Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio preamplificatore - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consiglio preamplificatore

    Share

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 1:52 am

    gigix wrote:

    Si...ovvio!...perché? non sapevi che i cavi di segnale sono schermati?

    Nimalone 65...ho l'impressione che stai facendo un po' di confusione
    I cavi di segnale sono una cosa quelli di alimentazione un'altra....
    (...ma forse in 25 anni che faccio il tecnico riparatore non lo sapevo.... Laughing )

    P.s...La Philips è stata una pietra miliare!...e molti dei suoi apparecchi hanno fatto la storia...io non "bollerei" un marchio coma la Philips con tanta leggerezza

    Se avessi parlato di cavi di segnale schermati ,,,,avrebbero capito tutti ,,,,ed avresti usato l'esatta terminologia.

    Visto e considerato che anche i cavi di potenza ed alimentazione possono essere schermati e ad un ingresso giungono pure loro ,,,',,,forse non sono io a far confusione ,,,, ma tu a non esprimerti in modo appropriato e convenzionale .

    Cosa questa pertinente all'hi-fi ed all'uso della lingua italiana che nulla ha a che vedere con il sapere di elettronica .


    Giusto per capirsi !!



    Last edited by Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 2:45 am; edited 1 time in total

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 2:03 am

    mariovalvola wrote:Il problema sta sempre nel capire cosa si sta facendo. Che analisi fai dell'ampli prima di avventurarti in questa "esoterica arte" chiamata tube rolling? Comprendi quali sezioni dei tubi multipli devono matcharsi (e come) con le altre di tubi diversi? Che verifiche fai sui tubi che sostituisci e su quelli nuovi?
    Prima di sostituire i tubi, che misure sui tubi e che misure sull'ampli esegui? Dopo? Guarda che non sto sostenendo che le misure valgano più dell'ascolto. Semplicemente, sostituendo i componenti attivi in un qualunque "oggetto" ci sono prima delle grossolane conseguenze di tipo elettrico che influenzano l'ascolto. Se non le conosci perché non le misuri, perché non t'interessano, perché il gioco si complica, come fai a imputare la differenza che percepisci all'ascolto ai tubi sostituiti? È un problema di logica non c'entrano gli ampli.
    Come ho già scritto in passato, anche se cambi la 300B in un single ended anomalo come il Beltaine che non ha tarature, modifichi le correnti circolanti nel primario del trasformatore d'uscita. Se non mantieni le stesse condizioni presenti ex ante tra la corrente che circola nel ramo "governato" dalla EL34 e la corrente presente nel ramo della 300B, che cosa ascolti? Le sonorità delle diverse 300B o le conseguenze generate da un trasformatore d'uscita privo di traferro che non lavora correttamente?
    Se non sai verificare l'equilibrio dinamico in un push-pull, puoi fare tutti i tube rolling che vuoi ma le differenze che percepisci non sono necessariamente riconducibili ai tubi stessi.
    Quindi, il tube rolling è un arma potente ma richiede una consapevolezza non frequentemente riscontrata negli operatori. La sostituzione acefala dei tubi, porta a tantissime conseguenze percepibili. Qualche volta le percepisce l'udito ma non si capisce bene il perché ci sia questa differenza. Altre volte la percepisce anche l'olfatto o la vista al materializzarsi una bella nuvoletta nera sopra l'ampli.

    Gradirei, oltretutto, un minimo di reciprocità. Mi sembra di aver usato ben altri toni e termini più consoni a una discussione civile.
    Da come reagisci al test Golden Ears, purtroppo, non hai proprio colto il senso del mio apprezzamento. Comunque la cosa non mi stupisce.

    Vedi , a me è' sembrato che tu stia complicando talmente tanto le cose , da far sembrare inutile l'effetto di un tube rolling .
    Personalmente non ho mai acquistato o installato valvole non dedicate al l'apparecchio in uso che non fossero testate ,,,,,,come minimo . Ed ho pure sempre fatto controllare il bias , a periodicamente oltre che con la sostituzione delle valvole .
    Maison cose queste assai semplici da fare o far fare ed a basso costo ,,,,,giusto per non spaventare nessuno !
    Insomma il tutto si risolve acquistando le valvole da un commerciante serio ed affidandosi ad un tecnico preparato per fare eventuali piccole tarature del Bias.
    Tutto qui .
    Assai diverso invece è l'ascolto di un finale con valvole di ottima qualità o scarse


