Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?

    Share

    hereistay
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 2015-04-12

    Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?

    Post  hereistay on Sun Apr 12, 2015 1:01 am

    Qualcuno sa dirmi a livello pratico da cosa dipendono la sensibilità e la risposta in frequenza, così come le principali caratteristiche tecniche di un woofer?
    Inoltre, i costi elevati di certi woofer sono dovuti alla ricerca o ai materiali?
    I materiali in cosa influiscono?
    Qualcuno potrebbe suggerirmi un libro in cui vengono trattati questi argomenti?
    Non parlo di acustica pura, dove ci sono solo formule, ma di un libro che spieghi ad un principiante i fondamentali...

    garibaldi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2014-07-20

    Re: Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?

    Post  garibaldi on Sun Apr 12, 2015 10:05 am

    i materiali nobili costano e poi il trattamento

    cerca Beranek per il book

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?

    Post  Massimo on Sun Apr 12, 2015 10:53 am

    Purtroppo non conosco nessun libro, ma posso dirti che le caratteristiche soniche di un Woofer dipendono dalla grandezza, dalla leggerezza e rigidità della membrana, nonché dalla sospensione e se è progettato per un escursione lunga o corta.
    Per quelli potenti c'è bisogno di un magnete di grandi dimensioni o per ridurre le dimensioni può essere usato il neodimio.
    E' altrettanto importante che la bobina sia raffreddata per evitare che si surriscaldi e si bruci, ecco perché gli altoparlanti di grande potenza hanno i magneti forati.
    Asseconda della forma del cestello si favorisce il movimento dell'aria per cui si preferisce quanto più piccolo possibile, però non a scapito della robustezza quindi vengono usati materiali ad alta rigidità ma leggeri, leghe di alluminio, acciaio ecc... . sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?

    Post  Massimo on Sun Apr 12, 2015 11:32 am

    La sensibilità di un diffusore dipende dagli altoparlanti utilizzati e dal X-over.
    Es. per avere un diffusore ad alta efficienza si usano altoparlanti di alta sensibilità e si usa un X-over quanto più semplice possibile che non riduca la soglia di sensibilità del diffusore per omogenizzare la risposta in frequenza.
    I costi di alcuni diffusori rispetto ad altri è in tutto, dalla progettazione, ai materiali del box, agli altoparlanti, ai componenti ed alla ingegnerizzazione del x-over ecc... .
    Basta che ti rechi in qualche negozio d'HI-FI ed ascolti un diffusore economico ed uno costoso con più o meno le stesse dimensioni esterne e del Woofer e capirai.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?

    Post  Ospite on Sun Apr 12, 2015 11:42 pm

    Ciao hai dato uno sguardo al sito di Renato Giussani ?
    Un un woofer è un concentrato di tecnologia elettroacustica, si compone di una parte meccanica formata dal cestello, dalla sospensione, dalla membrana e da una parte elettrica costituita dal magnete e dalla bobina mobile. 
    Le sue prestazioni dipendono strettamente dalle sue caratteristiche fisiche, in primis dal diametro della membrana e dal "motore" costituito dalla bobina mobile e dal magnete. 
    Semplificando molto più grande la membrana e più potente il motore più il woofer sarà sensibile ed efficiente.

    hereistay
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 2015-04-12

    Re: Da cosa dipende la sensibilità e la risposta in frequenza di un woofer?

    Post  hereistay on Tue Apr 14, 2015 10:06 am

    grazie per le risposte!
    Del Beranek che libro?

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 5:39 am