Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Braccio SME su gira Rega - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Braccio SME su gira Rega

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  Massimo on Sun Jun 21, 2015 5:41 pm

    Io credo solo alle mie orecchie, l'ho ascoltato e non mi piace, poi ognuno ha i suoi gusti se a te piace non voglio costringerti a non  fartelo piacere per forza.
    E' noto che tra i DD, trazione a cinghia, a puleggia, telaio flottante e telaio rigido ci sono differenze, senza parlare della miriade di bracci fra i quali sono pochi quelli con il  quale ogni gira si può esprimere al meglio, poi ci sono i pre-phono con le loro innumerevoli tarature., l'analogico è un insieme di mille alchimie.
    Ciò non toglie che quello ascoltato non mi piaceva, possiamo dire che era colpa del braccio, della testina, del pre-phono. ma ciò non cambia le mie opinioni.

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  pink noise on Sun Jun 21, 2015 6:53 pm

    Massimo wrote:Io credo solo alle mie orecchie, l'ho ascoltato e non mi piace, poi ognuno ha i suoi gusti se a te piace non voglio costringerti a non  fartelo piacere per forza.
    E' noto che tra i DD, trazione a cinghia, a puleggia, telaio flottante e telaio rigido ci sono differenze, senza parlare della miriade di bracci fra i quali sono pochi quelli con il  quale ogni gira si può esprimere al meglio, poi ci sono i pre-phono con le loro innumerevoli tarature., l'analogico è un insieme di mille alchimie.
    Ciò non toglie che quello ascoltato non mi piaceva, possiamo dire che era colpa del braccio, della testina, del pre-phono. ma ciò non cambia le mie opinioni.

    Certamente che fra tutto quello che hai elencato ci siano differenze,vorrei vedere,ma non è perché piace o non piace a me,ma quello che mi ha sempre fatto rimanere perplesso nel variegato mondo analogico è definire "mollaccione" "scattante" o con altri aggettivi macchine che hanno la possibilità di avere come dici tu miriade di set up diversi e di conseguenza miriade di suoni diversi e dire a prescindere quella perché è a molla è(scusa il giro di parole) "mollacciona.Ho un DD (onestissimo)un puleggia telaio fisso e il "mollaccione", set up diversi, suoni diversi,quale è migliore .....bò.Senza polemica.

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  Nimalone65 on Sun Jun 21, 2015 7:21 pm

    mau57 wrote:

    Michell Orbe e Gyro Dec si, mi piacciono ma non so siano di difficile regolazione essendo flottanti, SME andiamo troppo su con i prezzi, VPI pure sarebbe di mio gusto ma da quel che ho visto li vendono tutti già col braccio (tranne un Aries no arm che vende un unico negozio a Roma ma che credo sia fuori produzione, sul sito VPI non c'è), Nottingham non so
    Acoustic Signature? (Chalelnger MK3, Thunder) Raven One? Transrotor Zet 3? Kuzma Stabi?

    Il TW Acoustic Raven one è veramente un bel gira ed è anche molto bellino,,,, ottimo anche lo Scheu ,,,,,il Kuzma piccolino è piu bello che performante almeno paragonato altrii altri papabili.

    Inserirei tra i papabili anche il Wilson Benesh Circle , che però nella versione Full monta già un ottimo braccetto ed il Micro RX1500


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  pluto on Sun Jun 21, 2015 7:43 pm

    Qualche idea visiva x Maurizio






    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  pluto on Sun Jun 21, 2015 7:44 pm


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  pluto on Sun Jun 21, 2015 7:48 pm




    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  carloc on Sun Jun 21, 2015 7:56 pm

    Il Technics SP10 mi ricorda qualcosa............ sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  pluto on Sun Jun 21, 2015 7:58 pm

    Quello è' un MK3, rarissimo e costosissimo

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  carloc on Sun Jun 21, 2015 8:01 pm

    pluto wrote:Quello è' un MK3, rarissimo e costosissimo

    Da cosa lo riconosci? Esteticamente è identico al mio MK II.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  pluto on Sun Jun 21, 2015 8:11 pm

