Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Una seduta d'ascolto fuori dal comune - Page 8
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Share

    Cortex
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 232
    Data d'iscrizione : 2015-05-23

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Cortex on Wed Oct 21, 2015 11:10 pm

    Pappa passi di qua e manco saluti?! applausi bravo bravo applausi affraid

    Mi sa che faró un giro anche io da audioGraffiti a provarlo... Anche perchè in fiera ho ascoltato solo il 2A3, questo invece no... Quando ho un pó di tempo vedró ;)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu Jan 07, 2016 9:50 am


    Breve rece en français di Casques_Headphones:

    **********

    L'amplificateur Viva Audio Egoista est un monstre d'électronique.

    C'est un monstre physiquement :

    43cm de large, 38cm de profondeur, 25cm de hauteur et 30 Kg !

    Mais c'est également un monstre de puissance : 2 x 15watts !!!

    Alors bien sûr, 15 watts ça peut sembler peu pour ceux d'entre nous qui ont l'habitude d'utiliser des amplis pour enceintes plutôt que des amplificateurs dédiés à l'écoute au casque.

    mais il faut savoir que la très grande majorité des amplificateurs pour casque du marché "plafonnent" entre 500mW et 1W..

    Viva Audio a choisi pour l'Egoista 845 les fameuses et toujours très appréciées triodes 845.

    La triode 845 a été développée aux USA il y a maintenant 80 ans par RCA et est toujours utilisée, par certains petits constructeurs, en dépit des difficultés qu'ils rencontrent à sa mise en Oeuvre.

    La tension de chauffage des filaments doit être précise à 2v près, on approche en utilisation de voltages très importants (quasiment 900 Volts) et ces tensions importantes ont tendance à induire du bruit qu'il est absolument nécessaire de savoir contrôler.

    Mais ces quelques difficultés, lorsqu'elles sont maîtrisées par des concepteurs compétants, ne sont pas prohibitives et un ampli bien conçu à base de triodes 845 est généralement extrêmement musical et très silencieux.

    C'est bien entendu le cas de l'Egoista 845.

    Autre pièce maitresse d'un amplificateur à tubes : les transformateurs de sortie, qui assurent au mieux le transfert de la puissance disponible à la charge. (le casque ou l'enceinte)

    Pour l'Egoista 845, Viva Audio a choisi des "monstres" double core, achetés chez un grand spécialiste basé près de Vicenza, en Italie.

    Ces transfos de qualité extrême, fabriqués sur cahier des charges "Viva Audio" sont bobinés au fil de cuivre plaqué argent.

    Bien entendu, aucun circuit imprimé à l'intérieur du 845 mais que du câblage en l'air, des soudures "points par points", faites à la main par l'équipe d'ingénieurs partenaires de Amedeo et Giampietro Schembri, les concepteurs.

    Parmi ces ingénieurs, des musiciens, pianistes et un violoncelliste.

    Au sein des ateliers de Vicenza, Manuel joue ainsi de son Stradivarius (oui, c'est vrai !) et l'équipe peut comparer à souhait, la reproduction et le son "réel" de cet instrument magique... Combien de constructeurs ont cette possibilité ?

    A l'écoute, l'Egoista 845 se distingue immédiatement des meilleurs amplificateurs aujourd'hui en production.

    Le 845 apporte une grâce à la musique, une dynamique et une "patate" dans le grave que ni moi, ni l'ensemble de mes amis clients ayant entendu cet ampli n'avaient pu percevoir auparavant, même avec les plus grandes références mondiales.

    Je pense là par exemple au RudiStor RP8K-VT, à l'AudioValve RKVIII, à l'Eddie Current Balancing Act ou au très "péchu" Cavalli Audio Liquid Gold.

    Tous ces amplificateurs pourtant merveilleux semblent lisser le message !

    Le Viva Audio Egoista offre plus de relief à la restitution, une richesse et une "matière" que les autres mettent moins en valeur.

    L'Egoista 845 "ouvre" l'image de manière accrue et propose aussi plus de profondeur.

    Mais l'Egoista 845 est merveilleux dans sa capacité à faire "vivre" les lignes mélodiques, à faire "vibrer" l'auditeur au moindre vibrato, à faire sauter le dernier filtre entre la restitution et l'impression de présence.

    l'Egoista 845 est unique dans sa présentation des timbres, de la dynamique, de l'image et de la qualité de son grave....



