Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Dinamica:: gira e cdp - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Dinamica:: gira e cdp

    Share

    matrix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 30
    Data d'iscrizione : 2010-03-14

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  matrix on Thu Mar 25, 2010 5:24 pm

    Che differenza c'è secondo voi tra un LP DDA e un CD ? (di uno stesso titolo)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  Geronimo on Thu Mar 25, 2010 6:29 pm

    matrix wrote:Che differenza c'è secondo voi tra un LP DDA e un CD ? (di uno stesso titolo)

    Bella domanda, interessa anche me


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  pepe57 on Thu Mar 25, 2010 6:38 pm

    xin wrote:Bhe Fabio il Triplanar è un braccio favoloso, peccato sia mooolto complesso da metter a punto... io non mi ci metterei mai santa
    Il Grahm Phantom B44 è un altro grandissimo braccio un po' svilito dalle continue interruzioni del cavo che ad esempio il triplanar non ha (2 in meno).

    Altro grande Braccio potrebbe esser il Davinci Grandezza 12" che ha Pietro (Pepe57) sunny
    Il Dynavector lo scarterei... mentre il kuzma Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes



    Questo è un altro oggettino che non mi dispiace per nulla Embarassed



    Questo gira l'ho sentito recentemente suonare questo LP:




    e secondo me, ascoltando una registrazione di questo tipo, raffrontata ad un vecchio Pablo originale, ci si rende conto di quanto
    il termine "dinamica" possa essere differentemente valutato nel tempo.
    In ogni caso, per me il CD in teoria ha senza dubbio la possibilità di essere + dinamico dell' LP.
    In pratica questo no avviene.
    Se ci si siede in sala in 10^ fila, non c'è > dinamica di quanto possa esserci in un LP (per non dire se ci si siede + indietro).
    Se invece siamo seduti nelle primissime file, allora potrebbe servire un supporto dinamicamente + performante (un CD o un Bobina).
    Purtroppo, per motivi di uso, nella realtà il CD non è mai registrato in modo tale da poter usare la dinamica di cui disporrebbe, anzi,
    proprio per l' utilizzo previsto di questo tipo di supporto (principalmente in auto, facendo jogging, davanti al PC o al compattone tipo mediaworld) richiede estrema
    compressione dinamica..
    Se dal conteggio vengono perciò inclusi i 4 gatti "sbiellati" audiofili che nel pro vengono (probabilmente anche con una certa dose di ragione)
    definiti nella miglior delle ipotesi:" idiofili", "cerebrolesi" o "deficienti", il 99,9999% dell'uso + è quello detto sopra e esige (non c'è termine diverso da usare,
    per cui ripeto esige la + elevata compressione possibile.
    Le case discografiche si sono accorte velocemente che il Cd che per questi usi "suona meglio" è quello iper compresso, la loudness war non è nata
    come sfizio..
    Per cui nella realtà la quasi totalità dei CD non contiene neppure 20 dB di scarto dinamico... 90 dB?? Ma dove??!! Già i 20 sono un vero sogno, e la realtà
    è molto, molto + vicina ai 10.
    sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    PS: poi ci sono le etichette "speciali", alcune lo sono per davvero, di solito c'è maggior cura e dinamica, però, purtroppo, spesso non hanno artisti degni
    di nota.

    PPS: guarda che montare e regolare il Wheaton è quasi un gioco da ragazzi (se hai la sua dima e un poco di pazienza!) in 2/3 di ore dalla scatola è
    sul gira montato (fra l'altro una volta tarato non si stara +), richiede pazienza e tempo, ma lo monti alla perfezione senza dubbio.

    topico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 2009-06-18
    Località : Treviso

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  topico on Thu Mar 25, 2010 6:49 pm

    il limite della dinamica per qualsiasi vinile è sempre 75 db. DDA o AAA che sia
    comunque non so se avete mai provato a sentire il buon cd della velut luna in cui vari brani sono registrati compressi (bene) e non compressi
    beh, quelli compressi a regola d'arte sono nettamente migliori all'ascolto di quelli non compressi
    c'è come un senso di immediatezza e l'orecchio, almeno il mio, percepisce una maggior quantità di informazioni
    provatelo, è molto istruttivo


    _________________
    pierfrancesco

    www.topico.it
    meno internet più cabernet

    www.oldruggers.it

    topico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 2009-06-18
    Località : Treviso

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  topico on Thu Mar 25, 2010 6:54 pm

    molto bello questo Bergmann! cosa viene con il suo braccio tangenziale?


