Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Share

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Tue Apr 28, 2015 10:59 pm

    Salve a tutti!
    Ragazzi avrei bisogno, ora più che mai, di un vostro prezioso supporto.Ve ne prego...sono davvero disperato.
    Oggi pomeriggio, il riparatore mi ha riconsegnato i woofers che gli avevo affidato per una semplice ribordatura.
    Il tecnico però, oltre a questo servizio richiestogli, ha voluto passare sui due coni dell'olio di semi di loto, per ridare brillantezza e per togliere, allo stesso tempo, le macchie dovute alla polvere che si era incrostata sino a penetrare dentro lo strato interno del cono.
    Non voglio mettere in discussione le buone intenzioni del riparatore, ma credetemi...appena ho visto il lavoro finito, mi è quasi mancata l'aria...non sapevo che dire...ho iniziato pure a balbettare!!!
    Il risultato finale del quale vi darò un piccolo assaggio, è letteralmente uno scempio...un pugno in un occhio e poi un altro, dritto, allo stomaco.
    Vedere quei poveri woofers con quarant'anni sul groppone, trattati in quella maniera, per ridargli un look più moderno, mi fa sentire peggio di come già stavo.
    Era un progetto di restauro che per me significava tanto, ma adesso credo che sia tutto finito...tutto finito nella peggiore delle maniere.
    Mi anche detto che è un trattamento irreversibile, almeno secondo le sue conoscenze ...che l'olio crea una sorta di pellicola protettiva.
    Ecco...la mia unica speranza siete voi!!!...secondo voi è possibile riportare alle condizioni originarie, i miei poveri woofers?
    Secondo voi, esiste qualche sostanza...qualche sorta di solvente che tolga quell'orribile strato color "loto-cacca di neonato"???!!!
    Mi sento a pezzi...davvero.
    Comunque vi risparmio le mie lagne e vi posto le immagini dei woofers prima e dopo il famoso "restyling" Neutral

    Ecco qui il woofer, nelle sue originarie condizioni:
    https://www.flickr.com/photos/126793071@N06/17116255618/in/photostream/

    Mentre questo è sempre lo stesso woofer, ma dopo il trattamento a base d'olio di semi di loto:
    https://www.flickr.com/photos/126793071@N06/17117803049/in/photostream/

    Che disastro, ragazzi...vi supplico...aiutatemi!!!
    Grazie mille con tutto il cuore a quanti si prodigheranno per darmi una personale opinione.
    Un caro saluto.

    P.S.:qualora non fosse più possibile "tornare indietro", ovvero riportare il cono alle condizioni di prima, sarebbe possibile cambiare il solo cono, senza toccare lo spider e la bobina originali?

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  alessandro1 on Tue Apr 28, 2015 11:20 pm

    a parte l'aspetto, non credo che potrà suonare come prima. Neutral


    _________________

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Massimo on Wed Apr 29, 2015 1:04 am

    Conosco  sostanze che si mettono per irrigidire le membrane, ma per toglierla non saprei.
    Ma questo tecnico del cavolo prima di fare il pittore poteva almeno farti una telefonata, come cavolo sa se il proprietario dei Woofers vuole o no quella robaccia sulle membrane degli altoparlanti.
    Se nessuno ti aiuta sapendo con certezza cosa usare in estremis puoi provare a spennellare del diluente, ma ci farai poco perché le membrane sono di cartone , quindi assorbono molto bene se poi ci aggiungi l'età.
    Per fare il lavoro che dici tu ci vuole un tecnico con le palle è un lavoro molto difficile sarebbe da sostituire membrana e bobina ed a trovarla delle stesse dimensioni è tosta.
    Ti conviene sostituire l'altoparlante intero cercando qualcuno che abbia un Vas adatto ai box e modellare un po' il cross-over per adattare al meglio l'incrocio.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Ospite on Wed Apr 29, 2015 1:46 am

    Scusa ma l'altro cono che non hai fotografato era questo?
    https://m.flickr.com/#/photos/126793071@N06/15860899109/

    Che altro poteva fare poveraccio?

    Se ben ricordi ti avevo consigliato di lasciar perdere e tu te l'eri presa con me.. Ora te la prendi con il tecnico ma secondo me ha fatto il possibile dovresti ringraziarlo ed essere contento.

