Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio preamplificatore - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consiglio preamplificatore

    Share

    gigix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 77
    Data d'iscrizione : 2012-11-10

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  gigix on Sat Jan 17, 2015 11:16 am

    Mi dispiace contraddirti...ma l'unica differenza che c'è tra un cavetto schermato di basso costo a quello comperato in una "boutique" è che quello "pregiato" ha risposta in frequenza che va oltre i 25 kHz (a volte arriva fino a 100 kHz!)
    ...ma il nostro orecchio arriva solo fino a 20...pertanto di questi cavetti non ce ne può fregare di meno!!!! (fino a 3 metri di lunghezza!...se superi i 3 metri di lunghezza del cavo, allora hai ragione tu)...ma credimi, a volte si comprano solo per una questione estetica...il resto è solo suggestione!

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6710
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mc 73 on Sat Jan 17, 2015 11:18 am

    gigix wrote:Mi dispiace contraddirti...ma l'unica differenza che c'è tra un cavetto schermato di basso costo a quello comperato in una "boutique" è che  quello "pregiato" ha risposta in frequenza che va oltre i 25 kHz (a volte arriva fino a 100 kHz!)
    ...ma il nostro orecchio arriva solo fino a 20...pertanto di questi cavetti non ce ne può fregare di meno!!!! (fino a 3 metri di lunghezza!...se superi i 3 metri di lunghezza del cavo, allora hai ragione tu)...ma credimi, a volte si comprano solo per una questione estetica...il resto è solo suggestione!
    sei libero di pensarla come vuoi.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    gigix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 77
    Data d'iscrizione : 2012-11-10
    Località : verona

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  gigix on Sat Jan 17, 2015 11:29 am

    Fidati, non è solo il mio pensiero...contano i risultati veri e non l'aria fritta generata dal marketing (o da qualche pseudo guru).
    ..poi si sa ognuno è libero di buttare i soldi come vuole....

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6710
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mc 73 on Sat Jan 17, 2015 12:34 pm

    Nimalone65 wrote:
    Mi spiace ci siano persone o impianti , che non recepiscono o rivelano , le differenze tra un tube rolling o la sostituzionione di cavi ,,,,,,soprattutto perché si precludono la possibilità di effettuare un fine tuning che può risultare anche fondamentale per la messa a punto del proprio impianto.

    sunny



    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6710
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mc 73 on Sat Jan 17, 2015 12:37 pm

    gigix wrote:Fidati, non è solo il mio pensiero...contano i risultati veri e non l'aria fritta generata dal marketing (o da qualche pseudo guru).
    ..poi si sa ognuno è libero di buttare i soldi come vuole....

    non la penso solo io così...anzi temo che sia tu la "mosca bianca" ...almeno in questo genere di forum...
    saremo quasi tutti sordi e facili a suggestioni psico/uditive...cosa vuoi che ti dica.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Sat Jan 17, 2015 1:22 pm

    Io, personalmente, starei attento. Al contrario di altre applicazioni dell'elettronica, il campo audio, è molto insidioso. L'aspetto percettivo forzosamente e indiscutibilmente soggettivo inevitabilmente presente, ci impone una cautela particolare.
    Il nostro cervello, il nostro udito, il nostro vissuto, influenzano la nostra percezione. Se lasciamo perdere la peggior razza di audiofili (quelli che non ascoltano dal vivo, quelli che, per questo motivo, hanno in testa un loro suono tutto personale completamente avulso dal suono degli strumenti reali anch'esso influenzato dall'ambiente), ognuno ha un modo personale di ascoltare la musica dal vivo e, quindi, un modo diverso di approcciarsi alla musica riprodotta. Ogni approccio è legittimo. Io, semplicemente, preferisco cercare di togliere sempre quel margine di errore generato dall'ignoranza, dall'eccesso di entusiasmo, da internet che ci porta a trarre conclusioni sbagliate. Tolti gli errori marchiani (vedasi i miei logorroici interventi sul tube rolling per esempio), rimangono ampi margini di discrezionalità. In sintesi, escludendo le leggerezze che inavvertitamente si commettono, comunque, la percezione è un fatto squisitamente soggettivo. L'illusione di assistere a un evento reale ha bisogno di un inganno dei sensi specifico per ogni persona. Bisogna stare attenti, per questo motivo a a bollare tutto come suggestione in modo dispregiativo. La suggestione giova all'illusione. Senza suggestione, come ci potrebbe essere l'inganno dei sensi che ci trasporta a teatro quando ascoltiamo la nostra opera preferita?
    Per questi motivi mi piace cercare di tenere sempre solide, certe, chiare e pulite le nostre basi che sono costituite dalla catena audio pensata ( nel mio caso progettata e realizzata ) ovviamente con la testa ma anche con il cuore e l'orecchio rivolto alla personale esperienza di ascolti di musica dal vivo.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Sat Jan 17, 2015 1:25 pm

