Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Jordi Savall
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Jordi Savall

    Share
    avatar
    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 59
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Jordi Savall

    Post  sibry on Sun Dec 21, 2014 8:07 am

    Di Jordi Savall ho 5 CD, tutti SACD (tranne uno), tutti con confezioni bellissime, troviamo sempre bellissimi libretti allegati(anche in lingua Italiana).
    i suoi dischi sono tutti incisi in modo superbo. SACD coi fiocchi!

    Istanbul del 2009
    The Celtic Viol || del 2010
    Diaspora Sevardi del 1999 (Red book, no SACD!, ma pure questo molto buona come registrazione Audio.
    El Cant de la Sibil-La del 1988
    Esprit d'Armenie del 2012

    Sono tutte musiche di ricerca, su melodie e ritmi tradizionali dell'epoca, che parte dagli anni 1550 (circa) per finire ai tempi più moderni del nostro secolo.
    Che dire?
    di questi 5 , consiglierei tutti, ma con una particolare menzione per "Istanbul" e "Celtic Viol".
    Molti strumenti d'epoca, moltissimo buon gusto, i canti, quando presenti, provvengono da voci superbe.

    Chi mi fa compagnia a parlare di questo meraviglioso artista e i musicisti che lo accompagnano?
    avatar
    ithifibuff
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 111
    Data d'iscrizione : 2014-01-28
    Località : Padova

    Re: Jordi Savall

    Post  ithifibuff on Sun Dec 21, 2014 10:46 am

    Anch'io ne ho 5, 3 CD, e 2 SACD ibridi (non ho il lettore SACD).
    Confermo la qualità delle registrazioni e una menzione speciale per i libretti davvero corposi e molto interessanti.
    I miei sono:
    - Altre Follie (2005)
    - Ludi Musici (2007)
    - La Barcha D'Amore (2009)
    - El Nuevo Mundo (Folias Criollas) (2010)
    - La Sublime Porte (2011)

    Non sono competente e quindi in grado di esprimermi sulla qualità artistica dei singoli dischi, dirò solo che i miei preferiti sono i due sulle follie e anche i Ludi Musici.
    Quello che trovo particolarmente stimolante è la diversa provenienza dei brani delle varie raccolte che permette di esplorare sonorità alle quali di solito non si è abituati.
    avatar
    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3705
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 63
    Località : Padova

    Re: Jordi Savall

    Post  gciraso on Sun Dec 21, 2014 12:47 pm

    Guardate che Savall non fa solo cose strane. Nella sua ricerca filologica della musica antica ha tenuto ben presente il suo humus di partenza. Ed ha registrato anche repertorio cosiddetto classico. Tra l'altro è uno dei musicisti che ha riscoperto l'opera di Vivaldi (nel senso di opera lirica)
    Qua sotto breve esempio:



    Inoltre suona con diversi complessi tutti da lui fondati: Hespèrion XXI, La Capella Reial de Catalunya, Le Concert des Nations ecc.
    Alcune sue scelte possono piacere o meno, ma è certamente un musicista curioso ed eclettico.


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia
    avatar
    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 15650
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

    Re: Jordi Savall

    Post  carloc on Sun Dec 21, 2014 6:31 pm

    gciraso wrote:.....................

    Alcune sue scelte possono piacere o meno, ma è certamente un musicista curioso ed eclettico.



    _________________
    Rem tene verba sequentur
    avatar
    sibry
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 294
    Data d'iscrizione : 2014-10-31
    Età : 59
    Località : Nel Veronese e dintorni

    Re: Jordi Savall

    Post  sibry on Sun Dec 21, 2014 8:31 pm

    Vero. Suona con molte orchestre, musicisti, solisti diversi e suona mica soltanto "cose Arabe del 1500...."
    Grazie delle vostre considazioni
    Mi interessava molto anche "la barche d'Amore"... Che me ne dite?

      Current date/time is Thu Oct 18, 2018 4:55 am