Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Tweeter sostituito correttamente?help!!!!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Share

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Fri Feb 20, 2015 7:58 pm

    Salve cari amici!
    Necessiterei di un vostro prezioso aiuto per una questione un po' particolare.Ho ereditato un paio di vecchi diffusori Imperial LB-622 (tra l'altro oggetto di un altro mio thread).

    Dunque, vi spiego un po' la situazione. Su questi diffusori, vi ho trovato montati due tweeters Pioneer che in realtà, altro non sono che due Peerless KO-10 DT (il famoso tweeter con il baffo) rimarchiati.Quindi partiamo dal presupposto che in questo contesto, Pioneer non c'entra proprio un bel niente!
    A quanto pare, però, non sono questi i tweeters originali e me ne sono accorto leggendo questo articolo tratto dal numero del 2 Aprile 1977 di Stereoguida nel quale viene recensito il diffusore Imperial in questione:
    http://www.annuarioaudio.it/vintage-hi-fi/test-recensioni-prove/stereoguida-i/
    (l'articolo in questione è l'ultimo della lista).

    Il tweeter che montava in origine questo diffusore è l'Heco 25/4.

    A me questo cambio andrebbe anche bene, ma vorrei accertarmi che sia stato fatto con cognizione di causa e non in virtù della compatibilità delle misure esterne!!!Per questo vorrei chiedervi un'opinione su questa "manomissione", dato che, ahimè, non ho alcun conoscimento in questo affascinante campo.
    Di seguito vi riporto le caratteristiche del tweeter Heco originario (si tratta di un'inserzione su Ebay scaduta, tuttavia cliccando sulle foto è ancora possibile aprirle e vederle):


    http://www.ebay.de/itm/HECO-HiFi-Kalotten-Hochtonchassis-Hochtonlautsprecher-dome-tweeter-KHC-25-4-/371248131861?nma=true&si=MKswC4eMV8n6AqMaEBnCgquumUo%253D&orig_cvip=true&rt=nc&_trksid=p2047675.l2557

    Mentre qui sono riportate le caratteristiche del tweeter con il quale hanno sostituito il componente originario:

    http://www.translator-info.nl/images/KO10DT.jpg

    Vorrei fare solo una piccola precisazione: come noterete il tweeter Peerless (quello con il baffo!!!) riportato nello schema ha 8 ohm.
    Nel mio caso però è stato utilizzata la versione da 4 ohm dello stesso modello, identica in tutto e per tutto a quella da 8 ohm di cui si parla nello schema che ho linkato.Per tanto, almeno il parametro dell'impedenza è stato rispettato durante la sostituzione del componente (visto che il tweeter originario Heco ha 4 ohm).

    Rimangono da prendere in considerazione solamente i dati tecnici specificati dal costruttore sul mobile di questo diffusore, giusto per avere completo il quadro della situazione.
    Ecco qui (cliccando sull'immagine, questa si può ingradire; i dati sul tweeter li trovate verso la parte finale delle specifiche):

    https://www.flickr.com/photos/126793071@N06/16047050545/

    Credo che i dettagli tecnici per dedurre se il tweeter Peerless è, alla fine, realmente compatibile con il componente Heco originale, ci siano tutti...o almeno lo spero!!!

    Non mi resta che aspettare con impazienza le vostre preziose opinioni in merito alla probabile compatibilità tra questi due tweeters.
    Nel caso in cui ritenete che il tweeter Perless con il baffo non c'azzecchi niente in quel diffusore, prenderò i tweeters originali Heco mod. 25/4 che ho trovato di seconda mano (ma pari al nuovo) ad un prezzo veramente irrisorio.Figuratevi che mi verebbe a costare di più il costo della maledetta spedizione che l'oggetto in sé!!!...che rabbia!!!

    Ad ogni modo, nonostante ciò, il costo totale di questo eventuale acquisto, fortunatamente rimarebbe veramente basso...per cui non ci sarebbe alcun problema, qualora per voi fosse più idoneo rispristinare il componente Heco originario.

    Vi ringrazio anticipatamente, sicuro che non mi lascerete senza un vostro fondamentale supporto!

    A voi la parola!