    Lodevole l'iniziativa Philips Golden Ears. Aiuta a creare un minimo di "comunanza percettiva".
    Per fare un esempio, mi sono trovato d'accordo perfettamente con la recensione della HD800 e dell T1 scritta da  alessandro1 anche lui golden ears.
    Non è un caso che solo il 13% di chi supera il primo livello, arrivi alla fine.
    Ovviamente non sono sordi quelli che non finiscono, ovviamente non sono super audiofili o con le orecchie da pipistrello quelli che finiscono. Semplicemente è un tentativo per me riuscito di creare un comune "dizionario" percettivo utile a scambiarsi pareri in questa babele dell'ascolto della musica.

    gigix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 77
    Data d'iscrizione : 2012-11-10
    Località : verona

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  gigix on Mon Jan 19, 2015 7:29 pm

    Mariovalvola ha ragione, ho toccato un tasto dove le impressioni senza dubbio sono molto soggettive, forse per questo forum sarò anche una "mosca bianca"...ma ci sono altri che la pensano come me...
    leggete qui (paragrafo dove si parla dei cavi)

    http://motxam.interfree.it/verscomode.html

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Mon Jan 19, 2015 7:50 pm

    Però, non c'è modo di rendere oggettivi certi aspetti troppo soggettivi.
    Oltretutto, quello che manca a molti audiofili, è la voglia di capire. La dimensione ludica prevale sempre e comunque. Non è necessariamente un difetto ma ...
    Attenzione: per me, è altrettanto nefasta la presunzione di aver compreso determinati meccanismi percettivi solo pensando all'ABC dell'elettrotecnica. E' un viziaccio comune in molti "tecnici". Purtroppo, comprendere certi aspetti, ti amplia l'orizzonte ma, tout court non risolve nulla.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6710
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mc 73 on Mon Jan 19, 2015 8:23 pm

    io credo che ogni appassionato di hi-fi sia stato "cavo scettico",l'idea di spendere soldi ( spesso molti ) x dei fili elettrici sembra una presa in giro.
    ma con il tempo ,cedendo a questo scetticismo ,credo che la stragrande maggioranza degli appassionati abbia cambiato idea...bisogna provare senza pregiudizi di sorta.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    amemas
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 2015-01-02
    Località : Sassari

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  amemas on Tue Jan 20, 2015 2:55 pm

    gigix wrote:...leggete qui (paragrafo dove si parla dei cavi) http://motxam.interfree.it/verscomode.html
    E, a proposito di convinzioni diffuse e radicate, direi di leggere anche gli altri paragrafi!
    Molto interessante, gigix, ti sono grato per il contributo.

    mariovalvola wrote:L'aspetto percettivo forzosamente e indiscutibilmente soggettivo inevitabilmente presente, ci impone una cautela particolare.
    Parole sante!

    mariovalvola wrote:Il nostro cervello, il nostro udito, il nostro vissuto, influenzano la nostra percezione.
    E, in tempi della "società dell'informazione", anche il "troppo pieno dello sguardo" finisce per condizionare pesantemente la nostra percezione, dissimulando una realtà altrimenti insopportabile!

