo e' stato qualcosa di pazzesco e straccia palesemente le altre tre combinazioni
    e tutti eravam d accordo

    Probabile che questo da sia un ottimo dac dalle varie recensioni positive,poi l'hai abbinato a monte del conductor che ha dato la potenza giusta per pilotare le cuffie a dovere, perché a vedere le caratteristiche del solo hugo come ampli cuffie mi sa che è un po' scarsino a livello di potenza,comunque io ribadisco il mio pensiero, che si è tanto alla ricerca di dac che rendano la musica il più possibile naturale e poi ci esaltiamo per circuiti fatti com smc e integrati che non hanno nulla di analogico/naturale.
    Ripeto mi fa incazzare il conductor che ha un chip che può leggere i DSD e non è implementato ,forse con una nuova board usb potrebbe anche leggerli ,ma la filosofia è rispettata a pieno, convertendo l'output digitale in un circuito completamente analogico/discreto.
    Per me questa è la sfida e la qualità costruttiva di un progetto...il risultato potrebbe anche essere mediocre...ma dalla quantità di esemplari venduti e recensiti non mi pare...


    _________________
    Audirvana 2+(Tidal) Burson Conductor (USB CM6631- PCM 1793) - AudioGd NFB 2.1  Project Sunrise hybrid tube - HE560(Toxic Cables White Widow) - DT990

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Fri Dec 05, 2014 5:39 am

    forestitalia wrote:

    Ora mi sorprendo dell'apprezzamento che stà ricevendo l'Hugo, anche qui stà andando di moda. Comunque se Monty dice che vale tutti i "cammelli" che costa.......aspetto.

    Ringrazio per la fiducia!
    Quindi anche tu non sei normale!!
    Nota bene: 1800 eur in un convertitore-"anche se fa molte piu cose"- per me è da fuori di testa
    Dei miei giocattoli l'unico che forse può valere il prezzo proposto (dal produttore, in dollari canadesi'!) è il concero
    Neanche le audeze ..
    I prezzi pazzi in sto hobby ahime li conosciamo

    Solo i vinili, per me, valgono tutti i cammelli che mi son costati


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  lizard on Fri Dec 05, 2014 11:47 am

    montanari wrote: Solo i vinili, per me, valgono tutti i cammelli che mi son costati



    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Fri Dec 05, 2014 12:03 pm

    Grande sheik yerbouti!
    Ce l ho!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Sat May 09, 2015 9:41 am

    update
    ieri l hanno organizzata in grande
    prima alcune foto poi i commenti
















    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  montanari on Sat May 09, 2015 10:04 am

    commenti:
    ho inforcato le mie lcd3F con l idea di capire che ampli andargli ad aggiungere
    commettendo un clamoroso autogol:
    ho iniziato gli ascolti connettendo il chord hugo, con la mia fantastica musica (la musica degli altri non era aihme al livello dell equipaggiamento, ma le solite 20 canzoni noiose da audiofili sentite e risentite)
    cmq dicevo chord hugo, audeze lcd3+cavalli liquid glass
    babba bia, che robba, top ascolto del pomeriggio: c era tutto dinamica punch medi irressistibili
    PIACEVOLISSIMO
    quindi sempre con l hugo ho provato il mjoilnr o come diavolo si chiama-troppo sparato in alto e poco corpo, meier audio corda classic forse, un po meglio ma sempre lontatni dal cavalli
    gustard h10, meglio degli altri 2 ma troppo simili all usicta diretta dell hugo per investirci 400 eurelli
    connesse anche all oppo in bilanciato suono ok, ma sinceramente preferisco il Conductor

    ho poi ascoltato le h6 collegate all uscita ampli dello spark super rivalvolato in foto e bellissimo pareva di ascoltare dai diffusori, nota negativa: trionfo della neutralita preferisco lo charme della lcd3
    la hd800 a un otl e al cavalli, non e' il mio genere ma impressionante come il cavalli faccia suonare ottimamente tutto
    le ps1000 al cavalli, spettacolo, ma pesanti, e moooolto simili alle gs1000

    le gs1000i vs g1000e collegate a un A&K 240 + un alo audio (forse l intercontinental non ricordo)
    molto molto bello considerando anche le dimensioni e che ci ho ascoltato jazz della ecm
    by the way, le  e suonano legermente diverse dalle i, han piu corpo . almeno quelle due che ho provato
    hifiman 560 , carine ok, ma cmon: ho le lcd3!
    fostex 900 ricablate toxic silver widow con l hugo e il cavalli
    bellissime basso piu pesante delle audeze, stavolta e cosi mi son piaciute un sacco

    ho quindi connesso le el8 chiuse al m io hisound e suonano molto bene, ma non da strapparsi i capelli
    lo stesso commento un po da tutti gli ascoltatori con ampli piu o meno potenti
    oppo pm3 sempre all hisound per un ascolto veloce perche la morosa ha voluto che le asoltassi, a me non han detto molto, ma a lei che ci piglia di piu son piaciute molto
    grado hp1000, connesse a un otl, pensavo il tripudio delle cuffie, non ne son rimasto super colpito
    non ho ascoltato le XC perche ero stanco
    cavi aftermarket c erano piu o meno tutti, ma ho evitato di entrare nel baratro

    passiamo alle in ear
    rha 750 - ra10
    carine ma un po annebbiate, forse dovevano suonare di piu per slegarsi (erano una coppia mandate direttamente da rha perche a breve iniziera a venderle pure qua in middle east)
    ho preferito le 750, che in basso pompavano di piu
    shure 846 connesse all hifiman 901 spettacolari, connesse all hisound non scalano cosi tanto e forse sono sprecate col mio dap
    westone gia le conoscevo le ho saltate in pacca
    le mie earsonics connesse all hisound creano un bell abiinamento che nulla ha da invidiare ad altri setup (fatto salvo per l A&K 240, ma costa troppo e la batteria dura troppo poco per i miei usi)
    jvc fx850, stupende me le compro

    passate 3, 4 ore ero piuttosto amareggiato di realizzare che se voglio far suonare le lcd3 come Dio comanda dovevo spenderci altri 3000 eur.. fuck
    poi l illuminazione: "posso provare a connetere le Audeze all uscita dei diffusori come fai con le he6?" - "no problem, mettici su il cavo bilanciato che le colleghiamo"
    aveva su tina turner, sorriso, ho chiuso gli occhi, e iniziato a cantare con la tina!
    FAVOLOSE
    hanno ancora piu headstage e velocita che col cavalli
    mai sentite suonare cosi bene
    ispirato me la cavero' con poco, le connetto all s6, spaccheranno!

    nota a parte: cavo audeze veramente scrauso anche il cavo bilanciato si e' rovinato su un lato dei mini xrl come mi era successo in passato con la lcd2
                      le mie cuffie e il mio dac  sono di quanto da me e dagli altri presenti ascoltato finora. ed e' una bella soddisfazione che almen o li ci siamo
    pensiero finale : bellissimo pomeriggio, un pornosogno realizzato!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: un pomeriggio da cuffiofili - Dubai edition

    Post  Edmond on Sat May 09, 2015 11:45 am

    Molte cuffie hanno pretazioni spettacolari se collegate all'uscita diffusori........... (Sehnneiser 800, Beyer T1, ecc...). Non mi stupisce affatto!!!!

    Ciao ragazzo, ma che ampli è il Cavalli?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 12:54 pm