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Fri Feb 20, 2015 9:51 pm

    Secondo me, se ci fosse modo di avere i tweeters originali, sostituirei i Peerless. Questo perché, nonostante la frequenza di risonanza dei Peerless sia uguale a quella del tweeter originale (intorno ai 1000 Hz), parrebbe, dai dati tecnici, che i Peerless siano indicati per riprodurre frequenze maggiori di 2500 Hz mentre la frequenza di taglio del crossover sembrerebbe pari a 1500 Hz (scrivo "sembrerebbe" in quanto sulla recensione di Stereoguida è indicata la frequenza di taglio di 3000 Hz ma sarei portato a dubitare che il woofer da 250 mm possa arrivare a 3000 Hz, per cui, riterrei che sia giusto il dato della frequenza di taglio indicato sul mobile).
    Riguardo ai fattori di merito, mi pare che non si riesca a risalire a quelli del tweeter originali così come non si riesce a risalire alla loro efficienza. Mi apre ci ricordare che avessimo stimato che l'efficienza del diffusore fosse in un intorno degli 88 db/2.83 V a 1 m.
    All'ascolto ti sembra che con i Peerless la gamma alta sia troppo invadente?


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Fri Feb 20, 2015 10:40 pm

    Ciao Enzo!
    Innanzi tutto, lascia che ti ringrazi per la tua tempestività nel rispondermi.
    Detto questo, purtroppo, non posso rispondere alla tua domanda, dato che i woofers hanno il foam sbriciolato (maledetti americani!!! ma non si rendevano conto della fragilità del materiale che utilizzavano nei bordi dei loro altoparlanti???!!! devil ).
    Per questo motivo non posso testarli a dovere.Con il volume al minimo purtroppo, non si riesce a cogliere l'essenza del suono, dunque non posso esprimermi sul comportamento dei Peerless in quel contesto.
    Una piccola precisazione mi preme farla, comunque: sai che non mi fido poi tanto di quello che dice l'autore in quell'articolo??? (mi riferisco alla recensione sulle Imperial LB-622 su Stereoguida).
    Attenzione, non è superbia o presunzione la mia!!!...la mia recalcitrante diffidenza nei confronti di quella recensione è dovuta ai gravissimi errori presenti nei commenti alle foto (nella parte laterale dell'articolo): hanno sbagliato le misure del box...la potenza del diffusore...ed altre cose che adesso però mi sfuggono.
    Come possiamo ritenere attendibili i commenti ed i dati riportati da questo autore, se costui toppa persino le misure di un semplice mobile???!!!
    Secondo me, i dati riportati nella recensione, vanno considerati nella loro giusta misura...ossia "presi con le pinze".
    Comunque, Enzo...di te mi fido invece!!!
    Se reputi che non c'è una totale compatibilità tra i due tweeters...ovvero una compatibilità al 100%...corro ad acquistare gli Heco 25/4.
    Grazie mille.Sei stato molto gentile e disponibile fava
    Ciao!

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Sat Feb 21, 2015 9:26 am

    Di niente, figurati!  sunny sunny sunny
    Per le sospensioni dei woofers non mi preoccuperei in quanto esistono professionisti in grado di cambiarle chiedendo cifre oneste.
    Non solo i foam dei woofers americani andavano in briciole. Era ed è tuttora, una caratteristica del materiale che, nonostante permetta un disaccoppiamento formidabile, è soggetto a degrado: ricordo gli ottimi RCF italici che ogni 5 anni dovevano essere "operati".


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Sun Feb 22, 2015 1:32 am

    E' vero!
    Anche le ESB, ora che ci penso, erano soggette a tale maledizione!...e come gustamente asserivi tu, anche le RCF erano assai "fetenti" sotto il profilo della degradazione del foam.
    Altri marchi italiani, forse si salvavano, probabilmente in virtù del fatto che usavano le stesse sospensioni dei crucchi, praticamente eterne!
    Ma non c'è altoparlante americano che si salvi...credo che tutti prediligessero questo tipo di delicatissimo foam, dalla stessa durata della mollica del pane, probabilmente per la loro ottimale capacità di disaccoppiamento.
    E poi, in questo modo, favorivano i riparatori ed i rifornitori di foam!!!...infatti, non so se te ne sei accorto anche tu, negli U.S.A. ci sono un sacco di riparatori prestigiosi di altoparlanti...Ebay.com pulula di venditori di sospensioni d'ogni tipo e d'ogni sorta ( e meno male direi!!!)...mentre su Ebay.de se ne trovano decisamente meno!!!...mi sa che in Germania questo tipo business non ha attecchito molto...chissà perchè!!!???
    Grazie mille Enzo!!!

