Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Confronto Verdi 100 e Hegel H100
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Share

    ALLMUSIC
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2015-01-29
    Età : 42
    Località : BRESCIA

    Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  ALLMUSIC on Wed Jul 22, 2015 8:06 am

    Ciao ragazzi martedì faro' un confronto tra il Verdi 100 in mio possesso e  l'Hegel h100 ... sunny
    Calore morbidezza, impatto sulle voci contro forte dinamica, tanto dettaglio e aria tra gli strumenti
    Sono molto soddisfatto del Verdi ma talvolta con pezzi molto ritmati e con tanti strumenti ho l'impressione che tenda un po' ad impastare ..... Perfetto invece con il jazz e blues e acustica Rolling Eyes
    Cosa ne dite? Qualcuno ha avuto modo di fare questo confronto? Diffusori da pavimento Canton Chrono, sorgente Marantz HD DAC 1, cavi Airtech Alfa, stanza 14 mq.
    Ditemi, ditemi .....


    _________________
    Stereofonico: AMPLI: GOLDNOTE S3 SIGNATURE - CAVO USB: Neutral Cable ad alimentazione a batteria - DAC: Marantz HD DAC1 - PRE PHONO: Rega Mini - GIRADISCHI: Rega P1 - DIFFUSORI: Canton Chrono SL 570.2 - CAVI DI POTENZA: Tellurium Q Ultra Blue - CAVI DI SEGNALE: Airtech Alfa - CAVI DI ALIMENTAZIONE: Airtech Alfa, Neutral Cable Mantra 2

    pink noise
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 442
    Data d'iscrizione : 2015-06-11
    Località : Toscana

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  pink noise on Wed Jul 22, 2015 10:17 am

    " />
    Se vuoi fare una prova di confronto seria ti consiglio il brano n°5 (I'm So Afraid) se non lo hai magari fattelo prestare vale la pena.Con queso brano si sente se l amplificatore ha le palle, cioè se segue senza sedersi tutte le variazioni(volume un po' sostenuto).Il Verdi 100 lo conosco abbastanza bene e sinceramente malaccio non se l è cavata, con un Norma 100 altra ciccia(non mio), quello che vuoi provare tu purtroppo non lo conosco.Ha fatto sedere tanti blasonati ampli. Laughing Laughing

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  krell2 on Wed Jul 22, 2015 10:25 am

    Speriamo che non vada come l'hegel provato su Audioreview..
    un chiodo...
    meglio 100 volte il Verdi.!!!


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    ALLMUSIC
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2015-01-29
    Età : 42
    Località : BRESCIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  ALLMUSIC on Wed Jul 22, 2015 10:52 am

    Davvero Krell parlavano male di Hegel? Ti riferisci al numero 363?
    Avresti voglia di mandarmelo in MP oppure di dirmi cosa veniva detto?

    GRAZIE!!!!! applausi


    _________________
    Stereofonico: AMPLI: GOLDNOTE S3 SIGNATURE - CAVO USB: Neutral Cable ad alimentazione a batteria - DAC: Marantz HD DAC1 - PRE PHONO: Rega Mini - GIRADISCHI: Rega P1 - DIFFUSORI: Canton Chrono SL 570.2 - CAVI DI POTENZA: Tellurium Q Ultra Blue - CAVI DI SEGNALE: Airtech Alfa - CAVI DI ALIMENTAZIONE: Airtech Alfa, Neutral Cable Mantra 2

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  krell2 on Wed Jul 22, 2015 2:09 pm

    h80
    ne parlano bene,ma non è un grande eraogatore di corrente..


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    ALLMUSIC
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2015-01-29
    Età : 42
    Località : BRESCIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  ALLMUSIC on Wed Jul 22, 2015 2:51 pm

    Un conto e' l'h80 un conto e' l'h100. Il cento e' un 120 W su 8 ohm e 220 su 4 ohm. Non pensò sia cosi' fiacco...
    Comunque vi faro' sapere .

    Ciao e a presto. sunny



    _________________
    Stereofonico: AMPLI: GOLDNOTE S3 SIGNATURE - CAVO USB: Neutral Cable ad alimentazione a batteria - DAC: Marantz HD DAC1 - PRE PHONO: Rega Mini - GIRADISCHI: Rega P1 - DIFFUSORI: Canton Chrono SL 570.2 - CAVI DI POTENZA: Tellurium Q Ultra Blue - CAVI DI SEGNALE: Airtech Alfa - CAVI DI ALIMENTAZIONE: Airtech Alfa, Neutral Cable Mantra 2

    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 346
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Pietro on Wed Jul 22, 2015 4:53 pm

    Non conosco l'H100, che tra l'altro è uscito di produzione, ma in compenso conosco molto bene l'H160 che rappresenta in qualche modo l'erede (in pratica ha sostituito sia l'H100 che lH200). Credo che come tipo di suono non dovrebbe discostarsi molto, quindi direi un suono diverso dal Verdi. Sono amplificatori che non hanno particolari idiosincrasie perchè hanno un suono molto levigato, senza asprezze e con un'ottima capacita di pilotaggio, però bisognerebbe verificare la sinergia con le tue Canton.


