Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
panettone o pandoro? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    panettone o pandoro?

    Share

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Sat Dec 27, 2014 4:22 pm

    bonvi61 wrote:

    Ciao, non voglio dissentire dalla tua impressione finale ma, guarda che se si parte dai prodotti primi, senza preparati ( e ce ne saranno di ottimi ) e rispettando le varie fasi dal impasto alla lievitazione, i costi per una pasticceria si alzano moltissimo, ma sopratutto si impiega molto più tempo. Forse potrebbe costare un tantino meno. Ma non è detto che il risultato finale sia percebibile da tutti, e questo dipende molto dal nostro palato, troppo abituato ormai ai sapori ...... industriali. E non è detto che il pasticcere riesca con i prodotti primi a fare la magia della riuscita del gusto unico e fragranza stupenda che dovrebbe avere un pandoro.
    Anche a me è andata male, io sono per il panettone: Prenotato un mese prima, Kg.2, pagato un bel 65 euro classico canditi uvetta senza creme, sentivo la qualità dei prodotti usati, ma non la fragranza e morbidezza di una lievitazione ben riuscita.
    Ciao  sunny

    Cercherò di andare per ordine La fragranza e la morbidezza di un prodotto industriale sono difficilmente ripetibili in ambito casalingo o comunque artigianale. Volente o nolente, gli ingredienti utilizzati, ed in particolare i grassi, condizionano molto il risultato finale.
    Attenzione, mi riferisco esclusivamente alla consistenza dell'impasto e alla gradevolezza al palato che solitamente soddisfa la quasi totalità dei consumatori. Poi chiaramente esiste una elite ristretta di "utenza" la quale per gusto, censo e buon vivere esige il meglio e solitamente è in grado di apprezzarlo e giudicarlo con sincera competenza.
    Detto questo, mi riservo tuttavia di esprimere qualche dubbio sulla reale bontà, sul reale utilizzo e sul costo delle materie prime impiegate nella lavorazione artigianale, nel senso che ho ragione di credere che i costi di produzione ( entrambi irrisori) si equivalgano sia nella produzione industriale che in quella artigianale. Ovviamente riferendoci alle materie prime.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: panettone o pandoro?

    Post  lizard on Sat Dec 27, 2014 6:48 pm

    pevaril wrote:

    Cercherò di andare per ordine  La fragranza e la morbidezza di un prodotto industriale sono difficilmente ripetibili in ambito casalingo o comunque artigianale. Volente o nolente, gli ingredienti utilizzati, ed in particolare i grassi, condizionano molto il risultato finale.
    Attenzione, mi riferisco esclusivamente alla consistenza dell'impasto e alla gradevolezza al palato che solitamente soddisfa la quasi totalità dei consumatori. Poi chiaramente esiste una elite ristretta di "utenza" la quale per gusto, censo e buon vivere esige il meglio e solitamente è in grado di apprezzarlo e giudicarlo con sincera competenza.
    Detto questo, mi riservo tuttavia di esprimere qualche dubbio sulla reale bontà, sul reale utilizzo e sul costo delle materie prime impiegate nella lavorazione artigianale, nel senso che ho ragione di credere che i costi di produzione ( entrambi irrisori) si equivalgano sia nella produzione industriale che in quella artigianale. Ovviamente riferendoci alle materie prime.
    Peva..sei sicuro che l'ultimo panettone che hai consumato a S.Stefano non fosse farcito con la marijuana?

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Sat Dec 27, 2014 7:58 pm

    lizard wrote:
    Peva..sei sicuro che l'ultimo panettone che hai consumato a S.Stefano non fosse farcito con la marijuana?

    Sicurissimo, in quanto semplicemente non ne mangio Laughing Laughing
    Perchè questa domanda?


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 291
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 57
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: panettone o pandoro?

    Post  sibry on Sat Dec 27, 2014 9:25 pm

    bonvi61 wrote:
    Da buon Veronese che sei, a buon intenditore poche parole. Io era anni che non mangiavo una Pearà come quella di Natale, fatta da una nonna di amici, divina.  cheers
    eeh-.... le nonne, le nonne..... Embarassed

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: panettone o pandoro?

