Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Una seduta d'ascolto fuori dal comune - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Sat Jun 13, 2015 7:29 pm

    Tutta colpa di Giordy.. Laughing

    I Longobardi come vedono il mare vanno fuori di senno

    Ospite
    Guest

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Ospite on Sat Jun 13, 2015 7:32 pm

    pluto wrote:Ok abbiamo fatto la tara.

    L'ampli è mostruoso anche come suono. Potenza infinita con un tocco di classe magico
    Resto dell'idea che sia tarato sulle Audeze più che su altre cuffie.

    Ora non resta che provarci una LCD3F

    …Non avevo dubbi che l'Egoista, ti sarebbe tanto piaciuto…ma quando lo sentirai con la 3F…allora si che lo ascolterai al massimo delle sue possibilità…e non ne potrai più farne a meno…!!!…Io se fossi in te proverei più una Abyss che una Hifiman, ma sarebbe interessante comunque ascoltarla anche con la HE-6…per capire se quei Watt in Classe "A", la fanno andare.
    In questi giorni ho avuto uno scambio di mail con Amedeo…per capire la fattibilità di modificare l'Egoista con le uscita Diffusori o il Solista con ingresso Cuffie e mi ha detto che le operazioni non sono fattibili, per i suoi "Alti Standard" che impone alle sue realizzazioni…specie in termini di "Rumore" ma mi ha accennato ad una nuova idea che forse, che ci sarà più avanti…pertanto tocca solo aspettare.

    Ti Auguro allora tanta Musica…e magari accendi i Condizionatori!!!

    Best56


    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  montanari on Sat Jun 13, 2015 8:23 pm

    Perché se io parto presto la mattina quanto ci metto Rimini casa tua?
    Passiamo la giornata
    A lei pure piace ma più di 5ore fa fatica a reggere e quando si passa ai cavi va un po' fuori di melone
    se stai in centro si può pure andare a fare la passeggiata mentre noi si butta su dischi!
    E poi noi si fa1 o 2 giorni alle 5 terre

    Cmq mi ha già detto che ci posso pure andare da solo


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  carloc on Sat Jun 13, 2015 8:33 pm

    Alle 5 terre ti consiglio di alloggiare a Portovenere e da li fare il giro dei paesini con il battello.
    La vista è mozzafiato e c'è un biglietto giornaliero che ti permette di fare tutte le fermate come vuoi.
    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  montanari on Sat Jun 13, 2015 8:49 pm

    Per me il top sarebbe lei va 2giorni alle 5terre e io nel frattempo mi faccio adottare da Pluto!!!
    Grazie Carlo, bella dritta!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Sat Jun 13, 2015 9:04 pm

    Un figlio mezzo beduino?

    Quando torni ci sentiamo e ti do qualche idea.

    Ora rimettiamo in piedi la mamma che è' la cosa principale e fa un buon rientro in Italia

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Giordy60 on Sat Jun 13, 2015 9:19 pm

    pluto wrote:Tutta colpa di Giordy.. Laughing

    I Longobardi come vedono il mare vanno fuori di senno

    longobardo io ??? ..... affraid affraid

    montanari wrote:
    io nel frattempo mi faccio adottare da Pluto!!!

    guarda che 2 giorni di adozione sono pochi per ascoltare tutto quello che il pulcioso ha in casa


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lupocerviero on Sun Jun 14, 2015 7:03 am

    pluto wrote:Levante Genovese   non Rapallo o Sestri Levante

    Solo che le 5 Terre in auto non vanno bene. Si visitano male e sono parecchi KM. Meglio il treno in quel caso. Anche se lento e fa tutte le fermate (ma è molto comodo)
    E per esperienza o si fa la goliardata audiofila o si porta la siura nelle 5 Terre. Le 2 cose insieme le vedo dure

    In moto, va fatto in moto!
    ...meglio se in prestito. Laughing

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Sun Jun 14, 2015 10:20 am

    lupocerviero wrote:

    In moto, va fatto in moto!
    ...meglio se in prestito. Laughing

    Dilettante..  meglio ancora con la fidanzata di un altro.

    Ma proprio tutto ti devo insegnare Laughing

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Sun Jun 14, 2015 11:46 am

    Tornando in tema



    Ovvero come un bel concerto live acustico possa letteralmente far esplodere le cuffie attaccate al mostro Viva.
    Nessun segno di affaticamento se non i timpani che stanno x saltare a causa del volume pazzesco.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6371
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lizard on Sun Jun 14, 2015 4:37 pm

    montanari wrote:Perché se io parto presto la mattina quanto ci metto Rimini casa tua?
    Passiamo la giornata
    A lei pure piace ma più di 5ore fa fatica a reggere e quando si passa ai cavi va un po' fuori di melone
    se stai in centro si può pure andare a fare la passeggiata mentre noi si butta su dischi!
    E poi noi si fa1 o 2 giorni alle 5 terre

    Cmq mi ha già detto che ci posso pure andare da solo
    2 gg alle 5 terre?
    E che vedi?
    E' come ascoltare l'Egoista x5 min..
    Ti consiglio di pernottare a Levanto e di fare una passeggiata con Pluto sulla via dell'Amore..

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  lupocerviero on Sun Jun 14, 2015 7:23 pm

    pluto wrote:

    Dilettante..  meglio ancora con la fidanzata di un altro.

    Ma proprio tutto ti devo insegnare Laughing


    Purtroppo ho sempre nel cuore e negli occhi quella Genova-Ventimiglia col gamma500 a palla!
    ...fidanzate, zainetti et similia sono solo un di più.

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  montanari on Mon Jun 15, 2015 12:33 am

    lizard wrote:
    2 gg alle 5 terre?
    E che vedi?
    E' come ascoltare l'Egoista x5 min..
    Ti consiglio di pernottare a Levanto e di fare una passeggiata con Pluto sulla via dell'Amore..