    Last edited by Pietro on Wed Jul 22, 2015 6:10 pm; edited 1 time in total

    ALLMUSIC
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2015-01-29
    Età : 42
    Località : BRESCIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  ALLMUSIC on Wed Jul 22, 2015 5:33 pm

    Grazie Pietro. Visto che conosci bene l'h160 cosa intendi per suono molto diverso dal Verdi? Da quello che dici (suono senza asprezze e levigato) dovrebbe virare sul morbido cosi' come il Verdi.
    La timbrica del mio attuale ampli si sposa bene con l'apertura in gamma alta delle Canton (che come timbrica si avvicina a quella delle Monitor Audio Silver 6). Vorrei solamente un po' più di dettaglio e maggior separazione tra gli strumenti nei pezzi orchestrali. Che dici, fermo restando che l'ascolto è d'obbligo, l'Hegel pensi che possa fare al caso mio?
    Grazie ancora !!!


    _________________
    Stereofonico: AMPLI: GOLDNOTE S3 SIGNATURE - CAVO USB: Neutral Cable ad alimentazione a batteria - DAC: Marantz HD DAC1 - PRE PHONO: Rega Mini - GIRADISCHI: Rega P1 - DIFFUSORI: Canton Chrono SL 570.2 - CAVI DI POTENZA: Tellurium Q Ultra Blue - CAVI DI SEGNALE: Airtech Alfa - CAVI DI ALIMENTAZIONE: Airtech Alfa, Neutral Cable Mantra 2

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  krell2 on Wed Jul 22, 2015 5:40 pm

    io comunque...cambierei le tue Canton..


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 346
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Pietro on Wed Jul 22, 2015 5:59 pm

    Con Hegel (ripeto...parlo dell'H160) avresti sicuramente maggior capacità di pilotaggio, migliore dinamica e dettaglio, senza però asprezze in gamma alta, quindi probabilmente potrebbe essere il candidato ideale, fermo restando che la certezza l'avresti solamente facendo una prova nel tuo impianto....prova consigliabile a maggior ragione visto che mi parli di un'apertura in gamma alta delle tue Canton.

    Ospite
    Guest

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Ospite on Thu Jul 23, 2015 10:51 am

    Come alimentazioni mi sembrano uguali nei due ampli non penso che l' H100 possa erogare più corrente... Anzi l'h100 sembra un po' sotto dimensionato per la potenza che dichiara, un solo dissipatore e interno.. Se si ha bisogno di grande potenza continua forse non è adatto. 
    Un altra cosa che non mi piace è l'utilizzo di componenti smd nello stadio di potenza.

    Poi conta il progetto e come suona... Ma quest'ampli dichiara un damping factor (fattore di smorzamento) esagerato, superiore a 1000, che è sì indice di un buon controllo ma anche che la controreazione è molto alta, come il prezzo  

    Peró il suono degli ampli molto controreazionati è quello, molto controllo e dettaglio, possono andare in confusione con grandi masse orchestrali non per via della poca erogazione di potenza ma per le non linearità di quei circuiti. Presta attenzione anche alla fatica di ascolto.

    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 346
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Pietro on Thu Jul 23, 2015 12:11 pm

    mirach wrote:....Ma quest'ampli dichiara un damping factor (fattore di smorzamento) esagerato, superiore a 1000, che è sì indice di un buon controllo ma anche che la controreazione è molto alta, come il prezzo  
    Peró il suono degli ampli molto controreazionati è quello, molto controllo e dettaglio, possono andare in confusione con grandi masse orchestrali non per via della poca erogazione di potenza ma per le non linearità di quei circuiti. Presta attenzione anche alla fatica di ascolto.


    Non mi pare che gli amplificatori Hegel siano controreazionati (globalmente), o come si dice in inglese, con un negative feedback. Posso sbagliarmi, ma è ciò che capisco leggendo questo link dove si parla della tecnologia Sound Engine presente in tutti i loro ampli: http://www.hegel.com/technology/soundengine

    Ospite
    Guest

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Ospite on Thu Jul 23, 2015 12:44 pm

    J
    la Pietro wrote:
    mirach wrote:....Ma quest'ampli dichiara un damping factor (fattore di smorzamento) esagerato, superiore a 1000, che è sì indice di un buon controllo ma anche che la controreazione è molto alta, come il prezzo  
    Peró il suono degli ampli molto controreazionati è quello, molto controllo e dettaglio, possono andare in confusione con grandi masse orchestrali non per via della poca erogazione di potenza ma per le non linearità di quei circuiti. Presta attenzione anche alla fatica di ascolto.


    Non mi pare che gli amplificatori Hegel siano controreazionati (globalmente), o come si dice in inglese, con un negative feedback. Posso sbagliarmi, ma è ciò che capisco leggendo questo link dove si parla della tecnologia Sound Engine presente in tutti i loro ampli: http://www.hegel.com/technology/
    In effetti loro dichiarano di non usare reazione globale.. Sarebbe interessante capire come hanno ottenuto un fattore di smorzamento superiore a 1000, che di solito si ottiene con molta controreazione oppure con molti finali in parallelo, che io sappia..

