Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Share

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6362
    Data d'iscrizione : 2009-11-06

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  lizard on Mon Jul 20, 2015 12:35 pm

    mc 73 wrote:
    se ti piace guardare le valvole meglio il 500 non c'è dubbio!
    Laughing
    siamo tutti un po' voyeur..
    Laughing

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6674
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  mc 73 on Mon Jul 20, 2015 12:58 pm

    lizard wrote:
    siamo tutti un po' voyeur..
    Laughing



    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    il duca
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2014-03-02
    Età : 54
    Località : re

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  il duca on Tue Jul 28, 2015 6:02 pm

    Liedolo6 wrote:le fivre ???

    scusa se ti rispondo ora
    Marconi italiana spa

    il duca
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2014-03-02
    Età : 54
    Località : re

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  il duca on Tue Jul 28, 2015 6:13 pm

    pero' se fai un giro sulla baia vedrai i prezzi....purtroppo,ma sono eccezzionali Rolling Eyes

    Liedolo6
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 37
    Data d'iscrizione : 2015-07-14
    Località : veneto

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  Liedolo6 on Wed Jul 29, 2015 8:10 am

    il duca wrote:pero' se fai un giro sulla baia vedrai i prezzi....purtroppo,ma sono eccezzionali Rolling Eyes


    Avevo visto le Marconi made in london, immaginavo pero' che il marchio fosse stato italiano un tempo ma non conoscevo
    le marconi italiana nos.....

    Immagino che oramai siano rare....e' questo si riflette sui prezzi (a livello di speculazione Laughing )

    Grazie.... Embarassed


    _________________
    ----------------------------------------------------------------------
    C'e' chi pensa di sapere tutto, e questo e' tutto quel che sa.....

    il duca
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2014-03-02
    Età : 54
    Località : re

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  il duca on Wed Jul 29, 2015 8:27 am

    le marconi miglioro sono le italiane,poi ci sono anche le marconi canadesi ma quelle che suonano meglio sono le italiane....non c'è valvola moderna o anche nos (telefunken o mullard) che la batta in musicalita',dinamica,dettaglio e dolcezza

    Liedolo6
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 37
    Data d'iscrizione : 2015-07-14
    Località : veneto

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  Liedolo6 on Wed Jul 29, 2015 8:50 am

    il duca wrote:le marconi miglioro sono le italiane,poi ci sono anche le marconi canadesi ma quelle che suonano meglio sono le italiane....non c'è valvola moderna o anche nos (telefunken o mullard) che la batta in musicalita',dinamica,dettaglio e dolcezza

    Si trovano anche delle e88cc ???

    Sapresti indicarmi qualche sito o posto dove trovarle ???

    Pensavo ad una prova sul mio pre Audio Research LS2 (ha ancora la sua originale) ho recuperato una coppia di e88cc mullard
    qualche giorno fa da un apparecchiatura Musical Fidelity, un buffer che le conteneva (probabilmente il valore delle due valvole
    supera abbondantemente il valore del buffer).....


    _________________
    ----------------------------------------------------------------------
    C'e' chi pensa di sapere tutto, e questo e' tutto quel che sa.....

    il duca
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 83
    Data d'iscrizione : 2014-03-02
    Età : 54
    Località : re

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  il duca on Wed Jul 29, 2015 8:54 am

    Liedolo6 wrote:
    il duca wrote:le marconi miglioro sono le italiane,poi ci sono anche le marconi canadesi ma quelle che suonano meglio sono le italiane....non c'è valvola moderna o anche nos (telefunken o mullard) che la batta in musicalita',dinamica,dettaglio e dolcezza

    Si trovano anche delle e88cc ???

    Sapresti indicarmi qualche sito o posto dove trovarle ???

