Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Share

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Nicola_83 on Wed Dec 24, 2014 12:32 pm

    http://www.aorarchivia.com/nostalgie_viniliche.htm


    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  desmoraf68 on Wed Dec 24, 2014 1:23 pm

    Per mia esperienza personale,no ... E' non ho nulla di esoterico


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Nicola_83 on Wed Dec 24, 2014 1:46 pm

    cioè?

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  desmoraf68 on Wed Dec 24, 2014 2:00 pm

    Che per me il vinile è sempre superiore al Cd a parità di livello


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Nicola_83 on Wed Dec 24, 2014 2:09 pm

    sembra che secondo il tipo devi spendere 10 000 euro per avere un suono migliore

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  pepe57 on Wed Dec 24, 2014 2:14 pm

    Nicola_83 wrote:http://www.aorarchivia.com/nostalgie_viniliche.htm


    Letto.
    A me pare un guazzabuglio di mezze verità mescolate con un mare di errori ed inesattezze.
    Embarassed Embarassed
    Comunque, a mio avviso, bisognerebbe ben definire cosa si intende per "sproposito" e per "migliore".
    Se il parametro di riferimento è la musica acustica dal vivo, direi che, in base ai parametri che teniamo in considerazione, potrebbe non servire poi così tanto. denaro
    Se invece sono i tic/tac mi pare evidente che il CD sarà sempre più silenzioso.
    Se fossero l' estensione tonale, serve pochissimo (un qualsiasi LP è molto, molto più esteso in frequenza di un CD)
    Embarassed sunny Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Nimalone65 on Thu Dec 25, 2014 1:41 am

    Per me se il lettore digitale e' buono e magari pure sacd , si servono tanti soldoni in più per ottenere risultati paragonabili , non necessariamente migliori , con un setup analogico.

    Nel l'hifi si dice che un impianto suona con i limiti del componente peggiore ,,,,,, e non c'è nulla di più vero specie per il setup analogico , che purtroppo è costituito da molti componenti separati (testina , braccio, piatto step up, pre prono , cavi ed accessori vari .....ecco perché costa di più una sorgente analogica di una digitale !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6673
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  mc 73 on Thu Dec 25, 2014 1:53 pm

    Nimalone65 wrote:Per me se il lettore digitale e' buono e magari pure sacd , si servono tanti soldoni in più per ottenere risultati paragonabili , non necessariamente migliori , con un setup analogico.

    Nel l'hifi si dice che un impianto suona con i limiti del componente peggiore ,,,,,, e non c'è nulla di più vero specie per il setup analogico , che purtroppo è costituito da molti componenti separati (testina , braccio, piatto step up, pre prono , cavi ed accessori vari  .....ecco perché costa di più una sorgente analogica di una digitale !
    quoto in toto quanto scritto.
    il digitale suona ottimamente già con poche centinaia di euro,mentre con un budget simile l'analogico fa fatica ad esprimersi a livelli paragonabili.
    con 500€ scarsi ci si porta a casa un lettore cd o sacd nuovo di buona qualità...
    se il budget aumenta fino a livelli medio/alti la situazione cambia,il digitale ( a mio parere ) arriva ad un certo livello di prestazione oltre al quale èdifficile "migliorare ( molti lettori da 5/6 mila euro sono preferibili a prodotti dal costo doppio o triplo..) o lo fa a livello di piccole sfumature.
    l'analogico invece non ha limiti di miglioramento..testine ( una ottima testina può costare come un gira cd di altissimo livello )
    basi ,pre phono,cavi...le prestazioni aumentano sempre ( se si fanno le scelte giuste) e sopratutto si può riuscire a trovare ( dato le teoricamente infinite possibilità di abbinamenti della catena audio )il suono che più aggrada.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Nicola_83
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2484
    Data d'iscrizione : 2010-05-30
    Età : 33
    Località : Savignano sul Rubicone

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Nicola_83 on Fri Dec 26, 2014 9:21 am

    quindi ha ragione il tipo dell'articolo?

    davidgilmour
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1487
    Data d'iscrizione : 2011-11-26
    Età : 34
    Località : Genova

