Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Share

    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  vinil62 on Sun Jan 11, 2015 9:26 am

    Buon giorno a tutti, in questi giorni ho effettuato alcune prove per verificare lo stato della riproduzione liquida rispetto all'analogico.
    Per analogico mi riferisco ad un giradischi con scheda phono, testina mc e collegamento ad un amplificatore.
    Per musica liquida mi riferisco ad un tablet in wifi con materiali da Qubuz collegato ad un decodificatore a sua volta collegato ad un amplificatore.
    Diffusori ad alta efficienza.

    Alcune considerazioni sparse:

    Per la musica liquida l'eccellenza dei componenti è un parametro molto meno sensibile rispetto alla riproduzione analogica.

    La fruizione della musica liquida è molto pratica si può stare seduti e avere a disposizione quasi tutto il repertorio; si possono confrontare facilmente esecuzioni e spaziare rapidamente da un genere ad un altro.

    La musica liquida rende disponibili interpretazioni recenti altrimenti non stampate su vinile o nastro e pertanto propone all'ascoltatore una contemporaneità.

    La musica liquida è relativamente economica.

    All'ascolto, malgrado lo streaming sia alla più alta definizione, mancano sensibilmente delle informazioni. Su tutte le prove effettuate sono molto evidenti: il vinile restituisce agli strumenti la loro natura e fisicità. I legni in particolare si avvertono materialmente e gli archetti stridono e risuonano come in una sala da concerto o meglio per chi ha la fortuna come me di poterli ascoltare in quartetto in una casa, e non scivolano via anche con poca persistenza come nel digitale. Anche il pianoforte sembra non avere una cassa di risonanza. Le registrazioni storiche comparate - Decca sxl, Mercury sr, Rca Lsc, Philips, Argo potevano giustificare la superiorità del disco in quanto stampate con nastri di allora non deteriorati; purtroppo però la situazione migliora solo minimamente con le ultima registrazioni digitali ma non come ci si aspetterebbe.
    E' paradossale che negli anni '50-'60 non si disponeva di strumenti adeguati per catturare le meraviglie delle prese di registrazione e adesso che la tecnica ha migliorato la situazione non possiamo godere appieno delle più recenti registrazioni.

    La disponibilità su vinile è ancora enorme rispetto al catalogo digitale.

    Il disco e il nastro soprattutto, consentono una maggiore concentrazione sull'ascolto contrariamente alla compulsività della fruizione digitale che tra l'altro rende difficile anche le letture delle note.

    Infine, non è ben chiaro dove va la musica liquida? Intendo che scenario tecnico ci aspettiamo l'incertezza inibisce l'investimento.

    Diego

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  Alerosso10 on Sun Jan 11, 2015 10:27 am

    Utilizzare per il confronto la liquida di uno streaming da internet non é una prova ma una precoce condanna per il digitale.

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  maggio on Sun Jan 11, 2015 10:43 am

    Hai confrontato una Ferrari con una Panda!
    No contest

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  gciraso on Sun Jan 11, 2015 10:48 am

    vinil62 wrote: ......
    Alcune considerazioni sparse:

    Per la musica liquida l'eccellenza dei componenti è un parametro molto meno sensibile rispetto alla riproduzione analogica.

    La fruizione della musica liquida è molto pratica si può stare seduti e avere a disposizione quasi tutto il repertorio; si possono confrontare facilmente esecuzioni e spaziare rapidamente da un genere ad un altro.

    La musica liquida rende disponibili interpretazioni recenti altrimenti non stampate su vinile o nastro e pertanto propone all'ascoltatore una contemporaneità.

    La musica liquida è relativamente economica.

    All'ascolto, malgrado lo streaming sia alla più alta definizione, mancano sensibilmente delle informazioni. Su tutte le prove effettuate sono molto evidenti: il vinile restituisce agli strumenti la loro natura e fisicità. I legni in particolare si avvertono materialmente e gli archetti stridono e risuonano come in una sala da concerto o meglio per chi ha la fortuna come me di poterli ascoltare in quartetto in una casa, e non scivolano via anche con poca persistenza come nel digitale. Anche il pianoforte sembra non avere una cassa di risonanza. Le registrazioni storiche comparate - Decca sxl, Mercury sr, Rca Lsc, Philips, Argo potevano giustificare la superiorità del disco in quanto stampate con nastri di allora non deteriorati; purtroppo però la situazione migliora solo minimamente con le ultima registrazioni digitali ma non come ci si aspetterebbe.
    E' paradossale che negli anni '50-'60 non si disponeva di strumenti adeguati per catturare le meraviglie delle prese di registrazione e adesso che la tecnica ha migliorato la situazione non possiamo godere appieno delle più recenti registrazioni.

