Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Share

    Goretto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 29
    Località : Monastero di Vasco

    difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Goretto on Sat Feb 07, 2015 7:51 pm

    Innanzitutto, faccio un caloroso saluto a tutti, è "una vita" che non metto piede qui anche perchè avevo accantonato la mia passione per rabbia da insoddisfazione.
    Quest'anno ho cambiato un pochino di cose tra cui amplificatore finale, scheda audio dedicata esterna (pc), ma soprattutto ho ripristinato il mio vecchissimo giradischi collegandolo all'amplificatore con un piccolo preamp della TCC.
    Veniamo al succo.

    Avendo cambiato la puntina (Audio Technica ATN71 "replica") mi son deciso di controllare le tarature dell'into braccio partendo dalla pressione della puntina sul disco (1.8 grammi ed il relativo antiskating a 1) fatto ciò sono passato alla taratura della posizione della testina, e non l'avessi mai fatto! Ho usato la dima fornita da TNT-Audio stampata ovviamente in scala 1:1. La dima per cho non l'avesse presente è questa:  DIMA PDF
    Dunque l'allineamento sul primo punto è pressochè perfetto, ma appena mi sposto sul secondo ecco che non coincide per niente! Ho provato a spostare la testina tutta avanti, a metà e tutta indietro, ma il problema è sempre lo stesso, se la regolo bene per il primo punto non va bene per il secondo.
    Il Braccio del mio Sharp Optonica RP5100 parrebbe essere fisso quindi non posso accorciarlo.
    Avete dei consigli per questo?

    Inoltre ottengo un disturbo sui toni alti quando sono incisi ad alto volume, come una distorsione, un frizzare... Registrerò un pezzetto di audio in alta definizione, senza compressione per farvi capire ad orecchio cosa intendo e non so a cosa sia dovuto ma.... una cosa per volta....

    Grazie e un salutone ancora a tutti! (anche se dubito che qualcuno si ricordi di me)

    Hans.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  carloc on Sat Feb 07, 2015 10:21 pm

    La testina, una volta dimata sul primo punto è già ok.
    Per verificarla sul secondo punto non devi spostare la testina ma ruotare braccio e dima finchè il diamantino è sul secondo punto.
    In quel momento verifichi che il corpo testina sia parallelo alle linee riportate sulla dima.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Goretto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 29
    Località : Monastero di Vasco

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Goretto on Sat Feb 07, 2015 10:42 pm

    Ciao Carlo. Grazie mille!
    Dici che posso accontentarmi del primo punto?
    Si non intendevo che giravo la testina per controllare il secondo punto, come hai detto tu, giravo braccio e piatto per portare a coincidere la punta del cantilever col secondo circoletto rosso ma quando arrivo in corrispondenza mi ritrovo la testina piuttosto ruotata... è questo che non torna...

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  carloc on Sun Feb 08, 2015 8:45 am

    Hai controllato che l'overhang sia corretto?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Sun Feb 08, 2015 11:08 am

    carloc wrote:Hai controllato che l'overhang sia corretto?
    Domanda da profano Laughing Laughing : in che modo si controlla che l'overhang sia corretto?


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  carloc on Sun Feb 08, 2015 11:10 am

    Nella dima che ha postato c'è anche la misurazione dell'overhang.
    Il dato di overhang è fornito dal costruttore del braccio.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  carloc on Sun Feb 08, 2015 11:25 am

    Per maggior chiarezza, l'immagine qui sotto mostra il perno del giradischi e il diamante alla fine del cantilever




    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Sun Feb 08, 2015 12:41 pm

    carloc wrote:Per maggior chiarezza, l'immagine qui sotto mostra il perno del giradischi e il diamante alla fine del cantilever


    Scusa se ho rimosso l'immagine, ma soltanto per non "appesantire" il quote
    Forse ho posto la domanda in modo scorretto. So bene cosa sia l'overhang, ma il mio quesito era in realtà apparentemente velato di una maliziosa ingenuità
    Mi spiego: è ovvio che allineando una testina sui due punti nulli che abitualmente prendiamo come riferimento (collocati su due quote che possono variare di qualche millimetro a seconda della dima) sarà automaticamente rispettata la quota dell'overhang.
    Ne deduco che nel caso del nostro amico Goretto evidentemente se nel secondo punto la testina appare disallineata allora è matematico che la dimatura non è stata fatta accuratamente e correttamente.