    Dall'alimentatore e dal sito dove ho preso la foto

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  Massimo on Sun Jun 21, 2015 8:33 pm

    pink noise wrote:
    Massimo wrote:Io credo solo alle mie orecchie, l'ho ascoltato e non mi piace, poi ognuno ha i suoi gusti se a te piace non voglio costringerti a non  fartelo piacere per forza.
    E' noto che tra i DD, trazione a cinghia, a puleggia, telaio flottante e telaio rigido ci sono differenze, senza parlare della miriade di bracci fra i quali sono pochi quelli con il  quale ogni gira si può esprimere al meglio, poi ci sono i pre-phono con le loro innumerevoli tarature., l'analogico è un insieme di mille alchimie.
    Ciò non toglie che quello ascoltato non mi piaceva, possiamo dire che era colpa del braccio, della testina, del pre-phono. ma ciò non cambia le mie opinioni.

    Certamente che fra tutto quello che hai elencato ci siano differenze,vorrei vedere,ma non è perché piace o non piace a me,ma quello che mi ha sempre fatto rimanere perplesso nel variegato mondo analogico è definire "mollaccione" "scattante" o con altri aggettivi macchine che hanno la possibilità di avere come dici tu miriade di set up diversi e di conseguenza miriade di suoni diversi e dire a prescindere quella perché è a molla è(scusa il giro di parole) "mollacciona.Ho un DD (onestissimo)un puleggia telaio fisso e il "mollaccione", set up diversi, suoni diversi,quale è migliore .....bò.Senza polemica.
    Quale polemica è giusto e a questo può risponderti solo il tuo orecchio.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  carloc on Sun Jun 21, 2015 8:41 pm

    pluto wrote:Dall'alimentatore e dal sito dove ho preso la foto

    Infatti, io riesco a discernerli solo vedendo l'alimentatore.... ;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  mau57 on Mon Jun 22, 2015 12:14 am

    pluto wrote:Qualche idea visiva x Maurizio

    1. pink triangle, giusto? però credo non sia più in produzione ..
    2. ?
    3. Transrotor Zet 3
    4. non è un Nottingham .. o si?

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  Massimo on Mon Jun 22, 2015 4:53 am



    1. pink triangle,
    2. VPI
    3. Transrotor Zet 3
    4. Michell Orbe


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  carloc on Mon Jun 22, 2015 5:49 am

    Il progettista di Pink Triangle ora produce i Funk Firm che ti avevo suggerito.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  pluto on Mon Jun 22, 2015 10:16 am

    Altro marca di girapadelle che si sposa molto bene con gli SME è l'AVID. Ne esistono vari modelli. Qua giusto uno



    E qua un ottimo Nottingham, giradischi che adoro (i suoi bracci no..) e infatti va immediatamente sostituito


    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  mau57 on Mon Jun 22, 2015 7:23 pm

    Mi pare che possiamo escludere i Sota, poco affidabili, gli Acoustic Signature (da me menzionati ma da nessuno ripresi), i VPI (hanno il braccio premontato con spesa quindi inutile volendolo subito sostituire con lo SME IV), gli Avid (non mi piacciono)

    I Michell: sconsigliati da Massimo ma, ho letto, anche da altri. Esteticamente mi piacevano ed il Gyrodeck non costa neanche moltissimo, però creto che le opinioni contrarie e concordi di mollaccioni lasciano riflettere.. Ho peraltro letto recensioni entusiaste su TNT, dove si elegge l'Orbe a riferimento ... mah!

    Restano i Nottingham (Hyperspace e Ace Spacedeck), il primo anche a prezzo molto interessante, ma sul loro sito son molto laconici sulle caratteristiche.

    Poi Thorens, il solo 350, di cui però non mi piace molto l'ali interno (ma per il 550, che invece mi piace molto, ci vuole un mutuo)

    Infine il Transrotor Zet 3, che costa però il doppio dello Spacedeck, mentre il Thorens si pone a metà strada.

    Ultima alternativa sarebbe rinunciare all'affare SME IV e, per upgradare, cambiare il braccio Rega con il Funk Firm FX3, ma all'idea SME mi stavo affezionando ..

    Non facile upgradare il P7 senza spendere una fortuna .... per fortuna abbiam tempo, al momento è solo un progetto ...

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6688
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  mc 73 on Mon Jun 22, 2015 7:31 pm

    mau57 wrote:



    Non facile upgradare il P7 senza spendere una fortuna .... per fortuna abbiam tempo, al momento è solo un progetto ...

    fai ricablare il braccio! se non erro non hai ancora fatto questo up-grade!
    non spendi molto e il miglioramento è grande!