    Pensavo ad una prova sul mio pre Audio Research LS2 (ha ancora la sua originale) ho recuperato una coppia di e88cc mullard
    qualche giorno fa da un apparecchiatura Musical Fidelity, un buffer che le conteneva (probabilmente il valore delle due valvole
    supera abbondantemente il valore del buffer).....

    sinceramente non saprei,mi sono sempre interessato di ecc 83 di cui ne ho 2 coppie nuove e inscatolate anni 50.
    l'unico posto dove potresti trovarle è la baia....ma guarda che siano marconi italiana spa ....non prendere le canadesi o le inglesi che in pratica sono mullard

    Liedolo6
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 37
    Data d'iscrizione : 2015-07-14
    Località : veneto

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  Liedolo6 on Wed Jul 29, 2015 9:00 am

    il duca wrote:
    Liedolo6 wrote:
    il duca wrote:le marconi miglioro sono le italiane,poi ci sono anche le marconi canadesi ma quelle che suonano meglio sono le italiane....non c'è valvola moderna o anche nos (telefunken o mullard) che la batta in musicalita',dinamica,dettaglio e dolcezza

    Si trovano anche delle e88cc ???

    Sapresti indicarmi qualche sito o posto dove trovarle ???

    Pensavo ad una prova sul mio pre Audio Research LS2 (ha ancora la sua originale) ho recuperato una coppia di e88cc mullard
    qualche giorno fa da un apparecchiatura Musical Fidelity, un buffer che le conteneva (probabilmente il valore delle due valvole
    supera abbondantemente il valore del buffer).....

    sinceramente non saprei,mi sono sempre interessato di ecc 83 di cui ne ho 2 coppie nuove e inscatolate  anni 50.
    l'unico posto dove potresti trovarle è la baia....ma guarda che siano marconi italiana spa ....non prendere le canadesi o le inglesi che in pratica sono mullard

    Grazie, le terro' d'occhio.....


    _________________
    ----------------------------------------------------------------------
    C'e' chi pensa di sapere tutto, e questo e' tutto quel che sa.....

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1080
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  mariovalvola on Fri Jul 31, 2015 7:59 pm

    Ritornando in tema, riflettendoci, la domanda  non è da porsi in questi termini. A prescindere dalle opinioni, ci sono state misure su varie riviste molto interessanti sui tubi NOS e su repliche moderne.
    Anche da queste misure ( quindi assolutamente strumentali ) che sono indicatrici di qualità, le NOS uscivano sempre bene. Correnti istantanee a bassi negativi di griglia, comportamento a bassissime correnti prossime all'interdizione, evidenziavano comportamenti piuttosto diversi.
    Certo, bisogna stare attenti a cosa chiedere. Se vuoi spremere al massimo in classe A2 una meravigliosa 10Y globe, devi sapere quello che stai facendo. Le antichissime americane sentono gli anni e, capita, che il vuoto abbia qualche problema. Questo vale anche per le 45 globe, le 50 globe e per tante altre.  
    Le valvole, oggi, lo ripeto, si costruiscono, comunque, per applicazioni non particolarmente serie.

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  atnoi on Fri Nov 27, 2015 1:20 pm

    epilogo.

    alla fine mi sono deciso: ho sostituito le mie svetlana c winged  con delle tesla jj.

    lungi dal saper fare una rigorosa recensione, provo a dare qualche mia impressione di ascolto che immagino possa essere utile a chi possiede un impianto di caratteristiche simili al mio:

    ampli yaqin ml10, (valvole di segnale russe vostok),
    casse klipsh rf7,
    dac audio fidelity m1;
    musica liquida con driver asio.

    ebbene, dopo circa 10 ore di rodaggio, sono soddisfattissimo.

    suono pulitissimo e + preciso,
    dettaglio e presenza migliori,
    bassi + forti e frenati...
    insomma rilevo che ad un prezzo di circa 60 euro delle tesla, contro i circa 150 delle svetlana, il suono è addirittura migliorato. sunny  sunny  sunny

    forse le svetlana sono impercettibilmente + morbide e rotonde...ma, credo, che proseguendo con il rodaggio, questa differenza si attenuerà.

    con le svetlana sono stato sfortunato: dopo circa un anno, una ha cominciato a ronzare.  ho comprato una quinta dello stesso range di misure del quartetto iniziale (il venditore ha provveduto a questo). ma dopo qualche tempo anche  un'altra valvola ha cominciato a ronzare...ecco perchè le ho cambiate: costose e non affidabili (almeno il lotto che è capitato a me...però...non è accettabile per delle valvole prodotte con metodi moderni ed ad alto prezzo)

    quindi se avete un valvolare tipo il mio, credo sia utile provare le tesla : basso costo altissima resa. l'affidabilità e la durata le sperimenterò nel tempo.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1080
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  mariovalvola on Fri Nov 27, 2015 9:19 pm

    scusa le domande:
    -cosa significa "una ha cominciato a ronzare"?
    -che test sono stati effettuati sull'ampli e sui tubi?
    -Hai controllato ( oppure hai fatto controllare) se, anche sporadicamente, l'ampli auto-oscilla?
    -In che condizioni erano i tubi appena acquistati? Sono state effettuate accurate misure sulle loro reali condizioni?

