Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte) - Page 12
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  Giordy60 on Sun Feb 21, 2016 8:04 pm

    colombo riccardo wrote:

    nel futuro ci sono due modalità per quanto riguarda la trasmissione del segnale digitale :

    1) modalità bilanciata protocollo AES/EBU

    2) AoIP = audio-over-IP : utilizzo della rete tramite protocollo AES67 (Ravenna) per ora limitato a 24 bit e 96 kHz

    per utilizzare la prima modalità sei costretto ad usare una interfaccia audio collegata esternamente al computer

    ciao
    Riki

    Riki è il protocollo Dante che è limitato a 96khz
    (a dir il vero supporta fino a 192khz ma normalmente non lo " spingono " oltre i 96khz)

    il Ravenna fa passare questo mondo e quell'altro
    (è a bordo dell'Horus e Hapi )

    qui i partners del Ravenna
    http://ravenna.alcnetworx.com/partners/partner-companies.html



    per coloro che non conoscono il protocollo Dante
    http://www.texim.it/wp-content/uploads/2013/12/News-Tecnica-n.10-AudioNetworking-DANTE.pdf

    anche Motu ha iniziato ad utilizzare la connessione di rete ( serie AVB ) con il protocollo Dante

    http://www.motu.com/products/avb/ultralite-avb

    https://www.motu.com/avb

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Sun Feb 21, 2016 9:46 pm

    Genelec ha presentato in anteprima all’ISE 2016 di Amsterdam il modello SAM™ 8430 che
    è di fatto il primo studio monitor al mondo a sfruttare il protocollo AoIP (Audio over Internet Protocol - ‘commercialy-ready’).

    http://www.midiware.com/newcore/index.php?option=com_content&view=article&id=2822:genelec8430&catid=171:slide&Itemid=111

    http://www.genelec.com/studio-monitors/sam-studio-monitors/8430a-ip-sam-studio-monitor

    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  Giordy60 on Sun Feb 21, 2016 10:06 pm

    Dynaudio è avanti nella connessione di rete ( no Dante ) a loro basta un up-grade ed hanno tutto pronto !

    oggi " lavorano " cosi



    e i loro monitor slave e master




    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  RockOnlyRare on Mon Feb 22, 2016 5:39 pm

    colombo riccardo wrote:

    nel futuro ci sono due modalità per quanto riguarda la trasmissione del segnale digitale :

    1) modalità bilanciata protocollo AES/EBU

    2) AoIP = audio-over-IP : utilizzo della rete tramite protocollo AES67 (Ravenna) per ora limitato a 24 bit e 96 kHz

    per utilizzare la prima modalità sei costretto ad usare una interfaccia audio che è collegata esternamente al computer

    e questo collegamento cambierà nel tempo ?

    nella mia esperienza di interfacce interne/esterne sono passato dalla pci (interfaccia interna) alla firewire400

    (interfaccia esterna) e ora passo alla usb 2.0 (interfaccia esterna) sperando che anche in futuro ci sia

    una usb del computer a cui collegare le 2 interfacce (Mutec e Weiss).

    ciao
    Riki

    secondo me potresti avere una sorpresa con il cavo I2S..... che assomiglia ad un cavo di rete ed ha resa superiore anche al AES/EBU se fatto come si deve.

    Comunque per me il futuro nel digitale sarà proprio la presa di rete....


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Mon Feb 22, 2016 5:53 pm

    RockOnlyRare wrote:

    secondo me potresti avere una sorpresa con il cavo I2S..... che assomiglia ad un cavo di rete ed ha resa superiore anche al AES/EBU se fatto come si deve.

    Comunque per me il futuro nel digitale sarà proprio la presa di rete....

    le novità arrivano dal mondo del professionale dove I2S non è utilizzato

    ciao
    Riki

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Fri Apr 08, 2016 6:26 pm

    il mio oggetto del desiderio :



    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  Giordy60 on Fri Apr 08, 2016 7:39 pm

    Riki ma non sono un po' troppo grandi ?