    Post  lizard on Mon Dec 29, 2014 4:58 pm

    pevaril wrote:

    Sicurissimo, in quanto semplicemente non ne mangio Laughing Laughing
    Perchè questa domanda?

    Perché è come sostenere che un vino prodotto industrialmente sia più genuino che uno prodotto artigianalmente

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Mon Dec 29, 2014 7:37 pm

    lizard wrote:

    Perché è come sostenere che un vino prodotto industrialmente sia più genuino che uno prodotto artigianalmente

    Difatti non è questo che sostengo, ma probabilmente mi sono espresso in maniera infelice e non comprensibile. D'altronde anche l'utente bonvi61, se la memoria non mi inganna o peggio non sia io parzialmente rimbambito, pur avendo "investito" una somma importante nell'acquisto del cosiddetto prodotto artigianale, non ha espresso un giudizio del tutto favorevole ed entusiasta.
    Detto questo ed evitando, per quanto mi riguarda, il sarcasmo e la facile ironia, ma consapevole di trovarmi di fronte ad un esperto della materia potrei comunque tentare di argomentare meglio le mie motivazioni. Parlando di costi di produzione Laughing Laughing ( perchè è su questo che ho posto l'accento, se non erro) ribadisco che secondo me si equivalgono.In entrambi i casi i margini di profitto sia per l'artigiano che per l''industriale sono enormi, per l'artigiano ancora di più: parliamoci chiaro, un Kg di burro(materia prima) di buona qualità costa intorno ai 20 €. Peccato che nessun pasticcere di mia conoscenza utilizzi tale ingrediente, ma grassi di diversa origine molto più a buon mercato Laughing
    Quindi mi sorprende che qualcuno affermi che con materie prime di qualità i costi siano pari già a ben 5 € !!! Qualcosa non mi quadra, considerate le dosi ed il numero di ingredienti occorrenti ritengo che dovremmo essere molto al di sopra di quella cifra iniziale...
    Quali conclusioni potremmo quindi trarne?


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6375
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: panettone o pandoro?

    Post  lizard on Mon Dec 29, 2014 8:07 pm

    Beh,ma non è proprio così ..quello che incide maggiormente sulla produzione artigianale sono i costi della manodopera,(perche' non si lavora in economia di scala)oltre che gli ingredienti..e i costi di esercizio sono inevitabilmente spalmati sui prodotti in vendita.
    E' troppo esemplificativa l'equazione 2+2=4.
    Pensa a quanto costa al produttore 1kg di pane,un caffè,anche solo una pizza..e a quanto costi al consumatore..

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pluto on Mon Dec 29, 2014 8:42 pm



    Se parliamo di costi di materie prime, Pevaril e' in errore xche' altamente improbabile che una Spa che compra zucchero burro e farina a tonnellate abbia gli stessi costi di un pasticciere in centro a Milano.  Il prezzo che riesce a strappare ai produttori e' molto ma molto più basso. Senza contare termini di pagamento più lunghi.

    X il resto siete in un pantano xche confrontare i costi di 2 realtà così diverse e' impossibile

    Ma x la pizza  voi preferite quella preconfezionata del supermercato o quella della migliore pizzeria di Napoli, tipo Lombardo?
    Il gelato, preferite quello Sammontana, Algida etc o quello della migliore gelateria della vs città?
    Mozzarella? 

    A Bonvi sarà anche andata male, xche' logica vuole che non tutti gli artigiani siano tutti bravi, qualche cialtrone c'è sempre, ma di base... Non c'è partita. Che poi uno preferisca 3 pandori al supermercato rispetto ad un pandolce appena sfornato.. Ci può stare.  non sarà mai la mia filosofia ma x fortuna non siamo tutti uguali..

