Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
1° impianto audio - consigli per gli acquisti
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Share

    tyler1988
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2015-03-21

    1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  tyler1988 on Sat Mar 21, 2015 6:47 pm

    Buongiorno a tutti,
    dopo 8 mesi dal matrimonio mi trovo ancora la casa priva di musica.
    Premetto che sull'argomento sono inesperto e a corto di euri €€€.

    Requisiti:
    Vorrei riprodurre principalmente musica liquida, file FLAC che attualmente stanno su un HDD esterno (senza backup o nas).
    Vorrei poter collegare la TV alle casse (Panasonic GT60).
    Vorrei poter riprodurre musica da CD e dal Fiio X1, anche gli odiati MP3 e WMA.
    Oltre alle case vorrei collegarci le cuffie Superlux HD681.

    Attualmente ho delle vecchie casse commerciali di uno stereo Philips di 10 anni fa o +.
    Inizialmente vorrei utilizzare quelle per ammortizzare la spesa, consapevole che probabilmente faranno da collo di bottiglia.

    Cosa mi consigliate?
    Mini PC + DAC + AMPLI?
    SINTOAMPLI?

    Oggi sono andato in un negozio di musica e mi è stato consigliato il Marantz CR610 nuovo.
    In negozio costa 800€, online lo si trova quasi alla metà.

    Come usato mi hanno proposto:
    Ampli+CD Aeron (320€)
    Diffusori Mission 750 (220€)

    Penso di riuscire ad evitare la lapidazione da parte mia moglie proponendo un budget di 350€ circa, però qualche sasso in testo lo prendo anche volentieri..

    Grazie!

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Walkiria77 on Sat Mar 21, 2015 10:01 pm

    Cocktail Audio X12


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

    Ho trovato la pace con Digicode s-192 Zoe VM200m Adamantes 25th Arendal sub1

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  dado73 on Sat Mar 21, 2015 11:22 pm

    Cocktail Audio X12 sunny

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Banano on Sun Mar 22, 2015 10:31 am

    effettivamente ne ho sentito parlare molto del Cocktail...ma purtroppo mai sentito... chissà che qualche amico se lo pigli, così.... Laughing


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  dado73 on Sun Mar 22, 2015 12:13 pm

    Banano wrote:effettivamente ne ho sentito parlare molto del Cocktail...ma purtroppo mai sentito...

    In realtà il cocktail non sarebbe da "sentire" ma da utilizzare come trasporto anche nella catena più prestigiosa, purchè dotata di DAC. C'è tutto quello che serve per ascoltare migliaia di ore di musica con la massima versatilità e qualità.

    Il nostro amico in prima battuta ne utilizzerebbe anche lo stadio di conversione e amplificazione, dando per scontato che questi siano ampiamente sufficienti per consentire alle sue "vecchie casse commerciali Philips di 10 anni fa" di esprimersi al meglio delle loro possibilità.

    I passi successivi saranno l'acquisto di un paio di casse decenti, poi di un amplificatore all'altezza delle stesse, ed in ultimo di un bel DAC...... e si ritroverà con una bella catena da audiofilo mantenendo il comodissimo cocktail come trasporto e music server.

    Alchè si renderà conto di essersi preso la "malattia" in quanto ricoperto di bernoccoli ed ematomi causati dalle grosse pietre che sua moglie gli scaglierà addosso, visto che inizierà a spendere cifre molto maggiori del suo attuale budget per acquistare un semplice cavetto dalle proprietà "magiche" cheers

    Sentenza62
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 679
    Data d'iscrizione : 2013-07-14
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Sentenza62 on Sun Mar 22, 2015 12:36 pm

    Lo stadio successivo della malattia chiamato "finché impianto non vi separi" porta inesorabilmente al divorzio! affraid


    _________________
    Ciao,
    Fulvio








    L'ignoranza non ha locazione geografica, non ha colore politico, non ha estrazione sociale, non ha fede religiosa. Riempie soltanto lo spazio vuoto lasciato dal cervello.

    tyler1988
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2015-03-21

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  tyler1988 on Sun Mar 22, 2015 6:52 pm

    Banano wrote:effettivamente ne ho sentito parlare molto del Cocktail...ma purtroppo mai sentito...  chissà che qualche amico se lo pigli, così.... Laughing

    E del Marantz cosa ne pesi?