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  atnoi on Sat Nov 28, 2015 5:05 pm

    prego!! anzi ti ringrazio per l'interesse.

    dunque, per ronzio intendevo un suono cupo di fondo (tipo quello dei 50 hz di rete).
    in genere sto rumore lo sento quando prima di regolare il bias delle valvole, il valore di tensione ai capi della resistenza di test è lontano dai valori previsti.

    le 4 svetlana le avevo acquistate nuove su un sito UK. arrivarono in perfette condizioni ed io le montai in sostituzione delle cinesi in dotazione all'ampli.
    regolai il bias e poi....dopo un anno circa di uso medio (qualche ora a settimana) è apparso questo ronzio.
    provai di tutto finchè mi accorsi che era colpa di una valvola.
    infatti, scambiandola di posto con una dell'altro canale il ronzio usciva dall'altra cassa. ci ho messo tempo a capire il tutto anche perchè non era più possibile tarare il bias: la tensione ai capi della resistenza misura della valvola ronzante era sempre zero.

    mi sono fatto inviare un'altra valvola nuova dello stesso range di tolleranza del quartetto (il venditore le marca con dei bollini adesivi colorati) ed il propblema si risolse immediatamente ed il voltemetro riprese a segnare la tensione in base alla quale regolare il bias.

    dopo ancora qualche mese il ronzio è riapparso. un'altra valvola segna tensione di bias zero. me lo sono tenuto così per 1 anno (tanto il volume della musica copre tutto, ma a basso volume e senza musica si sente ed è fastidioso)

    ora non saprei dire se il difetto lo causa qualcosa di difettoso del mio ampli che fa rompere anzitempo le valvole, o sono incappato in un lotto di svetlana con qualche problema.

    nel dubbio e non volendo spendere 150 euro per delle svetlana con il rischio di ripetere la stessa storia, ho quindi comprato le 4 tesla che mi hanno piacevolmente sorpreso.

    un altro fatto degno di nota è stata la estrema facilità con cui ho potuto tarare il bias: la tensione misurata dal tester era perfettamente stabile e bastava ruotare il di poco con il giravite che rispondeva subito e senza oscillazioni continue di valore. con le svetlana ogni volta era una sudata perchè il valore che si leggeva sul tester era sempre in movimento e difficile da leggere.

    in ogni caso, senza musica, adesso l'amplificatore è silenziosissimo, non si sente più nessu ronzio di fondo. con le svetlana non è mai stato così, neanche quando erano nuove.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1080
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  mariovalvola on Sat Nov 28, 2015 9:05 pm

    Scusami se ti strumentalizzo biecamente speculando sulle tue disgrazie. Hai la mia massima comprensione. Non mi sto facendo beffe di te.
    L'appassionato, come può controllare quello che ha acquistato? se si muovevano così le correnti, o l'ampli oscillava oppure il tubo tirava di griglia finendo in poco tempo in valanga.
    Ci sono misure accurate che ti permettono di capire cosa sta succedendo. Purtroppo, come ho scritto molte volte, sostituire i tubi senza una reale conoscenza, senza gli strumenti, rischia di portarti in queste condizioni. Quando si interviene su un ampli è il minimo che possa succedere. Purtroppo, i venditori dei tubi a volte o sono meno preparati degli appassionati o sono veramente dei disgraziati.
    Altra possibilità: i condensatori di accoppiamento sono in perdita. Anche questo potrebbe spiegare molte cose.
    A volte, per fortuna, ti va bene. Altre volte no.