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Goretto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 29
    Località : Monastero di Vasco

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Goretto on Sun Feb 08, 2015 8:30 pm

    Grazie della collaborazione signori!
    Dunque l'overhang non è registrabile su questo giradischi. Purtroppo ne dati tecnici ne manuali sono più reperibili essendo un giradischi degli anni 80. Ho cercato ovunque.
    Tornando all'overhang che non è registrabile sul braccio, è però leggermente registrabile spostando la testina avanti e indietro.... se serve metto una foto del braccio....
    in quesa foto pescata da google immagini, si vede la testina originale con la sua conchiglia originale (le stesse che ho io) testina AT71 della AudioTechnica.



    Una cosa che mi ha sempre fatto "fumare il cervello" è quel pernetto che vedete in basso a destra del piatto (guardandolo da sopra). Esso ha un forellino al centro e se porto il braccio sopra di esso noto che la punta del cantilever gli cade perfettamente dentro al millimetro se la testina è posizionata a metà tra minimo e massimo longitudinale sulla conchiglia, possibile sia solo coincidenza?

    Ho ripetuto la taratura addirittura con una squadretta a 90° e sul primo punto, ed è perfettamente in quadro mentre sul secondo è fuori asse, non parallela alle righe.... sto impazzendo.... non voglio doverlo portare in un negozio di hifi per la taratura mi riderebbero in faccia! yaw

    PS. questo è tutto ciò che ho reperito:
    DATI TECNICI OPTONICA RP5100

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  carloc on Sun Feb 08, 2015 8:52 pm

    L'overhang si regola in due modi:
    - in fase di installazione del braccio nel caso di basi/plinti che accettano bracci diversi;
    - regolando la puntina spostandola in avanti o indietro nelle due asole dello shell.

    Regola la puntina facendo in modo che cada perfettamente nell'incavo del "pernetto" in basso a destra.

    Poi dima sul primo punto quello a circa 60mm.
    Carlo


    P.S.
    Sei sicuro di aver stampato la dima con le dimensioni regolari (stampa al 100% delle dimensioni originali)?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Goretto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 29
    Località : Monastero di Vasco

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Goretto on Sun Feb 08, 2015 10:52 pm

    Rieccomi. Dunque:

    _Ho regolato l' overhang in modo che la puntina diamantata cada alla perfezione nel foto del pernetto (che a detta tua, e ringrazio sentitamente per avermelo confermato, è il riferimento corretto della casa).
    _Ho verificato con un calibro da meccanica la correttezza della scala di stampa della dima ed è perfetta. da centro foro al primo punto ci sono 66 millimetri.
    _Ho rimesso in dima col punto "A"

    Ma appena mi porto a concisione col punto "B" ecco che si verifica l'errore di allineamento, e piuttosto evidente per giunta!

    Vi ho scattato delle foto (purtroppo non sono il massimo ma si riesce bene a capire) e le ho caricate su una cartella pubblisa sul mio server dropbox in modo che possiate anche scaricarle e vederle in massima risoluzione ed ingrandimento. Non le metto qui perchè pesano troppo per il forum.

    CARTELLA CON FOTO

    Che mi dite? Mi butto dalla finestra?  erg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Massimo on Mon Feb 09, 2015 8:33 am

    Dai un'occhiata qui, forse ti risulterà più chiaro.

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t9314-mettere-in-dima-una-testina#225723


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Goretto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 29
    Località : Monastero di Vasco

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Goretto on Mon Feb 09, 2015 12:37 pm

    Ciao Massimo, non mi è "più chiaro", nel senso che mi era già chiaro prima (quanti letto).
    Ma a maggior ragione non capisco come sia possibile!
    L'overhang è perfettamente tarato sul perno di riferimento che sta di fianco al piatto.
    Però la testina, una volta regolata alla perfezione sul prunto a 66mm, ruotando il piatto con la dima per portare a far coincidere la puntina col punto a 121mm, si ritrova completamente fuori asse.
    D'altronde come si vede nelle foto da me postate.