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 2:24 am

    mariovalvola wrote:

    Quindi sarei io ad affermare questa identità di comportamento? se gentilmente mi potessi indicare dove... a me pare di aver affermato il contrario.
    Io voglio cercare di discriminare le caratteristiche peculiari riconducibili al tubo da quelle legate al diverso comportamento percepito derivante dalle specifiche caratteristiche di quel tubo rapportate alle altre presenti nel medesimo ampli inserite in un determinato circuito. (gli esempi non li ripeto. Io ne ho fatti abbastanza).
    Se le altre mie affermazioni le dai per scontate, quindi acquisite, non fai che affermare pure tu che il tube rolling senza conoscenze, senza strumenti, senza logica, è una cazzata che genera effetti random. A volte, rischia anche di essere controproducente e , senza verifica preliminare dei tubi, pericolosa per l'integrità dell'ampli.
    Proprio sulle EH300B, (non sostengo che vadano bene o male) leggevo alcune considerazioni di Rod Coleman su come cambia il loro suono, modificando semplicemente il sistema di accensione (in tensione con stabilizzatori o in corrente). Queste letture sono sempre edificanti anche se si possono avere convinzioni diverse.
    Alcune 300B cinesi, hanno il brutto vizio di avere forti correnti di griglia. Che esperienze hai in proposito?
    Sulla Gm che finestra avevi?
    La mia esperienza mi ha portato inevitabilmente ad avere delle preferenze , e cercando di valutere , al di là dei costi le varie valvole, ad oggi non mi sono ancora ritrovato a preferire valvole cinesi o russe .
    Allo stesso modo però filtrando per costo le valvole , ho riscontrato che nelle level-mid classe di costo le cinesi la facciano da padrone .
    Ed in assoluto ritengo le Electro Harmonix quasi sempre le peggiori .

    Trovo altresì inevitabile che cambiando il circuito in cui vengono inserite le valvole , anche la resa delle stesse valvole cambia ,,,,e' il sistema nel suo totale che suona !

    Purtroppo non basta avere una coppia di 300b WE per tirar fuori il meglio di un amplificatore che utilizza le 300b ,,,,,magari fosse così ,,,,anche se senza dubbio le WE aiutano non poco la resa sonora dell'ampli .
    D'altro canto devo ancora vedere sia un possessore di un finale Yarland che utilizza le WE NOS o le Sophia Princess o le KR , sia un possessore di un Kondo di un Audi Tekne di Shindo ecc utilizzare le 300b EH o le shuguang 98 che nella loro fascia di costo strapazzano le EH .


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 2:32 am

    mariovalvola wrote:

    Da amante dei tubi, dovresti avere un poco di affetto se non di rispetto verso la Philips.  
    Da appassionato di musica riprodotta dovresti ricordare il CD (che ruolo ha avuto la bistrattata multinazionale?). Ci dimentichiamo, per esempio, i suoi mitici circuiti integrati TDA1541? (non sono componenti anche questi?), le meccaniche Philips utilizzate da moltissimi costruttori?
    Tanti apprezzano le nuove cuffie Philips (io non le ho mai ascoltate). Sbagliano, forse, qualcosa?
    Se sei voglioso di conoscere e di capire (del resto, altrimenti, come potresti fare il tube roller consapevolmente), avrai letto i bollettini tecnici Philips. C'era tantissimo da imparare.
    I suoi OTL per gli altoparlanti ad alta impedenza?
    Le critiche si possono fare. Bisognerebbe ricordarsi anche i meriti.
    Ci sono stati, ovviamente, anche errori clamorosi e comportamenti non proprio in linea con il prestigio del marchio. Non lo nego.

    Guarda che le mie critiche a Philips risiedono proprio nel fatto di non fare nulla , ormai da decenni del livello a cui ci aveva abituato .

    E comunque si ,,,,sbaglia chi ritiene che le cuffie Philips siano di alto livello ,,,,evidentemente non ha mai ascoltato nulla di meglio ,,, e c'è n'è' ,,,e tante pure , anche a costi accessibili .

    E comunque parliamo di un mercato quello delle cuffie audiofile assai limitato e da non confondere con quello delle cuffiette auricolari per gli iPod !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 2:39 am

    mariovalvola wrote:

    Senza i nostri sensi, senza la nostra elaborazione, cosa rimane quando ascolti la musica dal vivo? (e quella riprodotta?)
    La stereofonia non è forse una tecnica per ingannare i nostri sensi? E' nata per darci un illusione.
    Non serve solamente a farti comprare il doppio di altoparlanti di ampli, ecc.