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  atnoi on Sun Nov 29, 2015 6:45 am

    certo, ho capito perfettamente che non c'è nessun tono beffardo in quello che scrivi.

    se ben comprendo, mi consigli di far dare un'occhiata all'ampli da un tecnico.

    certo sarebbe un bel problema: non conosco nessuno e poi portare in giro quel coso di 24kg non è semplice.

    potrei io capire o diagnosticare se i condensatori che dici sono a posto? e come? un minimo di manualità la posseggo.
    come si riconoscono i condensatori di accoppiamento? come si fa ad esser certi che una volta staccata la spina e aperto l'ampli non ci siano tensioni pericolose accumulate da qualche parte? so che con i valvolari non si deve scherzare-

    inoltre, altro problema sono le misure 'accurate' da fare alle valvole. pure qui, occorrebbe una attrezzatura ad hoc che, se non sei del mestiere, costerebbe troppo per l'uso sporadico che ne farei.

    comunque, il fatto che ora sembri tutto perfetto, non potrebbe voler dire che il nuovo set di valvole è un buon set (normale, in tolleranza e senza difetti)  che fa funzionare il tutto normalmente?

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1080
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  mariovalvola on Sun Nov 29, 2015 8:28 am

    L'ampli con EL34, di solito, non utilizza tensioni basse. I rischi ci sono. Non mi sento di darti consigli. E' meglio un appassionato scontento ma vivo di uno morto.

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  atnoi on Sun Nov 29, 2015 9:03 am

    a parte i soldi buttati per le svetlana.....per ora sono, oltre che vivo, anche molto contento: come dicevo il suono di queste tesla (a mio parere) è veramente eccellente e costano solo 60 euro.

    ti aggiornerò se nel tempo sorgeranno problemi anche con queste. in tal caso cercherò di rivolgermi ad un tecnico prima di acquistare nuove valvole.

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  pink noise on Sun Nov 29, 2015 2:17 pm

    atnoi wrote:certo, ho capito perfettamente che non c'è nessun tono beffardo in quello che scrivi.

    se ben comprendo, mi consigli di far dare un'occhiata all'ampli da un tecnico.

    certo sarebbe un bel problema: non conosco nessuno e poi portare in giro quel coso di 24kg non è semplice.

    potrei io capire o diagnosticare se i condensatori che dici sono a posto? e come? un minimo di manualità la posseggo.
    come si riconoscono i condensatori di accoppiamento? come si fa ad esser certi che una volta staccata la spina e aperto l'ampli non ci siano tensioni pericolose accumulate da qualche parte? so che con i valvolari non si deve scherzare-

    inoltre, altro problema sono le misure 'accurate' da fare alle valvole. pure qui, occorrebbe una attrezzatura ad hoc che, se non sei del mestiere, costerebbe troppo per l'uso sporadico che ne farei.

    comunque, il fatto che ora sembri tutto perfetto, non potrebbe voler dire che il nuovo set di valvole è un buon set (normale, in tolleranza e senza difetti)  che fa funzionare il tutto normalmente?
    Non volevo entrare in questa diatriba,non ho apparecchi a valvole,ma avendo a che fare nella mia gioventù con esse(Mariovalvola dice che le conosce da quando aveva 12 anni ora 52 io le ho conosciute a 15 anni ma ne ho 67)e riconoscendo a Mariovalvola una competenza che un attimino invidio,non posso che dargli ragione al 120%,non sono come i cavi come qualcuno ha detto(lasciamo perdere)cambiano il suono.Le VALVOLE essendo una componente attiva e molto di più degli SS e se non sai come lavorarci e tempo perso.
    P.S se non sai riconoscere i condensa di accoppiamento,poi vuoi discernere sulle valvole,ma per cortesia senza offesa sunny sunny
    P.P.S quando hai staccato la spina di alimentazione al massimo sarà un pizzicotto che senti,a scuola caricavamo i condensa a 400V e poi ce li lanciavamo come le palline ora.Mi sono fatto qualche buco sui diti con l' HV dei CRT.Ascolta i consigli di Mariovalvola che ne sa abbastanza.