    mariovalvola wrote:Lodevole l'iniziativa Philips Golden Ears. Aiuta a creare un minimo di "comunanza percettiva".
    Sono d'accordo Mario, per me è stato un ottimo esercizio di ascolto.
    Grazie, come sempre, per i tuoi preziosi contributi

    mic 73 wrote:...bisogna provare senza pregiudizi di sorta.
    E munirsi di un buon conto in banca


    Last edited by amemas on Tue Jan 20, 2015 4:56 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Produzione senza possesso, sviluppo senza predominio, azione senza imposizione di sè.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6710
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mc 73 on Tue Jan 20, 2015 4:21 pm

    non serve svuotare il conto in banca...bisogna trovare dei prodotti validi e con poche centinaia di euro si può cablare adeguatamente il proprio impianto.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    amemas
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 2015-01-02
    Località : Sassari

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  amemas on Tue Jan 20, 2015 5:37 pm

    mc 73 wrote:non serve svuotare il conto in banca...
    Hai ragione, dicevo così, tanto per scherzare... È però vero che in giro ci sono prodotti che rischiano davvero di prosciugarlo!

    mc 73 wrote:bisogna trovare dei prodotti validi e con poche centinaia di euro si può cablare adeguatamente il proprio impianto.
    Vero anche questo! Io ho risolto con Audio Tekne che, sebbene non siano "proprio" economici, non sono neanche troppo cari se paragonati ad altri cavi. E poi hanno una costruzione pazzesca, di una semplicità imbarazzante! Per non parlare delle elettroniche..., ma quello è un altro discorso... per me, al momento, non ancora proponibile.


    _________________
    Produzione senza possesso, sviluppo senza predominio, azione senza imposizione di sè.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6710
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mc 73 on Tue Jan 20, 2015 8:50 pm

    amemas wrote:
    Hai ragione, dicevo così, tanto per scherzare... È però vero che in giro ci sono prodotti che rischiano davvero di prosciugarlo!


    Vero anche questo! Io ho risolto con Audio Tekne che, sebbene non siano "proprio" economici, non sono neanche troppo cari se paragonati ad altri cavi. E poi hanno una costruzione pazzesca, di una semplicità imbarazzante! Per non parlare delle elettroniche..., ma quello è un altro discorso... per me, al momento, non ancora proponibile.

    anche gli Audio Tekne sono ottimi prodotti .