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  mc 73 on Wed Apr 29, 2015 7:24 am

    mirach wrote:Scusa ma l'altro cono che non hai fotografato era questo?
    https://m.flickr.com/#/photos/126793071@N06/15860899109/

    Che altro poteva fare poveraccio?

    Se ben ricordi ti avevo consigliato di lasciar perdere e tu te l'eri presa con me.. Ora te la prendi con il tecnico ma secondo me ha fatto il possibile dovresti ringraziarlo ed essere contento.

    ha fatto il possibile ,che risultati speravi di ottenere senza riconarli?
    ... santa


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Wed Apr 29, 2015 6:28 pm

    che li ribordasse senza "ricolorare" i coni con un colore lucido ed orribilante.Tutto qui.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Giordy60 on Wed Apr 29, 2015 6:43 pm

    ma il tecnico lavora per la KRK ?






    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Cricetone on Wed Apr 29, 2015 7:25 pm

    o provi con la polvere di magnesio,e con questa funzionerà di sicuro perchè la usavo all'accademia per levare l'inchiostro per incisione dalla lastre, oppure prova ad inumidire un dischetto di cotone di sgrassatore(consiglio chante clair) e pulisci delicatamente. mi raccomando non premere e non inumidire il cono.magari funziona, l'olio lo togli solo con lo sgrassatore.

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Wed Apr 29, 2015 9:38 pm

    Giordy60 wrote:ma il tecnico lavora per la KRK ?





    Hey Giordy!...mi sembrava strano che ancora nessuno avesse colto questa similitudine!!!

    Su quelle casse il giallo, per quanto non mi piaccia, magari ci sta pure...ma sulle mie vecchiette non c'azzecca nulla!!!
    Ciao!

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  criMan on Wed Apr 29, 2015 9:50 pm

    Per me e' un danno irrimediabile.
    Se conosci qualche autocostruttore puoi farti suggerire se esiste un WF con caratteristiche meccaniche uguali o simili.

    Certo se ero io al posto tuo altro che balbettare ...



    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Wed Apr 29, 2015 11:20 pm

    mirach wrote:Scusa ma l'altro cono che non hai fotografato era questo?
    https://m.flickr.com/#/photos/126793071@N06/15860899109/

    Che altro poteva fare poveraccio?

    Se ben ricordi ti avevo consigliato di lasciar perdere e tu te l'eri presa con me.. Ora te la prendi con il tecnico ma secondo me ha fatto il possibile dovresti ringraziarlo ed essere contento.

    Sei insopportabile...pensi di farci una bella figura con le tue provocazioni?
    Ho già tanti problemi per conto mio, lasciami in pace.

    Daix111
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 40
    Data d'iscrizione : 2013-01-29

    Mah

    Post  Daix111 on Wed Apr 29, 2015 11:46 pm

    Secondo me sei capitato nelle mani di un tecnico coi le palle. Da quel cesso di woofer guarda cosa è riuscito a tirare fuori.

    applausi applausi

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Thu Apr 30, 2015 12:06 am

    Pussa via...cesso di troll !!!

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  krell2 on Thu Apr 30, 2015 12:44 pm

    hai collegato i woofer?
    puo darsi che suonano anche meglio..


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Thu Apr 30, 2015 6:31 pm

    Ciao Krell2!!!
    No...non ho ancora fatto la prova, perchè ho rifatto cambiare quei mostruosi gaskets....beh almeno quello me lo doveva, quel gran esperto di tecnico.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Massimo on Thu Apr 30, 2015 6:39 pm

    Vi richiamo all'ordine, un forumer ha chiesto un consiglio, già è incavolato per i fatti suoi, siete pregati di non pizzicare la prossima volta non sarà un avviso, grazie


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  pepe57 on Thu Apr 30, 2015 8:37 pm

    Di dove sei Peters?
    Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Thu Apr 30, 2015 11:46 pm

    Ciao Pepe57 !!!
    Sono siciliano (per fortuna o purtroppo!!!...ancora non l'ho capito!!! :wink )
    Credo che non stiamo molto vicini geograficamente, vero Pepe?
    Tuttavia se hai qualche consiglio che possa essermi d'aiuto...ti supplico...ti scongiuro...te ne prego...fatti vivo
    Se preferisci, contattami con un messaggi privato, qui sul forum direttamente.
    Grazie mille per l'interesse.
    Ciao

    peters8
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 53
    Data d'iscrizione : 2014-11-04

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  peters8 on Thu Apr 30, 2015 11:51 pm