    Dimensions w×h×d:

    430×250×380 mm

    Weight: 30 kg

    4 source inputs and 1 Direct Input bypassing the preamp stage

    2 headphone outputs (¼”)

    Zero negative feedback pure class A operation, 15Watt/channel

    Tube complement: 1x 6N6P, 1x6SN7 GTB, 2x 845, 2x EH 5U4GB

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  vulcan on Thu Jan 07, 2016 10:17 am

    sunny bellissimo........giallo poi

    immagino il prezzo santa


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  carloc on Thu Jan 07, 2016 10:36 am

    vulcan wrote:sunny  bellissimo........giallo poi

    immagino il prezzo santa

    E' roba per Gian.......


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  vulcan on Thu Jan 07, 2016 10:43 am

    Embarassed .......lui tiene la moneta Neutral

    Bellissimo se gli piglia il tuberolling

    Mi accontento del ferraccio sgobba da anni senza problemi, certo che quando ti ritrovi un oggetto che suona bene ed in più è bello ......

    fa la differenza


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lupocerviero on Thu Jan 07, 2016 10:45 am

    Sig. Gian,

    la breve, ma entusiastica recensione, mi sembra che confermi appieno le sue impressioni d'ascolto.
    In qualità di crocevia idiofilo della bassa Italia ( affraid ) e qualora desiderasse un test condotto in maniera esaustivamente cialtrona,
    son qui a manifestarle la mia disponibilità, a patto che:
    - Trasporto e posizionamento siano interamente a suo carico (30kg, sai che mazzo spostarlo! ft )
    - Che l'ampli venga fornito del suo spettacolare supporto in cristallo nero di boemia! Laughing

    Certo che con me non avrà bisogno di alcuno scambio d'onore ed in attesa di un suo cortese riscontro,
    le auguro un sereno e prospero 2016!

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  carloc on Thu Jan 07, 2016 10:51 am

    Che bastardo approfittatore........ Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  vulcan on Thu Jan 07, 2016 10:52 am

    Dai Lupo non spaventarti per i 30kg ......vale il sacrificio

    complimento in anticipo

    occhio t'attiri qualche invidia


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu Jan 07, 2016 10:56 am

    lupocerviero wrote:Sig. Gian,

    la breve, ma entusiastica recensione, mi sembra che confermi appieno le sue impressioni d'ascolto.
    In qualità di crocevia idiofilo della bassa Italia ( affraid ) e qualora desiderasse un test condotto in maniera esaustivamente cialtrona,
    son qui a manifestarle la mia disponibilità, a patto che:
    - Trasporto e posizionamento siano interamente a suo carico (30kg, sai che mazzo spostarlo! ft )
    - Che l'ampli venga fornito del suo spettacolare supporto in cristallo nero di boemia! Laughing

    Certo che con me non avrà bisogno di alcuno scambio d'onore ed in attesa di un suo cortese riscontro,
    le auguro un sereno e prospero 2016!

    Riscontro:  

    Adesso arriva pure il fratellino. Poi dopo accurato tube rolling, deciderò quale dei 2 farvi cadere su un piede a tradimento

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  matley on Thu Jan 07, 2016 10:59 am

    vulcan wrote:
    occhio t'attiri qualche invidia

    ma la finestra è sempre sulla destra?.. Laughing

    bello davvero pluto...


    Ps::che bello..splasch..zzzzzz.. affraid affraid affraid affraid

    saluti..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu Jan 07, 2016 11:20 am

    Ma vuoi mettere un bel cubo di 30 Kg direttamente sul piede del Lupetto?

    E poi non inquiniamo neanche e la popolazione in toto mi sarà grata.. Laughing Laughing

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  vulcan on Thu Jan 07, 2016 11:34 am

    Gian butta! Io e CarloC siamo sempre sotto! carlo ci facciamo in Viva

    Bravi anzi Bravissimi yaw


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  biscottino on Thu Jan 07, 2016 2:02 pm

    pluto wrote:Ma vuoi mettere un bel cubo di 30 Kg direttamente sul piede del Lupetto?

    E poi non inquiniamo neanche e la popolazione in toto mi sarà grata.. Laughing Laughing
    Dovrà pigliarsi una bici elettrica per forza....


    _________________
    Enjoy your head!  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu Jan 07, 2016 2:17 pm

    Oppure pedalare con un piede solo Laughing

    Meglio ancora: si compra un tandem con Amauro e vanno di coppia.. affraid
    Hai visto come vanno d'amore e d'accordo?

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  carloc on Thu Jan 07, 2016 3:31 pm

    vulcan wrote:Gian butta! Io e CarloC siamo sempre sotto!  carlo ci facciamo in Viva

    Bravi anzi Bravissimi yaw

    Nicola, sto arrivando....mi raccomando chiedi a Gian esattamente da quale finestra farà passare il viva......


