Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
problemi col mio jvc l-a55 vintage
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Share

    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 7:59 am

    ragazzi ho bisogno di un aiuto e di consigli.ho collegato nel mio secondo impiantino composto da advance acoustic map 105 ed indiana line musa 205 un jvc l-a55 pezzo della mia gioventù.veniamo al punto,ho comprato una puntina economica,una shure n70b della gbc per riutilizzarlo.il problema è che si sente bassissimo anche a potenziometro altissimo,scrutandolo bene noto che la testina è un pò ossidata direi un po arrugginita tenete presente che ha quasi 30 anni.pensate che sia il caso di cambiare shell testina e puntina o di prendere un piatto seminuovo?nel secondo caso avrei trovato un marantz tt-42 a 90 euro come lo vedete?

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 8:57 am

    Se il volume è bassissimo due potrebbero essere le soluzioni, la prima più probabile un accoppiamento non ideale tra la tensione di uscita o l'impedenza della testina ed il pre phono, per cui il segnale è troppo basso.

    Questi sono i dati del tuo ampli (credo): Da questi dati in teoria non dovrebbero esserci problemi ma non si sa mai.
    Phono input impedance : 47k - 100 ohms
    Phono input level MM / MC : 2,5mV & 0,2mV

    La seconda un problema di connessione per cui il contatto non è ideale, oppure di pre phono dell'ampli.

    Prima di fare spese ulteriori conviene verificare che l'ingresso pre phono sia funzionante correttamente, il cavo di connessione faccia bene contatto, eventualmente usare uno "spazzolino" di metallo per pulire i contatti della testina.



    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 9:19 am

    l advance ha già uscita phono.ho provato a collegare il piatto anche al primare i30 con un prephono che fa parte dell impianto principale mi risulta lo stesso problema


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 9:36 am

    savix wrote:l advance ha già uscita phono.ho provato a collegare il piatto anche al primare i30 con un prephono che fa parte dell impianto principale mi risulta lo stesso problema

    Si ho visto che l'ampli ha in ingresso il pre phono, ti ho postato i dati di impedenza e segnale supportati.
    Ok quindi si può escludere che il problema sia nel pre phono.

    Allora non resta che la testina, i mini cavetti di connessione tra testina e "braccio", i contatti delle uscite dal gira al pre phono.
    Hai la possibilità di provare un'altra testina ?


    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 9:44 am

    purtroppo no,dovrei comprarla.il fatto è che la comprerei pure tipo audiotecnica at-95e testina+puntina,ma ho paura d avere lo stesso problema e di aver speso altri 40 euro inutilmente.come lo vedi il marantz t-42?volendo cambiare il piatto è meglio del mio?mi costerebbe 90 euro il venditore dice che ha suonato una 20ina d ore e lo vende per upgrade


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 9:52 am

    Onestamente non lo conosco, ma non so se e quanto guadagneresti in termine di qualità, a meno che il problema sia proprio nei contatti del piatto.

    A questo punto le sole soluzione che mi vengono in mente sono

    1) provare la tua testina sul Marantz per capire se funziona (anche con un altro ampli)
    2) portare il tuo ampli dal venditore e collegarlo al Marantz, anche con un altra testina.


    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 10:08 am

    il venditore è in sicilia,io sono di salerno santa quindi non si può.volevo chiederti un altra cosa,nel mio piatto sia il cavo d alimentazione che quello di segnale partono dall interno,ma ke tu sappia smontando il piatto c è la possibilità di toglierli per metterne dei nuovi e logicamente più prestanti?


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 10:13 am

    cmq l audio è di buona qualità sono presenti tutte le frequenze in maniera discreta,l unica cosa è che per sentire ad un buon volume devo smanettare a più di trequarti di potenziometro


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 10:53 am

    savix wrote:il venditore è in sicilia,io sono di salerno santa quindi non si può.volevo chiederti un altra cosa,nel mio piatto sia il cavo d alimentazione che quello di segnale partono dall interno,ma ke tu sappia smontando il piatto c è la possibilità di toglierli per metterne dei nuovi e logicamente più prestanti?

    Nei giradischi vintage c'erano due soluzioni per i cavi, alcuni erano saldati direttamente nello chassis, altri (ad esempio il Garrard) avevano all'interno "stranamente" delle prese RCA per cui si potevano cambiare i cavi.

