Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Ed ora il Pre - Phono ,,, - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Wed Apr 15, 2015 4:00 pm

    Grazie Rock, grazie blues 66 Embarassed

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  blues 66 on Wed Apr 15, 2015 4:19 pm

    Credo che un pre-phono esterno nella maggioranza dei casi è sempre superiore. sunny

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 15, 2015 5:15 pm

    blues 66 wrote:Credo che un pre-phono esterno nella maggioranza dei casi è sempre superiore.  sunny

    beh dipende anche questo.... ho un pre anni 70, BGW 202, con due ingressi phono di qualità, purtroppo, riscontrando fastidiosi problemi di falsi contatti sul canale sx (che revisione e pulizia hanno risolto solo per pochi mesi), mi sono adoperato per reperire un pre phono MM al posto di quelli del pre, aspettandomi un miglioramento "importante"....

    Invece con mia sorpresa ne ho scartati alcuni che, seppure piuttosto costosi e quotati, non mi hanno soddisfatto in termine di miglioramento sonoro rispetto al pre phono del mio pre, considerando anche la cifra necessarie per l'acquisto.

    Alla fine me ne sono fatto prestare uno progettato da un mio amico che non usa essendo solo per MM.
    Si sente bene, il miglioramento c'è ma non è enorme, però se non altro non mi costa niente e non ho più problemi di falsi contatti, il solo difetto è che il guadagno è di soli 40db, meno del pre phono integrato, per cui mi tocca alzare un po' più il volume. Comunque è una soluzione valida finchè non si consuma la testina attuale . Poi opterò, soldi permettendo per una MC ed un pre phono ad hoc.



    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Wed Apr 15, 2015 5:38 pm

    Difatti è scritto in genere, poi i pre-phono non sono tutti uguali, ci sono migliori, peggiori e chi si adatta bene ad una testina e meno ad un'altra, le componenti in gioco sono infinite................ purtroppo.
    La migliore cosa è riuscire a tarare quello che hai al meglio per una determinata testina, resta che non è cosa facile.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  blues 66 on Thu Apr 16, 2015 8:54 am

    Per il post cancellato !!
    A Massimo ...ma è strano che le punte risuonino ...non dovrebbero attuenare , e scaricare le vibrazioni ?
    È pur vero che, pure la tua soluzione Non e brutta , iin effetti le assorbe ma , non le scarica ...magari sbaaglio

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Thu Apr 16, 2015 11:45 am

    Non so per quale motivo sia, ma con le punte andava uno schifo, un basso lungo, fastidioso e rimbombante.
    Eliminato il problema levando le punte.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  typhoon56 on Thu Apr 16, 2015 11:51 am

    Buongiorno Enrico
    da esperienza vissuta felicemente ti consiglierei vivamente di prendere in esame il pre fono Gold Note PH 7 abbinato all'alimentatore a batterie PSU 9: insieme costano a listino 1700 euro circa ma sicuramente li puoi trovare nuovi con un po' di sconto ma valgono quanto e anche più di pre fono ultra blasonati che costano anche 5/6 volte di più. Vai sul sito Gold Note Montespertoli FI e fatti un'idea. Pilota qualsiasi tipo di testina ( io ci utilizzo una Jan Allaerts MC 1 boron mk 2 il che come noto è una testina di altissime prestazioni ).
    buoni ascolti
    Domenico

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 16, 2015 12:23 pm

    Massimo wrote:Difatti è scritto in genere, poi i pre-phono non sono tutti uguali, ci sono migliori, peggiori e chi si adatta bene ad una testina e meno ad un'altra, le componenti in gioco sono infinite................ purtroppo.
    La migliore cosa è riuscire a tarare quello che hai al meglio per una determinata testina, resta che non è cosa facile.

    Più che non facile direi che è di notevole difficoltà anche perchè le testine nessuno te le da in prova. Va già bene se ti prestano il pre phono ed i cavi di connessione (ma non va dimenticato anche l'alimentazione del pre phono che è un altro aspetto fondamentale tanto che molte aziende ne prevedono uno esterno come upgrade del prodotto base - es la Trichord).

    E se poi cambi la testina che fai, "butti via" (vendi) tutto e riparti da zero ???