    Perché dici che straparlo? cosa c'è di eretico? mi sembrano ovvietà talmente evidenti...

    A cosa serve parlarne ?

    Visto che per convenzione l'hi-fi e' stereofonica ?
    E Che al tempo della monovia il termine hi-fi non esisteva neppure ?

    Per me ti complichi l'esistenza con tutte queste paranoie mentali ,,,,senza offesa eh !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 3:30 pm

    rispondo per l'ultima volta perché sto notando che non vuoi rispondere alle domande cruciali.
    io non mi offendo. ci vuole ben altro. Mi diverto. E' un divertimento un poco triste ma me ne sto facendo una ragione.
    Piuttosto, sempre senza offesa, noto una tua marcata propensione a banalizzare i problemi.
    Ti ho fatto domande ben precise e tu svicoli. Se svicoli hai problemi a rispondere. Se hai problemi a rispondere, semplicemente e sempre senza offesa, non sai. Non muore nessuno. Ci si diverte comunque.
    Iniziamo dalla fine. Sei davvero divertente. Dovresti farti pagare per quello che scrivi.
    Nimalone65 wrote:Visto che per convenzione l'hi-fi e' stereofonica ?
    E Che al tempo della monovia il termine hi-fi non esisteva neppure ?

    Per me ti complichi l'esistenza con tutte queste paranoie mentali ,,,,senza offesa eh !

    Questa è da incidere nella pietra!!!
    Se dopo trent'anni di esperienza arrivi a queste perle nere, dovresti davvero cambiare passione.
    Qui, il problema, non sta più nella cultura (qualcosa, quindi, di interiormente metabolizzato) ma nell'insieme delle banali nozioni acquisite nel tempo.
    Ti "regalo" qualche suggerimento comunque molto superficiale:
    RCA, 1936, 6L6.
    In quell'anno, il termine, a livello commerciale, iniziò a diffondersi. Ti comunico che la stereofonia, come la intendiamo oggi, non c'era ancora. Mi dispiace.
    Pertanto la monofonia (non c'entra nulla la monovia) e l'alta fedeltà, per anni, hanno convissuto benissimo.
    Da appassionato, mi meraviglio che tu non abbia mai avuto modo di apprezzare con un impianto mono dei vinili mono. Fraternamente, ti consiglio di colmare questa lacuna.
    In questa sede, non m'interessa discutere della monofonia e della stereofonia. Sicuramente l'alta fedeltà, nonostante le tue perentorie ma fallaci affermazioni, è nata con la monofonia. Fattene una ragione.
    Non sono io a sostenerlo. E' colpa della 6L6 e della RCA. Non ci si può dimenticare tutte le incredibili ricerche fatte negli anni '20, '30 e '40. Se ci si dimentica di queste cose siamo davvero alla frutta.

    Vista la tua propensione a semplificare i problemi eliminando le  variabili in gioco in funzione delle tue conoscenze, devo constatare con rammarico che proprio non ti rendi conto di quello che stai sostenendo. L'equilibrio statico in un push-pull, per farti un banale esempio, è solo uno degli aspetti da "domare". Il tube rolling "ad minchiam" deve anche essere verificato negli effetti che crea a livello di equilibrio dinamico del push-pull. Se non riesci a cogliere questo problema, lo ripeto, datti al giardinaggio o alla pesca. Non sono paranoie o fisime. Prova a studiare un poco e forse qualche tardiva  luce si accende.
    Nulla hai detto sui criteri di selezione in funzione del circuito che consideri indicativi. Nulla mi hai detto sulle misure dei tubi che fai. Se ti rivolgi a un tecnico specializzato, già andremmo meglio ma capire cosa si sta facendo, non sarebbe male soprattutto se si vuole intavolare una discussione.
    Con divertito affetto.


    Last edited by mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 3:58 pm; edited 2 times in total

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 3:49 pm

    Nimalone65 wrote:Vedi , a me è' sembrato che tu stia complicando talmente tanto le cose , da far sembrare inutile l'effetto di un tube rolling .