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Tue Jan 20, 2015 9:30 pm

    mariovalvola wrote:Amemas. Non mi riferivo a te.
    Io rimango davvero senza parole quando sento persone anche con una certa esperienza sostenere che il tube rolling sia una sorta di fine tuning senza contestualizzare questa affermazione. E' vero ma solo a determinate condizioni.
    In altri lidi avevo fatto l'esempio del Klimo Beltaine. Hai voglia di sostituire la EL34 per cambiare sonorità se non capisci a cosa serve in quell'ampli.
    E' impressionante constatare quanto i tubi di segnale del QUAD II siano determinanti per ottenere un ottimo comportamento dell'ampli. Se si osserva lo schema questa criticità risulta visibile.
    Prima di sostituire tubi, devi capire esattamente la loro funzione. Andare a caso perché , tanto, qualcosa cambia, rischi di spendere male, rischi di far funzionare peggio l'ampli e non ottieni risultati ripetibili e quindi privi di rilevanza.
    Quello che vorrei che passasse non è uno sterile primato delle misure sull'ascolto. Tutt'altro. Non sostengo neppure in modo generico che sia il circuito nel suo insieme a suonare e, che le valvole , pertanto, facciano solo da supporto. ( io penso con più favore a un circuito in grado di magnificare le doti del tubi utilizzati. Quando non lo fa e inizia a essere dominante, rischi di appiattire verso il basso le prestazioni compessive del sistema. Mi rendo conto di avventurarmi in una questione di lana caprina). Sarebbe bello avere un approccio più consapevole e razionale. Prima di cogliere suggestioni o reali differenze, devi capire cosa comporta mettere esattamente quei tubi in quel determinato circuito. Sapere quello che si fa. Smarcato questo problema, avendo, quindi, messo l'ampli nelle migliori condizioni di funzionamento. (se il tuo push-pull, pur perfettamente equilibrato staticamente, presenta un marcato squilibrio dinamico, ti ritrovi una evidente distorsione di II armonica. Può anche essere ricercata come si fa in alcuni noti ampli commerciali. L'importante è saperlo e cercare di capire che conseguenze si hanno sull'ascolto). Pensare al pre o al finale come a una sorta di "black box" dove tu intervieni alla cieca (spendendo anche cifre rilevanti) e non sai cosa stai facendo, potresti, anche solo per una serie di fortuite circostanze, ottenere un risultato migliore sotto ogni punto di vista. Il problema è che quest'esperienza, pur valida, non è per nulla ripetibile. Se, con tempi maggiori, si ponderano bene tutti i passaggi, le tue percezioni, anche se soggettive e da contestualizzare, assumono un peso maggiore. Perché i tubi hanno un loro suono. Per comprenderlo devi prima eliminare tutti gli elementi in grado di confonderti.
    Altrimenti, sarebbe come mangiare finocchio oppure adoperare bicchieri usati per ben altri liquidi e mettersi a magnificare le doti del vino appena versato.
    I nostri sensi, sono l'unico giudice. Per questo motivo bisogna metterli nelle migliori condizioni. Questo, purtroppo, richiede tempo e un pochino di umiltà e consapevolezza.

    Io se vuoi ti argomento 30 anni di tube rolling.

    Per sostituire le mie ultime 300b ho pravato EH(2 Tipi)-JJ-Shuguang (2 tipi) , WE ,Cetron, Sophia Princess, Gold Lion , KR (3 tipi differenti) ,,,,,e forse ne dimentico alcune .

    Beh affermare che suonino in egual modo è una sciocchezza , trovare le caratteristiche peculiari interessante, affermare che nel proprio sistema rappresenta un passo talvolta evidentissimo del fine tuning una conseguenza.


    Le altre tue considerazione le do per scontate !



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Tue Jan 20, 2015 9:33 pm

    gigix wrote:Attenzione Nimalone65, la differenza nella sostituzione dei cavi delle casse si sente eccome!, io parlavo solo di cavi schermati per ingresso..lì, non senti nessuna differenza fidati!...ci possiamo scommettere una cena (a meno che non li sostituisci perché difettosi).
    Sulla sostituzione dei cavi delle casse invece posso garantire che a volte si trovano differenze abissali.
    ...se posso suggerire un trucco per sentire la differenza è quello di sostituire un solo cavo dei due, mettere la fonte sonora in "mono" e spostarsi con il bilanciamento da una cassa all'altra...provate e sperimentate, vedrete che scoprirete notevoli differenze soprattutto nelle basse frequenze...
    Ciao a tutti e grazie per i vostri pensieri.... cheers

    Cavi schermati x ingresso ,,,????

    Ti riferisci ai cavi di segnale ?


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Tue Jan 20, 2015 9:36 pm

    gigix wrote:Fidati, non è solo il mio pensiero...contano i risultati veri e non l'aria fritta generata dal marketing (o da qualche pseudo guru).
    ..poi si sa ognuno è libero di buttare i soldi come vuole....

    SBAGLI !

    E di grosso pure !

    I cavi di alimentazione per te sarebbero tutti uguali ????