    A parità di prezzo la priorità la darei alla qualità di conversione e amplificazione.

    Senza considerare il prezzo:

    Del Marantz mi convince quasi tutto.
    Non credo utilizzerò mai il doppio canale (B) per altre 2 casse..
    L'ingresso ottico lo utilizzerei per la TV e in futuro per il decoder (Sky).
    Uno delle due coppie degli ingressi analogici la userei per il fiio X1.
    L'USB per il PC.
    I FLAC li leggerei dal PC fisso che dovrei riuscire a mettere in moto con circa 200€ (ALI+FUN CPU+2HDD 1T in RAID)

    Per il cocktail audio:
    Non mi pare che abbia il WiFI, cosa che per me è davvero scomoda.
    Di buono c'è che ha la possibilità di ospitare un HDD e che possa fare anche da server.
    Non mi convince molto musicalmente parlando.
    L'ingresso coassiale è per il SUB, corretto?

    dado73 wrote:I passi successivi saranno l'acquisto di un paio di casse decenti [esatto]
    poi di un amplificatore all'altezza delle stesse [Questo mi preoccupa.. Il Marantz andrebbe già bene?]
    ed in ultimo di un bel DAC [Coctail e Matantz non fanno da DAC?]

    La funzione musicserver potrebbe essere comodissima all'inizio.
    Ho però intenzione di installare (prima o poi) nel PC fisso che devo sistemare 2HDD in RAID.
    Faccio anche molte foto, e tra immagini e musica già ora non ho più spazio, ne backup.
    Attualmente ho solo un HDD esterno.

    Mi preoccupano un po i successivi acquisti, casse escluse ovviamente.. e magari anche un SUB entry level.

    Sentenza62
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 679
    Data d'iscrizione : 2013-07-14
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Sentenza62 on Sun Mar 22, 2015 7:19 pm

    Ho avuto il Cd Aeron in un periodo che non potevo permettermi di meglio, ma non mi è mai piaciuto, nonostante l'amplificazione valvolare il suono era troppo freddo e metallico, faticavo ad arrivare in fondo ad un disco.


    _________________
    Ciao,
    Fulvio








    L'ignoranza non ha locazione geografica, non ha colore politico, non ha estrazione sociale, non ha fede religiosa. Riempie soltanto lo spazio vuoto lasciato dal cervello.

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  criMan on Sun Mar 22, 2015 7:20 pm

    Sentenza62 wrote:Lo stadio successivo della malattia chiamato "finché impianto non vi separi" porta inesorabilmente al divorzio! affraid

    E si!

    A volte si arriva : o loro o l'impianto!!



    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  criMan on Sun Mar 22, 2015 7:24 pm

    tyler1988 wrote:

    E del Marantz cosa ne pesi?

    A parità di prezzo la priorità la darei alla qualità di conversione e amplificazione.

    Senza considerare il prezzo:

    Del Marantz mi convince quasi tutto.
    Non credo utilizzerò mai il doppio canale (B) per altre 2 casse..
    L'ingresso ottico lo utilizzerei per la TV e in futuro per il decoder (Sky).
    Uno delle due coppie degli ingressi analogici la userei per il fiio X1.
    L'USB per il PC.
    I FLAC li leggerei dal PC fisso che dovrei riuscire a mettere in moto con circa 200€ (ALI+FUN CPU+2HDD 1T in RAID)

    Per il cocktail audio:
    Non mi pare che abbia il WiFI, cosa che per me è davvero scomoda.
    Di buono c'è che ha la possibilità di ospitare un HDD e che possa fare anche da server.
    Non mi convince molto musicalmente parlando.
    L'ingresso coassiale è per il SUB, corretto?



    La funzione musicserver potrebbe essere comodissima all'inizio.
    Ho però intenzione di installare (prima o poi) nel PC fisso che devo sistemare 2HDD in RAID.
    Faccio anche molte foto, e tra immagini e musica già ora non ho più spazio, ne backup.
    Attualmente ho solo un HDD esterno.

