Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Donwgrade o non downgrade...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Donwgrade o non downgrade...

    Share

    Matteo83
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 33
    Località : Carrara

    Donwgrade o non downgrade...

    Post  Matteo83 on Tue Mar 24, 2015 9:47 pm

    Ciao a tutti.

    Mi sto sempre più accorgendo che sto utilizzando poco e niente il mio impianto Hi-Fi (MF Nu-Vista M3 + MF Tri-Vista DAC + Oppo 95 + PMC OB1)per mancanza di tempo più che altro; la sera preferisco, quando posso, godermi un film, un documentario, una partita, o, raramente, un concerto.

    Sono molto indeciso sul da farsi, dato che considero il mio impianto hi-fi eccellente; non posso però fare a meno di pensarlo sprecato, vedendolo sempre spento e inutilizzato.

    Quindi non so che fare: vendere l'impianto hi-fi e tenermi quello HT (Classè SSP300 + CAV5100 + Oppo + SKY + PMC 5.0), non sapendo quanto la qualità stereofonica sia lontana dai Musical Fidelity... immagino sia un'altra cosa (sulla carta).

    Consigli?


    Grazie mille, ciao.
    Matteo

    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: Donwgrade o non downgrade...

    Post  Alerosso10 on Tue Mar 24, 2015 10:44 pm

    Non rinunciare al 2 ch. Anche se la tua passione per la musica si é un pò affievolita, prima o poi ritornerá.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Donwgrade o non downgrade...

    Post  phaeton on Wed Mar 25, 2015 11:07 am

    sono della stessa identica condizione..... quando ho un po' di tempo, e decido di ascoltare musica, nel 99% dei casi ascolto in cuffia..... sto seriamente pensando di vendere il setup casse, anche perche' e' un peccato lasciarlo la a prendere polvere, prefersico che se lo goda qualcuno.........


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Donwgrade o non downgrade...