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  davidgilmour on Fri Dec 26, 2014 10:09 am

    Mah per me non è così, a mio parere un LP, tenuto bene ed inciso bene, suona meglio del CD, pur non avendo un impianto esoterico ma vintage ho diverse copie sia in cd che in vinile dello stesso disco, la differenza è notevole.. mi vengono in mente Somewhere in Time dei Maiden in particolare, ma sfido ogni remaster uscita nel 1998 della band a confrontarsi con il vinile originale.. Oppure Close to the Edge degli Yes o lo stesso The Division Bell appena uscito.. ma ce ne sono tanti tanti altri. sul tubo esistono moltissimi esempi per capire se suona meglio un cd o un vinile, ripeto senza impianti esoterici, il cd per me è senza anima, il vinile ce l'ha eccome! Il segreto sta proprio nell'incisione dei due supporti, non scopro l'acqua calda lo so, ma se lo dico in giro la gente si mette a ridere, pur non avevndo mai fatto un paragone tra i due supporti.. vabbè che regnano gli mp3, quindi...


    _________________
    Alessandro



    davidgilmour
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1487
    Data d'iscrizione : 2011-11-26
    Età : 34
    Località : Genova

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  davidgilmour on Fri Dec 26, 2014 10:14 am

    Poi esistono le eccezioni per carità, ci sono anche cd incisi meglio del vinile, è determinante a mio avviso anche il tipo di genere musicale..


    _________________
    Alessandro



    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  pepe57 on Fri Dec 26, 2014 2:17 pm

    Naturalmente il termine "migliore" è relativo alle aspettative dell' ascoltatore ed ai suoi parametri di valutazione.
    In tal senso io direi che ogni opinione è valida.
    Da un punto di vista meramente di logica io credo che se il supporto originale è analogico trasformarlo in digitale e poi
    doverlo riconvertire in analogico per l' ascolto mi pare un giro vizioso. Lo stesso vale al contrario quando il supporto originale è digitale.
    Comunque, come ho detto ci sono parametri oggettivi di superiorità di uno e dell' altro sistema.
    Il digitale, per il silenzio che può offrire, potrebbe potenzialmente essere molto più dinamico del vinile.
    Purtroppo per ragioni commerciali, la gran parte delle registrazioni in digitale sono iper compresse con una dinamica davvero ridicola.
    Però è un supporto comodo, meno ingombrante ed utilizzabile facilmente ovunque, all' auto al PC.
    Il vinile ha estensione tonale decisamente più elevata per cui gli armonici non sono mai tagliati e il supporto è sempre stato usato al massimo delle sue potenzialità (visto che l' uso previsto era solo quello dell' impianto casalingo), a volte perfino troppo...
    Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  apeschi on Fri Dec 26, 2014 2:19 pm