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Tue Jan 20, 2015 9:42 pm

    mariovalvola wrote:Io, personalmente, starei attento. Al contrario di altre applicazioni dell'elettronica, il campo audio, è molto insidioso. L'aspetto percettivo forzosamente e indiscutibilmente soggettivo inevitabilmente presente, ci impone una cautela particolare.
    Il nostro cervello, il nostro udito, il nostro vissuto, influenzano la nostra percezione. Se lasciamo perdere la peggior razza di audiofili (quelli che non ascoltano dal vivo, quelli che, per questo motivo, hanno in testa un loro suono tutto personale completamente avulso dal suono degli strumenti reali anch'esso influenzato dall'ambiente), ognuno ha un modo personale di ascoltare la musica dal vivo e, quindi, un modo diverso di approcciarsi alla musica riprodotta. Ogni approccio è legittimo. Io, semplicemente, preferisco cercare di togliere sempre quel margine di errore generato dall'ignoranza, dall'eccesso di entusiasmo, da internet che ci porta a trarre conclusioni sbagliate. Tolti gli errori marchiani (vedasi i miei logorroici interventi sul tube rolling per esempio), rimangono ampi margini di discrezionalità. In sintesi, escludendo le leggerezze che inavvertitamente si commettono, comunque, la percezione è un fatto squisitamente soggettivo. L'illusione di assistere a un evento reale ha bisogno di un inganno dei sensi specifico per ogni persona. Bisogna stare attenti, per questo motivo a a bollare tutto come suggestione in modo dispregiativo. La suggestione giova all'illusione. Senza suggestione,  come ci potrebbe essere  l'inganno dei sensi che ci trasporta a teatro quando ascoltiamo la nostra opera preferita?
    Per questi motivi mi piace cercare di tenere sempre solide, certe, chiare e pulite le nostre basi che sono costituite dalla catena audio pensata ( nel mio caso progettata e realizzata ) ovviamente con la testa ma anche con il cuore e l'orecchio rivolto alla personale esperienza di ascolti di musica dal vivo.

    Sei tu a voler confondere le idee straparlando di sensi , percezioni suggestione ecc ecc.

    Ammesso pure che esistano , e che ognuno di noi in forma diversa ne sia condizionato,,,,,comunque ognuno di noi pur dandone un giudizio soggettivo sarà sempre corretto relativamente a cio' che ha ascoltato .

    Se parlarne non serve a nulla ,,,,tanto vale non iscriversi ad un forum , no?

    sunny


    Last edited by Nimalone65 on Tue Jan 20, 2015 9:47 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Tue Jan 20, 2015 9:46 pm

    mariovalvola wrote:Lodevole l'iniziativa Philips Golden Ears. Aiuta a creare un minimo di "comunanza percettiva".
    Per fare un esempio, mi sono trovato d'accordo perfettamente con la recensione della HD800 e dell T1 scritta da  alessandro1 anche lui golden ears.
    Non è un caso che solo il 13% di chi supera il primo livello, arrivi alla fine.
    Ovviamente non sono sordi quelli che non finiscono, ovviamente non sono super audiofili o con le orecchie da pipistrello quelli che finiscono. Semplicemente è un tentativo per me riuscito di creare un comune "dizionario" percettivo utile a scambiarsi pareri in questa babele dell'ascolto della musica.

    Se la Philips si preoccupasse di produrre qualche buon componente hi-fi ,,,,,sarebbe meglio !

    Chi sa fa,,,,chi non sa insegna !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  carloc on Tue Jan 20, 2015 10:10 pm

    Nimalone65 wrote:

    Se la Philips si preoccupasse di produrre qualche buon componente hi-fi ,,,,,sarebbe meglio !

    Chi sa fa,,,,chi non sa insegna !



    Eheheheheh,
    stasera sei un perfetto insegnante......


