Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1 - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Share

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  alessandro1 on Thu Jan 01, 2015 9:19 pm

    archigius wrote:

    Piccolo suggerimento, avendole avute entrambe: molto dipende anche da cosa ascolti, ma una cuffia complementare alla 800 dovrebbe essere molto diversa da quest'ultima. Con la T1 sono più le similitudini delle differenze.
    Se vuoi restare sulle aperte, una Audeze o più in generale un'ortodinamica sarebbero un ottimo complemento, specie se ascolti generi dove è importante l'impatto.

    Avendo dato un sbirciatina a ciò che costruisce mariovalvola e cosa ascolta penso che la HD800 vada benissimo e avrebbe difficoltà con le attuali magnetoplanari. Bellissima l'antitesi tra le sue valvole antiche e il design della tedesca.

    Tra tutte quelle che ho ascoltato sino ad ora, reputo la LCD2.2 il compelmento ideale alla HD800. Sono un'ascia e un fioretto. La T1 l'ho "sacrificata" proprio per la LCD 2.2.
    Non ci ascolto quasi mai la stessa musica.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  mariovalvola on Thu Jan 01, 2015 9:24 pm

    carloc wrote:

    Ho la T1 e, quando la paragonai alla HD800 pilotate entrambe da un woo wa22, la T1 era più corposa sul medio basso ma assolutamente valida su tutta la gamma.
    Tant'è che la possiedo ancora.
    Se vuoi sbizzarrirti con la T1, la soluzione migliore, IMHO, sarebbe un bell'OTL con un paio di 6as7/6080/6h13.

    Carlo

    Grazie. Per l'informazione. Era quello che speravo.
    Comprendo e capisco il tuo punto di vista sugli OTL.
    Purtroppo, faccio fatica ad abbandonare i DHT (soprattutto i barium tubes di produzione tedesca: attualmente due RE604 globe e due RE134).
    E' un problema di caratteristiche intrinseche (ma anche soggettive) dei tubi utilizzati.
    Questo mi impone di usare trasformatori d'uscita o, come ora, autotrasformatori con carico attivo (CCS). Ovviamente non vedo un trasformatore come un collo di bottiglia (parere ovviamente personale).
    Il risultato ha superato le più rosee aspettative nonostante l'utilizzo di ben 4 DHT nell'ampli che rimane assolutamente silenzioso e immodestamente perforamante
    Per le elettrostatiche, ho un timore reverenziale. A parte l'aspetto prezzo che con pazienza e costanza potrebbe essere superabile, dovrei ripartire da zero per la costruzione dell'ampli. Dato che non mi dispiace progettarli e realizzarli, ci proverò ma mi ci vuole tempo. Sarebbe, per ora, un cambiamento complessivo davvero enorme. Comunque grazie. Se capiterà cercherò di ascoltarle. Sono sempre curioso e bisognoso di capire e d'imparare. Nel frattempo comincio a studiare non conoscendo esattamente le necessità di queste elettrostatiche e non avendo mai guardato bene uno schema di questi ampli. (tranne quello di massima dell'Audiolab Zephyr)

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  carloc on Thu Jan 01, 2015 9:43 pm

    Il trasformatore non lo vedo come un collo di bottiglia. Però, se ben fatto, costa parecchio.
    Con l'autotrasformatore te la cavi con meno però il rapporto di trasformazione deve essere parecchio basso, vuol dire che i tuoi barium tubes hanno impedenze d'uscita compatibili con una T1 o molto simili.
    Tieni anche conto che la T1 ha un picco d'impedenza sui 1400 ohm, se non erro, intorno ai 100/200 Hz.

    Saluti,
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  mariovalvola on Thu Jan 01, 2015 10:50 pm

    Si. Quelli fatti bene, oltre a essere piuttosto difficili da reperire, costano.
    L'autotrasformatore utilizzato è un oggetto molto furbo replicato da Mike LaFevre (Magnequest). Era un vecchio ma interessante progetto Peerless del 1946 (mi pare).
    Va usato in parafeed. ai suoi estremi presenta un'impedenza pari a 5KOhm. le prese intermedie sono a 600 Ohm, 200 Ohm, 50 Ohm, 10 Ohm e 4 Ohm.
    Sopporta a 20Hz 100V su 5KOhm (2W)
    E' avvolto molto bene. Arrivi praticamente flat da 10Hz a 100Khz. La Rp del tubo utilizzato è intorno a 1,5KOhm.
    p.s. Grazie alessandro1 per l'apprezzamento.
    Quando non avrà più una veste provvisoria. come ora, spero che diventi anche guardabile.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  carloc on Thu Jan 01, 2015 11:00 pm

    Allora buon divertimento e facci sapere come procedono i lavori..... sunny
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  realmassy on Thu Jan 01, 2015 11:10 pm

    alessandro1 wrote:

    Avendo dato un sbirciatina a ciò che costruisce mariovalvola e cosa ascolta penso che la HD800 vada benissimo e avrebbe difficoltà con le attuali magnetoplanari. Bellissima l'antitesi tra le sue valvole antiche e il design della tedesca.

    Tra tutte quelle che ho ascoltato sino ad ora, reputo la LCD2.2 il compelmento ideale alla HD800. Sono un'ascia e un fioretto. La T1 l'ho "sacrificata" proprio per la LCD 2.2.
    Non ci ascolto quasi mai la stessa musica.

    Dove si puo' sbirciare? Ora sono curioso!