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Mon Dec 29, 2014 10:23 pm

    lizard wrote:Beh,ma non è proprio così ..quello che incide maggiormente sulla produzione artigianale sono i costi della manodopera,(perche' non si lavora in economia di scala)oltre che gli ingredienti..e i costi di esercizio sono inevitabilmente spalmati sui prodotti in vendita.
    E' troppo esemplificativa l'equazione 2+2=4.
    Pensa a quanto costa al produttore 1kg di pane,un caffè,anche solo una pizza..e a quanto costi al consumatore..

    Ecco, quindi in definitiva non posso che ribadire il mio scetticismo verso la presunta qualità di questi prodotti artigianali che se davvero fossero preparati con tutti i crismi dovrebbero costare non 30, neanche 40 €/Kg ma qualcosina in più.
    Personalmente siccome sono di gusti semplici, se proprio devo, un Flamigni o un Tre Marie vanno più che bene. Pago 16-18 € un prodotto che venduto in pasticceria costerebbe più del doppio, ovviamente Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    bonvi61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 867
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Età : 55
    Località : Lazise

    Re: panettone o pandoro?

    Post  bonvi61 on Tue Dec 30, 2014 7:11 am

    Deciso che : l'anno prossimo il panettone lo faccio io a casa mia, perché no, e chissà che verrà fuori affraid

    bonvi61
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 867
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Età : 55
    Località : Lazise

    Re: panettone o pandoro?

    Post  bonvi61 on Tue Dec 30, 2014 7:32 am

    pluto wrote:

    Se parliamo di costi di materie prime, Pevaril e' in errore xche' altamente improbabile che una Spa che compra zucchero burro e farina a tonnellate abbia gli stessi costi di un pasticciere in centro a Milano.  Il prezzo che riesce a strappare ai produttori e' molto ma molto più basso. Senza contare termini di pagamento più lunghi.

    X il resto siete in un pantano xche confrontare i costi di 2 realtà così diverse e' impossibile

    Ma x la pizza  voi preferite quella preconfezionata del supermercato o quella della migliore pizzeria di Napoli, tipo Lombardo?
    Il gelato, preferite quello Sammontana, Algida etc o quello della migliore gelateria della vs città?
    Mozzarella? 

    A Bonvi sarà anche andata male, xche' logica vuole che non tutti gli artigiani siano tutti bravi, qualche cialtrone c'è sempre, ma di base... Non c'è partita. Che poi uno preferisca 3 pandori al supermercato rispetto ad un pandolce appena sfornato.. Ci può stare.  non sarà mai la mia filosofia ma x fortuna non siamo tutti uguali..

    Esatto, credo sia complicato confrontare due realtà così diverse. Per quanto il mio panettone, pazienza, può capitare, era mangiabile ma niente di eccezionale.
    Rimango convinto che la nonna che conosco io, e che si muove piano perché " l'è proprio vecia" con pochi prodotti del supermercato, il burro della Lessinia e le uova delle sue galline, sforna dei dolci, torte e pandori da altri tempi. Motivo per cui un professionista che ti fa pagare un panettone 65 euri ha l'obbligo morale di darti un prodotto all'altezza del prezzo.

    Insisto W il panettone sunny

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Tue Dec 30, 2014 9:11 am

    bonvi61 wrote:Deciso che : l'anno prossimo il panettone lo faccio io a casa mia, perché no, e chissà che verrà fuori  affraid

    Sarai almeno certo di poter davvero scegliere ed impiegare ingredienti di qualità


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Tue Dec 30, 2014 9:19 am

    pluto wrote:

    Se parliamo di costi di materie prime, Pevaril e' in errore xche' altamente improbabile che una Spa che compra zucchero burro e farina a tonnellate abbia gli stessi costi di un pasticciere in centro a Milano.  Il prezzo che riesce a strappare ai produttori e' molto ma molto più basso. Senza contare termini di pagamento più lunghi.

    X il resto siete in un pantano xche confrontare i costi di 2 realtà così diverse e' impossibile

    Ma x la pizza  voi preferite quella preconfezionata del supermercato o quella della migliore pizzeria di Napoli, tipo Lombardo?
    Il gelato, preferite quello Sammontana, Algida etc o quello della migliore gelateria della vs città?
    Mozzarella? 