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lupocerviero on Thu Jan 07, 2016 4:21 pm

    carloc wrote:Che bastardo approfittatore........ Laughing Laughing Laughing Laughing


    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lupocerviero on Thu Jan 07, 2016 4:43 pm

    pluto wrote:Oppure pedalare con un piede solo Laughing

    Meglio ancora: si compra un tandem con Amauro e vanno di coppia.. affraid
    Hai visto come vanno d'amore e d'accordo?


    E che ho detto di male x meritare una così pesante punizione?
    In un sol mese ho collezionato le visite di molti illustrissimi ( ft ) membri del forum, che hanno affrontato lunghi e perigliosi viaggi solo per vantarsi sul forum di aver preso il caffè col sottoscritto!
    Matley, Pluto, Madmax, Biscottino 2 volte (anche se entrambe le volte ci siamo messi a parlare e si è dimenticato il panettone! yaw ), Giordy mi ha solato, Massimo l'ho solato io, chi sto dimenticando?


    Laughing

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lizard on Thu Jan 07, 2016 4:49 pm

    lupocerviero wrote:
    In un sol mese ho collezionato le visite di molti illustrissimi ( ft ) membri del forum, che hanno affrontato lunghi e perigliosi viaggi solo per vantarsi sul forum di aver preso il caffè col sottoscritto!
    Matley, Pluto, Madmax, Biscottino 2 volte (anche se entrambe le volte ci siamo messi a parlare e si è dimenticato il panettone! yaw ), Giordy mi ha solato, Massimo l'ho solato io, chi sto dimenticando?

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lupocerviero on Thu Jan 07, 2016 4:55 pm

    lizard wrote:


    Mhhh, no, questa PURTROPPO no!



    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lizard on Thu Jan 07, 2016 4:57 pm

    lupocerviero wrote:


    Mhhh, no, questa PURTROPPO no!


    non riesco a capire che cuffie sono

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu May 05, 2016 1:24 pm

    dunque riprendo un momento il discorso del VIVA 2A3 e di tutte le congetture fatte sul pilotaggio o meno del VIVA 2A3 x quanto riguarda le cuffie più ostiche a partire dalla 1000, fino alla Abyss etc

    Come sapete una mia personalissima (e sicuramente errata - forse - dal punto di vista tecnico) fisima è che se non si sa bene di che sorgente parliamo e il relativo livello di uscita + impedenze varie, non si capisce una beata fava e tutti i discorsi sulla posizione del volume sono aria fritta.

    Tradotto in soldoni:  la mia prova del 2A3 con Weiss 202 cioè una sorgente che esce a ca 4/4,5 volta era stata a tratti entusiasmante, specie sulle voci, a tratti al limite con file molto bassi. La stessa accoppiata ampli-cuffia con il Cd player Spectral che esce più basso, mi creava qualche dubbio in più sui generi musicali a più alto contenuto energetico. Stessa prova con il Bricasti di Sal mi diceva la stessa cosa con qualche dubbio in più visto che il Bricasti usciva più basso ancora. (Ma Sal non aveva cambiato l'uscita, credo che ci sia un selettore da qualche parte)

    Causa ritorno a casa del 2A3, oggi è venuto il momento di riprovare il test soprattutto grazie ad un prestito di un DAC notevolissimo: il DCS Debussy che ha una doppia uscita selezionabile(a 2 e 6 volts). Senza alcun indugio mettiamo subito il selettore a 6 e alziamo il volume al massimo come suggerito dal manuale DCS x il massimo delle prestazioni e lavoriamo solo con il volume del 2A3

    Risultato?  CVD

    Livello da sballo a ore 12

    E finalmente ora capisco xché uno dei recensori VIVA USA che aveva avuto in casa i 2 ampli (845 e 2A3), aveva deciso di risparmiare qualcosa acquistando il 2a3 e con la differenza risparmiata si era comprato la Abyss che lui amava

    A questo punto s'impone la visita dei (o c/o) i Nuragici x confermare il discorso pure x la Abyss.

    Considerazione finale: la sorgente, la sorgente, la sorgente.  Naturalmente IHMO, è solo la mia banale esperienza ma se non si parte bene da li, poi il resto va a pallino e si giudicano male certe catene.