    Post  apeschi on Wed Mar 25, 2015 9:59 pm

    Dipende. Dipende da te, dai tuoi interessi e da come sei (secondo me).
    Mi spiego meglio. Se ragioni da un punto di vista economico, forse ti conviene fare il downgrade (recuperi qualcosa, eviti di lasciare un impianto a prendere polvere e ad invecchiare senza utilizzarlo e poi in futuro puoi sempre ricomprare quello che riterrai opportuno). Scelta piu' razionale.
    Io pero' non sono fatto cosi'. I miei interessi, i miei hobbies, le mie passioni subiscono spesso corsi e ricorsi. Ci sono momenti della mia vita in cui per mille motivi ho abbandonato certi interessi, ma dopo poco tempo li ho ripresi. Anch'io ho abbandonato l'hifi (stereo a 2 canali) per passare all'home theater multicanale. Mi sono comprato una marea di DVD. Dopo un po' di tempo e' tornata la passione per la musica ed ho rimesso mano all'impianto stereo (migliorandolo, sostiutendo componenti, reinvestendoci parecchio), il tutto pero' senza rinunciare all'home teather che convive in parallelo con l'hifi.
    Cuffie o diffusori? Sono due modi diversi e complementari di ascoltare musica. Dopo avere investito sulle cuffie (ampli Burson a stato solido, ampli Little Dot MKIV SE a valvole), diverse cuffie, ho di nuovo investito in ampli tradizionale diffusori in quanto l'impatto che mi da' un buon impianto hifi a diffusori, le cuffie non me lo danno (poi dal punto di vista timbrico e per molti altri motivi e parametri, le cuffie sono inavvicinabili a livello puramente musicale rispetto ai diffusori o meglio, rispetto ai diffuori che mi posso permettere io, quindi di costo medio basso, ma l'impatto dei diffusori le cuffie non me lo danno, dove per impatto intendo emozione fisica, non necessariamente un suono migliore). Le cuffie mi piacciono molto ma dopo un po' preferisco i diffusori. (Questione di gusti, non sto dando giudizi assoluti e comunque dipende sempre dai termini di paragone, dai componenti considerati, dai soldi investiti, dalla musica ascoltata, dall'ambiente di ascolto, dal contesto di ascolto e da troppi fattori e parametri non semplificabili e non banalizzabili in due righe).
    Quindi che suggerirti? Dipende solo da te. Se per te esiste il bianco o il nero, se hai le idee chiare che non riutilizzerai mai in tempi medio-brevi o medi l'ampli stereo, vendilo senza ombra di dubbio, se invece sei uno che segue corsi e ricorsi (come faccio io), non hai certezze assolute ma ami ricercare, sperimentare, pensi che diverse tipologie di ascolto possano convinvere, allora fossi in te, non rinuncerei all'impianto puramente audio (a meno che non ti soddisfi pienamente e che in futuro hai comunque intenzione di modificarlo o sostituirlo, ma questo e' un altro discorso).
    Io penso che ci siano enne sfumature nella vita tutte assolutamente degne di nota e spesso complementari. Solo tu sai quali siano i tuoi interessi e cosa realmente stai utilizzando e pensi di utilizzare in futuro.
    Il fatto di saperlo inutilizzato mi sembra tanto un parere romantico. L'impianto e' un insieme di apparati che hanno un costo, che si svalutano nel tempo (non sempre), i cui componenti comunque invecchiano nel tempo e spesso e' peggio se non sono utilizzati periodicamente (soprattutto i condensatori elettrolitici, ma non solo). Quindi al limite io mi preoccuperei che non utilizzandolo adeguatamente possa comunque rovinarsi e perdere nel tempo il proprio valore ma basterebbe utilizzarli periodicamente, accenderli ogni tanto, lasciarli in ambiente idoneo (ne' troppo freddo e nemmeno troppo caldo e soprattutto non troppo umido). Dopo di che sei tu che devi valutare se abbia senso tenere del potenziale denaro li' a fare nulla o magari reinvestirlo in altre cose piu' utili per te.

    (mia personale opinione).


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Matteo83
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 33
    Località : Carrara

    Re: Donwgrade o non downgrade...

    Post  Matteo83 on Fri Mar 27, 2015 11:05 pm

    Ciao a tutti e grazie mille per i commenti!

    Vorrei soffermarmi sull'analisi effettuata da "apeschi", che trovo davvero interessante:
    tempo fa volevo vendere anche il DAC perchè, nonostante la grande quantità di musica liquida, sarò riuscito ad ascoltarne il 10%... l'ascolto per lo più al lavoro, con le casse del PC!
    Mi sono ricreduto ed ho dei dubbi a vendere anche l'amplificatore, semplicemente per una questione affettiva diciamo: li scelsi dopo mesi di prove, acquisti sbagliati e irrazionali, etc.
    Però davvero, nell'ultimo anno l'avrò acceso forse 10/20 volte...

    Mi piacerebbe risparmiare i soldi che ricaverei dalla vendita dell'impianto, ma ho già pensato di investirli in una nuova TV e nell SSP-600, per cui ricomincerei a cambiare, migliorare e anche questo non va bene perchè avrei sempre un pianto "work in progess".

    In tempi medio brevi potrei anche usarlo, ma dubito di riuscire ad ascoltare più di un cd a settimana...

    Non ho perso affatto la passione per la musica e per l'hi-fi, è solo che ne ho altre (home theater compreso) e purtroppo, ahimè, non riesco più a godermi la musica in santa pace perchè spesso preferisco vedermi un film e accendo i Classè...

    L'ascolto in cuffie devo dire che invece non mi piace molto, mi stanca facilmente.

    Detto questo, l'ambiente in cui ho installato l'impianto è pressochè perfetto, per cui non si danneggerebbe per questo; cosa intendi esattamente per "periodicamente"?
    Non vorrei davvero che si danneggasse per inutilizzo...