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  atnoi on Mon Nov 30, 2015 1:32 pm

    [quote="pink noise"]

    non cosa tu cosa intenda per "discernere di valvole".
    da nessuna parte nel blog ho dissertato, nè ho tentato di farlo, di aspetti tecnici relativi all'applicazione dei fenomeni termoionici nel campo dell'amplificazione musicale.

    io mi sono limitato a raccontare (dal punto di vista di un semplice audiofilo che, come me, sa solo comprare dei tubi di ricambio per l'impianto che possiede) i problemi rilevati alle mie valvole e le mie impressioni di ascolto comparate ai modelli di marche precedenti.
    per far questo non occorre nessuna competenza tecnica particolare, ma solo un minimo di capacità espressiva in italiano semplice ed un minimo di capacità critica e di ascolto della musica.

    per cui, se non annoio nessuno e non intaso il blog,... continuerei a farlo nel modo leggero e distaccato che mi compete stimolando eventuali affettuosi interventi di amici del blog + competenti e navigati.

    quanto al riconoscimento dei condensatori di accoppiamento... non puoi sapere se sono in grado di farlo con un minimo di spiegazione o indicazione...forse sarebbe più cortese dire che non lo si può spiegare in modo semplice senza l'ausilio di uno schema elettrico o della foto dell'ampli scoperchiato.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11994
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  carloc on Mon Nov 30, 2015 3:54 pm

    atnoi wrote:
    ...........

    per cui, se non annoio nessuno e non intaso il blog,... continuerei a farlo nel modo leggero e distaccato che mi compete stimolando  eventuali affettuosi interventi di amici del blog + competenti e navigati.



    Tranquillo scrivi pure, non si annoia nessuno. Manteniamo sempre toni amichevoli così come si conviene in un forum tranquillo come il nostro.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    alanford
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1240
    Data d'iscrizione : 2012-06-03
    Località : monza

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  alanford on Sat Dec 12, 2015 4:57 pm

    dalla lettura del 3D mi par comunque di capire che il problema fosse di una o piu' valvole che presentavano delle criticita'
    il fatto che queste siano state sostituite con piena soddisfazione del proprietario e che il problema non si e' riproposto lascia pensare che l'ampli fosse estraneo
    Per il resto sottoscrivo tutto quanto ha detto Mario, il mercato delle valvole d'epoca (di cui solo una minima parte sono davvero NOS) e' per iniziati
    sostituire una cinese con una nos o presunta tale con la leggerezza tipica del 90% dei proprietari degli apparecchi valvolari e' un ottimo modo per farsi del male IMHO
    ripeto che e' una gran fortuna poter godere della conoscenza e della cortesia di una persona come Mario Embarassed

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  petrus on Sat Dec 12, 2015 6:32 pm

    Mario sei il Mastro valvola indubbiamente ma sei anche un gran Signore applausi ci tenevo a dirtelo sunny

    Lorenzo

    atnoi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 118
    Data d'iscrizione : 2012-11-14
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?

    Post  atnoi on Sun Dec 13, 2015 11:09 am

    alanford wrote:dalla lettura del 3D mi par comunque di capire che il problema fosse di una o piu' valvole che presentavano delle criticita'  
    il fatto che queste siano state sostituite con piena soddisfazione del proprietario e che il problema non si e' riproposto lascia pensare che l'ampli fosse estraneo  
    Per il resto sottoscrivo tutto quanto ha detto Mario,  il mercato delle valvole d'epoca (di cui solo una minima parte sono davvero NOS) e' per iniziati
    sostituire una cinese con una nos o presunta tale con la leggerezza tipica del 90% dei proprietari degli apparecchi valvolari e' un ottimo modo per farsi del male  IMHO
    ripeto che e' una gran fortuna poter godere della conoscenza e della cortesia di una persona come Mario  Embarassed  

    si hai capito perfettamente quello che è successo. infatti, forse lo avevo spiegato male, non era possibile regolare il bias solo delle valvole che ronzavano, in qualsiasi posizione delle 4 disponibili le montavo, la corrente di bias era sempre e immancabilmente zero. ho pensato che potesse essere interrotta proprio la sola parte della valvola che conduce la corrente di bias, altrimenti non so speigarmi perchè alle altre valvole vedevo passare la corrente di bias e
    sostituendo quelle difettose con delle valvole nuove (nelle stesse posizioni ) la corrente di bias c'era.

    comunque anch'io non mi sono mai sognato di sostituire le el34 cinesi con dellle nos: non le conosco, costano troppo per me e poi temo una fregatura perchè credo che ormai siano quasi del tutto esaurite...ed in giro ci sono molti disonesti.

    comunque le svetlana c winged che comprai all'epoca (cira 3-4 anni) non erano ancora NOS perchè solo recentemente, mi pare, che la fabbrica abbia chiuso. all'epoca erano ancora in fabbricazione e quindi era come acquistare una buona produzione contemporanea.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 6:39 pm