    Mi preoccupano un po i successivi acquisti, casse escluse ovviamente.. e magari anche un SUB entry level.
    Se in qualche modo riesco a stuzzicarti ,
    diffusori sotto i 1000 euro scontati 800 euri assolutamente Indiana Line Diva 655 ; flessibili di eccezionale qualita' per il prezzo e ottimi
    anche per i film. Approvo il Cock. Io poi ho preso una strada mia anni fa e molti costruttori di ampli oggi la seguono ovvero
    un ampli con DAC integrato. Io ho un Harman Kardon 990 che ha un buon DAC integrato con in ingressi ottici e coax.
    Insomma lo uso per Sky HD e se voglio per la liquida. Meno scatole meno problemi.
    L'HK990 solo usato si trova.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    tyler1988
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2015-03-21

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  tyler1988 on Sun Mar 22, 2015 7:40 pm

    Sentenza62 wrote:Ho avuto il Cd Aeron in un periodo che non potevo permettermi di meglio, ma non mi è mai piaciuto, nonostante l'amplificazione valvolare il suono era troppo freddo e metallico, faticavo ad arrivare in fondo ad un disco.

    Al negozio mi è stato detto che in realtà, ampli+CD Aeron, sono su tutto un'altro livello rispetto al Marantz (ovvero sono molto meglio del Marantz).
    Quello che hai detto un pò mi fa preoccupare..

    criMan wrote:diffusori sotto i 1000 euro scontati 800 euri assolutamente Indiana Line Diva 655 ; flessibili di eccezionale qualita' per il prezzo e ottimi anche per i film.

    Sempre in negozio mi hanno proposto delle Mission 750 a 220€, dicendomi che nuove sarebbero costate 1.000€.

    criMan wrote:Io poi ho preso una strada mia anni fa e molti costruttori di ampli oggi la seguono ovvero
    un ampli con DAC integrato.
    Non mi sembra male come strada..


    Comunque vi chiedo un aiuto.. mi pare chiaro che ancora non mi è chiaro quello che di cui ho bisogno...
    Ero convinto che sia Il Cocktail che il CR610 avessero un DAC integrato.

    Da quello che ho capito, un DAC serve per convertire un segnale analogico in digitale.
    La scheda audio serve per elaborare il suono.
    L'ampli serve per amplificare il suono.

    Scheda Audio + DAC + Ampli = impianto audio completo.

    Ho sbagliato qualcosa?


    Scusate, immagino che in altri post lo abbiate ripetuto 600 volte..

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Walkiria77 on Sun Mar 22, 2015 9:42 pm

    L'x12 ha sia un ampli da 60 w che il dac


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

    Ho trovato la pace con Digicode s-192 Zoe VM200m Adamantes 25th Arendal sub1

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  dado73 on Sun Mar 22, 2015 11:16 pm

    Tyler fermati !
    Fai un lungo respiro e rilassati.
    Stai facendo un gran minestrone, infarcito di tue convinzioni e (peggio che tutto) delle stupidaggini che raccontano certi negozi.
    Quindi per cortesia, se vuoi trarre vantaggio dai consigli che ti verranno elargiti su questo forum ed evitare di buttare via i tuoi soldi, fai un enorme RESET !

    Volendo semplificare, un impianto hifi per musica liquida è composto da: MEMORIA DI MASSA - MUSIC SERVER - DAC - AMPLIFICATORE - DIFFUSORI (dove hai sentito "scheda audio"?).
    Il MUSIC SERVER consente la gestione dei files contenuti nella MEMORIA DI MASSA con una comoda interfaccia utente, li invia al DAC che converte l'informazione digitale in un segnale analogico, infine l'AMPLIFICATORE trasforma questo segnale analogico in un segnale di potenza grazie al quale si possono pilotare i DIFFUSORI.

    Sia il Marantz che il Cocktail integrano al loro interno le funzioni di conversione e amplificazione, e sono pertanto in grado di pilotare direttamente dei diffusori, la qual cosa ti consente di ascoltare musica fin da subito con i tuoi.

    MA

    in entrambi i casi il DAC integrato è di livello piuttosto modesto e l'AMPLIFICATORE integrato è di livello decisamente scarso (e soprattutto i 60W+60W sbandierati sono fantascienza).