    Ti risponderei che per il cavo di alimentazione in linea di massima è assai improbabile che si possa, per i cavi di segnale devi vedere.
    Considera comunque due cose

    1) i cavi (se autocostruiti) si possono sempre saldare o far saldare direttamente - Se sono cavi di marca ovviamente poi sarebbero invendibili.
    2) un buon tecnico non ha problemi a montare sullo chassis se c'è lo spazio o internamente le prese di connessione sia di alimentatore che di segnale. Però non so fino a che punto ne valga la pena in termine di costi sia di manodopera che dei cavi, considerata l'età dell'apparecchio.

    Sul fatto che il volume si senta molto basso ma si senta bene (avevo capito che si sentiva esageratamente basso) posso dirti che tutto sommato è abbastanza normale (capita anche a me), evidentemente il segnale della testina è piuttosto basso (dovresti vedere le caratteristiche della testina ed eventualmente pensare ad una con una maggior tensione di uscita della tua.
    Anche il "guadagno" del phono è importante se la testina è una MM, solitamente il guadagnè tra 40 e 48 db, secondo me il secondo è meglio, perchè appunto un guadagno di 40db costringe ad alzare di parecchio il volume sul pre.

    Infine gli stessi vinili hanno un livello di incisione assai inferiore al cd, per cui "forse" è quando si ascoltano i cd che si deve tenere il volume fin troppo basso.... si passa da un estremo all'altro.


    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 11:07 am

    daccordissimo su tutto però la differenza tra l ascolto del digitale e l analogico è troppo evidente quindi credo che il problema ci sia


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 12:44 pm

    savix wrote:daccordissimo su tutto però la differenza tra l ascolto del digitale e l analogico è troppo evidente quindi credo che il problema ci sia

    Probabile, come causa se non ci sono problemi specifici (difetti contatti etc) io metto al primo posto il guadagno troppo basso per quel tipo di testina.


    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 12:54 pm

    smontato i cavi sono saldati yaw rimontato,mi sento demoralizzato non ho tanti dischi ma ogni tanto mi piace ascoltarli,prevalentemente ascolto cd


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 1:01 pm

    savix wrote:smontato i cavi sono saldati yaw rimontato,mi sento demoralizzato non ho tanti dischi ma ogni tanto mi piace ascoltarli,prevalentemente ascolto cd

    Si ne ero quasi certo..... comunque se compri un bel cavo di qualità e ti fai fare il terminale da una parte e le saldatura sul gira dall'altra, ottieni lo stesso risultato, anzi forse meglio che non hai terminazioni prese etc etc e non paghi il "marchio" di fabbrica, a parte il fatto della scomodità di "upgrade".

    Magari i componenti te li potrebbe forse fornire anche "Aircooled"... lui fa ottimi cavi, ma non se se venda anche il cavo a metraggio.
    Però magari te ne può fare uno con un lato da saldare e l'altro "finito" a prezzi convenienti.


    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 1:09 pm

    ho 2 soluzioni o cambiare testina e puntina e rischiare o trovare un piatto nuovo o seminuovo entrylevel


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6690
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  mc 73 on Wed Apr 22, 2015 1:43 pm

    savix wrote:ho 2 soluzioni o cambiare testina e puntina e rischiare o trovare un piatto nuovo o seminuovo entrylevel

    prova a cambiare solo la puntina ,non costa molto.
    la testina è una mm e non penso che abbia una tensione d'uscita molto bassa.
    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=7&cad=rja&uact=8&ved=0CDoQFjAG&url=http%3A%2F%2Fwww.shop-italy.it%2Fit%2Fapparecchiature-professionali%2F54634-puntina-giradischi-shure-n70b-n70-b-n-70-70b.html&ei=wKQ3VbqJFu_W7Qbd9YCYAg&usg=AFQjCNGI6vQwBR0l-lxvq3-vNHLGMBLppA&sig2=g_x2jwDIPnfXWEVFqDQaNA


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 1:57 pm

    questa che m hai postato è quella che ho comprato


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6690
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  mc 73 on Wed Apr 22, 2015 2:02 pm

    savix wrote:questa che m hai postato è quella che ho comprato

    ma l'hai presa nuova?

    ah ok,
    ho riletto adesso quello che avevi scritto.
    secondo me è la testina e se la cambi sei a posto


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    savix
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 189
    Data d'iscrizione : 2015-03-10
    Località : salerno

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  savix on Wed Apr 22, 2015 2:22 pm

    si proverò con audiotecnica,speriamo.grazie del tempo e della conversazione


    _________________
    sorgente analogica: project rpm 1.3 genie con testina rega elys cablato vdh
    sorgente digitale:classè cdp model 3 mk2
    amplificatore:  classè cap 151 con scheda phono
    diffusori:         spendor a9
    cavi di potenza:cardas parsec
    cavi di segnale:cardas parsec xlr

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 3:12 pm

    Prima di spendere, se riesci, controlla se trovi i dati di guadagno del tuo ingresso phono sul pre.