    Massimo wrote:Vi richiamo all'ordine, un forumer ha chiesto un consiglio, già è incavolato per i fatti suoi, siete pregati di non pizzicare la prossima volta non sarà un avviso, grazie


    Grazie mille Massimo...non sai quanto mi rincuora il fatto che tu abbia compreso il mio stato d'animo, al di là dell'ammonimento.
    E' un piccolo allevio alle mie pene.
    Ciao e grazie ancora.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8708
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Edmond on Fri May 01, 2015 7:52 am

    A parte la questione estetica, sulla quale non discuto, credo che l'unica cosa sulla quale discutere sia il suono degli altoparlanti... Può anche essere che il trattamento, che immagino abbia un po' appesantito la membrana dei woofers, non sia particolarmente modificativo.

    Facci sapere come suonano una volta ricollegati........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  JUSTINO on Fri May 01, 2015 11:23 am

    O.t.Il buddismo dilaga. sunny
    Anche io ho pensato che si siano appesantiti i driver,che di solito si vuole siano il più leggeri possibile?Tra l'altro quelli da quanto sono?
    Comunque sì,collega i diffusori e falli suonare un po' di ore,non sei curioso di sapere come vanno?

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  phaeton on Fri May 01, 2015 12:19 pm

    io non proverei nulla su quei coni.... se come mi pare di capire sono in cartone, e se come pare di capire il "trattamento" e' una base di olio (ma sei sicuro? dal colore e dalla estetica a me pare piuttosto un film plastico spennellato sopra il cono), i coni hanno sicuramente assorbito in profondita' l' "olio", modificando quindi struttura e rigidita' (oltreche' peso). assolutamente sconsigliabile fare alcuna azione "meccanica" con polvere o altro, si potrebbe forse fare per via chimica con un bagno di diluente, ma poi occorrerebbe pulire e asciugare in modo corretto i coni in modo da fargli riprendere le caratteristiche di rigidita' iniziali, molto facile che si rovinerebbero ancor piu', oltreche' ovviamente farli ribordare ancora una volta perche' il diluente intaccherebbe anche la colla.

    mah...ribadisco, non tenterei nulla, e farei esattamente come molti ti hanno gia' suggerito: attaccali e vedi come suonano. se per te l'estetica e' davvero cosi' insopportabile, ti potresti forse costruire un paio di mascherine con della tela fonotrasparente.

    purtroppo in questi casi l'unica soluzione per ripristinare gli altoparlanti (soprattutto visto lo stato del secondo altoparlante, con dei pezzi di giornale attaccati sopra.....) e' una riconatura, se conviene.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Massimo on Fri May 01, 2015 12:28 pm

    Quelli di phaeton sono ottimi consigli li seguirei ad occhi chiusi, se poi vuoi spendere e secondo te conviene come già ti è stato detto puoi riconarli.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  criMan on Fri May 01, 2015 4:46 pm

    Perdonami Peters , se la situazione e' quella della foto postata piu' l'altra del WF con i pezzi di giornali incollati mostrati dall'altro forumer
    l'ascolto e' molto lontano dai "tempi che furono"; sicuramente sai che i WF hanno delle caratteristiche meccaniche di funzionamento,
    tra deperimento con gli anni e il nuovo trattamento del tecnico "super esperto" penso che ormai siamo lontanti dall'origine.

    Se non riesci sul Web a trovare altri ricambi puoi contattare Sergio Canini e farti fare un preventivo di ripristino serio. Per quello che so'
    e' un professionista validissimo.

    Altrimenti l'altra soluzione gia' segnalata.

    Per me.



    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: woofers trattati con olio di semi di loto: vi prego aiutatemi, sono disperato!!!

    Post  Banano on Fri May 01, 2015 5:56 pm

    Guarda probabilmente il tecnico saprà meglio come fare, ma secondo me è un buon risultato data la base di partenza....cmq se non piace potresti:
    1) Prendere dell'alcool isopropilico, avrà l'azione di solvente e dev'essere passato bene sulla superficie del cono. Dopo ci dai fuoco, questo permette di sciogliere in profondità l'olio. quando vedi che il tutto ha cominciato a mutare, blocchi la trasformazione buttando il cono sotto acqua...

    ....ma meglio di no!
    tutto quello che andrai a farci danneggerà ulteriormente il cono...

    2) oppure lasciali così, al limite li colori di nero opaco e ti salvi


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:19 pm