    _________________
    pierfrancesco

    www.topico.it
    meno internet più cabernet

    www.oldruggers.it

    matrix
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 30
    Data d'iscrizione : 2010-03-14

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  matrix on Thu Mar 25, 2010 7:02 pm

    Scusa topico, non ho capito cosa intendi per compressi:
    per caso intendi compressi in Mp3 ?

    Io ho dei vinili della GRP in DDA che suonano mooolto bene. Dinamica eccellente.
    Ma non ho un analogo CD per sentire la differenza.

    Bellissimo quel braccio tangenziale, assomiglia all'Eminent ET2. Ma funziona anche lui su cuscino d'aria ?

    Ospite
    Guest

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  Ospite on Thu Mar 25, 2010 7:03 pm

    Mi pare sia sulle dieci mele

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  pepe57 on Thu Mar 25, 2010 7:14 pm

    topico wrote:molto bello questo Bergmann! cosa viene con il suo braccio tangenziale?

    14.000 euro (di listino, ma credo che lo sconto ci sia), il braccio è ad aria.
    sunny sunny sunny
    Petro

    Ospite
    Guest

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  Ospite on Thu Mar 25, 2010 7:17 pm

    E' piaciuto molto anche a me quel gira, ma è totalmente fuori prezzo.
    Sapete che finora non ho sentito un sistema analogico con braccio tangenziale in grado di "emozionarmi"
    Tocca sentir per forza Versa o Kuzma?

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  pepe57 on Thu Mar 25, 2010 7:18 pm

    matrix wrote:Scusa topico, non ho capito cosa intendi per compressi:
    per caso intendi compressi in Mp3 ?

    Io ho dei vinili della GRP in DDA che suonano mooolto bene. Dinamica eccellente.
    Ma non ho un analogo CD per sentire la differenza.

    Bellissimo quel braccio tangenziale, assomiglia all'Eminent ET2. Ma funziona anche lui su cuscino d'aria ?

    No, non compressi come quantità di dati, ma compressi dinamicamente, vale a dire, si prendono i segnali di livello "basso" e li si
    elevano di livello per portarli + vicini a quelli di livello "alto", in questo modo, la differenza fra segnali originariamente basis e quelli alti,
    viene ridotta e quindi "compressa"

    sunny sunny sunny

    Ciao
    !
    Pietro

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  pepe57 on Thu Mar 25, 2010 7:20 pm

    xin wrote:E' piaciuto molto anche a me quel gira, ma è totalmente fuori prezzo.
    Sapete che finora non ho sentito un sistema analogico con braccio tangenziale in grado di "emozionarmi"
    Tocca sentir per forza Versa o Kuzma?

    Versa! (neppure il Rockport ci si avvicina sul lato dinamico/emozionale)
    sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    topico
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 2009-06-18
    Località : Treviso

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  topico on Thu Mar 25, 2010 7:34 pm

    dove lo trovo? in Val di Non o in Val Venosta?
    a quella cifra però non avrei dubbi!! SY S9 Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    x matrix - quando dico compresso intendo che del brano viene appunto compressa la dinamica...
    lungi da me ascoltare mp3 et simila
    questi files vengono sì compressi ma privando in essi una certa quantità di dati/informazioni


    _________________
    pierfrancesco

    www.topico.it
    meno internet più cabernet

    www.oldruggers.it

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  ema49 on Thu Mar 25, 2010 8:03 pm

    pepe57 wrote:
    xin wrote:Bhe Fabio il Triplanar è un braccio favoloso, peccato sia mooolto complesso da metter a punto... io non mi ci metterei mai santa
    Il Grahm Phantom B44 è un altro grandissimo braccio un po' svilito dalle continue interruzioni del cavo che ad esempio il triplanar non ha (2 in meno).

    Altro grande Braccio potrebbe esser il Davinci Grandezza 12" che ha Pietro (Pepe57) sunny
    Il Dynavector lo scarterei... mentre il kuzma Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes



    Questo è un altro oggettino che non mi dispiace per nulla Embarassed



    Questo gira l'ho sentito recentemente suonare questo LP:




    e secondo me, ascoltando una registrazione di questo tipo, raffrontata ad un vecchio Pablo originale, ci si rende conto di quanto
    il termine "dinamica" possa essere differentemente valutato nel tempo.
    In ogni caso, per me il CD in teoria ha senza dubbio la possibilità di essere + dinamico dell' LP.
    In pratica questo no avviene.
    Se ci si siede in sala in 10^ fila, non c'è > dinamica di quanto possa esserci in un LP (per non dire se ci si siede + indietro).
    Se invece siamo seduti nelle primissime file, allora potrebbe servire un supporto dinamicamente + performante (un CD o un Bobina).
    Purtroppo, per motivi di uso, nella realtà il CD non è mai registrato in modo tale da poter usare la dinamica di cui disporrebbe, anzi,
    proprio per l' utilizzo previsto di questo tipo di supporto (principalmente in auto, facendo jogging, davanti al PC o al compattone tipo mediaworld) richiede estrema
    compressione dinamica..
    Se dal conteggio vengono perciò inclusi i 4 gatti "sbiellati" audiofili che nel pro vengono (probabilmente anche con una certa dose di ragione)
    definiti nella miglior delle ipotesi:" idiofili", "cerebrolesi" o "deficienti", il 99,9999% dell'uso + è quello detto sopra e esige (non c'è termine diverso da usare,
    per cui ripeto esige la + elevata compressione possibile.
    Le case discografiche si sono accorte velocemente che il Cd che per questi usi "suona meglio" è quello iper compresso, la loudness war non è nata
    come sfizio..
    Per cui nella realtà la quasi totalità dei CD non contiene neppure 20 dB di scarto dinamico... 90 dB?? Ma dove??!! Già i 20 sono un vero sogno, e la realtà
    è molto, molto + vicina ai 10.
    sunny sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

    PS: poi ci sono le etichette "speciali", alcune lo sono per davvero, di solito c'è maggior cura e dinamica, però, purtroppo, spesso non hanno artisti degni
    di nota.

    PPS: guarda che montare e regolare il Wheaton è quasi un gioco da ragazzi (se hai la sua dima e un poco di pazienza!) in 2/3 di ore dalla scatola è
    sul gira montato (fra l'altro una volta tarato non si stara +), richiede pazienza e tempo, ma lo monti alla perfezione senza dubbio.
    _________________________________________________________________________________

    Beh, molto interessante quanto postato finora, soprattutto perchè mi ha tolto il dubbio di essere un vecchio fossile che pur di smanettare col gira lavorava di fantasia inventandosi una dinamica che si sostiene essere mooolto inferiore al cd; e poi, ragazzini, io ci sono nato col discaccio nero, compatitemi e non datemi dell'idiota, mi accontento di arteriosclerotico
    angel angel angel

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  aircooled on Thu Mar 25, 2010 8:48 pm

    xin wrote:E' piaciuto molto anche a me quel gira, ma è totalmente fuori prezzo.
    Sapete che finora non ho sentito un sistema analogico con braccio tangenziale in grado di "emozionarmi"
    Tocca sentir per forza Versa o Kuzma?
    evitiamo di mescolare il diavolo con l'acqua santa


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  aircooled on Thu Mar 25, 2010 9:25 pm

    la dinamica di un CD si ferma a 20kz quella di un gira no


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  lizard on Fri Mar 26, 2010 3:32 pm

    aircooled wrote:la dinamica di un CD si ferma a 20kz quella di un gira no
    potenzialmente sono 96 DB,ma le attuali compressioni sono ci circa 30 DB,per quanto concerne la musica usa & getta.
    quindi ora come ora sfruttiamo al minimo le potenzialità del CD,e questo solo per motivi commerciali..per non parlare del SACD che in quanto a dinamica arriva a ben 130 DB e che è stato praticamente abortito come software..
    è il nuovo che avanza,baby...


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  aircooled on Fri Mar 26, 2010 3:42 pm

    si ma dicevo sulla risposta in frequenza che si ferma a 20kz e con lei la dinamica mentre sul gira si va oltre non tagliando fuori nulla dinamica compresa oltre i 20kz e questo comporta sostanziali differenze nei 2 mondi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  lizard on Fri Mar 26, 2010 3:51 pm

    aircooled wrote:si ma dicevo sulla risposta in frequenza che si ferma a 20kz e con lei la dinamica mentre sul gira si va oltre non tagliando fuori nulla dinamica compresa oltre i 20kz e questo comporta sostanziali differenze nei 2 mondi
    air,cui prodest?
    ..tanto l'orecchio umano arriva fino a 20 KHZ..a meno che tu non sia bionico..


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  Rudino on Fri Mar 26, 2010 3:57 pm

    lizard wrote:
    aircooled wrote:si ma dicevo sulla risposta in frequenza che si ferma a 20kz e con lei la dinamica mentre sul gira si va oltre non tagliando fuori nulla dinamica compresa oltre i 20kz e questo comporta sostanziali differenze nei 2 mondi
    air,cui prodest?
    ..tanto l'orecchio umano arriva fino a 20 KHZ..a meno che tu non sia bionico..