    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Sat Apr 09, 2016 12:05 am

    Giordy60 wrote:Riki ma non sono un po' troppo grandi ?

    guardando la foto seguente



    con il punto di ascolto a 3 metri



    in soggiorno

    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  Giordy60 on Sat Apr 09, 2016 1:48 pm

    ma .....lì l'ing. del suono NON è a 3 metri

    considera che le 8351 ( davanti alle 1236A ) sono alte quasi 1/2 metro

    colombo riccardo wrote:in soggiorno  

    ....quando i mici passeranno a miglior vita.....
    ......aspetta e spera


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Sat Apr 09, 2016 10:16 pm

    La distanza di ascolto è 3 metri

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  pluto on Mon Apr 11, 2016 2:32 pm

    Giordy60 wrote:ma .....lì l'ing. del suono NON è a 3 metri

    considera che le 8351 ( davanti alle 1236A ) sono alte quasi 1/2 metro

    colombo riccardo wrote:in soggiorno  

    ....quando i mici passeranno a miglior vita.....
    ......aspetta e spera

    senza contare che i gatti hanno pure parecchie vite da spendere....

    O usa il nervino o si tiene quello che ha. Poveri micetti

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Thu Apr 28, 2016 12:07 pm

    settimana prossima mi tocca ritirare l'interfaccia digitale INT204 di Weiss santa



    ciao
    Riki

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  hr2 on Thu Apr 28, 2016 12:10 pm

    grande riccardo cheers

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5389
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  Rudino on Thu Apr 28, 2016 1:42 pm

    colombo riccardo wrote:settimana prossima mi tocca ritirare l'interfaccia digitale INT204 di Weiss santa



    ciao
    Riki

    Ti tocca....eh...dai, via il dente, via il dolore...


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 28, 2016 3:23 pm

    colombo riccardo wrote:La distanza di ascolto è 3 metri

    ma perchè le hanno messe distese ????

    Certo che con quelle casse dubito che possa ancora usare la stanza attuale .... neppure ci entrano dentro !!!


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Thu Apr 28, 2016 4:23 pm

    RockOnlyRare wrote:

    ma perchè le hanno messe distese ????

    Certo che con quelle casse dubito che possa ancora usare la stanza attuale .... neppure ci entrano dentro !!!

    usa il cervello che ci arrivi

    ciao
    Riki

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 28, 2016 4:24 pm

    colombo riccardo wrote:

    usa il cervello che ci arrivi

    ciao
    Riki

    quindi l'ipotesi gas nervino sta prendendo clamorosamente piede ?


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Thu Apr 28, 2016 4:34 pm

    RockOnlyRare wrote:ma perchè le hanno messe distese ????



    ciao
    Riki

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  RockOnlyRare on Thu Apr 28, 2016 4:42 pm

    colombo riccardo wrote:



    ciao
    Riki

    mai avrei immaginato si potessero disporre anche in orizzontale .... si impara sempre qualcosa.


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Fri Apr 29, 2016 1:27 pm

    RockOnlyRare wrote:

    mai avrei immaginato si potessero disporre anche in orizzontale .... si impara sempre qualcosa.

    perchè sono stati disposti i monitor in orizzontale ?

    ciao
    Riki

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  RockOnlyRare on Fri Apr 29, 2016 5:30 pm

    colombo riccardo wrote:

    perchè sono stati disposti i monitor in orizzontale ?

    ciao
    Riki

    spiegacelo tu....


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Fri Apr 29, 2016 6:16 pm

    RockOnlyRare wrote:

    spiegacelo tu....

    guarda la figura nr. 1

    le orecchie dell' ascoltatore devono stare alla stessa altezza dell'asse acustico del monitor.

    ciao
    Riki

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  colombo riccardo on Tue May 03, 2016 10:13 am

    iniziato il test dell'interfaccia INT204 di Weiss




    ciao
    Riki

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  pluto on Wed May 04, 2016 10:58 am

    quindi?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  Giordy60 on Wed May 04, 2016 11:49 am

    pluto wrote:quindi?

    la int 204 non è abbastanza pro


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo (seconda parte)

    Post  maggio on Wed May 04, 2016 12:16 pm

    pluto wrote:quindi?

    Va come la Mutec... e costa il doppio! affraid

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 7:48 am