    Verrà quindi il giorno in cui acquisterai dei diffusori decenti, e farli suonare direttamente con uno di questi due oggetti sarà uno strazio: il giorno dopo correrai a comprare un amplificatore vero, magari da 20W+20W, ma veri. Lo collegherai all'uscita del tuo music server escludendo l'amplificatore integrato di quest'ultimo ...e sarà tutta un'altra musica.

    Infine se vorrai fare le cose per bene ti verrà voglia di escludere anche il DAC integrato del tuo music server mettendone uno esterno (a meno che l'amplificatore che hai scelto non ne abbia già uno integrato come quello di criMan), e lì sarà un ulteriore salto di qualità, ma per farlo dovrai portare fuori dal music server il segnale digitale e il Marantz (ahimè) non te lo consente, mentre il Cocktail sì.

    Questa è una enorme differenza, e fa del Marantz un giocattolo non adatto a costruire un impianto hifi serio.
    Inoltre il Marantz (mi sembra di aver capito) ti obbliga invece ad utilizzare un PC la qual cosa è di una scomodità inaudita. In paga ha delle features assolutamente inutili come il canale B, il DAB, e vari ingressi analogici e digitali (assurdo non ha l'uscita digitale ma in paga ha l'ingresso.....).

    Ora ti chiedo (anche se ho già paura della risposta...): che cosa significa che il Cocktail "non ti convince musicalmente parlando" ???
    Poi non c'è nessun ingresso coassiale, e men che meno non viene gestito nessun sub. Quella è un'uscita coassiale (soluzione prediletta in assoluto dagli audiofili), proprio quella per portare il segnale digitale ad un DAC esterno.

    Infine alcune piccole puntualizzazioni:
    - Mission è una nota marca di diffusori HiFi...  tra le più scadenti in assoluto, soldi buttati
    - Aeron NON è nemmeno una marca di componenti HiFi, è robaccia cinese della peggior specie

    E una grandissima raccomandazione:
    - gira alla larga da quel negozio

    Spero di non aver peggiorato la tua confusione...

    tyler1988
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2015-03-21

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  tyler1988 on Mon Mar 23, 2015 12:25 am

    dado73 wrote:Spero di non aver peggiorato la tua confusione...

    No, niente confusione.
    Leggendo in internet la "scheda audio" era da aggiungere ad un PC, da collegare poi ad un DAC, poi ampli e poi diffusori.
    In questo caso il PC avrebbe fatto sia da Player che da storage.

    Il Cocktail "non mi convince" nel senso che è una marca che non ho mai sentito e non ho trovato nessuno che lo ha e che possa confermarmi la qualità del suono e l'affidabilità.
    Però come detto, sono tutte sensazioni di una persona totalmente inesperta.
    Al contrario del Marantz ho sempre sentito parlare bene.

    Per le Mission e Aeron non mi ero nemmeno informato, però grazie per il consiglio.

    I negozi in totale sono 2:
    Il primo dei due mi consigliò anche un Ampli + DAC della Cambridge, che però non aveva alcun player integrato.
    In negozio costava 800€.

    Tornando alle tue motivazioni riguardo alla scelta del Cocktail rispetto al marantz ti ringrazio.
    Mi sembra che non faccia una piega.

    Ricapitolando:
    Cocktail Audio + casse esistenti.
    Quando cambio le casse l'ampli non basterà più, pertanto dovrò comprare un'altro ampli (400€???).
    Se poi vorrò aumentare la qualità del suono dovrò comprare anche un DAC (altri 400€???).
    In alternativa potrei comprare un ampli con DAC integrato (1000€).
    In entrambi i casi il Cocktail andrebbe comunque a morire, se non per il music server.
    La spesa diffusori+ampli sarà un salasso!

    PS: dovrei comprare un HDD oltre al Cocktail.
    PS2: rimane senza WiFi, che per me è un pò un casino visto la mancanza di cablaggio di rete in casa

    Non ci sono soluzioni più "definitive"?

    Comunque grazie mille sia per i consigli che per la pazienza..
    Insomma, speravo di riuscire a non spendere centinaia e centinaia di euro cavandomela con un solo prodotto ma probabilmente questa cosa non si può fare
    E vabbè..