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  essezeta on Fri Jan 02, 2015 9:40 pm

    archigius wrote:


    Se vuoi restare sulle aperte, una Audeze o più in generale un'ortodinamica sarebbero un ottimo complemento, specie se ascolti generi dove è importante l'impatto.

    condivido, per lo meno per quanto riguarda la mia esperienza attuale. alle HD800 sto infatti affiancando principalmente un paio di Hifiman HE-560 e devo dire che è una bella lotta! erg

    saluti,
    Stefano

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  mariovalvola on Fri Jan 02, 2015 9:48 pm

    In effetti, anche la HE560 mi tentava anche solo per la potenza necessaria ancora raggiungibile. Non le ho mai ascoltate ma le prestazioni sembravano interessanti.
    Mi sono un poco fermato pensando alla variabilità del prodotto offerto:
    -impedenza: mi pare che esista una versione con un impedenza lievemente maggiore
    -evoluzioni costruttive piuttosto accelerate
    -il problema degli ear pads (pelle microfibra misti).

    In sintesi, mi sembra un prodotto ancora acerbo. Uno, con simili cifre, dovrebbe avere in mano qualcosa di stabile e definitivo (d'accordo, anche le HD800 hanno avuto delle evoluzioni ma non così serrate e importanti).
    Probabilmente, sbaglierò io vista la mia sostanziale inesperienza con le cuffie.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  mariovalvola on Fri Jan 02, 2015 10:13 pm

    Con la lirica, con le grandi orchestre, con la barocca, com'è?

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  archigius on Sat Jan 03, 2015 1:33 am

    mariovalvola wrote:Grazie.
    Non ascolto leggera, pochissimo jazz, molta classica (in senso ampio: barocca, lirica, cameristica, sinfonica ecc.)
    Con il mio ampli, per ora, posso gestire potenze non altissime ( non avrei grossi problemi a ripensarlo per gestire potenze fino a 2W per ora sono sotto il W). Non avrei problemi con l'alta impedenza della
    T1 (anzi). Ho l'impressione, però, che molte moderne cuffie ortodinamiche che, non ho mai ascoltato, richiedano potenze maggiori. (con le impedenze ci sarei potendo settare l'autotrasformatore a 50 Ohm o addirittura a 10 Ohm).
    Effettivamente la mia era un'idea piuttosto campata per aria. Pensavo e/o presumevo un comportamento lievemente più "corposo" nella gamma medio-bassa con la T1. Tu che hai potuto conviverci, su questo aspetto, che ne pensi? In realtà potrei trovare un equilibrio complessivo diverso anche con la HD800 utilizzando tubi diversi (sia nello stadio driver che nello stadio finale). Temo però di perdermi l'assoluta magia che ho ora sul medio e sull'alto. Per questo motivo faccio fatica a modificarlo.

    Con la musica che ascolti la HD800 è praticamente insuperabile. Solo una Stax 009 potrebbe restituire un risultato superiore. Per quanto riguarda la T1, ha un po' più di mediobasso rispetto alla 800, che però a mio avviso scende leggermente meglio in frequenza; il medio è più cremoso e caldo nella T1, più pulito e leggermente più dettagliato nella 800; per quanto riguarda l'estremo alto, sono due cuffie abbastanza brillanti, la T1 ha un picco stretto e alto sui 9 Khz, la 800 più ampio ma meno alto sui 6 Khz. Entrambe quindi vanno ben abbinate per non risultare pungenti, ma la T1 è leggremente meno esigente e tende a suonare bene un po' con tutto, mentre la 800 ben abbinata resta una delle migliori cuffie in commercio, in assoluto, specie per la classica. Non ritengo siano due cuffie da affiancare, troppo simili per averne un vantaggio. Come dicevo all'inizio, con la classica solo la regina Stax può dare di più.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  essezeta on Sat Jan 03, 2015 1:14 pm

    mariovalvola wrote:Con la lirica, con le grandi orchestre, con la barocca, com'è?

    Intendi le HE-560?

    Saluti,
    Stefano

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  mariovalvola on Sat Jan 03, 2015 1:22 pm

    scusami. Hai indovinato. Dovevo essere più chiaro io.

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  essezeta on Sat Jan 03, 2015 6:49 pm

    mariovalvola wrote:scusami. Hai indovinato. Dovevo essere più chiaro io.

    premesso che personalmente sono un po' restio a classificare le cuffie per genere musicale, tant'è che ascolto la classica con le RS1 (con gli strumenti solisti e le piccole formazioni le trovo sublimi; con la sinfonica forse un po' limitate...), devo dire che le HE-560 a mio parere sono delle cuffie "all around", cioè che si comportano bene con tutti i generi musicali (ed io ascolto di tutto!), probabilmente meno "specialistiche" di altre.

    saluti,
    Stefano

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  mariovalvola on Sat Jan 03, 2015 7:22 pm

    Grazie.
    Che difetti hai trovato?
    Che pads usi di solito?

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01
    Età : 49
    Località : abbiategrasso (MI)

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  essezeta on Sat Jan 03, 2015 10:06 pm

    mariovalvola wrote:Grazie.
    Che difetti hai trovato?
    Che pads usi di solito?

    io per ora le sto usando con i loro pads originali, i cosiddetti "FocusPads". in alternativa avrei comunque anche i "FocusPads-A" e quelli tutti in velluto, entrambi non ancora provati.

    difetti? a mio parere quello più evidente è il confort, non dei migliori, nonostante siano leggere come magneto-planari. tuttavia stringono e scaldano, perché i pads hanno un profilo ampio, non sottile come quello delle HD800, ad esempio, nonostante siano in velluto anch'essi.

    temo che in estate siano quasi insopportabili!

    saluti,
    Stefano

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Sennheiser HD800 Vs Beyerdynamic T1

    Post  mariovalvola on Sat Jan 03, 2015 10:37 pm

    Grazie e mi scuso per l'OT

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 1:13 am