    Successivamente prendi una testina (Ok per una MM) che si adatti al guadagno, oltre che agli altri valori (l'impedenza dovrebbe essere standard, la tensione di uscita non è detto).
    Vero che su una MM il problema del guadagno è infinitamente meno importante che non con una MC, però se il guadagno è di soli 40db ci vuole una testina con un livello di uscita (tensione di uscita) più alto della media.


    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6690
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  mc 73 on Wed Apr 22, 2015 3:23 pm

    RockOnlyRare wrote:Prima di spendere, se riesci, controlla se trovi i dati di guadagno del tuo ingresso phono sul pre.

    Successivamente prendi una testina (Ok per una MM) che si adatti al guadagno, oltre che agli altri valori (l'impedenza dovrebbe essere standard, la tensione di uscita non è detto).
    Vero che su una MM il problema del guadagno è infinitamente meno importante che non con una MC, però se il guadagno è di soli 40db ci vuole una testina con un livello di uscita (tensione di uscita) più alto della media.
    40 db non è un guadagno molto basso in mm.
    il mio ex primate r20 ,guadagnava 35,5db e non ho mai avuto problemi di volume con le testine mm Rega elis2 ed Exact.


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 3:42 pm

    mc 73 wrote:
    40 db non è un guadagno molto basso in mm.
    il mio ex primate r20 ,guadagnava 35,5db e non ho mai avuto problemi di volume con le testine mm Rega elis2 ed Exact.

    Certamente è un valore "normalissimo", ma ad esempio nel mio caso è basso: uso un pre molto datato, dotato di un doppo ingresso pre phono che però causa contatti fasulli non uso più, ed aveva un guadagno di 48 db.
    Il pre phono esterno che uso in sostituzione ne ha invece 40 e sono costretto ad alzare di parecchio il cursore del volume, più o meno come capita all'amico che ha aperto il 3D.

    In questi casi sarebbe indubbiamente meglio un prodotto con guadagni variabili ANCHE per le MM (cosa che non tutti i pre phono hanno).


    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6690
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  mc 73 on Wed Apr 22, 2015 4:01 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Certamente è un valore "normalissimo", ma ad esempio nel mio caso è basso: uso un pre molto datato, dotato di un doppo ingresso pre phono che però causa contatti fasulli non uso più, ed aveva un guadagno di 48 db.
    Il pre phono esterno che uso in sostituzione ne ha invece 40 e sono costretto ad alzare di parecchio il cursore del volume, più o meno come capita all'amico che ha aperto il 3D.

    In questi casi sarebbe indubbiamente meglio un prodotto con guadagni variabili ANCHE per le MM (cosa che non tutti i pre phono hanno).

    cmq con una testina mm di discreto guadagno non dovrebbe avere problemi .
    le Rega che ho usato io escono con una tensione molto alta ( 7mv )


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  RockOnlyRare on Wed Apr 22, 2015 4:18 pm

    mc 73 wrote:

    cmq con una testina mm di discreto guadagno non dovrebbe avere problemi .
    le Rega che ho usato io escono con una tensione molto alta ( 7mv )

    Certo, se hai un guadagno molto basso devi compensare con una tensione molto alta.
    L'ampli del nosto amico ha questi valori : (penso che i valori input level siano i valori MINIMI ammessi). In teoria non dovrebbe aver problemi, mi pare che le MM siano mediamente intorno ai 5mv.

    Phono input impedance : 47k - 100 ohms
    Phono input level MM / MC : 2,5mV & 0,2mV


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  Massimo on Wed Apr 22, 2015 4:52 pm

    Credo che prima di comprare la testina deve vedere il pre-phono può essere che non abbia il guadagno adatto, vuoi per il guadagno, vuoi per l'età che potrebbe aver modificato qualche componente in modo che non abbia più le caratteristiche originarie. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6690
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: problemi col mio jvc l-a55 vintage

    Post  mc 73 on Wed Apr 22, 2015 5:10 pm

    Massimo wrote:Credo che prima di comprare la testina deve vedere il pre-phono può essere che non abbia il guadagno adatto, vuoi per il guadagno, vuoi per l'età che potrebbe aver modificato qualche componente in modo che non abbia più le caratteristiche originarie. sunny

    ha provato anche con un altro pre phono ,stessi risultati


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 11:51 am