Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Convertitore Analogico Digitale - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Convertitore Analogico Digitale

    Share

    Biella118
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2014-08-02

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  Biella118 on Thu Jun 04, 2015 11:43 pm

    Si in effetti hai ragione....ma gli sbagli x i neofiti ( come me  ) sono all'ordine del giorno....
    Ho infatti due elettroniche che fanno lo stesso lavoro.....
    Uso prevalentemente il Marantz, il DAC mi piace di più e credo sia più performante....


    Ritornando al discorso Giradischi Phono ho trovato quasto aggeggio sul sito della Pro-Ject...

    http://www.box-designs.com/main.php?prod=adphonoboxs&cat=phono&lang=en

    potrebbe in effetti fare al mio caso....

    Ospite
    Guest

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  Ospite on Thu Jun 04, 2015 11:53 pm

    Biella118 wrote:Si in effetti hai ragione....ma gli sbagli x i neofiti ( come me  ) sono all'ordine del giorno....
    Ho infatti due elettroniche che fanno lo stesso lavoro.....
    Uso prevalentemente il Marantz, il DAC mi piace di più e credo sia più performante....


    Ritornando al discorso Giradischi Phono ho trovato quasto aggeggio sul sito della Pro-Ject...

    http://www.box-designs.com/main.php?prod=adphonoboxs&cat=phono&lang=en

    potrebbe in effetti fare al mio caso....
    Se ti compri il giradischi che senso a convertirli in file? Ascoltali direttamente così.

    Biella118
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2014-08-02
    Età : 55
    Località : Cossato

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  Biella118 on Thu Jun 04, 2015 11:56 pm

    In effetti io voglio solo riascoltarli.....non mi interessa convertirli in files...
    Il mio problema è la mancanza di ingresso RCA sul Marantz.....e non voglio usare l'AUX-in poiché mi da l'impressione di scarsa qualità.
    O mi sbaglio anche stavolta ????

    Ospite
    Guest

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  Ospite on Thu Jun 04, 2015 11:59 pm

    Biella118 wrote:In effetti io voglio solo riascoltarli.....non mi interessa convertirli in files...
    Il mio problema è la mancanza di ingresso RCA sul Marantz.....e non voglio usare l'AUX-in poiché mi da l'impressione di scarsa qualità.
    O mi sbaglio anche stavolta ????
    Dipende da cosa c'è dopo lo spinotto, non è che il jack suoni peggio di un RCA anche le cuffie hanno il jack.. Comunque costa poco sentire come va

    p.cristallini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 2013-06-29
    Località :

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  p.cristallini on Fri Jun 05, 2015 7:24 am

    Sono d'accordo.
    L'ultima cosa che farei infatti è convertire i vinili in digitale e poi subito in analogico col dac per ascoltarli....tra l'altro il Project (peraltro buon prephono) converte in digitale a 16 bit/48 KHz che non è un granché, essendo analogo al formato cd (che è 16/44).
    Proverei a collegare l'analogico all'Aux del Marantz, non vedo motivi per i quali dovrebbe perdere qualità. Per essere sicuro al 100% potresti inviare una richiesta di chiarimenti alla Marantz.


    Altra domanda (per semplificare): come lo usi il CA? Potresti in alternativa immagazzinare la musica su un pc (o hd esterno al pc) ed ascoltarla tramite cavo usb col dac Marantz.


    _________________
    Paolo

    Impianto principale: Thorens TD160B/SME3009+Audio Technica F-7; Thorens TD 145MKII+Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC/JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  pluto on Fri Jun 05, 2015 9:48 am

    Mi pareva che ci fosse qualcosa che non andava

    Certo che ascoltare i vinili senza giradischi, puntina e fono, la vedo duretta

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  phaeton on Fri Jun 05, 2015 10:14 am

    ...in effetti....

    e anche voler investire una cifra non proprio indifferente tra gira, prephono, AD decente, per alla fine ascoltare un residuo (quindi penso gia' largamente "sfruttato") di 300 LP mi pare un pochino al limite.

    credo che il consiglio di farsi prestare un gira + AD (oppure rivolgersi ad un amico/conoscente/specialista) e digitalizzare gli lp per ascoltarli da file sia la soluzione piu' ragionevole, anche se molto time consuming. anche perche' con la soluzione dell'AD stai facendo la stessa identica cosa, solo che lo fai ogni volta "live".


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  Massimo on Fri Jun 05, 2015 11:18 am

    pluto wrote:Mi pareva che ci fosse qualcosa che non andava

    Certo che ascoltare i vinili senza giradischi, puntina e fono, la vedo duretta
    Effettivamente...................