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  dado73 on Mon Mar 23, 2015 12:52 am

    Il Cocktail non lo hai mai sentito nominare ma stai tranquillo che lo trovi attaccato a tante catene hi-end del valore di parecchie migliaia di euro (compresa la mia)..... l'unico suo difetto è quell'aspetto un po' plasticoso che fa poco audiofilo "fico".....
    Per la cronaca ci sono altri music server di marche più blasonate di Marantz, che costano una fucilata e non reggono il confronto con il plebeo Cocktail.

    Il tuo "ricapitolando" è corretto ma non ti fossilizzare sulle cifre, se l'aspetto economico ti preoccupa sappi che c'è un fervente mercato dell'usato dove risparmi facilmente il 50%.

    Inoltre il Cocktail non va per niente a morire, ma va a fare semplicemente il mestiere per il quale viene maggiormente apprezzato: il music server (e con pochi soldi gli metti dentro 2T di HDD che ti consentono di memorizzare una quantità sterminata di musica in FLAC). cheers

    Sentenza62
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 679
    Data d'iscrizione : 2013-07-14
    Età : 54
    Località : Firenze

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Sentenza62 on Mon Mar 23, 2015 2:06 am

    tyler1988 wrote:

    ........

    Ricapitolando:
    Cocktail Audio + casse esistenti.
    Quando cambio le casse l'ampli non basterà più, pertanto dovrò comprare un'altro ampli (400€???).
    Se poi vorrò aumentare la qualità del suono dovrò comprare anche un DAC (altri 400€???).
    In alternativa potrei comprare un ampli con DAC integrato (1000€).
    In entrambi i casi il Cocktail andrebbe comunque a morire, se non per il music server.
    La spesa diffusori+ampli sarà un salasso!

    .......

    Teoricamente si. Però non devi per forza acquistare tutto in blocco puoi diluire la spesa nel tempo prendendo in componente alla volta senza alcuna fretta magari rivolgendoti all'usato.


    _________________
    Ciao,
    Fulvio








    L'ignoranza non ha locazione geografica, non ha colore politico, non ha estrazione sociale, non ha fede religiosa. Riempie soltanto lo spazio vuoto lasciato dal cervello.

    tyler1988
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2015-03-21

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  tyler1988 on Mon Mar 23, 2015 9:24 am

    Non prenderò tutto in una volta, però l'acquisto delle casse va in coppia con l'ampli.

    Si, l'usato lo tenevo già in considerazione, soprattutto per le casse..
    Il Cocktail non penso lo si riesca a trovare di seconda mano.

    Tra l'altro mi è venuto in mente di un collega che vuole cambiare ampli.
    Visto che già volevo sistemare il PC mettendo in rete l'HHD (anche per le foto), se riuscissi a
    comprarlo ad un buon prezzo potrei usare il PC come strage e player (foobar) e rimarrebbe solo il DAC da comprare.
    (probabilmente parliamo di un investimento iniziare esagerato per una soluzione un po scomoda..)

    Comunque ho le idee parecchio più chiare ora.

    Mi guarderò un po in girò per vedere alcuni prezzi.
    Io cocktail l'ho trovato a 530€. + 50 di HDD (WD blue 1T)

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  dado73 on Mon Mar 23, 2015 9:44 am

    Il cocktail e il PC sono due soluzioni alternative, devi decidere tu (sul PC non so darti indicazioni perchè non ne ho mai preparato uno per fare quel mestiere, e mi risulta che non sia cosa banale).
    Il cocktail usato è difficile da trovare per un semplice motivo: per quello che fa è praticamente regalato, e chi ce l'ha difficilmente lo vende...
    Prima di acquistare un ampli di seconda mano chiedi numi sempre su questo forum, giusto per non rischiare di prendere una sola....

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Walkiria77 on Mon Mar 23, 2015 1:54 pm

    tyler1988 wrote:Non prenderò tutto in una volta, però l'acquisto delle casse va in coppia con l'ampli.

    Si, l'usato lo tenevo già in considerazione, soprattutto per le casse..
    Il Cocktail non penso lo si riesca a trovare di seconda mano.

    Tra l'altro mi è venuto in mente di un collega che vuole cambiare ampli.
    Visto che già volevo sistemare il PC mettendo in rete l'HHD (anche per le foto), se riuscissi a
    comprarlo ad un buon prezzo potrei usare il PC come strage e player (foobar) e rimarrebbe solo il DAC da comprare.
    (probabilmente parliamo di un investimento iniziare esagerato per una soluzione un po scomoda..)