    P.S.: a proposito di foam, quello degli altoparlanti Becker (americani per l'appunto) montati sui miei diffusori Imperial LB-622, ho preferito comprarlo originale proprio su Ebay.com.Non so se ho peccato di eccessiva pignoleria, ma per via del prezzo basso e del fatto che fossero i foam originali mi sono convinto a prenderli dagli americani.
    Del resto, non penso che un riparatore si faccia tanti scrupoli se non dovesse avere il foam originale: basta che sia il foam di un altoparlante americano da dieci pollici e via...

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Sun Feb 22, 2015 8:28 am

    Secondo me, non hai peccato di eccessiva pignoleria: hai fatto bene a prendere i foams originali.  sunny


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Sun Feb 22, 2015 10:58 am

    Grazie ancora Enzo!
    Non vorrei scocciarti ulteriormente, ma ahimè, sei l'unico che in questo thread mi sta dando una mano!
    Comunque è l'ultima cosa che ti chiedo è non ti darò più fastidio, promesso!
    Dunque, Enzo, volevo chiederti, scusandomi ancora una volta per la mia proverbiale ignoranza, se la presenza di quel selettore che il costruttore chiama "Vario Sound" sul frontale della cassa, presuppone la presenza di condensatori elettrolitici all'interno del mobile.
    Purtroppo, non si riesce a vedere da fuori e smontare quella specie di potenziometro...t'assicuro, chenon è per nulla semplice!
    Sai com'è...visto che sto rimettendo a posto tutto il diffusore, già che ci sono, sostituirei anche i condensatori elettrolitici.
    Che dici, sostituisco anche quella bobina che c'è nella foto 4a della recensione con una di qualità migliore oppure è un elemento ininfluente ai fini delle prestazioni del diffusore?
    Grazie ancora per la tua gentilezza, Enzo!!!
    P.S.:complimenti per quel "cucciolone" bianco del tuo avatar!!!maschietto o femminuccia? (scusate l' , ma davanti a quegli esseri meravigliosi a quattro zampe...non resisto proprio!

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Sun Feb 22, 2015 2:00 pm

    Ciao Peter, nessun disturbo, ci mancherebbe!  sunny sunny sunny
    Gli elettrolitici è ragionevole pensare che ci siano indipendentemente dalla presenza o meno del commutatore ed è anche ragionevole pensare che gli elettrolitici siano "stanchi" in quanto il diffusore non ha più vent'anni.
    Un altro device che ho paura possa dare qualche problema ma per lo stato d'ossidazione dei suoi contatti, è proprio il commutatore che potrebbe essere conveniente sostituire o, in alternativa, bypassare dopo aver scelto la curva che più si confà ai tuoi gusti e/o all'ambiente in cui le farai suonare.
    Riguardo la bobina, la lascerei così com'è, al limite, se proprio volessi migliorarla, potresti, se non lo fosse già, impregnarla di resina in modo che le spire siano belle ferme con le vibrazioni e fissarla (nella foto non si capisce bene) ben bene al mobile.

    Il cucciolone dell'avatar è un maschietto. Ha quasi otto anni ma è esuberante come un cucciolo "normale". Da cucciolo, era un casinista incontenibile; un pazzo furioso di prima categoria... 



    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Sun Feb 22, 2015 8:54 pm

    Hey Enzo!!!Grazie per i consigli preziosi che mi hai molto cortesemente profuso a volontà!!! fava
    Chiudo invece il "simpatico" complimentandomi con il candido cucciolone per la sua bellezza!
    Ma quant'è tenero lui...dai Enzo, dagli una carezza da parte mia, appena pui!
    A presto (sperando che per te non suoni come una minaccia!!! )

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Sun Feb 22, 2015 9:36 pm

    Di niente, Peter, sono contento che tu ritenga che ti sia stato utile. sunny  sunny sunny
    Mi raccomando: non mancare di farmi sapere come suoneranno i tuoi Imperial quando avrai finito il restauro.
    Se vorrai, potrai mandami un messaggio privato quando avrai postato, così, non mi sfuggiranno le novità.
    Una scodinzolata dal cucciolone. 