    La disponibilità su vinile è ancora enorme rispetto al catalogo digitale.

    Il disco e il nastro soprattutto, consentono una maggiore concentrazione sull'ascolto contrariamente alla compulsività della fruizione digitale che tra l'altro rende difficile anche le letture delle note.

    Infine, non è ben chiaro dove va la musica liquida? Intendo che scenario tecnico ci aspettiamo l'incertezza inibisce l'investimento.

    Diego

    Prima considerazione: non concordo assolutamente, basta fare alcune banalissime prove confrontando DAC diversi.
    Seconda considerazione: perfettamente d'accordo.
    Terza considerazione: in LP esiste praticamente di tutto e di più, ma non è questo l'aspetto significativo: in liquida ci sono esecuzioni storiche che riascoltate attualmente sono strabilianti.
    Quarta considerazione: dipende. Se acquisti files in alta risoluzione costano di più del corrispondente cd.
    Quinta considerazione: ascoltare in streaming non è il massimo e non consente alcuna valutazione sulla qualità. Suggerisco di ascoltare i files in alta risoluzione con una catena adeguata. Esistono delle rimasterizzazioni attuali di master non certo recenti (tra tutte basti ascoltare quella recente della Callas) che sono stellari per quanto consentono in termini di dettaglio, cose mai ascoltate sia sugli LP originali che sui corrispondenti cd.

    In conclusione, il tuo metodo di ascolto è scontato che sia una delusione, se parti dalle premesse che hai indicato.


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  Alerosso10 on Sun Jan 11, 2015 11:01 am

    L'argomento è per me estremamente interessante, speriamo solo che non degeneri nella solita "format War". Premetto che ascolto sia liquida che analogico e assolutamente non vorrei mai scegliere tra uno dei due, li adoro entrambi e mi danno soddisfazioni di pari livello ognuno con i suoi pro e contro.

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  gciraso on Sun Jan 11, 2015 11:11 am

    NON DEGENERA sunny


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  nikko on Sun Jan 11, 2015 11:33 am

    gciraso wrote:

    Prima considerazione: non concordo assolutamente, basta fare alcune banalissime prove confrontando DAC diversi.
    Seconda considerazione: perfettamente d'accordo.
    Terza considerazione: in LP esiste praticamente di tutto e di più, ma non è questo l'aspetto significativo: in liquida ci sono esecuzioni storiche che riascoltate attualmente sono strabilianti.
    Quarta considerazione: dipende. Se acquisti files in alta risoluzione costano di più del corrispondente cd.
    Quinta considerazione: ascoltare in streaming non è il massimo e non consente alcuna valutazione sulla qualità. Suggerisco di ascoltare i files in alta risoluzione con una catena adeguata. Esistono delle rimasterizzazioni attuali di master non certo recenti (tra tutte basti ascoltare quella recente della Callas) che sono stellari per quanto consentono in termini di dettaglio, cose mai ascoltate sia sugli LP originali che sui corrispondenti cd.

    In conclusione, il tuo metodo di ascolto è scontato che sia una delusione, se parti dalle premesse che hai indicato.

    Scusate il piccolo ot a quale rimasterizzaziome della Callas ti riferisci? Mi puoi dare un link? Grazie sunny


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  petrus on Sun Jan 11, 2015 11:41 am

    Ognuno di noi dentro di se ha già il risultato della prova frutto della sua preferenza ed io sono convinto che questa verrà sempre fuori, ritengo assai difficile essere totalmente obiettivi e distaccati quando si fanno queste prove sunny
    Voglio porvi un quesito:
    Se dovessimo scegliere una riproduzione di un quadro cosa preferiremmo avere, una stampa digitale ad altissima risoluzione o una copia fatta da un abile pittore esperto in "falsi" d'autore ?
    Quale delle due il nostro sistema percettivo ci restituirebbe come "vera", la perfetta e fedelissima copia digitale o l'imperfetta ma fisica e materica copia analogica ?
    Va beh sono due i quesiti