    Comunque ho le idee parecchio più chiare ora.

    Mi guarderò un po in girò per vedere alcuni prezzi.
    Io cocktail l'ho trovato a 530€. + 50 di HDD (WD blue 1T)

    Dipende tutto dal tuo budget, 1000? 2000? 3000? di più?


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

    Ho trovato la pace con Digicode s-192 Zoe VM200m Adamantes 25th Arendal sub1

    tyler1988
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2015-03-21

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  tyler1988 on Mon Mar 23, 2015 3:44 pm

    Prima di aprire la discussione il budget iniziale si fermava a 250/300€.

    Per il futuro, spalmati su vari anni, sicuramente qualcosa di più..

    Ad esempio, visto che il Cocktail costa circa 550€, con gli stessi soldi si riesce a trovare un Ampli+DAC che lavora meglio?

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Walkiria77 on Mon Mar 23, 2015 4:10 pm

    tyler1988 wrote:Prima di aprire la discussione il budget iniziale si fermava a 250/300€.

    Per il futuro, spalmati su vari anni, sicuramente qualcosa di più..

    Ad esempio, visto che il Cocktail costa circa 550€, con gli stessi soldi si riesce a trovare un Ampli+DAC che lavora meglio?


    250/300€ li bruci già col un DAC discreto, io ti ho consigliato il Coctail in quanto con una cifra molto bassa hai un integrato con ampli, dac, HD e lettore cd discreti e con un rapporto prezzo/qualità super. Poi più salcono le pretese e più salgono i €€€


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

    Ho trovato la pace con Digicode s-192 Zoe VM200m Adamantes 25th Arendal sub1

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  dado73 on Mon Mar 23, 2015 4:15 pm

    tyler1988 wrote:
    Ad esempio, visto che il Cocktail costa circa 550€, con gli stessi soldi si riesce a trovare un Ampli+DAC che lavora meglio?

    direi proprio di no

    ....non lo hai ascoltato vero il mio consiglio di fare "RESET"

    tyler1988
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2015-03-21

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  tyler1988 on Mon Mar 23, 2015 4:25 pm

    dado73 wrote:....non lo hai ascoltato vero il mio consiglio di fare "RESET"

    Aspetta aspetta.. Ho resettato ma forse mi sono spiegato male..

    Il Cocktail costa 550€ e oltre che da DAC e Ampli fa da music server e player.

    La domanda doveva essere, per il futuro:
    Considerando anche l'usato, quanto potrà costare un Ampli con DAC integrato che suoni meglio del Cocktail?

    Spero di esserti spiegato meglio
    Non prendere a testate il muro..

    dado73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 215
    Data d'iscrizione : 2013-12-16
    Età : 43
    Località : Cuneo

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  dado73 on Mon Mar 23, 2015 4:51 pm

    tyler1988 wrote:
    Considerando anche l'usato, quanto potrà costare un Ampli con DAC integrato che suoni meglio del Cocktail?

    Non esistono (che mi risulti) amplificatori entry-level con DAC integrato, trovi solo roba di fascia media come Audio Analogue Fortissimo o Harman Kardon 990, ma dubito che rientrino nel tuo budget.
    La soluzione minima-spesa / massima-resa è un semplice ampli integrato con l'aggiunta di un DAC esterno decente, eventualmente acquistati in momenti diversi per diluire la spesa. Se guardi nell'usato puoi fare ottimi affari, ma ha senso parlare di cifre solo nel momento in cui ti metti a cercare, dipende dall'occasione che trovi.

    Walkiria77
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 499
    Data d'iscrizione : 2013-03-31
    Età : 39
    Località : Verona

    Re: 1° impianto audio - consigli per gli acquisti

    Post  Walkiria77 on Mon Mar 23, 2015 5:36 pm

    tyler1988 wrote:



    La domanda doveva essere, per il futuro:
    Considerando anche l'usato, quanto potrà costare un Ampli con DAC integrato che suoni meglio del Cocktail?


    Non prendere a testate il muro..



    dai €1200/1500 in su


    _________________
    Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

    Ho trovato la pace con Digicode s-192 Zoe VM200m Adamantes 25th Arendal sub1

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:21 pm