Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Massimo on Fri Jan 09, 2015 8:24 am

    petrus wrote:
    considerazioni: la prima è che di tutta quella dinamica teorica di oltre 90 db di cui il digitale potrebbe disporre, nella realtà non ce ne facciamo nulla, perché una registrazione di musica acustica ripresa dal vivo in rari casi supera i 60 - 65 db con i microfoni tipicamente utilizzati e con la presenza di rumore di fondo, la seconda, più importante per me e che potrebbe dare una risposta alla tua domanda è che, la dinamica non dipende solo da una grandezza fisica, i db ma dipende soprattutto dal "tipo" di suono, dal timbro e quindi dalla quantità di armonici, una nota suonata ff contiene molti più armonici di una suonata pp e il vinile che contiene frequenze che arrivano fino a 35 KHZ restituisce tutti gli armonici e aiuta la nostra "percezione" della dinamica, così come della scena, della profondità, insomma del "realismo".

    Lorenzo
    Grazie Lorenzo.

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  pevaril on Fri Jan 09, 2015 9:29 am

    Massimo wrote:A volte mi chiedo come mai un impianto analogico(escludendo il palcoscenico virtale in cui non c'è storia col digitale, a mio giudizio) la dinamica risulta superiore a quella di un digitale anche se sulla carta l'analogico risulta nettamente inferiore.

    Non direi neanche sulla carta: se confrontiamo uno stesso titolo in analogico e digitale, solitamente la gamma dinamica del supporto analogico è sempre superiore


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Massimo on Fri Jan 09, 2015 9:37 am

    pevaril wrote:
    Massimo wrote:A volte mi chiedo come mai un impianto analogico(escludendo il palcoscenico virtale in cui non c'è storia col digitale, a mio giudizio) la dinamica risulta superiore a quella di un digitale anche se sulla carta l'analogico risulta nettamente inferiore.

    Non direi neanche sulla carta: se confrontiamo uno stesso titolo in analogico e digitale, solitamente la gamma dinamica del supporto analogico è sempre superiore
    Parlavamo d'impianto analogico non di supporto.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  pevaril on Fri Jan 09, 2015 10:21 am

    Massimo wrote:
    Parlavamo d'impianto analogico  non di supporto.

    Ah, certo certo. Comunque...


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Massimo on Fri Jan 09, 2015 10:27 am

    Pevaril rinnovo l'invito, vorrei conoscerti ascoltare il tuo impianto con la la v15 top mai ascoltata e per fare un raffronto con la mia MC, oppure puoi venire tu da me per ascoltare una MC Benz per sapere a tuo giudizio le differenze.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  petrus on Fri Jan 09, 2015 3:23 pm

    Massimo wrote:
    Grazie Lorenzo.

    sunny

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: E' vero che per far suonare meglio LP del cd bisogna spendere degli spropositi?

    Post  Dragon on Fri Jan 09, 2015 6:53 pm

    audiofan wrote:Bisogna innanzitutto sgombrare il campo da illazioni che oramai fanno abbastanza sorridere...l'analogico è, allo stato attuale e pur con i suoi difetti congeniti, il mezzo di riproduzione che più si avvicina all'evento reale, inteso ovviamente come musica acustica suonata dal vivo. Il digitale ne è, nel migliore dei casi, una buona approssimazione ma, anche facendo leva sui suoi punti di forza (silenziosità, dinamica potenziale ecc.) finisce sempre col mancare di quella naturalezza che risulta irrinunciabile a chi conosce bene il mondo analogico.

    Venendo all'hardware: per godersi un vinile non servono necessariamente impianti a quattro zeri, ma una cosa è innegabile, più si sale con la qualità più l'analogico continua a tirare fuori cose che prima non sentivamo, o sentivamo peggio.....nel digitale ciò accade in modo nettamente più sfumato da un elettronica all'altra.
    In effetti è un problema di forbice, che nell'analogico è assai più ampia che nel digitale. Per fare un esempio spiccio: la differenza qualitativa tra un setup analogico entry level e un sistema molto evoluto è infinitamente più marcata che tra un cd player da 500 euro e uno da 5000. Questi sono dati oggettivi, che chiunque abbia un po' di esperienza audiofila avrà certamente sperimentato per suo conto. Per il resto si può vivere felici con qualsiasi cosa, anche una radiolina a transistor, ma qui si entra in un campo dove regna l'opinabile, il gusto personale, le scelte dettate dal budget a disposizione, per carità tutte cose condivisibili, ma che esulano da quell'oggettività che invece esiste ed è a mio parere giusto ribadire.

    Ho letto questa discussione con interesse e curiosità...di capire cosa ne pensano i vari appassionati... credo che quanto hai scritto audiofan, sia semplicemente la verità!

    Solo una cosa, di differenza qualitativa/naturalezza, ritengo,per mia esperienza, possa essercene tanta/tantissima anche fra soluzioni digitali...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 5:08 am