    Allora se lo volessi ascoltare 50min dovrei fare 20gg di 5terre??!
    EcchecaZz


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Ospite
    Guest

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Ospite on Mon Jun 15, 2015 1:06 am

    montanari wrote:

    Allora se lo volessi ascoltare 50min dovrei fare 20gg di 5terre??!
    EcchecaZz

    …5 min. sono + che sufficienti per capire che tutto quello che hai, lo puoi semplicemente buttare al Ce..o, trattenendoti la sola Cuffia LCD-3F, che ti servirà per ascoltare in futuro l'Egoista!!

    …Altrimenti ti consiglio di pensare a goderti 2 splendidi giorni alle 5 Terre con la tua Compagna, evitando così di stare alla larga dal Cagnaccio, e continuare al tuo rientro, di vivere felice con quello che hai!!…A te la scelta!!

    Best56

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  montanari on Mon Jun 15, 2015 1:08 am

    Ma va..


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Ospite
    Guest

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Ospite on Mon Jun 15, 2015 1:17 am

    montanari wrote:Ma va..

    …io ti ho avvisato…poi fai tu!!!…ma conoscendoti un po dalle letture, penso che ci rimarrai male!!!

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Giordy60 on Mon Jun 15, 2015 12:34 pm

    pluto wrote:Tornando in tema



    Ovvero come un bel concerto live acustico possa letteralmente far esplodere le cuffie attaccate al mostro Viva.
    Nessun segno di affaticamento se non i timpani che stanno x saltare a causa del volume pazzesco.

    ho il DVD di quel concerto live di Antonio Forcione, l'audio è discreto il video ( causa le basse luci ) fà pena.
    se hai il cd ....beh è un'altra cosa
    ( come del resto quasi tutte le registrazioni su etichetta NAIM di Forcione )


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Mon Jun 15, 2015 1:11 pm

    File ex CD. E' ottimo

    Strano però che il DVD non sia all'altezza partendo da una base così buona..

    Ospite
    Guest

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Ospite on Mon Jun 15, 2015 1:20 pm

    pluto wrote:File ex CD. E' ottimo

    Strano però che il DVD non sia all'altezza partendo da una base così buona..

    ... Giordy!!

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Giordy60 on Mon Jun 15, 2015 3:33 pm

    pluto wrote:File ex CD. E' ottimo

    Strano però che il DVD non sia all'altezza partendo da una base così buona..

    minkia Gian, la post-produzione di CD e DVD sono due percorsi differenti.
    nel DVD curano maggiormente la codifica DTS o DolbyD, la traccia a 2 canali è......di riserva Laughing
    ( questo accade quasi sempre )


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Ospite
    Guest

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Ospite on Thu Jul 23, 2015 4:28 pm

    pluto wrote:
    best56 wrote: si sta facendo fare una Versione speciale dove ci sarà anche l'uscita Diffusori ed ingresso XLR a 4 Pin, proprio per avere maggiore sinergia con la Abyss, che presenterà il prossimo 20 Giugno da lui.

    Best56

    Mi hanno confermato questa storia della XLR. Non quella dell'uscita diffusori.
    Ma ti saprò dire.
    Fosse vero preferirei quest'ultima versione proprio x la maggiore versatilità

    Ma hai ascoltato anche l'accoppiata pure con la Abyss? Cosa ti è sembrato?  Rispetto alla LCD3F?


    …Ecco la Versione con gli Ingressi Cuffia Modificati e la Colorazione Caffe di Casa BMW



    Best56

    franci2105
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 309
    Data d'iscrizione : 2010-11-05

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  franci2105 on Thu Jul 23, 2015 5:49 pm

    Da orgasmo! Rolling Eyes

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu Jul 23, 2015 6:05 pm

    e dietro com'è?

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  carloc on Thu Jul 23, 2015 7:52 pm

    pluto wrote:e dietro com'è?


    Ti piace il lato B.........


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  pluto on Thu Jul 23, 2015 8:02 pm

    Anche.

    Ma volevo capire se x caso ha messo i morsetti dietro e se ha bilanciato anche un ingresso come ha fatto x l'integrato casse. Solistino
    Se è' solo una presa cuffia extra bilanciata, allora mi interessa poco

    Ospite
    Guest

    Re: Una seduta d'ascolto fuori dal comune

    Post  Ospite on Fri Jul 24, 2015 5:43 pm

    …L'Egoista, pur condividendo il concetto di base della Famiglia di Amplificatori Viva, è stato progettato ex novo, per essere fruibile esclusivamente con le Cuffie, pertanto tutto l'intero Layout elettrico e Trafo, sono stati oggetto di una attente cura, per raggiungere la migliore pulizia possibile del Segnale, cercando di eliminare tutte le cause e/o fonti che potessero generare il "Rumore", inaccettabile per un uso Cuffia.

    Il modello mostrato in foto, è stato richiesto espressamente per ottimizzare tutti quegli utenti, che hanno in casa, diverse Cuffie, e con diversi tipo di Terminazioni Cavo…poi se si conosce la Filosofia Costruttiva di Sghembi, si sa che lui è sempre stato contrario ai Segnali in Bilanciato, poiché ritenuti non necessari, se alla base del progetto, c'è stato tutto uno studio e realizzazione allo "Stato dell'Arte" del segnale Audio…Riporto a riguardo, il lapidario pensiero di Amedeo su tale concetto:

    "Balanced connections, are the new scam of audiophiles. This is our strong opinion and we pursue it, after years of study, listenings, works etc."….più chiaro di così????

    Buoni Ascolti a Tutti

    Best56

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 5:59 am