    E' meglio avere il disegno di un cerchio o la misura del raggio? Se ho il disegno di un cerchio, (l'analogico), ho proprio quel cerchio che puo' essere riprodotto bene oppure riprodotto male, se ho la misura del cerchio, posso ridisegnarmelo io (il digitale). Se la misura del cerchio e' inaccurata, anche il mio cerchio sara' inaccurato, in ogni caso, visto che il pigreco ha infinite cifre oltre la virgola, comunque un minimo di errore lo otterro', se ho invece il disegno del cerchio ed il disegno e' fatto bene, ho proprio quel cerchio.
    Cioe', l'analogico riproduce 'quel' segnale (nel bene e nel male), il digitale "ricostruisce"  'quel' segnale. L'analogico e' sempre migliorabile, come il disegno di un cerchio e' migliorabile, il digitale campiona un segnale e produce delle misure di quel segnale istante per istante che poi deve essere ricostruito.
    E' molto piu' semplice ricostruire un segnale digitale (in quanto l'elettronica attuale sforna dei convertitori A/D e D/A di alto livello a bassi costi), e' molto piu' difficile invece riprodurre un segnale analogico (che e' influenzato da una infinita' di parametri). Se ho il disegno di un cerchio, la qualita' del disegno dipende dal pennino che l'ha tracciato, dalla planarita' del tavolo di lavoro, da come il disegno e' arrivato da me. Nel caso invece della misura (approssimando al massimo), dipende dall'accuratezza nella misurazione del raggio del cerchio e dall'accuratezza a livello di cifre decimali del pigreco, poi che sia scritta su carta del formaggio o incisa nella pietra, la misura e' quella (NB: e' una forzatura voluta, in realta' non e' proprio cosi', in quanto il segnale digitale viene utilizzato in tempo reale per ricostruire il segnale analaogico e di conseguenza anche la lettura dei dati deve essere affidabile e veloce e quindi anche i cavi digitali hanno il loro peso, ma e' solo per chiarire il concetto).
    Di conseguenza, fatto 100 il livello massimo, con il digitale si puo' arrivare ad un 70-90 per cento con spese accettabili, arrivando fino al 99,9 per cento (spendendo di piu', curando cavi, convertitori e tutto quanto necessario), ma non si arrivera' mai al 100 per cento dell'accuratezza in seguito agli errori di misura (leggi campionamento) e di ricostruzione del segnale. Con l'analogico invece, spendendo meno si arrivera' ad un 60-70 per cento, ma potenzialmente si potra' arrivare anche al 100 per cento della qualita' curando tutto il processo di riproduzione, cosa che per il digitale (secondo me) non e' possibile fare perche' comunque un errore ci sara' sempre a prescindere.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  apeschi on Fri Dec 26, 2014 2:27 pm

    In ogni caso (per mio carattere e cultura), non condivido chi e' categorico, chi da' titoli a chi la pensa diveramente da lui (ho letto l'articolo e chi parla di snob e snobbismo a prescindere dai concetti non lo accetto).
    Penso che se uno e' veramente appassionato (ed ha cultura ed esperienza) sa lui fare le proprie scelte e sa lui se sia meglio il CD o l'LP come pure lo stato solido o il valvolare e in quale contesto sia meglio.
    Chi invece a prescindere vuole dimostrare qualcosa, tipo che il CD sia meglio (o peggio, ci mancherebbe), vuol dire che o e' in malafede oppure e' superficiale e tende a dare giudizi senza averne le competenze.
    In my opinion.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2005
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Nimalone65 on Fri Dec 26, 2014 2:29 pm

    Alla fine è solo una questione dei componenti che si utilizzano .

    Standardizzare , vuol anche dire rendere prevedibile una cosa , ed in questo particolare parametro il digitale batterà sempre l'analogico . Con un budget ridotto si rischia meno con il digitale che con l'analogico .

    Con cifre importanti viceversa e' invece l'analogico a garantire prestazioni elevatissime ,,,, più del digitale ,,,,io l'ho vissuta così !


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    davidgilmour
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1487
    Data d'iscrizione : 2011-11-26
    Età : 34
    Località : Genova

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  davidgilmour on Fri Dec 26, 2014 4:40 pm

    Per quello che ho potuto ascoltare con le mie orecchie, e basta questo e nessun impianto esoterico spaziale, mi fa dire che nella maggior parte dei casi il vinile è superiore al cd, viceversa ci sono state occasioni che mi ha fatto dire il contrario, ma raramente.. è il supporto che è sbagliato, oppure è peggiorato il sistema di incisione, perchè i volumi sparati a mille, i bassi ultrapompati e distrosioni le ho sentite solo nei cd.. per me è un dato oggettivo.


    _________________
    Alessandro



    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  nikko on Fri Dec 26, 2014 4:41 pm

    Per quella che è' la mia esperienza con un budget intorno ai 4k (tutto compreso ampli sorgente diffusori e cavi) nel digitale si può ottenere un livello davvero ottimo, che al di là delle compulsioni audiofile all'acquisto perenne, potrebbe risultare definitivo per molte persone soprattutto considerando in che tipo di case spesso si va ad ascoltare... Con lo stesso budget un impianto analogico può dare una resa migliore? E se si di quanto migliore?