    Lorenzo

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1088
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  mariovalvola on Sun Jan 11, 2015 1:28 pm

    Non per sostenere il digitale (ho troppi vinili ) ma hai provato a registrare dal vivo con un modesto registratore digitale? (ZooM, Tascam, ecc.).
    Si rimane male nonostante la povertà dei mezzi utilizzati e ti viene da riflettere a lungo sulle normali registrazioni moderne. Troppo ravvicinate, troppo "endoscopiche" per essere considerate realistiche.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1088
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  mariovalvola on Sun Jan 11, 2015 1:33 pm

    nikko wrote:

    Scusate il piccolo ot a quale rimasterizzaziome della Callas ti riferisci? Mi puoi dare un link? Grazie sunny

    http://www.hdtracks.com/catalogsearch/result/?q=callas+remastered
    http://www.qobuz.com/fr-fr/search?q=callas+remastered&i=boutique
    su qobuz devi fare qualche artificio ma con una email dovresti poter acquistare comunque. C'è più scelta e prezzi forse più bassi.
    Alcune rimasterizzazioni sono spettacolari da ogni punto di vista altre, pur buone, hanno più un valore per gli amanti della Callas.

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  nikko on Sun Jan 11, 2015 5:27 pm

    mariovalvola wrote:

    http://www.hdtracks.com/catalogsearch/result/?q=callas+remastered
    http://www.qobuz.com/fr-fr/search?q=callas+remastered&i=boutique
    su qobuz devi fare qualche artificio ma con una email dovresti poter acquistare comunque. C'è più scelta e prezzi forse più bassi.
    Alcune rimasterizzazioni sono spettacolari da ogni punto di vista altre, pur buone, hanno più un valore per gli amanti della Callas.

    Grazie mille per la info sunny


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    gciraso
    Moderatore strizzacervelli

    Numero di messaggi : 3608
    Data d'iscrizione : 2013-06-06
    Età : 61
    Località : Padova

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  gciraso on Sun Jan 11, 2015 9:19 pm

    nikko wrote:

    Grazie mille per la info sunny

    Magari se guardi la posta ......


    _________________
    Giovanni

    E leggetelo 'sto regolamento!!!

    ze inutile ragionar coi mussi, te perdi tempo e te infastidissi la bestia

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  nikko on Mon Jan 12, 2015 3:33 am

    gciraso wrote:

    Magari se guardi la posta ......

    Sorry non l'avevo proprio vista... Embarassed grazie mille davvero


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  vinil62 on Mon Jan 12, 2015 6:41 am

    Grazie, ho ascoltato Pure Callas ed è sorprendente.

    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  vinil62 on Mon Jan 12, 2015 6:42 am

    Mi piacerebbe poter estendere queste prove con qualcuno che ritiene di avere un impianto adeguato di musica liquida. Io sono di Milano.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  carloc on Mon Jan 12, 2015 8:51 am

    Quando vuoi fare un salto a Busto Arsizio........ sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  Giordy60 on Mon Jan 12, 2015 10:03 am

    vinil62 wrote:Mi piacerebbe poter estendere queste prove con qualcuno che ritiene di avere un impianto adeguato di musica liquida. Io sono di Milano.

    volentieri, ma ho eliminato l'analogico tempo fà e non è possibile ( da mè ) fare confronti
    ( li avevo già fatti a suo tempo )


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  pluto on Tue Jan 13, 2015 6:29 pm

    vinil62 wrote:Mi piacerebbe poter estendere queste prove con qualcuno che ritiene di avere un impianto adeguato di musica liquida. Io sono di Milano.

    Mi permetto un suggerimento, visto che ormai mi sono divertito da anni con questi confronti.

    Avere un impianto adeguato (vinilico e digitale) non basta e non sarebbe neanche così necessario (basta un buon impianto medio, con un buon sistema vinilico ben settato ed un buon DAC medio).