    Possibile che questo giradischi sia fatto così? (alla cavolo)
    Mi pare allucinante!

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Mon Feb 09, 2015 1:03 pm

    Goretto wrote:Ciao Massimo, non mi è "più chiaro", nel senso che mi era già chiaro prima (quanti letto).
    Ma a maggior ragione non capisco come sia possibile!
    L'overhang è perfettamente tarato sul perno di riferimento che sta di fianco al piatto.
    Però la testina, una volta regolata alla perfezione sul prunto a 66mm, ruotando il piatto con la dima per portare a far coincidere la puntina col punto a 121mm, si ritrova completamente fuori asse.
    D'altronde come si vede nelle foto da me postate.

    Possibile che questo giradischi sia fatto così? (alla cavolo)
    Mi pare allucinante!  

    Non per dubitare della tua competenza, ma sul perno di riferimento come verifichi che la testina sia perfettamente in asse con il giusto angolo di offset?


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Mon Feb 09, 2015 1:07 pm

    Goretto wrote:Rieccomi. Dunque:

    _Ho regolato l' overhang in modo che la puntina diamantata cada alla perfezione nel foto del pernetto (che a detta tua, e ringrazio sentitamente per avermelo confermato, è il riferimento corretto della casa).
    _Ho verificato con un calibro da meccanica la correttezza della scala di stampa della dima ed è perfetta. da centro foro al primo punto ci sono 66 millimetri.
    _Ho rimesso in dima col punto "A"

    Ma appena mi porto a concisione col punto "B" ecco che si verifica l'errore di allineamento, e piuttosto evidente per giunta!

    Vi ho scattato delle foto (purtroppo non sono il massimo ma si riesce bene a capire) e le ho caricate su una cartella pubblisa sul mio server dropbox in modo che possiate anche scaricarle e vederle in massima risoluzione ed ingrandimento. Non le metto qui perchè pesano troppo per il forum.

    CARTELLA CON FOTO

    Che mi dite? Mi butto dalla finestra?  erg

    Sei sicuro che la shell(conchiglia) sia l'originale??
    Se riesci, fai una foto del tuo giradischi dall'alto con il braccio posizionato il più possibile vicino al perno, è una mia curiosità. Sempre se puoi


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Mon Feb 09, 2015 1:15 pm

    Goretto wrote:Grazie della collaborazione signori!
    Dunque l'overhang non è registrabile su questo giradischi. Purtroppo ne dati tecnici ne manuali sono più reperibili essendo un giradischi degli anni 80. Ho cercato ovunque.
    Tornando all'overhang che non è registrabile sul braccio, è però leggermente registrabile spostando la testina avanti e indietro.... se serve metto una foto del braccio....


    Una cosa che mi ha sempre fatto "fumare il cervello" è quel pernetto che vedete in basso a destra del piatto (guardandolo da sopra). Esso ha un forellino al centro e se porto il braccio sopra di esso noto che la punta del cantilever gli cade perfettamente dentro al millimetro se la testina è posizionata a metà tra minimo e massimo longitudinale sulla conchiglia, possibile sia solo coincidenza?


    Guarda che l'overhang si registra appunto tramite dimatura della testina, perchè mai dovrebbe intervenirsi sul braccio?

    Per quanto riguarda il pernetto, riflettendoci, dubito fortemente che possa servire come punto di allineamento, anche perchè ricade al di fuori della superficie utile del piatto


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Massimo on Mon Feb 09, 2015 3:02 pm

    C'è qualcosa che non va nella dimatura della testina.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Mon Feb 09, 2015 3:32 pm

    Massimo wrote:C'è qualcosa che non va nella dimatura della testina.