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Tue Jan 20, 2015 10:52 pm

    Il problema sta sempre nel capire cosa si sta facendo. Che analisi fai dell'ampli prima di avventurarti in questa "esoterica arte" chiamata tube rolling? Comprendi quali sezioni dei tubi multipli devono matcharsi (e come) con le altre di tubi diversi? Che verifiche fai sui tubi che sostituisci e su quelli nuovi?
    Prima di sostituire i tubi, che misure sui tubi e che misure sull'ampli esegui? Dopo? Guarda che non sto sostenendo che le misure valgano più dell'ascolto. Semplicemente, sostituendo i componenti attivi in un qualunque "oggetto" ci sono prima delle grossolane conseguenze di tipo elettrico che influenzano l'ascolto. Se non le conosci perché non le misuri, perché non t'interessano, perché il gioco si complica, come fai a imputare la differenza che percepisci all'ascolto ai tubi sostituiti? È un problema di logica non c'entrano gli ampli.
    Come ho già scritto in passato, anche se cambi la 300B in un single ended anomalo come il Beltaine che non ha tarature, modifichi le correnti circolanti nel primario del trasformatore d'uscita. Se non mantieni le stesse condizioni presenti ex ante tra la corrente che circola nel ramo "governato" dalla EL34 e la corrente presente nel ramo della 300B, che cosa ascolti? Le sonorità delle diverse 300B o le conseguenze generate da un trasformatore d'uscita privo di traferro che non lavora correttamente?
    Se non sai verificare l'equilibrio dinamico in un push-pull, puoi fare tutti i tube rolling che vuoi ma le differenze che percepisci non sono necessariamente riconducibili ai tubi stessi.
    Quindi, il tube rolling è un arma potente ma richiede una consapevolezza non frequentemente riscontrata negli operatori. La sostituzione acefala dei tubi, porta a tantissime conseguenze percepibili. Qualche volta le percepisce l'udito ma non si capisce bene il perché ci sia questa differenza. Altre volte la percepisce anche l'olfatto o la vista al materializzarsi una bella nuvoletta nera sopra l'ampli.

    Gradirei, oltretutto, un minimo di reciprocità. Mi sembra di aver usato ben altri toni e termini più consoni a una discussione civile.
    Da come reagisci al test Golden Ears, purtroppo, non hai proprio colto il senso del mio apprezzamento. Comunque la cosa non mi stupisce.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Wed Jan 21, 2015 6:21 am

    Io se vuoi ti argomento 30 anni di tube rolling.

    Per sostituire le mie ultime 300b ho pravato EH(2 Tipi)-JJ-Shuguang (2 tipi) , WE ,Cetron, Sophia Princess, Gold Lion , KR (3 tipi differenti) ,,,,,e forse ne dimentico alcune .

    Beh affermare che suonino in egual modo è una sciocchezza , trovare le caratteristiche peculiari interessante, affermare che nel proprio sistema rappresenta un passo talvolta evidentissimo del fine tuning una conseguenza.


    Le altre tue considerazione le do per scontate !

    Quindi sarei io ad affermare questa identità di comportamento? se gentilmente mi potessi indicare dove... a me pare di aver affermato il contrario.
    Io voglio cercare di discriminare le caratteristiche peculiari riconducibili al tubo da quelle legate al diverso comportamento percepito derivante dalle specifiche caratteristiche di quel tubo rapportate alle altre presenti nel medesimo ampli inserite in un determinato circuito. (gli esempi non li ripeto. Io ne ho fatti abbastanza).
    Se le altre mie affermazioni le dai per scontate, quindi acquisite, non fai che affermare pure tu che il tube rolling senza conoscenze, senza strumenti, senza logica, è una cazzata che genera effetti random. A volte, rischia anche di essere controproducente e , senza verifica preliminare dei tubi, pericolosa per l'integrità dell'ampli.
    Proprio sulle EH300B, (non sostengo che vadano bene o male) leggevo alcune considerazioni di Rod Coleman su come cambia il loro suono, modificando semplicemente il sistema di accensione (in tensione con stabilizzatori o in corrente). Queste letture sono sempre edificanti anche se si possono avere convinzioni diverse.
    Alcune 300B cinesi, hanno il brutto vizio di avere forti correnti di griglia. Che esperienze hai in proposito?
    Sulla Gm che finestra avevi?

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Wed Jan 21, 2015 6:38 am

    Sei tu a voler confondere le idee straparlando di sensi , percezioni suggestione ecc ecc.