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Sat Feb 28, 2015 9:56 pm

    Ciao Enzo!!!
    Rieccomi qui, per l'ennesima volta, a romperti le scatole!
    Sono davvero mortificato, ma purtroppo caro Enzo la sfrotuna non smette di perseguitarmi!
    Avrei bisogno ancora del tuo aiuto...sempre che tu sia disponibile, ovviamente.
    Ti spiego: il crucco che mi avrebbe dovuto vendere i tweeters originali Heco KHC 25/4 mi ha detto che non sono più disponibili!!!...sicuramente avrà ricevuto qualche offerta più allettante delle 15 euro che mi aveva chiesto.La cosa assurda è che il prezzo l'ha stabilito lui, io non ho proferito parola.Avrebbe potuto tranquillamente chiedermi di più anzichè lasciarmi a piedi.
    Per tanto, sono due le possibilità a cui mi trovo davanti: cercarne uno compatibile oppure ripiegare sui due Peerless KO-10.
    Sono davvero confuso e non saprei che strada prendere.
    Volevo chiederti, cercando di non esasperarti troppo, in che cosa si differenziano gli originali Heco 25/4 dai Peerless.Immagino già che la differenza pù rilevante è quella che riguarda la frequenza.Tuttavia, data la mia immensa ignoranza, vorrei capire, in parole molto semplici e poco tecniche, se il problema consiste nel fatto che i Peerless "arrivano più in alto" rispetto agli Heco oppure se è il contrario...in altre parole i Peerless vanno oltre lo spettro sonoro che coprivano i tweeters originali Heco? In questo caso, mi preoccuperei meno rispetto ad una situazione opposta, ovvero in caso di eventuali limiti da parte del tweeter (cioè se non arriva a coprire a fondo il livello di frequenza cui dovrebbe arrivare effettivamente).In fondo, se il tweeter fosse così invadente nel suono finale del diffusore, ci sono sempre i controlli di tono dell'ampli.Certamente non si tratta di una scelta puramente hi-fi...ma alla fine, se c'è la possibilità di intervenire sulle caratteristiche del suono tramite i controlli di tono dell'ampli, per riportare un po' d'equilibrio, che ben venga.
    Poi se reputi che la differenza tra i due componenti sia così macroscopica, a questo punto, opterei per la seconda alternativa:trovare qualche sostituto più idoneo e più vicino alle caratteristiche del componente originale.
    Io pendo dalle tue labbra...tanto io da solo combinerei poco o nulla, per cui non avere nessun timore nel suggerirmi la via che reputi la più opportuna.
    Quello che spero tu prenda in considerazione, è il fatto che, al di là del reale valore che possano avere questi diffusori, per me sono importantissimi da un punto di vista strettamente "sentimentale" e il mio desiderio, costi quel che costi, è quello di effettuare un'operazione di restauro che sia la più "filologica" possibile.In altro parole...mi piacerebbe che il diffusore suonasse (entro certi limiti, s'intende) così come suonava trent'anni fa.
    Spero che tu mi possa illuminare un po', Enzo!!!
    Ciao e grazie ancora!

    P.S.:scoperto il mistero dell'efficienza del diffusore, il crucco mi ha detto infatti che su un catalogo tedesco Imperial,il valore S.P.L. 1 W/1 M delle mie LB 622 è di 93 db.Bene... almeno da questo punto di vista sono contento!!!