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  alanford on Fri Dec 26, 2014 4:48 pm

    Nicola_83 wrote:http://www.aorarchivia.com/nostalgie_viniliche.htm


    Io non so chi ci sia dietro a quell'articolo pero' chi scirve che: "Per poter sfruttare la qualità audio che un LP sarebbe in grado di dare al suo possessore occorre un impianto stereo di classe elevatissima" dice una grossa fesseria

    Neutral

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  petrus on Wed Dec 31, 2014 12:30 pm

    Posta così la domanda, forse una risposta non la troverà mai nessuno, cosa vogliamo confrontare un cd qualunque una registrazione qualunque contro un lp differente e una registrazione altrettanto differente ?
    Quindi meglio rispetto a cosa ?

    Ogni audiofilo poi fa storia a se, preferendo in genere un tipo di riproduzione rispetto all'altra magari ha investito in quella direzione,giustamente, di più che sull'altra può capitare, poi come è stato scritto in altri post, essendo di più oggettivamente gli elementi su cui si deve intervenire nell'analogico è lecito aspettarsi un investimento maggiore rispetto al digitale, ma ripeto è quel "meglio" che mi lascia un po' perplesso, anzi sarei quasi tentato, in modo leggermente provocatorio, di dire che semmai è il contrario, è sul digitale che per eliminare tutti i difetti intrinseci del supporto, avendo magari in testa il suono di un buon setup analogico che si è spesso costretti a spendere molto e molto di più che rispetto ad un gira, una MM e un phono

    Lorenzo

    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  typhoon56 on Wed Dec 31, 2014 2:49 pm

    in pieno ciò che ha affermato Petrus. Comunque in giro ci sono un sacco di imbecilli oppure fessacchiotti con le orecchie foderate di prosciutto altrimenti è talmente palese la differenza che mi rimane incomprensibile il significato di doverne ancora parlare.
    N.B. x la buona musica registrata solo su cd è obbligatorio aver un lettore digitale x poterla ascoltare, ma solo x amore della musica, non certo x il supporto.
    Buoni ascolti a tutti cheers

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  enzo66 on Wed Dec 31, 2014 3:40 pm

    Sono tecnologie completamente differenti, pertanto, mi sentirei portato a non trovare alcun senso compiuto in ciò che è scritto al link indicato nel primo post (http://www.aorarchivia.com/nostalgie_viniliche.htm).


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3603
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  gciraso on Wed Dec 31, 2014 5:37 pm

    Ma guardate che siamo solo noi o quelli come noi a discutere di queste cose. Su RAi-RADIO2 l'altro ieri ne parlavano ed ho cercato più volte di intervenire per tentare di porre un freno alle minkiate galattiche che stavano dicendo, della serie "si tratta di un sistema obsoleto per ascoltare la musica" e cose simili. Il massimo lo si è raggiunto quando la conduttrice ha affermato che chi ascolta l'LP è antidiluviano. Mi viene voglia di mettermi in cerca dei rulli di cera sunny


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  petrus on Wed Dec 31, 2014 5:39 pm

    gciraso wrote:Ma guardate che siamo solo noi o quelli come noi a discutere di queste cose. Su RAi-RADIO2 l'altro ieri ne parlavano ed ho cercato più volte di intervenire per tentare di porre un freno alle minkiate galattiche che stavano dicendo, della serie "si tratta di un sistema obsoleto per ascoltare la musica" e cose simili. Il massimo lo si è raggiunto quando la conduttrice ha affermato che chi ascolta l'LP è antidiluviano. Mi viene voglia di mettermi in cerca dei rulli di cera sunny

    santa peggio della zanzara affraid

    Lorenzo

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  carloc on Wed Dec 31, 2014 5:40 pm

    petrus wrote:

    santa  peggio della zanzara affraid

    Lorenzo

    Certo che è difficile far peggio di Cruciani e Parenzo....... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  petrus on Wed Dec 31, 2014 5:42 pm

    carloc wrote:

    Certo che è difficile far peggio di Cruciani e Parenzo....... sunny

     però lo ascoltiamo e così alla fine ha vinto lui


      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 4:58 am