    C'è anche il resto del corpo che deve godere, mica solo l'orecchio... sunny


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  aircooled on Fri Mar 26, 2010 3:58 pm

    da qualche parte ho letto che recenti studi dimostrano che alcuni individui vanno parecchio oltre, ma a parte questo frequenze ben oltre i 100khz come quelle sotto i 20hz influenzano molto la parte udibile, si può fare un ottimo esempio con apparecchi elettronici dove è semplicissimo modificare la banda passante, a parita di apparecchio più si restringe e più si peggiora il suono, mica a caso le nuove bimbe di air oltre al super TW hanno anche il super sub WF


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  lizard on Fri Mar 26, 2010 4:04 pm

    aircooled wrote: da qualche parte ho letto che recenti studi dimostrano che alcuni individui vanno parecchio oltre, ma a parte questo frequenze ben oltre i 100khz come quelle sotto i 20hz influenzano molto la parte udibile[/img]



    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  aircooled on Fri Mar 26, 2010 4:05 pm

    uomo di poca fede, vorra dire che faro una dimostrazione pratica solo per lei


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  lizard on Fri Mar 26, 2010 4:12 pm

    aircooled wrote:da qualche parte ho letto che recenti studi dimostrano che alcuni individui vanno parecchio oltre




    si scherza eh?,o bischeraccio !!..
    buon we,
    li(t)z


    _________________
    " A battere le mani, conosciamo il suono delle due mani insieme...ma qual è il suono di una sola mano? "

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  ema49 on Fri Mar 26, 2010 4:35 pm

    aircooled wrote: uomo di poca fede, vorra dire che faro una dimostrazione pratica solo per lei
    ________________________________________________________________________________

    Le ls3/5a arrivano a 16000 hz, le Stirling v2 a 20000. L'ariosità delle stirling è udibilmete e gradevolmente superiore a quella delle ls3 (ferma restando la superiorità delle ls3 in gamma media) Provare per credere. Gli ultrasuoni e le frequenze al di sotto dei 20 hz sono importanti ai fini proprio della ariosità. Da questo punto di vista si sentono, magari in maniera subliminare ma si sentono eccome. Per tornare alla dinamica dei due sistemi, ma è proprio così difficile e complicato misurare con un fonometro i livelli minimi e massimi della stessa incisione fatta su discone e su cd? Così finalmente obiettiveremmo questi famosi quasi 100 db del cd...ed io (come tanti altri giradiscofili) mi potrò dichiarare sordo o solo nostalgico

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  pepe57 on Fri Mar 26, 2010 6:01 pm

    Per avere una anche vaga idea della dinamica incisa in un CD basta registrarlo su un bobine (anche su un K7) che mostri i livelli del segnale.
    Registrare un CD, verificherete che è facilissimo, non ci sono praticamente MAI picchi dinamici che portino gli "aghi" in zona rossa.Neutral Neutral Neutral
    Voglio precisare che quasi tutti i vumeter di RTR che conosco hanno campo di utilizzo ben evidenziante il range da -30 a + 5 dB (per cui 30 dB
    di dinamica, registrando un CD non li si vede neppure con il binocolo, 15 sono già tanti tanti).
    Tutt' altra cosa farlo con un LP ove la calibrazione del livello di registrazione va fatta con grande cura pena avere il livello sempre in distorsione
    nei "forti" (che sfrutta facilmente tutta la scala visibile dei 35 dB).
    Ciao!
    sunny sunny sunny
    Pietro

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Dinamica:: gira e cdp

    Post  ema49 on Fri Mar 26, 2010 7:39 pm

    [quote="pepe57"]Per avere una anche vaga idea della dinamica incisa in un CD basta registrarlo su un bobine (anche su un K7) che mostri i livelli del segnale.
    Registrare un CD, verificherete che è facilissimo, non ci sono praticamente MAI picchi dinamici che portino gli "aghi" in zona rossa.Neutral Neutral Neutral
    Voglio precisare che quasi tutti i vumeter di RTR che conosco hanno campo di utilizzo ben evidenziante il range da -30 a + 5 dB (per cui 30 dB
    di dinamica, registrando un CD non li si vede neppure con il binocolo, 15 sono già tanti tanti).
    Tutt' altra cosa farlo con un LP ove la calibrazione del livello di registrazione va fatta con grande cura pena avere il livello sempre in distorsione
    nei "forti" (che sfrutta facilmente tutta la scala visibile dei 35 dB).
    Ciao!
    sunny sunny sunny
    Pietro[/quote]

    _______________________________________________________________________________
    __________________________________________________________________________________

    cheers cheers cheers cheers evviva non sono un vecchio sordo cheers cheers cheers

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:40 pm