    Io non sto complicando. Sto contestualizzando. Il problema è talmente ovvio e banale, che mi vergogno quasi a ribadirlo. Doverlo così frequentemente ripetere, fa comprendere lo scarso livello raggiunto dagli appassionati. Il tube rolling può fare moltissimo. Però ci si deve rendere conto che facendolo, devi analizzarne gli effetti a 360°. Prova a fare il tube rolling a un Tuner FM a tubi, a un oscilloscopio, a un voltmetro, a un trasmettitore. In questi casi si crea la necessità di un attento allineamento dell'apparecchio /strumento. Se non lo si fa, puoi mettere anche valvole migliori, ma ti ritrovi più problemi che vantaggi.
    In un ampli certi aspetti pesano di meno ma non sono inesistenti soprattutto se ci si vuole mantenere a un livello davvero alto. Il problema è qui. Se queste variabili non le consideri, non ci capisci più nulla. Non riesci più a concatenare in modo corretto le cause e gli effetti. Anche quando non ci sono tarature, non significa che l'ampli sia indifferente anche in termini meramente strumentali alla sostituzione dei tubi. Ci vuole poco a verificarlo anche se non si ha voglia di mettersi a studiare per comprendere esattamente quello che si sta facendo.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 5:04 pm

    Aggiungo che non siamo a vette supreme. Se ne tratto io, siamo proprio all'ABC. Non siamo ai livelli di un Crowhurst o di un Walker. Volo, del mio, molto più in basso.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 7:24 pm

    mariovalvola wrote:rispondo per l'ultima volta perché sto notando che non vuoi rispondere alle domande cruciali.
    io non mi offendo. ci vuole ben altro. Mi diverto. E' un divertimento un poco triste ma me ne sto facendo una ragione.
    Piuttosto, sempre senza offesa, noto una tua marcata propensione a banalizzare i problemi.
    Ti ho fatto domande ben precise e tu svicoli. Se svicoli hai problemi a rispondere. Se hai problemi a rispondere, semplicemente e sempre senza offesa, non sai. Non muore nessuno. Ci si diverte comunque.
    Iniziamo dalla fine. Sei davvero divertente. Dovresti farti pagare per quello che scrivi.


    Questa è da incidere nella pietra!!!
    Se dopo trent'anni di esperienza arrivi a queste perle nere, dovresti davvero cambiare passione.
    Qui, il problema, non sta più nella cultura (qualcosa, quindi, di interiormente metabolizzato) ma nell'insieme delle banali nozioni acquisite nel tempo.
    Ti "regalo" qualche suggerimento comunque molto superficiale:
    RCA, 1936, 6L6.
    In quell'anno, il termine, a livello commerciale, iniziò a diffondersi. Ti comunico che la stereofonia, come la intendiamo oggi, non c'era ancora. Mi dispiace.
    Pertanto la monofonia (non c'entra nulla la monovia) e l'alta fedeltà, per anni, hanno convissuto benissimo.
    Da appassionato, mi meraviglio che tu non abbia mai avuto modo di apprezzare con un impianto mono dei vinili mono. Fraternamente, ti consiglio di colmare questa lacuna.
    In questa sede, non m'interessa discutere della monofonia e della stereofonia. Sicuramente l'alta fedeltà, nonostante le tue perentorie ma fallaci affermazioni, è nata con la monofonia. Fattene una ragione.
    Non sono io a sostenerlo. E' colpa della 6L6 e della RCA. Non ci si può dimenticare tutte le incredibili ricerche fatte negli anni '20, '30 e '40. Se ci si dimentica di queste cose siamo davvero alla frutta.

    Vista la tua propensione a semplificare i problemi eliminando le  variabili in gioco in funzione delle tue conoscenze, devo constatare con rammarico che proprio non ti rendi conto di quello che stai sostenendo. L'equilibrio statico in un push-pull, per farti un banale esempio, è solo uno degli aspetti da "domare". Il tube rolling "ad minchiam" deve anche essere verificato negli effetti che crea a livello di equilibrio dinamico del push-pull. Se non riesci a cogliere questo problema, lo ripeto, datti al giardinaggio o alla pesca. Non sono paranoie o fisime. Prova a studiare un poco e forse qualche tardiva  luce si accende.
    Nulla hai detto sui criteri di selezione in funzione del circuito che consideri indicativi. Nulla mi hai detto sulle misure dei tubi che fai. Se ti rivolgi a un tecnico specializzato, già andremmo meglio ma capire cosa si sta facendo, non sarebbe male soprattutto se si vuole intavolare una discussione.
    Con divertito affetto.