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1902
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  oDo on Fri Jun 05, 2015 11:33 am

    pluto wrote:Mi pareva che ci fosse qualcosa che non andava

    Certo che ascoltare i vinili senza giradischi, puntina e fono, la vedo duretta


    grandi sfide per il futuro!
    che sia questo il futuro dell'audiofilia?

    santa


    Biella118
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2014-08-02
    Età : 55
    Località : Cossato

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  Biella118 on Fri Jun 05, 2015 1:18 pm

    In effetti sto provando ad ascoltare la musica senza la musica.....ma ancora non ci riesco.
    Chissà in un prox futuro....le sfide dell'audiofilia....belle perchè possibili... affraid

    Comunque ritornando ad essere seri il CA lo uso solo ximmagazzinare musica ....

    p.cristallini
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 43
    Data d'iscrizione : 2013-06-29
    Località :

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  p.cristallini on Fri Jun 05, 2015 7:10 pm

    A mio parere 300 vinili sono già un buon numero per organizzare un impianto analogico, considerando anche le soddifazioni di maggior fedeltà al messaggio sonoro originale che il vinile offre, almeno nella musica acustica. Potresti prendere un gira nuovo tipo Project o Rega entry level ed un prephono tipo Black Cube Statement o Project similare. Questi oggetti potresti cercarli anche usati. Ti sconsiglierei invece giradischi con prephono incorporato in quanto quest'ultimo di regola è di bassa qualità.

    Potresti intanto fare una prova utilizzando l'ingresso Aux del Marantz e vedere come va. Per es potresti provare dei brani liquidi immagazzinati nel CA, comparando come si sentono utilizzando la catena "storage del CA-dac del CA-uscita analogica del CA-ingresso aux del Marantz" confrontata con la catena "storage del CA-uscita digitale del CA-ingresso digitale del Marantz". Dato che anche il dac del CA non è male (anzi..) se l'ingresso Aux del Marantz funziona bene non devi avvertire differenze granché significative.

    Inoltre: guardando le caratteristiche del CA ho scoperto che l'X 20 ha già un convertitore A/D al suo interno, infatti collegandosi all'ingresso analogico rca si può digitalizzare musica analogica, però solo a qualità cd. Ora non so se questo segnale digitalizzato va solo allo storage o se può essere utilizzato in tempo reale anche mediante un'uscita digitale (che potresti provare a collegare al Marantz). Però il rippaggio dei vinili ne degrada inevitabilmente la qualità e poi tutti questi giri avanti e indietro tra A poi D quindi nuovamente A certo non giovano e questa proprio non la vedo come soluzione minimamente definitiva.


    _________________
    Paolo

    Impianto principale: Thorens TD160B/SME3009+Audio Technica F-7; Thorens TD 145MKII+Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC/JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR.

    Biella118
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 2014-08-02
    Età : 55
    Località : Cossato

    Re: Convertitore Analogico Digitale

    Post  Biella118 on Fri Jun 05, 2015 8:00 pm

    p.cristallini wrote:A mio parere 300 vinili sono già un buon numero per organizzare un impianto analogico, considerando anche le soddifazioni di maggior fedeltà al messaggio sonoro originale che il vinile offre, almeno nella musica acustica. Potresti prendere un gira nuovo tipo Project o Rega entry level ed un prephono tipo Black Cube Statement o Project similare. Questi oggetti potresti cercarli anche usati. Ti sconsiglierei invece giradischi con prephono incorporato in quanto quest'ultimo di regola è di bassa qualità.

    Potresti intanto fare una prova utilizzando l'ingresso Aux del Marantz e vedere come va. Per es potresti provare dei brani liquidi immagazzinati nel CA, comparando come si sentono utilizzando la catena "storage del CA-dac del CA-uscita analogica del CA-ingresso aux del Marantz" confrontata con la catena "storage del CA-uscita digitale del CA-ingresso digitale del Marantz". Dato che anche il dac del CA non è male (anzi..) se l'ingresso Aux del Marantz funziona bene non devi avvertire differenze granché significative.

    Inoltre: guardando le caratteristiche del CA ho scoperto che l'X 20 ha già un convertitore A/D al suo interno, infatti collegandosi all'ingresso analogico rca si può digitalizzare musica analogica, però solo a qualità cd. Ora non so se questo segnale digitalizzato va solo allo storage o se può essere utilizzato in tempo reale anche mediante un'uscita digitale (che potresti provare a collegare al Marantz). Però il rippaggio dei vinili ne degrada inevitabilmente la qualità e poi tutti questi giri avanti e indietro tra A poi D quindi nuovamente A certo non giovano e questa proprio non la vedo come soluzione minimamente definitiva.
    La penso esattamente così. ...

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 4:02 am