    1)Occorre intanto avere un DAC che ti consenta di livellare al massimo le 2 sorgenti. Ho sempre dubitato di chi ascolta un brano prima con uno e poi con l'altro sistema. E' meglio di niente ma…. non è x niente l'ideale

    E, dulcis in fundo,  occorre avere il software adeguato x le prove: stesso disco in diversi formati, vinile CD file etc etc. E per esperienza gli appassionati cannano sempre, sia x i livelli sia x i dischi.  Io ne ho visti pochini che hanno diciamo 50 dischi in 3 formati diversi x poter scegliere e fare un po' di confronti
    Qualche pazzo esiste, ma non è facile trovarli ( Laughing )

    Buon divertimento e tienici informati sugli sviluppi

    Ps concordo anch'io con quanti hanno commentato negativamente la strozzatura evidenziata x la liquida. Li bisogna lavorarci un po' su.


    vinil62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2014-10-01
    Età : 54
    Località : MILANO

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  vinil62 on Wed Jan 14, 2015 6:42 pm

    Grazie.
    Argomento interessante e sono tutt'altro che prevenuto.
    Il fatto è che ho fatto un percorso audiofilo con il vinile e costruito in casa quello che ritengo uno standard. E quando vado a concerto in parte mi ritrovo. Sono consapevole di tutti i problemi fisici e di lettura di un braccio. Infatti ma allora perchè continuiamo ad ascoltare musica su vinile?
    Per la digitale riscontro che standard non ci sono ancora, è molto in evoluzione e il mercato non ha ancora deciso se concentrare apparecchi e file sulla qualità.
    Io vorrei dedicarmi ad uno ascolto digitale altrimenti non avrei scritto.

    Detto questo a breve grazie a voi potrò fare nuovi ascolti.

    In verità però la mia idea era quella di ascoltare tramite streaming con abbonamenti tipo Qobuz che ho già in corso.
    Vi assicuro che da prove fatte, ascoltare file in streaming e acquistati su qobuz tramite pc e dac il risultato è inferiore ad un semplice iphone/ipad collegato ad un dac. Probabilmente bisogna configurare il pc.

    Sono molto interessante ad ascoltare fare il passo.

    Diego

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  pluto on Wed Jan 14, 2015 7:04 pm

    Premesso che ognuno fa un po' quello che gli pare e si crea le fisime più adatte alla propria personalità, io non cercherei troppe direzioni filosofiche etc. perlomeno ci ho rinunciato da un pezzo.

    La liquida oggi offre un certo livello. Che può anche essere dannatamente alto. Sta a noi saperci fare e bisogna lavorarci su

    Però come spesso dico, la gente che l'approccia sbaglia la partenza xchè non riesce subito a coglierne i vantaggi e cerca solo il confronto con il vinile o con il CD. E penso che sia quanto di più sbagliato.

    Ieri mi sono divertito a confrontare l'ultimo movimento di una sonata di Beethoven, la Tempest
    Solokov
    Kempff
    Arrau
    Barenboim

    Solo musica e solo ricerca. Niente altro. Con continui salti x apprezzare ogni particolare. Nessun altro mezzo consente questo

    ++

    Ps sono anch'io un vinilico. Siamo a 8/9 girapadelle x casa. Ma la liquida diverte eccome ugualmente

    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 521
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 37
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  tanquassa on Wed Jan 14, 2015 7:31 pm

    Ovviamente la sorgente liquida va configurata al meglio per rendere bene!
    Ma in questo caso ci sono molte variabili!
    Partendo dai DAC dalle svariate caratteristiche e prezzi, passando poi per
    Quelle hardware:
    Si può prendere una macchina già predisposta, vedi cocktail audio..
    Si può una schedina molto economica tipo Raspberry PI e costruirsela da soli...
    Oppure prendere un Pc e assemblare tutti i componenti che più ci piacciono...

    E quelle software:
    Windows con le sue suit a pagamento e non,con i vari tweack...
    Mac che ha ottimi player di qualità audiophile gratis e non..
    Oppure Linux con le sue distro dedicate solo all'audiophile...

    Ma FONDAMENTALI devono essere i file di alta qualità!
    Senza quelli anche un pc assemblato con alimentazione lineare separata e hardware suonera di m#@%a!


    _________________
    Diego
    Voi Parlate... Io ascolto!!!ft
    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: LMS in Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones"

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: PROVA COMPARATA LIQUIDA E ANALOGICO UNA PROPOSTA DI ARGOMENTO E CONFRONTO

    Post  Giordy60 on Wed Jan 14, 2015 7:41 pm

    vinil62 wrote:... Sono consapevole di tutti i problemi fisici e di lettura di un braccio. Infatti ma allora perchè continuiamo ad ascoltare musica su vinile?

    ce lo chiediamo anche noi


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 7:16 pm