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  mau57 on Mon Jun 22, 2015 7:36 pm

    No, è un braccio troppo poco "regolabile", se ho una certezza è quella di cambiare braccio (tra l'altro tutto nasce dall'occasione che mi si è presentata dello SME)

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6688
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  mc 73 on Mon Jun 22, 2015 7:43 pm

    mau57 wrote:No, è un braccio troppo poco "regolabile", se ho una certezza è quella di cambiare braccio (tra l'altro tutto nasce dall'occasione che mi si è presentata dello SME)

    Umm..se hai la necessità di cambiare spesso la testina ti do ragione...
    ti assicuro che il ricablaggio del rb 700 rende..e non poco.
    hai un ottimo gira è un peccato non sfruttarlo fino in fondo...


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2014
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  Nimalone65 on Mon Jun 22, 2015 8:02 pm



    Ho provato a far finta di nulla ,,,,sono stato anch'io al gioco ,,,,,ma dopo 3 pagine , senza offesa per nessuno eh, ma non vi pare un pò assurdo scegliere un setup analogico di un certo livello partendo da un braccetto con uno standard diffusissimo ? ?

    E' un pò come scegliere un auto imponendo che monti i pneumatici di una misura predefinita.

    Mah !

    chiedo venia ,,,,,ma non riuscivo proprio a tacere ! Neutral

    sunny



    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  mau57 on Mon Jun 22, 2015 8:08 pm

    Cambiare e tarare la testina e mettere tutto a punto col braccio rega non dico che sia un'impresa, ma certo richiede pazienza; lo SME IV, oltre ad avere la fama di ottimo braccio, se ho ben capito permette facilmente la regolazione in altezza e la messa in dima, sempre se ho ben inteso, si fa agevolmente con lo scorrimento del braccio anziché muovendo su e giù una testina mezzo avvitata ... non ho la necessità di cambiare di continuo la testina, ma mi piacerebbe che fosse agevole, quindi vorrei un ottimo braccio, diciamo per me definitivo, che abbia anche caratteristiche di agevole regolazione; tra l'altro vorrei anche la libertà di andare dal gira al pre con cavi rca di mia scelta

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Braccio SME su gira Rega

    Post  mau57 on Mon Jun 22, 2015 8:19 pm

    Nimalone65 wrote:

    Ho provato a far finta di nulla ,,,,sono stato anch'io al gioco ,,,,,ma dopo 3 pagine , senza offesa per nessuno eh, ma non vi pare un pò assurdo scegliere un setup analogico di un certo livello  partendo da un braccetto con uno standard diffusissimo ? ?

    E' un pò come scegliere un auto imponendo che monti i pneumatici di una misura predefinita.

    Mah !

    chiedo venia ,,,,,ma non riuscivo proprio a tacere ! Neutral

    sunny


    Non so, puoi aver ragione, per carità, però io non credo che il paragone auto/pneumatici sia calzante.
    Li l'auto è certamente di importanza preponderante rispetto alle gomme, nel setup analogico, ma posso sbagliare, credo che il "suono" sia in gran parte percentuale dato dalla testina, poi dal braccio e infine, solo infine, dal piatto.
    Chiaro che poi i tre elementi debbano integrarsi (e si dovrebbe aggiungere poi lo stadio pre, poi le amplificazioni e magari i diffusori, ma allora le percentuali e le combinazioni sarebbero infinite), ma, ripeto, secondo me (opinione scarsamente importante, lo ammetto), testina e braccio non stanno al piatto come gli pneumatici stanno all'autovettura.
    Ciò posto, "dato" il presupposto del possesso di testina e, probabilmente (avrai forse letto che posso avere un'occasione) braccio, quindi, sempre ed ancora secondo me, di circa un 70% di un possibile upgrade in termini di resa, si cercava un piatto adatto e del valore "equilibrato" al resto, tutto li
    D'altra parte la discussione nasce proprio dalla possibilità di upgradare il braccio ... sunny

    briciola
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 63
    Data d'iscrizione : 2012-08-21
    Età : 62
    Località : Firenze

    upgrade analogico

    Post  briciola on Wed Jul 29, 2015 8:42 am

    1-piatto
    2-braccio
    3-testina
    prova ad upgradare in quest'ordine


      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:08 am