Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
il limite della sfumatura
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    il limite della sfumatura

    Share

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    il limite della sfumatura

    Post  grazianux on Wed Jan 07, 2015 11:14 am

    sara successo piu o meno a tutti di arrivare a quel punto in cui ogni upgrade, ogni sostituzione di un componente, ovviamente allo interno del proprio impianto e del proprio range di spesa, non produca piu´ sostanziale miglioramenti, ma solo sidegrade o un diverso, ma non migliore, equilibrio.
    non parlo insomma di sostituire un dac di 200 euro con una di 6000, o di passare da una hd 600 ad una audeze lcd3, ma mi interesserebbe sapere, per chi voglia rispondere, come e con quali componenti si sia raggiunto quello equilibrio, ovviamente diverso per ciascuno di noi.

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 55
    Località : Roma

    Re: il limite della sfumatura

    Post  axellone on Wed Jan 07, 2015 12:23 pm

    Personalmente mi succede spessissimo, anche con componenti dal costo abbastanza differente... nel senso che la mia preferenza va in una direzione, ma non è mai al 100%, anche il "perdente" ha sempre qualcosa che in determinate situazioni me lo fa preferire.. magari dipende dalla varietà degli ascolti o delle incisioni, ma finisco per accumulare apparecchi. Magari solo con il tempo, verificando il prolungato inutilizzo di qualche cosa, decido di privarmene, ma sempre a malincuore!
    Alcuni esempi delle dispute ancora in piedi:
    Mhz Guerra / WooAudio WES
    Mhz 2A3 / WooAudio WA5
    Stax SR009 / SR007mkI


    _________________
    Saluti, Enrico  

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: il limite della sfumatura

    Post  petrus on Wed Jan 07, 2015 1:50 pm

    Comprendo benissimo cosa intendi e per me ad oggi con WA5 + HD800 sono riuscito ad ottenere il mio massimo (non più migliorabile) tra valvole, cavi ed accessori vari, ho invece ancora lavori in corso sul versante elettrostatico sunny
    Lato sorgenti ho appena upgradato per cui non so bene cosa posso aspettarmi, potrei già essere al traguardo ma è presto per dirlo.
    Discorso a parte per la catena analogica, gira testina pre-pre pre fono in quanto per essa, sono talmente tante le combinazioni possibili che mi diventa assai difficile discernere tra un miglioramento ed un cambiamento ed è per questo che sono fermo da un po'

    Lorenzo

    Fran Cesco
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 347
    Data d'iscrizione : 2013-02-17

    Re: il limite della sfumatura

    Post  Fran Cesco on Wed Jan 07, 2015 7:15 pm

    Dalla mia modesta esperienza, molto modesta in effetti, continuo a dire che il grosso dell'upgrade lo fanno le cuffie.
    Sulla fonte ho poco da dire, l'1% della musica che ascolto da fonte non liquida non mi dà molti appigli per confronti.
    I soldi spesi per upgrade sulla amplificazione hanno generato cambiamenti/miglioramenti molto meno drastici dei cambi cuffie. Va detto che non ho provato la amplificazione valvolare che qualitativamente magari cambia tanto il suono. Dopo 2/3 avvicendamenti costosi mi son femrato al mio setup conductor/hd800 con cui sono pienamente soddisfatto, ho persino smesso di guardare i mercatini! Vabbe, QUASI smesso...
    La mia personale classifica su "cosa upgradare per essere felici" è
    1 cuffia
    2 amplificazione
    3 fonte
    Ascoltando le (poche) cuffie hifi che hoavuto con e senza costosa amplificazione (attaccato brutalmente al notebook con adattatore 1/4 1/8) non ho trovato differenze madornali, in particolare a bassi volumi. Le differenze, intendiamoci, ci sono ma servono a "limare" il suono ma se una cuffia non piace difficilmente si cambierà idea sostituendo amplificazione.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: il limite della sfumatura

    Post  Amuro_Rey on Wed Jan 07, 2015 7:18 pm



    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: il limite della sfumatura

    Post  grazianux on Wed Jan 07, 2015 8:09 pm

    A me la HD 800 e' forse la cuffia che ha colpito di più' , ma in verità' non la ho tenuta perche' la sua capacita di "scalare " salendo con la qualità dello impianto mi avrebbe distrutto il sonno....
    La ho adorata con il primo phonitor, ben conscio si potesse fare di meglio pero'. erg ....
    Credo che alla fine lo equilibrio migliore lo abbia trovato con la cuffia più squilibrata mai sentita, la rimpianta JVC DX 1000, equalizzata tramite un preequalizzatore analogico un ampku a discreti per basse impedenze e un teac vrds 10 che ne equilibrava la possenza in basso.
    Un carrozzone sconsclusionato ma con una magia particolare, che non ho più trovato in altri impianti.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: il limite della sfumatura

    Post  Edmond on Wed Jan 07, 2015 8:47 pm

    Sfumatura alta???????????? affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 5:57 am