    Ah certo, questo è più che assodato Dovremmo soltanto individuarne la causa


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Mon Feb 09, 2015 4:00 pm

    Dai anche un'occhiata qui:
    http://www.audiokarma.org/forums/showthread.php?t=151858

    Credo di capire che il problema del corretto allineamento sia già noto


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4693
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pepe57 on Mon Feb 09, 2015 4:17 pm

    Ad occhio, osservando le foto, direi che il tuo braccio nasce per avere i due punti nulli a norme DIN e non IEC.
    Prova a dimarle sui punti a 63.1 e 119.2 mm.
    Poi facci sapere.
    sunny sunny sunny

    comunque dalle foto che hai messo, adesso la testina non sembra allineata bene neppure nel punto nullo a 66mm


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Mon Feb 09, 2015 4:28 pm

    pepe57 wrote:Ad occhio, osservando le foto, direi che il tuo braccio nasce per avere i due punti nulli a norme DIN e non IEC.
    Prova a dimarle sui punti a 63.1 e 119.2 mm.
    Poi facci sapere.
    sunny sunny sunny

    comunque dalle foto che hai messo, adesso la testina non sembra allineata bene neppure nel punto  nullo a 66mm


    comunque dalle foto che hai messo, adesso la testina non sembra allineata bene neppure nel punto nullo a 66mm wrote:

    Esattamente quello che noto anch'io


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    Goretto
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 29
    Località : Monastero di Vasco

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Goretto on Mon Feb 09, 2015 7:59 pm

    Ora ora devo scappare.... dunque il primo punto, quello a 66 è messo in dima da perderci la pazienza... da maniaco x capirci.
    Purtroppo le foto sono solo per far notare le differenze tra i punti. Vi sembra non allineata per il famoso fenomeno dell'errore di parallasse delle fotografie.... in parole spicce la prospettiva fa sembrare la testina non perfettamente parallela alle righe, ma mi venisse un infarto coronarico se non la è.

    Appena arrivo faccio le foto che mi hai chiesto al braccio dall'alto, certo che posso fartele ci mancherebbe!
    Provo anche a dimare a 63.1 e 119.2 mm. (che poi sarà 63 e 119 il decimo non lo tengo manco a morire senza un blocco del braccio).
    Ci aggiorniamo a un ora (se tutto va bene)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  Massimo on Tue Feb 10, 2015 9:16 am

    pevaril wrote:
    Massimo wrote:C'è qualcosa che non va nella dimatura della testina.

    Ah certo, questo è più che assodato  Dovremmo soltanto individuarne la causa
    Pevaril la mia affermazione era per dire che il braccio non c'entra e che secondo me è solo un problema di dimatura della testina.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Tue Feb 10, 2015 10:28 am

    Massimo wrote:
    Pevaril la mia  affermazione era per dire che il braccio non c'entra e che secondo me è solo un problema di dimatura della testina.

    Ah, certo certo, difatti credo di aver detto la stessa cosa


    _________________
    Hey Ho Let's Go

    pevaril
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1096
    Data d'iscrizione : 2013-03-20
    Località : South Italy

    Re: difficoltà taratura giradischi Sharp Optonica RP5100

    Post  pevaril on Tue Feb 10, 2015 10:33 am

    Goretto wrote:Ora ora devo scappare.... dunque il primo punto, quello a 66 è messo in dima da perderci la pazienza... da maniaco x capirci.
    Purtroppo le foto sono solo per far notare le differenze tra i punti. Vi sembra non allineata per il famoso fenomeno dell'errore di parallasse delle fotografie.... in parole spicce la prospettiva fa sembrare la testina non perfettamente parallela alle righe, ma mi venisse un infarto coronarico se non la è.

    Appena arrivo faccio le foto che mi hai chiesto al braccio dall'alto, certo che posso fartele ci mancherebbe!
    Provo anche a dimare a 63.1 e 119.2 mm. (che poi sarà 63 e 119 il decimo non lo tengo manco a morire senza un blocco del braccio).
    Ci aggiorniamo a un ora (se tutto va bene)

    Come ti è stato già detto, se ricordo bene, prova a dimare in un solo punto e ascolta. Se non percepisci nulla di anomalo, lascia tutto così.
    Tieni presente che esistono o esistevano giradischi che hanno un solo punto di allineamento medio, per così dire. Il Thorens TD166 MKV che ho posseduto era tra questi


    _________________
    Hey Ho Let's Go

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 9:00 am