    Amen

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  shun0321 on Thu May 05, 2016 1:48 pm

    pluto wrote:dunque riprendo un momento il discorso del VIVA 2A3 e di tutte le congetture fatte sul pilotaggio o meno del VIVA 2A3 x quanto riguarda le cuffie più ostiche a partire dalla 1000, fino alla Abyss etc

    Come sapete una mia personalissima (e sicuramente errata - forse - dal punto di vista tecnico) fisima è che se non si sa bene di che sorgente parliamo e il relativo livello di uscita + impedenze varie, non si capisce una beata fava e tutti i discorsi sulla posizione del volume sono aria fritta.

    Tradotto in soldoni:  la mia prova del 2A3 con Weiss 202 cioè una sorgente che esce a ca 4/4,5 volta era stata a tratti entusiasmante, specie sulle voci, a tratti al limite con file molto bassi. La stessa accoppiata ampli-cuffia con il Cd player Spectral che esce più basso, mi creava qualche dubbio in più sui generi musicali a più alto contenuto energetico. Stessa prova con il Bricasti di Sal mi diceva la stessa cosa con qualche dubbio in più visto che il Bricasti usciva più basso ancora. (Ma Sal non aveva cambiato l'uscita, credo che ci sia un selettore da qualche parte)

    Causa ritorno a casa del 2A3, oggi è venuto il momento di riprovare il test soprattutto grazie ad un prestito di un DAC notevolissimo: il DCS Debussy che ha una doppia uscita  selezionabile(a 2 e 6 volts). Senza alcun indugio mettiamo subito il selettore a 6 e alziamo il volume al massimo come suggerito dal manuale DCS x il massimo delle prestazioni e lavoriamo solo con il volume del 2A3

    Risultato?  CVD

    Livello da sballo a ore 12

    E finalmente ora capisco xché uno dei recensori VIVA USA che aveva avuto in casa i 2 ampli (845 e 2A3), aveva deciso di risparmiare qualcosa acquistando il 2a3 e con la differenza risparmiata si era comprato  la Abyss che lui amava

    A questo punto s'impone la visita dei (o c/o) i Nuragici x confermare il discorso pure x la Abyss.

    Considerazione finale: la sorgente, la sorgente, la sorgente.  Naturalmente IHMO, è solo la mia banale esperienza ma se non si parte bene da li, poi il resto va a pallino e si giudicano male certe catene.

    Amen

    Nella discussione su head-fi del dna Stratus, c'è un utente che confronta le eml solid e mesh, le AAVVT mesh e le KR audio. Mooolto interessanti le sue opinioni proprio sulla kr2a3, sembra che sia piuttosto cazzuta!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu May 05, 2016 1:53 pm

    Io invece mi prenderei una bella coppia di vecchie RCA bi-placca..

    Al prezzo delle nuove produzioni menzionate, ti compri le RCA monoplacca (grigie, nere etc) oppure le Ken-Rad Sylvanya che dicono rivaleggiare con le migliori b-placca.

    Comunque grazie x la segnalazione. Se hai un link, leggo volentieri, Massimo

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  shun0321 on Thu May 05, 2016 2:05 pm

    pluto wrote:Io invece mi prenderei una bella coppia di vecchie RCA bi-placca..

    Al prezzo delle nuove produzioni menzionate, ti compri le RCA monoplacca (grigie, nere etc) oppure le Ken-Rad Sylvanya che dicono rivaleggiare con le migliori b-placca.

    Comunque grazie x la segnalazione. Se hai un link, leggo volentieri, Massimo

    http://www.head-fi.org/t/609800/dna-stratus-2a3-amplifier-first-impressions/2700

    Servizio completo!

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  vulcan on Thu May 05, 2016 2:07 pm

    Deve essere un oggetto favoloso ha poco guadagno o sensibilità alta, questo può spiazzare non poco.
    La Abyss è vorace ma meno di altre, es K1000 e peggio la HE6, non è un carico difficile il 307A la pilotava più facilmente della K1000.
    Come tutte le orto però la potenza non è mai troppa,  non conosco il Viva ma presumo la piloti, poi cavarne il massimo è ben diverso.
    Ci vuole un grande controllo in gamma bassa e ampli non tendente al freddino, ha gli estremi di gamma un po' in evidenza.
    Il casino è adattarsi fisicamente se non segui un rituale e la posizioni male cambia radicalmente.

    Edit le 2A3 anche biplacca sono un bel sentire


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu May 05, 2016 2:09 pm

    shun0321 wrote:
    http://www.head-fi.org/t/609800/dna-stratus-2a3-amplifier-first-impressions/2700

    Servizio completo!

    1000 grazie Massimo sunny

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 11:07 pm