    A Bonvi sarà anche andata male, xche' logica vuole che non tutti gli artigiani siano tutti bravi, qualche cialtrone c'è sempre, ma di base... Non c'è partita. Che poi uno preferisca 3 pandori al supermercato rispetto ad un pandolce appena sfornato.. Ci può stare.  non sarà mai la mia filosofia ma x fortuna non siamo tutti uguali..

    Per meglio chiarire, io dubito della reale superiorità a livello qualitativo del pandoro o panettone artigianale rispetto a quello industriale.
    Per la pizza, dato che sono del posto Laughing Laughing c'è di meglio rispetto a Lombardi, che ormai è soltanto un ritrovo per fighetti Sorbillo ai Tribunali o Michele a Forcella sono pizzaioli veri


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: panettone o pandoro?

    Post  Massimo on Tue Dec 30, 2014 9:39 am

    Michele, una volta, ormai.....................


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Tue Dec 30, 2014 10:06 am

    Massimo wrote:Michele, una volta, ormai.....................

    Non sapevo fosse scaduto anche lui Ci sono stato l'ultima volta circa un anno fa e la pizza mi sembrò eccellente, come sempre. Cosa hai notato, invece??


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pluto on Tue Dec 30, 2014 11:20 am

    pevaril wrote:

    Per meglio chiarire, io dubito della reale superiorità a livello qualitativo del pandoro o panettone artigianale rispetto a quello industriale.
    Per la pizza, dato che sono del posto Laughing Laughing c'è di meglio rispetto a Lombardi, che ormai è soltanto un ritrovo per fighetti   Sorbillo ai Tribunali o Michele a Forcella sono pizzaioli veri

    Dubita pure e mangia pure quello che ti pare ovviamente. Io continuo a mangiarmi quello fatto dal pasticciere amico che mi suona al venerdì ore 16 x dirmi che è uscito caldo dal forno, e da 25 anni.
    Ma io mangio una cosa tutta diversa e mi piace tiepida di forno. Ma se vivessi a Milano, farei la stessa cosa con quello milanese

    Ca Lombardi ho citato solo uno molto famoso x rendere l'idea. In tutta la Campania ci sono molti ottimi locali, non si deve andare x forza a Napoli ovviamente, comunque grazie x il suggerimento

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: panettone o pandoro?

    Post  pevaril on Tue Dec 30, 2014 11:36 am

    pluto wrote:

    Dubita pure e mangia pure quello che ti pare ovviamente. Io continuo a mangiarmi quello fatto dal pasticciere amico che mi suona al venerdì ore 16 x dirmi che è uscito caldo dal forno, e da 25 anni.
    Ma io mangio una cosa tutta diversa e mi piace tiepida di forno. Ma se vivessi a Milano, farei la stessa cosa con quello milanese

    Ca Lombardi ho citato solo uno molto famoso x rendere l'idea. In tutta la Campania ci sono molti ottimi locali, non si deve andare x forza a Napoli ovviamente, comunque grazie x il suggerimento

    Sorbillo e Michele sono a Napoli


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: panettone o pandoro?

    Post  apeschi on Tue Dec 30, 2014 9:44 pm

    Da lombardo scelgo il panettone (quello classico con uvetta e canditi), da goloso mangio anche il pandoro.

    E' un po' come scegliere l'analogico o il digitale...

    Dopo due o tre panettoni gradisco un pandoro, dopo due o tre pandori gradisco un panettone...


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: panettone o pandoro?

    Post  enzo66 on Tue Dec 30, 2014 9:49 pm

    apeschi wrote:Da lombardo scelgo il panettone (quello classico con uvetta e canditi), da goloso mangio anche il pandoro.

    E' un po' come scegliere l'analogico o il digitale...

    Dopo due o tre panettoni gradisco un pandoro, dopo due o tre pandori gradisco un panettone...
      

    Come ti capisco....  Intanto, ho preso quasi 5 kg da inizio dicembre    Embarassed Embarassed Embarassed...


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 3:12 am