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Sun Mar 01, 2015 9:53 am

    Ciao Peter,
    i Peerless, pare che scendano meno in basso degli originali (nonostante la frequenza di risonanza sia circa uguale), infatti, ne consigliano il taglio a non meno di 2500 Hz mentre parrebbe che sulle Imperial i tweeters fossero tagliati a 1500 Hz.
    Riguardo l'efficienza i Peerless hanno 91.5 db/2.83 V ad 1 m contro i 93 medi del diffusore che mi paiono un po' ottimistici, pertanto, sotto quel punto di vista non dovresti avere problemi. L'indicazione che il Peerless deve lavorare sopra i 2500 Hz potrebbe non essere un problema in quanto vuol dire che sopporta la potenza dichiarata (70 - 90 W) se si taglia a 2500 Hz e, facendolo scendere a 1500, dovrebbe farcela se non si spingesse oltre la potenza dichiarata sostenibile da tutto il diffusore (mi pare che sia pari 35 W RMS).
    Premesso ciò, farei così: farei riparare le sospensioni dei woofers lasciando, per il momento, i tweeters Peerless ed ascolterei i diffusori con tranquillità. Nel frattempo, mi guarderei in giro per cercare i tweeters originali.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Fri Mar 06, 2015 12:31 am

    Ciao Enzo!
    Scusa per il ritardo con cui ti rispondo...purtroppo ogni volta che la sera mi metto davanti al pc per risponderti, finisco per crollare sfinito dal sonno e dalla stanchezza.
    Dunque hai perfettamente ragione per i tweeters: meglio aspettare di rintracciare gli originali Heco!!!
    Per quanto concerne, invece, il device per scegliere i quattro tagli della curva dei tweeters, che vedi sul frontale dei mobili (il simpatico nome che ha scelto il costruttore è "Vario Sound")...sarò sincero, vorrei mantenerlo, proprio per la questione di cui ti ho già parlato: vorrei mantenere intatto il più possibile, il suono e l'estetica originali del diffusore.Per tanto non mi piacerebbe molto l'idea di rinunciare al già menzionato "vario Sound".
    Tuttavia, hai ragione sul fatto di curare il ripristino del device (mi vergogno a dirlo,ma mentre cercavo di estrarlo dal mobile,l'ho praticamente disintegrato staccando l'asse e la manopolina!!! ) e dei componenti elettronici che lo compongono.
    Tra l'altro, lo vedrai dalle foto che ti posto più avanti (se non ti scoccia troppo, ovviamente!):i cavetti collegati dietro il device per scegliere il taglio delle alte frequenze, sono terribilmente sottodimensionati, per cui vorrei ricablarlo con cavi di più oppurta sezione, così come vorrei sostituire l'elettrolitico Facon (onniprente marchio in tutte le elettroniche vintage italiane, c'hai fatto caso, Enzo?!!!) e le due resistenze (quella bianca e quella verde) dietro il device.
    Meglio dare un'occhiata alle immagini che meglio definiscono le mie poco tecniche parole!...voglio precisarti (ormai siamo solo noi due in questo thread!!!) che il device che vedrai in foto, l'ho ricomposto posticciamente solo per fartelo vedere, in quanto, come ti dicevo, tirandolo fuori ho smembrato il meccanismo interno ed ho (maldestramente) "estirpato" l'asse metallico...cioè l'astina con la manopola di plastica!!!:

    https://www.flickr.com/photos/126793071@N06/16502858589/

    https://www.flickr.com/photos/126793071@N06/16502842749/in/photostream/

    https://www.flickr.com/photos/126793071@N06/16501461868/in/photostream/

    Come avrai notato, il device è di quelli aperti come si usava allora.
    Secondo te, Enzo, un device come quello lo si trova in giro nuovo?...magari anche migliore, se possibile!
    Posso riuscire a ricostruire, dunque, un device a quattro posizioni che mi consenta (come direbbe il Berluska! ) di ottenere gli stessi quattro tagli sulle alte frequenze?
    Enzo...che dirti?...credo che i fatti parlino da soli...se non avessi avuto il tuo imprescindibile supporto fino ad ora...non mi sarebbe rimasto altra opzione che questa:
    Grazie mille...grazie infinitimante Enzo!!! Non sai quanto sia prezioso il tuo aiuto e quanto conti per me questo progetto (che senza te, si sarebbe
    concluso inevitalbimente in un bel niente!).
    Quel candido quadrupede, oltra alla fortuna di essere bellissimo, ha avuto anche la fortuna, oggi così preziosa, di trovare un padrone sensibile e squisito come pochi.Grazie anche per questo.Il rispetto per gli animali, e' una causa per la quale ho speso tante energie...e per la quale spenderò anche quelle poche che me ne rimangono.Ciao e a presto Enzo!!!