    Son contento che tu diverta  , ma a quanto pare ti difendi dandomi dell'ignorante e/o facilone .
    Non fa nulla ,,,,,ho soprasseduto a cose peggiori .

    Probabilmente io ho l'umiltà di pensare che Kondo San , abbia fatto tutte le prove a suo tempo nel progettare il mio KEGON è tutti gli altri suoi apparecchi , e mi limito pertanto a non far altro che sostituire in totale sicurezza ciò che installava e consigliava ,,,,,ovviamente controllando di tanto in tanto che tutto sia in ordine .

    E lo deve aver fatto perché suona divinamente ,,,,,,,ad oggi non ho ascoltato mai nessun altro ampli suonare tanto bene  ,,,,,forse il 300 b di Reimyo e' a quel livello , sia pure con la metà dei watt a disposizione .

    Evidentemente tu avrai elettroniche meno selezionate e curate oppure sarai più bravo di Kondo ,,,,ti auguro in tal caso uguali fortune !

    Nessuna propensione quindi a semplificare nulla ,,,,,lascio solo ai professionisti il loro lavoro e,,,,,,non mi creo problematiche del tutto teoriche che confondono solo le poche chiare cose che contano .


    Last edited by Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 7:44 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 7:37 pm

    mariovalvola wrote:

    Io non sto complicando. Sto contestualizzando. Il problema è talmente ovvio e banale, che mi vergogno quasi a ribadirlo. Doverlo così frequentemente ripetere, fa comprendere lo scarso livello raggiunto dagli appassionati. Il tube rolling può fare moltissimo. Però ci si deve rendere conto che facendolo, devi analizzarne gli effetti a 360°. Prova a fare il tube rolling a un Tuner FM a tubi, a un oscilloscopio, a un voltmetro, a un trasmettitore. In questi casi si crea la necessità di un attento allineamento dell'apparecchio /strumento. Se non lo si fa, puoi mettere anche valvole migliori, ma ti ritrovi più problemi che vantaggi.
    In un ampli certi aspetti pesano di meno ma non sono inesistenti soprattutto se ci si vuole mantenere a un livello davvero alto. Il problema è qui. Se queste variabili non le consideri, non ci capisci più nulla. Non riesci più a concatenare in modo corretto le cause e gli effetti. Anche quando non ci sono tarature, non significa che l'ampli sia indifferente anche in termini meramente strumentali alla sostituzione dei tubi. Ci vuole poco a verificarlo anche se non si ha voglia di mettersi a studiare per comprendere esattamente quello che si sta facendo.

    Forse non mi sono spiegato bene .

    Io ho quasi sempre avuto amplificazioni a ss e con tubi di cui si sono scritti interi manuali , iper conosciuti .
    Se dico ad esempio che kondo consigliava le 300b KR in sostituzione delle WE ,,,, o che Klimo. Consigliava le e88cc siemens o Telefunken possibilmente in configurazioni cca e' cosa nota .

    Ora non vedo oltre una selezione matchatura ed eventuale selezione di microfonicita. , cosa si debba fare in un tube rolling dalle EH attualmente installate sui nuovi apparecchi Klimo con le NOS citate .

    Resta solo da stabile quale suono si integri meglio nel proprio impianto.

    E mi auguro che tutti gli appassionati leggano almeno le principali recensioni in rete prima di acquistare totalmente al buio. Io lo faccio sempre.

    Non mi pare ci sia da discutere oltre , ammesso che non si voglia entrare nel particolare dettaglio di una specifica amplificazione che comunque precluderebbe un interesse particolare.
    Se hai fatto particolari prove con il kondo kegon in mio possesso ti prego di riferirmi , ti leggerò con attenzione .

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 7:42 pm

    Vedo che, anche questa volta, stai menando il can per l'aia. Dopo le innegabili facezie che hai scritto, (vedasi storia dell'alta fedeltà) potresti anche provare a rispondere puntualmente oppure lasciare perdere. Non rispondi e svicoli. Se il livello è questo, buon divertimento. Continua a rimanere beatamente inconsapevole. Buoni ascolti



    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 7:47 pm

    mariovalvola wrote:Vedo che, anche questa volta, stai menando il can per l'aia. Dopo le innegabili facezie che hai scritto, (vedasi storia dell'alta fedeltà) potresti anche provare a rispondere puntualmente oppure lasciare perdere. Non rispondi e svicoli.  Se il livello è questo, buon divertimento. Continua a rimanere beatamente inconsapevole. Buoni ascolti        



    Non dico facezie ,,,,,ma quello che serve sapere nella gestione di un ampli a valvole .