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 16, 2015 12:29 pm

    typhoon56 wrote:Buongiorno Enrico
    da esperienza vissuta felicemente ti consiglierei vivamente di prendere in esame il pre fono Gold Note PH 7 abbinato all'alimentatore a batterie PSU 9: insieme costano a listino 1700 euro circa ma sicuramente li puoi trovare nuovi con un po' di sconto ma valgono quanto e anche più di pre fono ultra blasonati che costano anche 5/6 volte di più. Vai sul sito Gold Note Montespertoli FI e fatti un'idea. Pilota qualsiasi tipo di testina ( io ci utilizzo una Jan Allaerts MC 1 boron mk 2 il che come noto è una testina di altissime prestazioni ).
    buoni ascolti
    Domenico

    Consiglio molto interessante, ho visto il sito, anche le carattesistiche sembrano eccellenti.

    Domanda: non vedo però nessuna regolazione né sul fronte né sul retro. Solutamente prodotti di questa classe hanno numerose regolazioni (impedenza, guadagno e soprattutto la tensione di ingresso per la MC), a meno che siano situate sotto l'apparecchio e non sul retro.


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Thu Apr 16, 2015 1:35 pm

    RockOnlyRare wrote:
    Massimo wrote:Difatti è scritto in genere, poi i pre-phono non sono tutti uguali, ci sono migliori, peggiori e chi si adatta bene ad una testina e meno ad un'altra, le componenti in gioco sono infinite................ purtroppo.
    La migliore cosa è riuscire a tarare quello che hai al meglio per una determinata testina, resta che non è cosa facile.

    Più che non facile direi che è di notevole difficoltà anche perchè le testine nessuno te le da in prova. Va già bene se ti prestano il pre phono ed i cavi di connessione (ma non va dimenticato anche l'alimentazione del pre phono che è un altro aspetto fondamentale tanto che molte aziende ne prevedono uno esterno come upgrade del prodotto base - es la Trichord).

    E se poi cambi la testina che fai, "butti via" (vendi) tutto e riparti da zero ???
    Intendo le varie regolazioni che permettono di tararlo per la propria testina, avendo lo schema o trovando una persona in grado di farlo si possono sostituire le resistenze per modificarne il guadagno o i condensa per il settagio dell'impedenza.
    Puoi fargli anche un bell'alimentatore esterno con un trafo, un paio di bei condensatori d'alimentazione e qualche diodo di Zener per raddrizzare la tensione in uscita. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 16, 2015 2:05 pm

    Massimo wrote:
    Intendo le varie regolazioni che permettono di tararlo per la propria testina, avendo lo schema o trovando una persona in grado di farlo si possono sostituire le resistenze per modificarne il guadagno o i condensa per il settagio dell'impedenza.
    Puoi fargli anche un bell'alimentatore esterno con un trafo, un paio di bei condensatori d'alimentazione e qualche diodo di Zener per raddrizzare la tensione in uscita. sunny

    Questo è il terreno fertile per il mio amico progettista, quello che mi ha fortino in prestito il pre phono ..... io sono una chiavica assoluta anche se in teoria sarei laureato in elettronica (perchè allora gli informatici era considerati elettronici...) !!!


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Thu Apr 16, 2015 2:12 pm

    A proposito, mettere una buona alimrentazione è importantissimo, la prima cosa da fare per i possessori di pre-phono con l'alimentatore a scatoletta sulla spina è mettere un alimentatore serio, già così si avrà un notevole miglioramento.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 16, 2015 2:25 pm

    Massimo wrote:A proposito, mettere una buona alimrentazione è importantissimo, la prima cosa da fare per i possessori di pre-phono con l'alimentatore a scatoletta sulla spina è mettere un alimentatore serio, già così si avrà un notevole miglioramento.

    Si sono assolutamente daccordo con te sull'importanza della alimentazione, tutti gli esperti che conosco concordano su questo aspetto, tra l'altro spesso l'alimentazione esterna ha costi maggiori dell'apparecchio stesso, come nel caso di quello consigliato in questo 3d (Gold Note PH 7 1700 euro di cui circa 700 per il pre e 1000 per l'alimentatore "top" di gamma). Ma anche per il Tricord mi pare che sia più o meno la stessa cosa


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Thu Apr 16, 2015 2:30 pm

    Puoi anche farti tarare dal tuo amico il pre-phono adattandolo alla tua testina, nel caso la cambi fai ritarare il pre-phono, meglio che comprarne uno ogni volta che cambi la testina, altrimenti devi prenderti sempre la stessa testina, preclutendoti lo sfizio di provarne altre.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 16, 2015 3:10 pm

    Massimo wrote:Puoi anche farti tarare dal tuo amico il pre-phono adattandolo alla tua testina, nel caso la cambi fai ritarare il pre-phono, meglio che comprarne uno ogni volta che cambi la testina, altrimenti devi prenderti sempre la stessa testina, preclutendoti lo sfizio di provarne altre.