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Fri Mar 06, 2015 9:29 am

    Nessun problema: quel commutatore, che dalle foto sembrerebbe a 4 posizioni due vie, lo si trova tranquillamente in qualunque negozio d'elettronica. Lo metterei uguale a quello che c'è.
    Riguardo i fili, considerato il fatto che sono molto corti pertanto non causano cadute di tensione significative, non ne metterei di sezione maggiore in quanto, se troppo spessi, potrebbero dare fastidio nella fase di saldatura ai piedini del commutatore.
    Riguardo il condensatore Facon potresti sostituirlo con uno a film della stessa capacità. A film sarà, ragionevolmente, di dimensioni maggiori ma garantirà anche affidabilità maggiore.
    Nella foto non riesco a leggere la sua capacità. Non fosse tra quelle standard, potrai ovviare facendo con i condensatori nuovi dei paralleli che permettano di ottenere la capacità nominale equivalente di quello installato o valori molto prossimi ad essa.


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Fri Mar 06, 2015 11:59 pm

    Ancora una volta,ti porgo l'ennesimo sincero "grazie" caro Enzo! sunny
    Non capisco perchè in questo forum ci sia tanta reticenza nel fornire supporto ed aiuto a chi ha qualche problema (in questo caso, poi non mi sembra così ostico!)
    Boh!!!...meno male che ci sei tu, Enzo...non saprei come fare senza il tuo prezioso supporto.Sappi che senza di te, sarei perso.Spero questo possa essere per te una piccola "soddisfazione personale"!...lo so...è una magra consolazione, in confronto al fastidio di dovermi rispondere ogni sera!
    Tuttavia sappi, che ogni sera, dopo aver letto i tuoi messaggi d'aiuto, vado a letto più sereno e confortato dai tuoi consigli.
    In poche parole, ritornando al mio problema, devo chiedere un device a 4 posizioni e a due vie? E' corretto, Enzo?
    Sono mortificato, ma credo che mi tocca chidere il tuo intervento anche per l'altro thread che ho aperto ieri al quale nessuno ha risposto e non credo che lo farà, ahimè!
    Si tratta del thread, su Vintage, nel quale chiedevo lumi o più semplicemente un banale consiglio, sul foam che devo cercare per i woofers di questi diffusori.Speravo tanto che qualcuno intervenisse, in modo da non infastidirti ulteriormente...niente, non ci sono riusciuto!
    Ho chiesto info sul foam che montava la vecchia serie Indiana line 1X...2X...3X...4X, perchè le Imperial sono più impopolari tra gli audiofili, per quanto siano delle Indiana Line rimarchiate (ed uguali in tutto e per tutto nella componentistica).
    Già che ci sei, oh caro e paziente Enzo, ti andrebbe di darci un'occhiata quando ti è possibile?!!!
    Ecco il link che ti porta dritto al thread in questione:
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t25803-che-tipo-di-foam-cercare-per-le-vecchie-indiana-line-1x-2x-3x
    Grazie mille ancora, grande guru!
    E non dimenticare di dare una carezza al bianco "quadrupede" da parte mia!

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  enzo66 on Sat Mar 07, 2015 9:07 am

    Devi chiedere un commutatore rotativo a quattro posizioni e due vie 1 Ampere, comunque, ti conviene portartelo dietro a scanso di equivoci.
    Il bianco quadrupede ringrazia.  sunny sunny sunny


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: Tweeter sostituito correttamente?help!!!!

    Post  peters8 on Fri Mar 20, 2015 10:21 pm

    Ciao Enzo!
    Scusa per la mia lunga assenza.
    Grazie mille per la tua disponibilità e per l'immensa pazienza con cui ti sei dedicato alle mie domande.Sei davvero un'ottima persona con un cuore d'oro!
    Vorrei che il mondo fosse pieno di persone come te!
    Hai un messaggio privato da parte mia!...appena puoi e con i tuoi comodi, mi faresti sapere?!
    Ciao Enzo...a presto!

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:04 am