    Vuoi sapere quali valvole ho provato sul kegon , è come suonavano ? O C quelle provate sui Beltaine ? O sui Kent , o sull Ai 500 o su altri ampli che ho avuto modo di conoscere a fondo ?

    Dimmi ,,,se vuoi comincio ,,,

    Se invece l'intento è quello di poterti far dire che una 300b Eh in un determinato contesto può suonare meglio di una WE ,,,,,scordatelo !
    Se la valvola e' scarsa come ad esempio lo è la EH ,,,,farà sempre suonare meno bene l'ampli in cui è inserita di una ben costruita .
    Non si frigge con l'acqua ,,,,con l'acqua si lessa !


    Last edited by Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 7:52 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 7:50 pm

    Non m'interessano le valvole. M'interessano le misure vere che fai sui tubi e sull'ampli prima e dopo.
    Il resto è una infantile e sterile gara a chi piscia più lontano e non m'interessa. (con questo non nego il valore dell'ascolto)
    Però, vedo che non capisci quello che ho scritto. Il problema è ancora più profondo.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 7:54 pm

    mariovalvola wrote:Non m'interessano le valvole. M'interessano le misure vere che fai sui tubi e sull'ampli prima e dopo.
    Il resto è una infantile e sterile gara a chi piscia più lontano e non m'interessa. (con questo non nego il valore dell'ascolto)
    Però, vedo che non capisci quello che ho scritto. Il problema è ancora più profondo.

    Io non metto in rete le misure e/o fotografie del mio ampli interne , né le confido in privato . Prova altrove .

    Guarda sul sito di jacmusic , troverai molti schemi ed informazioni che reputerai di certo interessanti


    Last edited by Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 8:03 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 7:54 pm

    Guarda che i DHT russi soprattutto non NOS, non mi piacciono. Vedo che hai grossi problemi nel comprendere i testi scritti. Basta leggere.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 7:55 pm

    ?????

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  carloc on Thu Feb 05, 2015 7:55 pm

    Penso che siate abbondantemente OT.
    Mi sembra il caso di chiuderla qui.
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 05, 2015 7:55 pm

    d'accordissimo

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  Nimalone65 on Thu Feb 05, 2015 8:05 pm

    carloc wrote:Penso che siate abbondantemente OT.
    Mi sembra il caso di chiuderla qui.
    Carlo

    È' meglio ,,,,perché la mia pazienza dopo gli ultimi insulti comincia a vacillare !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    robyaosta
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2014-12-06

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  robyaosta on Thu Feb 12, 2015 6:27 pm

    Avevo aperto questa discussione per avere un consiglio spassionato su come poter migliorare i miei ascolti e di conseguenza il mio impianto.
    Pensavo fosse un forum di appassionati ,amanti soprattutto di musica.
    Voglia solo ricordare a chi se lo fosse dimenticato che rimane "Lei" la protagonista della nostra passione.
    Comunque grazie lo stesso.
    Roberto

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  mariovalvola on Thu Feb 12, 2015 7:10 pm

    Guarda il messaggio n.13.


    il duca
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2014-03-02
    Età : 54
    Località : re

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  il duca on Thu Feb 12, 2015 7:39 pm

    posso dare un mio parere spassionato?
    xindak 3200 mkII ....già di suo suona benissimo e se uno vuole ancora di piu' basta sostituire le valvole e raggiunge livelli veramente elevati.
    buona serata a tutti

    robyaosta
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2014-12-06

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  robyaosta on Thu Feb 12, 2015 8:32 pm

    Chi mi sa dare un parere sul pre euridice?

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  carloc on Thu Feb 12, 2015 8:33 pm

    robyaosta wrote:Chi mi sa dare un parere sul pre euridice?

    Scusa l'ignoranza (la mia) ma che marca è euridice?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    robyaosta
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2014-12-06

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  robyaosta on Thu Feb 12, 2015 8:35 pm

    Ho letto il messaggio 13 ma purtroppo non mi intendo di elettronica e non te lo so dire

    robyaosta
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2014-12-06

    Re: Consiglio preamplificatore

    Post  robyaosta on Thu Feb 12, 2015 8:41 pm

    Megahertz audio preamplificatore euridice

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 6:04 am