    È bene usare cavi di potenza a bassa impedenza e si generosa sezione,
    Anche le induttanze in serie al woofer influiscono, se non sono ben dimensionate, detrminerebbero un drastico decadimento delle prestazioni dell'ampli che vedrebbe ridursi il fattore di smorzamento Di diversi ordini di grandezza.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  carloc on Thu Jul 23, 2015 2:55 pm

    Forse intendevi cavi a bassa capacità?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Ospite
    Guest

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Ospite on Thu Jul 23, 2015 3:19 pm

    carloc wrote:Forse intendevi cavi a bassa capacità?
    No, la capacità deve essere alta nei cavi di potenza.

    Devono essere a bassa impedenza, ed avere una Resistenza elettrica molto piccola. 
    Il DF è il rapporto tra l'impedenza interna dell'ampli e quella dei diffusori.

    In questo link Renato Giussani lo spiega bene, nella parte dei cavi di potenza c'è anche un utile foglio di calcolo che spiega come un accoppiamento sbagliato tra cavi e ampli modifichi addirittura la risposta in frequenza dell'amplificatore.
    http://www.renatogiussani.it/mito-e-realta-dei-cavi-di-collegamento-nei-sistemi-hi-fi/

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  aircooled on Thu Jul 23, 2015 3:31 pm

    Il feedback se ne può usare tantissimo anche localmente ottenendo i soliti nefasti benefici delle strutture ad anello chiuso, cercare il giusto compromesso usandone poco localmente e sopratutto fuori banda audio mica è facile sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    ALLMUSIC
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2015-01-29
    Età : 42
    Località : BRESCIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  ALLMUSIC on Thu Jul 23, 2015 3:50 pm

    Air, forse domani mi arrivano i tuoi cavi cheers
    Me li porto quando vado a confrontare il Verdone con l'Hegel sunny

    Speremo non facciano fumare l'ampli ...... Altrimenti me tocca pagarlo anche senza portarlo a casa affraid affraid affraid


    _________________
    Stereofonico: AMPLI: GOLDNOTE S3 SIGNATURE - CAVO USB: Neutral Cable ad alimentazione a batteria - DAC: Marantz HD DAC1 - PRE PHONO: Rega Mini - GIRADISCHI: Rega P1 - DIFFUSORI: Canton Chrono SL 570.2 - CAVI DI POTENZA: Tellurium Q Ultra Blue - CAVI DI SEGNALE: Airtech Alfa - CAVI DI ALIMENTAZIONE: Airtech Alfa, Neutral Cable Mantra 2

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  carloc on Thu Jul 23, 2015 3:52 pm

    Visto il link....dai grafici si notano differenze nell'ordine di qualche decimo di dB.
    Poi è interessante vedere la differenza costruttiva tra Kimber e Nordost dove i primi hanno capacità maggiori e induttanza più bassa mentre i Nordost sono esattamente all'opposto.
    La resistenza è bassissima in tutti.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Ospite
    Guest

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Ospite on Thu Jul 23, 2015 3:59 pm

    carloc wrote:Visto il link....dai grafici si notano differenze nell'ordine di qualche decimo di dB.
    Poi è interessante vedere la differenza costruttiva tra Kimber e Nordost dove i primi hanno capacità maggiori e induttanza più bassa mentre i Nordost sono esattamente all'opposto.
    La resistenza è bassissima in tutti.
    Le differenze chiaramente aumentano all'abbassarsi del DF.

    ALLMUSIC
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2015-01-29
    Età : 42
    Località : BRESCIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  ALLMUSIC on Thu Jul 23, 2015 4:07 pm

    Air, come e' il DF dei tuoi cavi?
    Sappi che ti riterro' personalmente responsabile se salta in aria il negozio ... Laughing


    _________________
    Stereofonico: AMPLI: GOLDNOTE S3 SIGNATURE - CAVO USB: Neutral Cable ad alimentazione a batteria - DAC: Marantz HD DAC1 - PRE PHONO: Rega Mini - GIRADISCHI: Rega P1 - DIFFUSORI: Canton Chrono SL 570.2 - CAVI DI POTENZA: Tellurium Q Ultra Blue - CAVI DI SEGNALE: Airtech Alfa - CAVI DI ALIMENTAZIONE: Airtech Alfa, Neutral Cable Mantra 2

    Ospite
    Guest

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Ospite on Thu Jul 23, 2015 4:11 pm

    Il DF dell'ampli sunny

    Pietro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 346
    Data d'iscrizione : 2010-02-08

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Pietro on Thu Jul 23, 2015 4:39 pm

    ALLMUSIC wrote:Air, come e' il DF dei tuoi cavi?
    Sappi che ti riterro' personalmente responsabile se salta in aria il negozio ... