Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consigli per impianto a step
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consigli per impianto a step

    Share

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sat Mar 07, 2015 11:55 am

    Come da titolo vorrei iniziare ad avere qualke idea più chiara per iniziare a metter su un impianto home senza buttare via soldi.
    Visto che non ho 10.000€ da spendere x un impianto decente, l'idea sarebbe quella di procedere per step e partire da quello che già ho disponibile. (PC e 2 amplificatori Abola provenienti dall'impianto che avevo in macchina)

    Appurato quindi, che derivo dal mondo dell'hi-fi car vorrei riuscire a riutilizzare questi due ottimi amplif nella mia prima configurazione di impianto home.
    Qui urge il primo consiglio: come li alimento?
    La mia idea (per mantenere il rapporto spesa-beneficio) sarebbe quella di utilizzare una batteria al gel con un caricabatteria tipo Ctek sempre collegato visto che ho sia la batteria che il ctek. la reputo una buona scelta provvisoria finchè non acquisterò un buon amplif.
    gli abola sono entrambi 2x50w nominali su 4 ohm

    L'idea iniziale sarebbe questa: PC -> DAC o SchedaAudio -> Amplif -> Diffusori da pavimento

    Di questa configurazione mi mancano i diffusori e il DAC/Scheda. Vorrei quindi comprare questi componenti senza doverci tornare poi sopra nelle successive evoluzioni dell'impianto. Darei comunque più importanza ai diffusori visto che un ulteriore step sarà un giradischi che diverrà la sorgente di elite.
    II° consiglio: con un budget di 1.000€ quale DAC/scheda e quali diffusori da pavimento prendo?

    Vi ringrazio in anticipo e mi scuso per l'ignoranza e se ho sparato qualche sfondone...  sono qui per imparare!!!

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sat Mar 07, 2015 3:01 pm

    Potresti prendere una scheda audio a 4 canali (RME ???), asservirla ad un software che ti faccia anche da crossover digitale e collegarci i 2 finali Abola.

    Con questi potresti multiamplificare le casse. Qui esperti di musica liquida potranno esserti + che utili.

    Come casse economiche sul forum della mutua si "spellano le mani" per le cervin vega (ma io non le ho sentite), quelli più "composti" consigliano le Indiana Line (ma le ho sentite e non mi piacciono).

    Alla fine con pochi soldi ti fai un bell'impianto. Il CTek è ok (lo usavo per l'auto da corsa ed è fornito dall'Aston Martin per le proprie macchine...funge!!!)

    ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sat Mar 07, 2015 4:55 pm

    Meglio batteria e ctek o alimentatore stabilizzato?

    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 521
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 37
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  tanquassa on Sat Mar 07, 2015 5:04 pm

    Ciao!
    Io per gli ampli farei un stabilizzato
    La batteria secondo me potrebbe non rendere con gli ampli!
    Potresti usarla x alimentare da esterno la scheda audio o un DAC! Li sicuramente renderebbe di più!
    Sempre imho però!!


    _________________
    Diego
    Voi Parlate... Io ascolto!!!ft
    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: LMS in Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones"

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sat Mar 07, 2015 5:09 pm

    tanquassa wrote:Ciao!
    Io per gli ampli farei un stabilizzato
    La batteria secondo me potrebbe non rendere con gli ampli!
    Potresti usarla x alimentare da esterno la scheda audio o un DAC! Li sicuramente renderebbe di più!
    Sempre imho però!!
    Ma la scheda audio o il DAC non sono a 12V tra i due credo che mi butterò sul DAC
    p.s. cosa significa imho?

    tanquassa
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 521
    Data d'iscrizione : 2012-05-14
    Età : 37
    Località : Val Graveglia - Vespista

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  tanquassa on Sat Mar 07, 2015 5:16 pm

    È l'acronimo di "mia personale opinione" in inglese sunny
    Perché la batteria da quant'è?
    Anche io ne ho una al gel sul mio impianto in macchina...


    _________________
    Diego
    Voi Parlate... Io ascolto!!!ft
    Impianto:
    Liquida:
    Client: Intel NUC - Ubuntu-Gnome
    NAA: piCorePlayer in Raspberry PI B+ & Digi+ & Linear PSU
    Server: LMS in Synology DS213J & Linear PSU
    DAC: Digicode S192

    Solida:
    Piatto: Pioneer PL-112D
    Testina: Sumiko Blue Point N2

    Amplificazione 2ch: AA Verdi100 AirTech
    Casse: ProAc Studio 115

    Amplificazione Cuffie: Pre Passivo & Finale LM3886 dualmono + MHz Marrano Custom
    Cuffie: Hifiman HE6 - Sennheiser HD800 - Sennheiser HD600

    Cavi: AirTech - PortentoAudio
    Ciabatta: By AirTech
    Trasformatore di isolamento liquida: By Nor-Se
    Necessori: Sublimacables "Stones"

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6688
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  mc 73 on Sat Mar 07, 2015 5:24 pm

    tanquassa wrote:Ciao!
    Io per gli ampli farei un stabilizzato
    La batteria secondo me potrebbe non rendere con gli ampli!
    Potresti usarla x alimentare da esterno la scheda audio o un DAC! Li sicuramente renderebbe di più!
    Sempre imho però!!

    ,meglio un alimentatore ...ma quanto gli viene a costare?
    deve alimentare 2 finali abbastanza potenti


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sat Mar 07, 2015 5:52 pm

    Skull99 wrote:
    Ma la scheda audio o il DAC non sono a 12V tra i due credo che mi butterò sul DAC

    La roba a 12 volt (finali) la attacchi a quello che hai (batteria + ctek).
    La roba a 220 volt la attacchi alla spina.

    PS Venendo dal car audio hai dimestichezza con l'autocostruzione per le casse?


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sat Mar 07, 2015 6:21 pm

    calibro wrote:

    La roba a 12 volt (finali) la attacchi a quello che hai (batteria + ctek).
    La roba a 220 volt la attacchi alla spina.

    PS Venendo dal car audio hai dimestichezza con l'autocostruzione per le casse?

    infatti dicevo che solo gli ampli posso attaccare alla batteria sono gli unici a 12V.
    certo che ho dimestichezza con l'auto costruzione sia in legno che in vetroresina, ma al momento non ho molto tempo.

    ps. gli alimentatori stabilizzato da 50A si trovano sui 30€

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sat Mar 07, 2015 6:28 pm

    Se non hai tempo, ok: comprale già fatte, ovviamente sull'usato per spender meno. Per l'usato cerca però di non prendere roba molto vecchia, pena l'insicurezza derivante dall'usura dei componenti.

    Se trovi il tempo puoi autocostruirti le casse risparmiando soldi.
    E' consigliabile costruire qualcosa di già progettato e costruito da altri, se non si hanno grosse capacità.
    Sulle riviste audio si trovano molti progetti (ne ho ascoltati alcuni di Alberto Maltese e vanno benissimo).

    Che tipo di musica ascolti? Cosa è + importante x te? In che ambiente metterai l'impianto?
    E' molto importante definire questi aspetti, ambiente in primis, in quanto impattano pesantemente sulle scelte.
    Lavorare in digitale sul segnale può esserti di aiuto per minimizzare i danni dell'ambiente (rimbombi a bassa frequenza in primis).


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sat Mar 07, 2015 7:23 pm

    allora...musica un pò di tutto, ma soprattutto rock ballads, jazz, bluesssss, italiana ecc.... ahhhh Mario Biondi 4ever cheers  cheers  cheers

    la stanza è il punto dolente, attualmente abito in mansarda, ma spero non per sempre...

    come diffusori avevo visto gli indianaline diva 655 nuovi si trovano a circa 800€

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sat Mar 07, 2015 7:36 pm

    la mansarda è una sala dedicata o ci vivi?
    metriquadri?

    hai spazio per disporre simmetricamente le casse rispetto al punto d'ascolto, alle pareti, al mobilio, ecc...???


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sat Mar 07, 2015 7:40 pm

    ci vivo, simmetricamente al punto di ascolto ce la posso fare, rispetto al mobilio e pareti un pò meno, la stanza sarà circa 35/40mq

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sat Mar 07, 2015 7:54 pm

    Skull99 wrote:ci vivo, simmetricamente al punto di ascolto ce la posso fare, rispetto al mobilio e pareti un pò meno, la stanza sarà circa 35/40mq

    tieni presente che le pareti riflettono le onde sonore emesse dalle casse e tali onde riflesse di sommano (o si sottraggono in funzione della fase con la quale arrivano) a quelle emesse dalle casse.

    sarebbe importante la simmetria quindi. in casi estremi non vale la pena spender soldi in quanto il risultato sarà pessimo.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Nimalone65 on Sat Mar 07, 2015 8:42 pm

    M2Tech Young e ti fa da pre ,dac e quant'altro vuoi .

    Klipsch Heresy Prima serie

    Gli Abolo sono ottimi , ma nell'home vira sulle valvole . Con le Heresi e una decina di watt scarsi di un buon integrato SE e stai a posto per l'eternità . Guarda in casa Audio Note gli Oto o il Meishu oppure il Leben x300 ecc


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sat Mar 07, 2015 8:45 pm

    Credo che come budget abbia indicato un millino... non credo che ce la faccia a prendere la - bella - roba che gli consigli... ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Nimalone65 on Sat Mar 07, 2015 8:49 pm

    calibro wrote:Credo che come budget abbia indicato un millino... non credo che ce la faccia a prendere la - bella - roba che gli consigli... ;-)

    Con mlle euro , il budget stanziato  per il dac l'M2tech lo prende  , e con altri 1000 pure le eresy  !

    Con i restanti 8000 , nel tempo un Meishu ed una riaa di livello ed un buon gira si puà fare assolutamente !
    Ho trovato un Meishu usato a 2400 euro , una riaa M1 a 550 euro e poi ,,,,,se vuoi dico dove ?

    Certo ch'è bella roba ,,,,e chi viene dal car audio ama ascoltare la musica e pure divertirsi ,,,,,se poi vuoi mettere in dubbio la qualità dei prodotti Klipsch o Audio Note , accomodati pure ma,,,,,, da solo .

    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sat Mar 07, 2015 8:59 pm

    Quindi il budget è 10'000 Euro?
    Avevo inteso 1000.

    PS Non voglio mettere in dubbio la qualità di klipsch ed audio note.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Ospite
    Guest

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Ospite on Sun Mar 08, 2015 12:35 am

    Skull99 wrote:Meglio batteria e ctek o alimentatore stabilizzato?

    Alimentatore switching 12V 20 o più ampere a seconda dell'ampli sulla baia costano pochissimo

    Ospite
    Guest

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Ospite on Sun Mar 08, 2015 12:38 am

    mc 73 wrote:

    ,meglio un alimentatore ...ma quanto gli viene a costare?
    deve alimentare 2 finali abbastanza potenti

    Gli alimentatori switching costano pochissimo con 20 euro ne prende uno da 20 ampere

    Ospite
    Guest

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Ospite on Sun Mar 08, 2015 12:41 am

    Nimalone65 wrote:

    Con mlle euro , il budget stanziato  per il dac l'M2tech lo prende  , e con altri 1000 pure le eresy  !

    Con i restanti 8000 , nel tempo un Meishu ed una riaa di livello ed un buon gira si puà fare assolutamente !
    Ho trovato un Meishu usato a 2400 euro , una riaa M1 a 550 euro e poi ,,,,,se vuoi dico dove ?

    Certo ch'è bella roba ,,,,e chi viene dal car audio ama ascoltare la musica e pure divertirsi ,,,,,se poi vuoi mettere in dubbio la qualità dei prodotti Klipsch o Audio Note , accomodati pure ma,,,,,, da solo .

    sunny

    Collegati a 2 amplificatori car Laughing

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Massimo on Sun Mar 08, 2015 9:00 am

    Skull99 wrote:Come da titolo vorrei iniziare ad avere qualke idea più chiara per iniziare a metter su un impianto home senza buttare via soldi.

    Visto che non ho 10.000€ da spendere

    x un impianto decente
    ...........................................
    ..............................
    II° consiglio:

    con un budget di 1.000€

    quale DAC/scheda e quali diffusori da pavimento prendo?

    Vi ringrazio in anticipo e mi scuso per l'ignoranza e se ho sparato qualche sfondone...  sono qui per imparare!!!


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sun Mar 08, 2015 6:06 pm

    Esatto Massimo... 1000€ di budget per il momento!!!

    Calibro, per il momento le sistemerò alla meglio in mansarda sperando di riuscire a cambiare sistemazione tra non molti anni!!!

    vada per l'alimentatore.

    Leggendo un pò qua e la mi è sembrato di capire che i DAC sono più semplici delle schede audio e di conseguenza meno costosi visto che nelle schede ci sono un monte di "funzioni" in più che a me non servirebbero. Inoltre il discorso dei due Abola sarà provvisorio, poi prenderò un ampli a verso. per il momento non voglio spendere milioni in musica liquida arrivando al DSD credo che (visto la stanza, visto che per il momento non sarà un impianto eccelso ecc) riuscire a sfruttare al meglio i dvd audio 48KHZ 24bit sia già un ottimo risultato. Quindi opterei per un DAC con queste caratteristiche che dovrebbe aggirarsi attorno alle 200€ ed 800 le investirei per dei diffusori da pavimento come si deve. Avevo visto le DIVA 655,ma se avete consigli in merito....non esitate

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  calibro on Sun Mar 08, 2015 6:49 pm

    Se non vuoi prendere la scheda audio per semplicità (visto che non mi sembra che vuoi impelagarti in settaggi, misurazioni, ecc...) credo che ti serva un DAC col volume (Asus ?) al quale collegare gli ampli Abola che credo userai quindi in mono uno per canale.

    Per le casse la cosa migliore sarebbe di comprarle in un negozio che ti offra la possibilità di provarle a casa tua con il tuo impianto. Ci sono differenze enormi da stanza a stanza e per l'interfacciamento col resto dell'impianto.



    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Skull99
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2015-03-07
    Età : 31
    Località : Abbadia San Salvatore

    Re: Consigli per impianto a step

    Post  Skull99 on Sun Mar 08, 2015 7:03 pm

    Esatto!!! vada per dac...mi era entrato nell'occhio ifi nano idsd!

    Gli Abola non sono identici uno è un syntesis normale e l'altro è limited (con finali sanken) quindi dovrei sdoppiare gli rca in output ed usarli per gamma bassa e medio-alta

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 8:49 am