Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
audeze - bassi, medi, alti - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    audeze - bassi, medi, alti

    Share

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  NEMO on Fri Feb 27, 2015 9:34 pm

    Amuro_Rey wrote:

    Si così capisci quanto sono avanti le LCD rispetto ai cinesini ft affraid  Altra CATEGORIA !

    Caro AMURO ancora a scassare i "cabbasisi" co sta storia dei prodotti cinesi....

    Quando sino ad oggi stranamente anche i nuovi prodotti a cui sei tanto affezionato continuano a "peccare di perfezione"....

    Sino ad oggi le tue "osannate" AUDEZE prodotte negli states e dal costo di ricchi EURI non si avvicinano nemmeno per sogno alla "linearità" e "trasparenza" di una HE6....

    Ma purtroppo le HE6 non si accontentano di un "modesto ampli" per suonare, ma come le STAX SR009 necessitando di ampli al loro livello...

    Se poi le AUDEZE EL-8, cuffiette "portatili" da pochi Euri "900"... Finalmente avranno un suono meno "RUFFIANO" perdonatemi il francesismo poco HI-END...delle loro sorelle maggiori allora le acquisterò sicuramente per la mia collezione a prescindere da dove vengono prodotte.

    Come vedi a differenza di te "NON SONO RAZZISTA" per la scelta di nuove cuffie del mio HAREM...

    Buoni ascolti notturni...

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Mr.Alexis on Fri Feb 27, 2015 11:08 pm

    iniquum wrote:ciao a tutti,
    leggendo e leggendo e filtrando e filtrando mi pare di aver capito che in casa audeze le cose vadano in questo modo:

    lcd 2= migliore basso
    lcd 3= migliori medi
    lcd x= migliore equilibrio e alti

    per chi lo sa e per chi lo pensa: quale cuffia sarebbe più adatta a pezzi di pianoforte classico e colonne sonore di howard shore (che sono timbricamente svariatissime)?

    Prendere la "brum brum" e andare a sentire con le tue orecchie no?! sunny


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1509
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Ivanhoe on Fri Feb 27, 2015 11:57 pm

    Amuro_Rey wrote:

    Si così capisci quanto sono avanti le LCD rispetto ai cinesini ft affraid  Altra CATEGORIA !

    Amuro Attack! e questa volta contro la Maggiore Potenza Economica del mondo


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    Sentenza62
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 680
    Data d'iscrizione : 2013-07-14
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Sentenza62 on Sat Feb 28, 2015 2:07 am

    Avendole ascoltate tutte ti posso dire che:
    La LCD 2 è una buona cuffia che però costa quanto la HD 800.
    La LCD XC non mi è piaciuta affatto ma l'ho ascoltata pochissimo ed era stata appena sballata quindi questa mia affermazione prendila con il beneficio dell'inventario.
    La LCD X si comporta bene con la maggior parte degli ampli.
    La LCD 3 è molto schizzinosa, se un ampli non le va a genio non te lo manda a dire dietro. Sconsigliata a chi non ha pazienza di cercare il setup ideale.


    _________________
    Ciao,
    Fulvio








    L'ignoranza non ha locazione geografica, non ha colore politico, non ha estrazione sociale, non ha fede religiosa. Riempie soltanto lo spazio vuoto lasciato dal cervello.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  biscottino on Sat Feb 28, 2015 4:38 am

    NEMO wrote:.
    ho capito che è molto neutrale[/quote]

    Forse a mio personale e modestissimo parere è proprio l'unico fattore che non hanno le AUDEZE.....Ascoltare per credere.....

    A mio giudizio oggi, l'unica ortodinamica che può vantarsi di avere un certo grado di "neutralità" è la HIFIMAN HE6...

    Buoni ascolti!
    [/quote]

    Stefano, con tutto il rispetto che ho per te, ormai mi sembra che sei rimasto uno dei pochi a non avere/apprezzare la AudeZe.
    Evidentemente, il discorso della linearità serve a ben poco.... Laughing


    _________________
    Enjoy your head!  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  biscottino on Sat Feb 28, 2015 4:39 am

    iniquum wrote:
    avevo pensato di andare sul nuovo chord 2qute dac (il dac da tavolo che contiene il dac dell'hugo), ma poi mi sono detto che così mi chiuderei tutte le vie del bilanciamento...
    non ho capito se avere sorgente sbilanciata e ampli bilanciato porti comunque vantaggi o sia da evitare.
    per me conta la stazza di questi affari e quelli bilanciati mi pare che siano sempre dei bestioni. questo mi allontana.

    Avere la sorgente bilanciata sarebbe comunque meglio....ad esempio, anche ampli come Questyle, Spl e Aurium che non sono bilanciati, reagiscono meglio con questo tipo di connessione.
    Gran bel l'oggetto il nuovo Chord.


    _________________
    Enjoy your head!  

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  pappa&lardo on Sat Feb 28, 2015 8:28 am

    Le Audeze sono tutte cuffie musicali e con un suono materico, caschi bene sempre. Non hanno però un gran soundstage, a parte la X che secondo me è la più versatile delle 3 ed è anche quella che preferisco. Io starei proprio sulla X; per l' ampli non so dirti quasi nulla dato che io l' avevo provata solo con il Peyote (che pilota tutto in bilanciato). L' accoppiata comunque era stratosferica e se te lo puoi permettere prendilo ad occhi chiusi!

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Walkiria77 on Sat Feb 28, 2015 9:12 am

    Pure io sono stato indeciso fino all'ultimo nel decidere tra i tre modelli Audeze. Anzi a dire il vero se la sono giocata lcd 3 e X. Alla fine sono andato di 3 e ne sono pienamente soddisfatto.


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

    Ho trovato la pace con Digicode s-192 Zoe VM200m Adamantes 25th Arendal sub1

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  NEMO on Sat Feb 28, 2015 10:56 am

    biscottino wrote:
    ho capito che è molto neutrale

    Forse a mio personale e modestissimo parere è proprio l'unico fattore che non hanno le AUDEZE.....Ascoltare per credere.....

    A mio giudizio oggi, l'unica ortodinamica che può vantarsi di avere un certo grado di "neutralità" è la HIFIMAN HE6...

    Buoni ascolti!

    [/quote]

    Stefano, con tutto il rispetto che ho per te, ormai mi sembra che sei rimasto uno dei pochi a non avere/apprezzare la AudeZe.
    Evidentemente, il discorso della linearità serve a ben poco.... Laughing [/quote]

    Caro Salvatore, premesso che ho scritto di "linearità" e quindi di "corrispondenza-fedeltà" della curva di risposta della cuffia al segnale audio. E se permetti come ho scritto chiaramente, nessuna AUDEZE si avvicina alla risposta lineare della HE6.......

    Se poi parliamo di "GUSTI PERSONALI" ho chiaramente scritto che le AUDEZE sono a mio mostesssssssimo e personale giudizio, cuffie "PARACULE" e forse con questo termine rendo meglio l'idea. Create apposta per essere amplificate "E APPREZZATE AL MASSIMO" anche con amplificatori "modesti" in alcuni casi "portatili" come stranamente il mercato "AMERICANO" e non solo richiede. Vendute a prezzi che sinceramente non rispondono al valore della cuffia "AMERICANA o CINESE" che sia. E che stranamente verranno affiancate per esigenze di richiesta di mercato da cuffie che rientrano sotto i 900 dollari. Quindi soltanto da questo assunto posso considerare valida la tua affermazione nella quale affermi che "MOLTI LE APPREZZANO". Ma allora è anche vero che ci sono moltissssssimi anzi "MILIONI" che apprezzano le BEATS DR.DRE a prescindere dal loro costo spropositato e la resa quantomeno discutibile. E che le considerano "ISUPERABILI" come il tonno.

    Ora il tuo apprezzamento per le AUDEZE, sbandierato da uno che inneggiava la STAX SR009 per la sua : "INARRIVABILE FEDELTA' AUDIO", e che ha speso migliaia di Euro e Amplificazioni per farla rendere "AL MASSIMO". Con tutto il rispetto mi fa proprio sorridere il fatto che non ammetta che qualsiasi AUDEZE risulti "INFERIORE" per fedeltà sonora ad una HIFIMAN HE6.............


    Ma poi infondo si sa come ho sempre scritto da anni chissà perchè stranamente prima si inneggia e si idolatra la cuffia XXX, poi alla cuffia YYY, poi alla cuffia JJJ. Poi si ritorna a inneggiare la XXX, poi si passa alla ZZZ....Poi si parla e si santifica l'amplificatore nato proprio per la XXXX, poi per quello creato per la JJJ....Poi per quello costruito per la YYY...


    Ma come tanti tanti tanti anni fa quando si parlava "OGGETTIVAMENTE" di cuffie elencando prima "I DIFETTI" e poi i pregi. A prescindere dai i propri gusti personali allora fatemi un fischio , vorrà dire che i forum funzionano ancora.......

    Altrimenti parliamo di CALCIO che è meglio....

    Buoni ascolti!








    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  biscottino on Sat Feb 28, 2015 11:18 am

    Stè, pur riconoscendo alla 009 una inarrivabile linearità, preferisco la Audeze, perchè mi fa far pace con la musica, qualunque cosa ascolto....a te non piace, pazienza!
    Ribadisco il concetto che a me della linearità non me ne frega niente!
    Ti auguro di divertirti con le tue Hifiman.


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1509
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Ivanhoe on Sat Feb 28, 2015 11:26 am

    Qualcuno ha avuto modo di ascoltare di persona le Audeze EL-8? Come sono rispetto le X?


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  biscottino on Sat Feb 28, 2015 11:28 am

    forestitalia wrote:Qualcuno ha avuto modo di ascoltare di persona  le Audeze EL-8? Come sono rispetto le X?

    Non sono ancora uscite, ma stanotte le ho sognate e suonavano molto paracule!! affraid


    _________________
    Enjoy your head!  

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1509
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Ivanhoe on Sat Feb 28, 2015 11:34 am

    biscottino wrote:

    Non sono ancora uscite, ma stanotte le ho sognate e suonavano molto paracule!! affraid

    Questo termine "tecnico" non lo capisco


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  pappa&lardo on Sat Feb 28, 2015 11:36 am

    NEMO wrote:

    Forse a mio personale e modestissimo parere è proprio l'unico fattore che non hanno le AUDEZE.....Ascoltare per credere.....

    A mio giudizio oggi, l'unica ortodinamica che può vantarsi di avere un certo grado di "neutralità" è la HIFIMAN HE6...

    Buoni ascolti!



    Se poi parliamo di "GUSTI PERSONALI" ho chiaramente scritto che le AUDEZE sono a mio mostesssssssimo e personale giudizio, cuffie "PARACULE" e forse con questo termine rendo meglio l'idea. Create apposta per essere amplificate "E APPREZZATE AL MASSIMO" anche con amplificatori "modesti" in alcuni casi "portatili" come stranamente il mercato "AMERICANO" e non solo richiede. Vendute a prezzi che sinceramente non rispondono al valore della cuffia "AMERICANA o CINESE" che sia. E che stranamente verranno affiancate per esigenze di richiesta di mercato da cuffie che rientrano sotto i 900 dollari. Quindi soltanto da questo assunto posso considerare valida la tua affermazione nella quale affermi che "MOLTI LE APPREZZANO". Ma allora è anche vero che ci sono moltissssssimi anzi "MILIONI" che apprezzano le BEATS DR.DRE a prescindere dal loro costo spropositato e la resa quantomeno discutibile. E che le considerano "ISUPERABILI" come il tonno.


    [/quote]


    Meno male che ci sono cuffie di alto livello come le Audeze che vanno bene anche con ampli portatili e modesti! Speriamo che in futuro anche altri produttori ne facciano. Come diavolo si fa a dire poi che siano cuffie paracule e metterle insieme alle Beats non lo so. Io pur preferendo la 800 (ben settata) alle Audeze, riconosco che sono cuffie di altissimo livello e se piacciono a tanti (pure a me) un motivo ci sarà! A meno che non si pensi che la gente è sorda.

    Che ti hanno fatto le Audeze??

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  NEMO on Sat Feb 28, 2015 11:45 am

    biscottino wrote:Stè, pur riconoscendo alla 009 una inarrivabile linearità, preferisco la Audeze, perchè mi fa far pace con la musica, qualunque cosa ascolto....a te non piace, pazienza!
    Ribadisco il concetto che a me della linearità non me ne frega niente!
    Ti auguro di divertirti con le tue Hifiman.



    Bene allora divertiti ad ascoltare le AUDEZE, ovviamente rispettando come prassi "il gusto e il parere" degli altri altri, sottolineando sempre che "per te" nel tuo sistema di ascolto sono valide. Quindi per onesta "CUFFIOFILA" non sbandierare una "superiorità assoluta" , "sbeffeggiando simpaticamente" il giudizio di altri che non la pensano come te. Difendendo il tuo gusto personale dietro all'apprezzamento di altri per tali cuffie.
    Perchè come ho scritto "moltissssimi" nel mondo e non solo qui nel forum possiedono stranamente anche le HIFIMAN...
    E poi in ultimo perchè magari forse chissè, qualcuno potrebbe anche crederci come avviene nel caso delle BEATS DR DRE possedute e inneggiate da "MILIONI DI FAN"....
    Quindi come vedi non esistono solo le "AUDEZE", ma soprattutto un solo ampli, una sola sorgente un solo cavo....Anche perchè negli anni scorsi erano prima le GRADO, poi le TAKE T H2, poi le STAX 507, e SR009 e il prossimo anno come spesso accade magari saranno le "HONDA HP2016".
    Magari vista la tua esperienza nel settore riconosciuta da tutti nel forum, sarebbe utili per i nuovi arrivati nel forum, che chiedono "lustri". Riportare i tuoi giudizi in modo completo, sottolineando sempre i punti di eccellenza di tale cuffia rispetto alle altre, ma anche evidenziando i punti di non eccellenza, a prescindere dal tuo gusto e sistema di ascolto personale del momento.

    Perdonatemi ovviamente il reiterato "OT"

    Buoni ascolti!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1509
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  Ivanhoe on Sat Feb 28, 2015 11:51 am

    Mi piacerebbe avere una cuffia leggera che suoni come la X: essa DEVE suonare bene con amplificatori "modesti" in alcuni casi "portatili", perchè per mie esigenze necessito di un impianto molto portatile. Poi, tecnicamente parlando, i soldi sono miei e non li voglio spendere in mega-ampli.

    Massimo rispetto a milioni di persone che decidono di acquistare le Dr.Dre, se ascolti un certo tipo di musica e usi le cuffie nei mezzi pubblici sono una ottima scelta.


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  NEMO on Sat Feb 28, 2015 12:06 pm

    pappa&lardo wrote:


    Se poi parliamo di "GUSTI PERSONALI" ho chiaramente scritto che le AUDEZE sono a mio mostesssssssimo e personale giudizio, cuffie "PARACULE" e forse con questo termine rendo meglio l'idea. Create apposta per essere amplificate "E APPREZZATE AL MASSIMO" anche con amplificatori "modesti" in alcuni casi "portatili" come stranamente il mercato "AMERICANO" e non solo richiede. Vendute a prezzi che sinceramente non rispondono al valore della cuffia "AMERICANA o CINESE" che sia. E che stranamente verranno affiancate per esigenze di richiesta di mercato da cuffie che rientrano sotto i 900 dollari. Quindi soltanto da questo assunto posso considerare valida la tua affermazione nella quale affermi che "MOLTI LE APPREZZANO". Ma allora è anche vero che ci sono moltissssssimi anzi "MILIONI" che apprezzano le BEATS DR.DRE a prescindere dal loro costo spropositato e la resa quantomeno discutibile. E che le considerano "ISUPERABILI" come il tonno.




    Meno male che ci sono cuffie di alto livello come le Audeze che vanno bene anche con ampli portatili e modesti! Speriamo che in futuro anche altri produttori ne facciano. Come diavolo si fa a dire poi che siano cuffie paracule e metterle insieme alle Beats non lo so. Io pur preferendo la 800 (ben settata) alle Audeze, riconosco che sono cuffie di altissimo livello e se piacciono a tanti (pure a me) un motivo ci sarà! A meno che non si pensi che la gente è sorda.

    Che ti hanno fatto le Audeze??[/quote]

    Perdonami....Ma qui si parla di superiorità delle AUDEZE sostenuta da alcuni, rispetto alle HIFIMAN sostenute da altri. Per il mio modesto e personale parere, le AUDEZE rispetto alle HE6 sono cuffie "PARACULE" ovvero come ho scritto hanno "una ben determinata risposta in frequenza" atta ad "agevolare l'ascolto con sistemi di ascolto non certo "lineari" e "PORTATILI" come ad esempio le "X" a detta del costruttore nate proprio per questa esigenza. Ora se a te piacciono le AUDEZE e le reputi di altissimo livello RISPETTO A QUALI ALTRE CUFFIE???? Quindi deduco che la tua affermazione oltre che dal tuo rispettabile gusto personale, derivi sicuramente dal fatto che hai ascoltato anche le HE6 e le HE560 a confronto in diversi sistemi di ascolto?????
    Se ti accontenti di cuffie che vanno bene anche con ampli portatili e modesti allora rivolgiti a scatola chiusa alle nuove AUDEZE EL-8 che "SICURAMENTE!" anche senza ascoltarle andranno meglio delle LCD "X" costando quasi 800 Euro di meno....
    Dimenticavo.....Se affermi che: "se piacciono a tanti (pure a me) un motivo ci sarà! A meno che non si pensi che la gente è sorda. "
    Allora rispondimi visto che le BEATS DR.DRE "PIACCIONO IN MODO INDISCUTIBILE A MILIONI E MILIONI DI POSSESSORI" , allora cortesemente spiegami il motivo???? SONO TUTTI SORDI???

    Buoni ascolti!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  NEMO on Sat Feb 28, 2015 12:07 pm

    forestitalia wrote:Mi piacerebbe avere una cuffia leggera che suoni come la X: essa DEVE suonare bene con amplificatori "modesti" in alcuni casi "portatili", perchè per mie esigenze necessito di un impianto molto portatile. Poi, tecnicamente parlando, i soldi sono miei e non li voglio spendere in mega-ampli.

    Massimo rispetto a milioni di persone che decidono di acquistare le Dr.Dre, se ascolti un certo tipo di musica e usi le cuffie nei mezzi pubblici sono una ottima scelta.

    https://www.audeze.com/products/el-8-collection



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 12:26 pm

    seguendo idealmente la scelta della linearità, rimarrebbe una sola cuffia, il che ridurrebbe la cultura e la ricchezza dell'esperienza.
    ci sarebbe una sola proposta. nessun contributo, nessuna lettura differente del suono, perderemmo enfatizzazioni o arretramenti significativi e interessanti.
    è giusto che l'esperienza umana metta accessori alla linearità, così come ha fatto l'arte pittorica (picasso non ripropone linearmente ciò che vede; van gogh usa azzurri e gialli per amplificare gli effetti emotivi e via dicendo).
    va bene che ci siano delle cuffie lineari, e va bene che ci siano cuffie che interpretino diversamente la musica.
    e poi l'oggettività ha le sue trappole. anche dire bianco vuol dire poco, perché ciò che conta è la temperatura del bianco: dammene uno freddo da neon e scappo, dammene uno caldo e mi ci accoccolo. ma sempre bianco è, oggettivamente.
    preferisco tante vie paracule, o alternative.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 12:33 pm

    NEMO wrote:le nuove AUDEZE EL-8 che "SICURAMENTE!" anche senza ascoltarle andranno meglio delle LCD "X" costando quasi 800 Euro di meno....
    per via della nuova tecnologia? o era una boutade?
    se c'è un beneficio c'è una buona probabilità che venga immesso nelle sorelle maggiori...


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 12:45 pm

    forestitalia wrote:Mi piacerebbe avere una cuffia leggera che suoni come la X: essa DEVE suonare bene con amplificatori "modesti" in alcuni casi "portatili", perchè per mie esigenze necessito di un impianto molto portatile.
    e nessuno può affermare che occupare più spazio e sviluppare più calore sia preferibile a priori. un po' come preferire una valigia al portatile ultra sottile. in ogni campo le cose si stanno muovendo verso uno snellimento, il design (che riguarda la funzione dell'oggetto prima della forma 'strana') è finalmente adottato di prassi e i risultati sono notevoli.

    le hifiman mi interessano e le seguo, ma la celeberrima he-6 è difficile da pilotare, quindi no. in passato ho scelto di scegliere la semplicità e non me ne sono pentito. togliamo peso, semplifichiamo!


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  pappa&lardo on Sat Feb 28, 2015 12:55 pm

    NEMO wrote:


    Meno male che ci sono cuffie di alto livello come le Audeze che vanno bene anche con ampli portatili e modesti! Speriamo che in futuro anche altri produttori ne facciano. Come diavolo si fa a dire poi che siano cuffie paracule e metterle insieme alle Beats non lo so. Io pur preferendo la 800 (ben settata) alle Audeze, riconosco che sono cuffie di altissimo livello e se piacciono a tanti (pure a me) un motivo ci sarà! A meno che non si pensi che la gente è sorda.

    Che ti hanno fatto le Audeze??

    Perdonami....Ma qui si parla di superiorità delle AUDEZE sostenuta da alcuni, rispetto alle HIFIMAN sostenute da altri. Per il mio modesto e personale parere, le AUDEZE rispetto alle HE6 sono cuffie "PARACULE" ovvero come ho scritto hanno "una ben determinata risposta in frequenza" atta ad "agevolare l'ascolto con sistemi di ascolto non certo "lineari" e "PORTATILI" come ad esempio le "X" a detta del costruttore nate proprio per questa esigenza. Ora se a te piacciono le AUDEZE e le reputi di altissimo livello RISPETTO A QUALI ALTRE CUFFIE???? Quindi deduco che la tua affermazione oltre che dal tuo rispettabile gusto personale, derivi sicuramente dal fatto che hai ascoltato anche le HE6 e le HE560 a confronto in diversi sistemi di ascolto?????
    Se ti accontenti di cuffie che vanno bene anche con ampli portatili e modesti allora rivolgiti a scatola chiusa alle nuove AUDEZE EL-8 che "SICURAMENTE!" anche senza ascoltarle andranno meglio delle LCD "X" costando quasi 800 Euro di meno....
    Dimenticavo.....Se affermi che: "se piacciono a tanti (pure a me) un motivo ci sarà! A meno che non si pensi che la gente è sorda. "
    Allora rispondimi visto che le BEATS DR.DRE "PIACCIONO IN MODO INDISCUTIBILE A MILIONI E MILIONI DI POSSESSORI" , allora cortesemente spiegami il motivo???? SONO TUTTI SORDI???

    Buoni ascolti![/quote]


    Nemo, sei pesante. Le Hifiman purtroppo non le ho sentite; ma ho sentito la hd 650, la hd 800,la k-1000,la Sr-009,la 507, la Sony R-10. Penso che sia sufficiente come esperienza di ascolto per dire se una cuffia suona o meno; se poi vuoi metterla sull'esperienza di ascolto con diversi sistemi (dato che mi pare tiri sempre in ballo il fattore io sono l'unico che sa perchè ha tante cuffie) allora faccio anch'io lo sborone dato che faccio più di 10 concerti al mese e probabilmente un filino di esperienza su come suonano gli strumenti veri ne ho. Le Audeze suonano benissimo, io le ho provate tutte e tutte hanno una riproduzione estremamente realistica della timbrica,della matericità e della dinamica di uno strumento vero. Non sono secondo me veloci come la HD800 e non ne hanno il soundstage; per queste ragioni preferisco la 800.

    Le Beats Dr.Dre non suonano lontanamente come le Audeze o come uno strumento vero, solo che hanno un marketing pazzesco alle spalle e sono note a molta gente! I cuffiofili saranno si e no il 5% della popolazione. Poi ci sta che abbiano tanti bassi e un suono divertente con i generi che vanno di più adesso, in particolare l'Hip Hop.

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  NEMO on Sat Feb 28, 2015 1:06 pm

    iniquum wrote:seguendo idealmente la scelta della linearità, rimarrebbe una sola cuffia, il che ridurrebbe la cultura e la ricchezza dell'esperienza.
    ci sarebbe una sola proposta. nessun contributo, nessuna lettura differente del suono, perderemmo enfatizzazioni o arretramenti significativi e interessanti.
    è giusto che l'esperienza umana metta accessori alla linearità, così come ha fatto l'arte pittorica (picasso non ripropone linearmente ciò che vede; van gogh usa azzurri e gialli per amplificare gli effetti emotivi e via dicendo).
    va bene che ci siano delle cuffie lineari, e va bene che ci siano cuffie che interpretino diversamente la musica.
    e poi l'oggettività ha le sue trappole. anche dire bianco vuol dire poco, perché ciò che conta è la temperatura del bianco: dammene uno freddo da neon e scappo, dammene uno caldo e mi ci accoccolo. ma sempre bianco è, oggettivamente.
    preferisco tante vie paracule, o alternative.

    Ottima disamina, ma allora perchè visto che si chiedono pareri basati su gusti personali e vista la spesa in gioco, non segui la strada di chi ti ha scritto di andare a provare con le tue orecchie tutte le cuffie di cui chiedi pareri???

    Altrimenti qualsiasi tua scelta sarà viziata da giudizi "soggettivi"...

    Dimenticavo "L'ALTA FEDELTA'" prende il suo nome dalla fedeltà di riproduzione all'evento sonoro "REALE".

    L'arte pittorica è "UN'INTERPRETAZIONE SOGGETTIVA DELLA REALTA" espressa dall'autore....

    L'accostamento più adatto è la "FOTOGRAFIA".....

    Altrimenti vanno bene anche del BEATS DR.DRE....Anche loro a dire di molti a loro gusto personale "interpretano bene" l'evento sonoro regalando a loro sensazioni uniche...


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  NEMO on Sat Feb 28, 2015 1:14 pm

    pappa&lardo wrote:

    Perdonami....Ma qui si parla di superiorità delle AUDEZE sostenuta da alcuni, rispetto alle HIFIMAN sostenute da altri. Per il mio modesto e personale parere, le AUDEZE rispetto alle HE6 sono cuffie "PARACULE" ovvero come ho scritto hanno "una ben determinata risposta in frequenza" atta ad "agevolare l'ascolto con sistemi di ascolto non certo "lineari" e "PORTATILI" come ad esempio le "X" a detta del costruttore nate proprio per questa esigenza. Ora se a te piacciono le AUDEZE e le reputi di altissimo livello RISPETTO A QUALI ALTRE CUFFIE???? Quindi deduco che la tua affermazione oltre che dal tuo rispettabile gusto personale, derivi sicuramente dal fatto che hai ascoltato anche le HE6 e le HE560 a confronto in diversi sistemi di ascolto?????
    Se ti accontenti di cuffie che vanno bene anche con ampli portatili e modesti allora rivolgiti a scatola chiusa alle nuove AUDEZE EL-8 che "SICURAMENTE!" anche senza ascoltarle andranno meglio delle LCD "X" costando quasi 800 Euro di meno....
    Dimenticavo.....Se affermi che: "se piacciono a tanti (pure a me) un motivo ci sarà! A meno che non si pensi che la gente è sorda. "
    Allora rispondimi visto che le BEATS DR.DRE "PIACCIONO IN MODO INDISCUTIBILE A MILIONI E MILIONI DI POSSESSORI" , allora cortesemente spiegami il motivo???? SONO TUTTI SORDI???

    Buoni ascolti!


    Nemo, sei pesante. Le Hifiman purtroppo non le ho sentite; ma ho sentito la hd 650, la hd 800,la k-1000,la Sr-009,la 507, la Sony R-10. Penso che sia sufficiente come esperienza di ascolto per dire se una cuffia suona o meno; se poi vuoi metterla sull'esperienza di ascolto con diversi sistemi (dato che mi pare tiri sempre in ballo il fattore io sono l'unico che sa perchè ha tante cuffie) allora faccio anch'io lo sborone dato che faccio più di 10 concerti al mese e probabilmente un filino di esperienza su come suonano gli strumenti veri ne ho. Le Audeze suonano benissimo, io le ho provate tutte e tutte hanno una riproduzione estremamente realistica della timbrica,della matericità e della dinamica di uno strumento vero. Non sono secondo me veloci come la HD800 e non ne hanno il soundstage; per queste ragioni preferisco la 800.

    Le Beats Dr.Dre non suonano lontanamente come le Audeze o come uno strumento vero, solo che hanno un marketing pazzesco alle spalle e sono note a molta gente! I cuffiofili saranno si e no il 5% della popolazione. Poi ci sta che abbiano tanti bassi e un suono divertente con i generi che vanno di più adesso, in particolare l'Hip Hop. [/quote]

    Perdonami ma vista la tua esperienza nel campo musicale dopo queste tue affermazione mi risulti alquanto fazioso e "PESANTE" tu:" Le Hifiman purtroppo non le ho sentite" " Le Audeze suonano benissimo, io le ho provate tutte e tutte hanno una riproduzione estremamente realistica della timbrica,della matericità e della dinamica di uno strumento vero"

    Di cosa stiamo parlando??? Di differenze tra cuffie mai ascoltate e per sentito dire???? Di fedeltà di resa strumenti di una cuffia rispetto ad un altra mai ascoltata???

    Dimenticavo...Qualcuno ha scritto: "Stè, pur riconoscendo alla 009 una inarrivabile linearità, preferisco la Audeze, perchè mi fa far pace con la musica, qualunque cosa ascolto....a te non piace, pazienza!
    Ribadisco il concetto che a me della linearità non me ne frega niente!"

    Quindi anche lui scrive KAZZATE rispetto alla fedeltà delle AUDEZE alla timbrica degli strumenti????

    Perdonatemi ma datevi una decisione di come suonano le "AUDEZE".....


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  carloc on Sat Feb 28, 2015 1:22 pm

    Ascoltate più musica e scrivete di meno.

    Cortesemente, rimaniamo nei limiti della discussione civile e, possibilmente, esprimiamo le nostre opinioni ricordando, per l'appunto, che sono nostre...... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: audeze - bassi, medi, alti

    Post  iniquum on Sat Feb 28, 2015 1:28 pm

    NEMO wrote:
    ma allora perchè non segui la strada di chi ti ha scritto di andare a provare con le tue orecchie tutte le cuffie di cui chiedi pareri???

    Altrimenti qualsiasi tua scelta sarà viziata da giudizi "soggettivi"...

    Dimenticavo "L'ALTA FEDELTA'" prende il suo nome dalla fedeltà di riproduzione all'evento sonoro "REALE".
    perché oltre alle orecchie c'è in gioco l'ascolto del cervello.
    i giudizi soggettivi sono inevitabili e interessanti.
    l'alta fedeltà a mio avviso ora si è emancipata in sofisticata interpretazione. a volte è la natura materiale dell'oggetto, a volte la complicazione della catena, a volte la preferenza del costruttore.
    secondo me è come per l'arte e la fotografia (che è poco oggettiva pure quella), l'ascolto audiofilo è una questione culturale, e quindi vivrà di complessità.
    allo stesso modo di come le note matematiche di uno spartito (il tempo è matematico) vengano eseguite in mille variabili differenti dai maestri.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 12:34 pm