    Su questo non ci piove, bisogna vedere se si è capaci di farlo da soli (per pre phono "commerciali") o se il mio amico progettista ha tempo e voglia di farlo.... non posso abusare sempre della sua infinita cortesia.

    Il mio discorso sul cambio del pre phono era legato all'accoppiamente testina pre phono, qualora una volta cambiata la testina, questo non sia più ottimale. Non ho esperienza diretta ma suppongo che, specie per testine molto pregiate, non tutti i pre phono si accoppino in modo ideale.

    In sostanza se hai la testina "X" il miglior pre phono è quello della marca "Y" , mentre se la testina è di marca "A", allora il pro phono "Y" non è l'ideale, molto meglio quello della ditta "B" !!!!


    typhoon56
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 208
    Data d'iscrizione : 2014-03-10

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  typhoon56 on Thu Apr 16, 2015 5:02 pm

    il PH 7 è fatto in modo da accettare la maggior parte delle testine mc e mm in commercio senza problemi, comunque in caso di specifiche particolari tassative da parte di qualche costruttore per il carico dell'impedenza come nel mio caso che Jan Allaerts vuole 100 ohm, basta inserire negli appositi ingressi posteriori una coppia di rca regolati per l'impedenza richiesta e il problema è risolto.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Thu Apr 16, 2015 6:33 pm

    Basta cercarlo con MM/MC con selezione dell'impedenza e del carico che abbia una buona alimentazione e che volendo si può aggiungere in seguito.
    Certo se cerchi un pre-phono a RIAA passiva con più punti d'intervento con componentistica discreta, certo che devi spenderci un po' di soldini.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  blues 66 on Thu Apr 16, 2015 9:56 pm

     Massimo Peccato veramente che il mio EC 1 non possa andare con la MM i
    a vedere l'interno mi commuovo  

    [url=https://flic.kr/p/q4qQDu]

    comunque per l'alimentazione ...ho provveduto a metterci a fianco del pRE PHONO Thorens MM005 , codesto coso , che sarebbe poi l'alimentatore del DAC , avendo 2 Uscite a 9V e a 12V , gli ho collegato il Thorens , e la musica ringrazia ..niente di speciale...ma .verameente un suono molto ben definito ,..poi a dispetto dell'alimentatore . dà rasoio elettrico   Uhauu !!


    "


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Massimo on Fri Apr 17, 2015 8:29 am



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Lupo63
    Advent Doped

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-05-05
    Località : Milano

    Re: Ed ora il Pre - Phono ,,,

    Post  Lupo63 on Fri Apr 17, 2015 11:07 am

    blues 66 wrote:comunque per l'alimentazione ...ho provveduto a metterci a fianco del pRE PHONO Thorens MM005 , codesto coso , che sarebbe poi l'alimentatore del DAC , avendo 2 Uscite a 9V e a 12V , gli ho collegato il Thorens , e la musica ringrazia ..niente di speciale...ma .verameente un suono molto ben definito ,..poi  a dispetto dell'alimentatore . dà rasoio elettrico    Uhauu !!




    non mi stupisco affatto anzi mi stupisco del fatto che il miglioramento non sia stato eclatante....in passato mi sono costruito modificando un kit, un alimentatore duale che ho utilizzato per alimentare un Phonobox II SE e le differenze in dinamica e focalizzazione erano evidenti....con un singolo da 18v usato su un Phonobox DS+ invece sembrava addirittura un altro pre.
    considera che l'alimentatore della tua foto in realtà non è nemmeno stabilizzato ed è formato solo da 4 diodi(ponte) e un condensatore ...

    qui il thread che avevo aperto http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t16584-trichord-diablo-e-pro-ject-phono-box-ii-se-alimentatore-standard-vs-psu-autocostruita


    _________________
    Double-stacked Advents

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 7:49 am