    Ammesso pure che esistano , e che ognuno di noi in forma diversa ne sia condizionato,,,,,comunque ognuno di noi pur dandone un giudizio soggettivo sarà sempre corretto relativamente a cio' che ha ascoltato .

    Se parlarne non serve a nulla ,,,,tanto vale non iscriversi ad un forum , no?

    Senza i nostri sensi, senza la nostra elaborazione, cosa rimane quando ascolti la musica dal vivo? (e quella riprodotta?)
    La stereofonia non è forse una tecnica per ingannare i nostri sensi? E' nata per darci un illusione.
    Non serve solamente a farti comprare il doppio di altoparlanti di ampli, ecc.

    Perché dici che straparlo? cosa c'è di eretico? mi sembrano ovvietà talmente evidenti...

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Wed Jan 21, 2015 6:55 am

    Se la Philips si preoccupasse di produrre qualche buon componente hi-fi ,,,,,sarebbe meglio !

    Chi sa fa,,,,chi non sa insegna !

    Da amante dei tubi, dovresti avere un poco di affetto se non di rispetto verso la Philips.  
    Da appassionato di musica riprodotta dovresti ricordare il CD (che ruolo ha avuto la bistrattata multinazionale?). Ci dimentichiamo, per esempio, i suoi mitici circuiti integrati TDA1541? (non sono componenti anche questi?), le meccaniche Philips utilizzate da moltissimi costruttori?
    Tanti apprezzano le nuove cuffie Philips (io non le ho mai ascoltate). Sbagliano, forse, qualcosa?
    Se sei voglioso di conoscere e di capire (del resto, altrimenti, come potresti fare il tube roller consapevolmente), avrai letto i bollettini tecnici Philips. C'era tantissimo da imparare.
    I suoi OTL per gli altoparlanti ad alta impedenza?
    Le critiche si possono fare. Bisognerebbe ricordarsi anche i meriti.
    Ci sono stati, ovviamente, anche errori clamorosi e comportamenti non proprio in linea con il prestigio del marchio. Non lo nego.

    gigix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 77
    Data d'iscrizione : 2012-11-10
    Località : verona

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  gigix on Wed Jan 21, 2015 5:23 pm

    Cavi schermati x ingresso ,,,????

    Ti riferisci ai cavi di segnale ?

    Si...ovvio!...perché? non sapevi che i cavi di segnale sono schermati?

    Nimalone 65...ho l'impressione che stai facendo un po' di confusione
    I cavi di segnale sono una cosa quelli di alimentazione un'altra....
    (...ma forse in 25 anni che faccio il tecnico riparatore non lo sapevo.... Laughing )

    P.s...La Philips è stata una pietra miliare!...e molti dei suoi apparecchi hanno fatto la storia...io non "bollerei" un marchio coma la Philips con tanta leggerezza

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 1:52 am

    gigix wrote:

    Si...ovvio!...perché? non sapevi che i cavi di segnale sono schermati?

    Nimalone 65...ho l'impressione che stai facendo un po' di confusione
    I cavi di segnale sono una cosa quelli di alimentazione un'altra....
    (...ma forse in 25 anni che faccio il tecnico riparatore non lo sapevo.... Laughing )

    P.s...La Philips è stata una pietra miliare!...e molti dei suoi apparecchi hanno fatto la storia...io non "bollerei" un marchio coma la Philips con tanta leggerezza

    Se avessi parlato di cavi di segnale schermati ,,,,avrebbero capito tutti ,,,,ed avresti usato l'esatta terminologia.

    Visto e considerato che anche i cavi di potenza ed alimentazione possono essere schermati e ad un ingresso giungono pure loro ,,,',,,forse non sono io a far confusione ,,,, ma tu a non esprimerti in modo appropriato e convenzionale .

    Cosa questa pertinente all'hi-fi ed all'uso della lingua italiana che nulla ha a che vedere con il sapere di elettronica .


    Giusto per capirsi !!



    Last edited by Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 2:45 am; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 7:32 pm