    Domanda OT: da molti mesi ho posto il mio Oppo 95 direttamente sopra il mio Classè SSP-300, il quale resta sempre spento e viene acceso solo quando accendo l'impianto HT. Secondo voi, col tempo, rischio di danneggiare il mio Pre?


    Grazie mille, ciao.  
    Matteo

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Donwgrade o non downgrade...

    Post  apeschi on Sat Mar 28, 2015 9:55 pm

    Matteo83 wrote:Ciao a tutti e grazie mille per i commenti!



    Detto questo, l'ambiente in cui ho installato l'impianto è pressochè perfetto, per cui non si danneggerebbe per questo; cosa intendi esattamente per "periodicamente"?
    Non vorrei davvero che si danneggasse per inutilizzo...


    Grazie mille, ciao.  
    Matteo

    Era un discorso generico e generale. Se hai un amplificatore e lo lasci spento per anni, i condensatori elettrolitici degli alimentatori non utilzzati possono invecchiare piu' in fretta, i potenziometri non utilizzandoli possono ossidarsi con maggior facilita'. Un po' di umidita', di condensa si puo' accumulare inevitabilmente. Se lo accendi ogni tanto, il normale calore prodotto dai componenti, il muovere il potenziometro, il caricare e scaricare i condensatori, non puo' che fare bene.
    Non mi riferivo a pochi giorni ovviamente. Mi riferivo a situazioni estreme (non al tuo caso), ad esempio a chi piglia l'impianto lo smonta, lo porta in cantina, in soffita o nel box (ma non e' il tuo caso).

    Dipende quanto ascolti normalmente.
    Io sono fuori tutto il giorno e ci sono settimane che non ascolto musica (in media ascolto piu' di un CD a settimana, ma ci sono state anche settimane che non ho ascoltato CD). Quando poi ho voglia, ascolto anche per ore per diverse sere.  
    Se ascolti un CD a settimana, sono comunque circa 52 CD all'anno. Sono pochi? Sono tanti? non lo so.
    Quale e' il limite minimo di CD ascoltati sotto il quale l'impianto non ha senso e quale e' il limite per cui l'impianto sia correttamente utilizzato? Non saprei.
    Io non mi sono mai posto queste domande.
    Non potrei mai fare a meno dello stereo, della fotocamera, della TV, dell'home teather, della Bicicletta da Corsa, della Mountain Bike, ma non faccio statistiche su quanto effettivamente utilizzo i vari oggetti dei miei hobbies. Quando mi viene la voglia so che ci sono, cerco di tenerli in buone condizioni e li utilizzo. Forse li vendero' quando proprio mi accorgero' di non utilizzarli piu'. Dopo di che, la fotocamera la uso tantissimo in estate e molto meno in inverno, lo stero lo uso al contrario moltissimo in inverno e molto poco in estate, la bici da corsa soprattutto col bel tempo e su strada, la mountain bike con ogni tempo e fuori strada.
    Ma io ormai penso di aver raggiunto la pace dei sensi (data l'eta').
    Dopo di che quando voglio migliorare qualcosa, cerco di vendere quanto non uso piu' e so che non usero' piu' per realizzare un po' di soldi da reinvestirci.
    Avendo limiti di budget, in qualche modo uno deve cercare di recuperare un po' di soldi e quindi qualcosa di obsoleto e' normale rivenderlo.

    (NB: mio libero pensiero, non necessriamente condivisibile ovviamente...).


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Matteo83
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 33
    Località : Carrara

    Re: Donwgrade o non downgrade...

    Post  Matteo83 on Sun Mar 29, 2015 7:24 pm

    Ciao a tutti.

    Domanda OT: da molti mesi ho posto il mio Oppo 95 direttamente sopra il mio Classè SSP-300, il quale resta sempre spento e viene acceso solo quando accendo l'impianto HT. Secondo voi, col tempo, rischio di danneggiare il mio Pre?
    Foto del Classè


    Grazie mille, ciao.
    Matteo

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 6:46 am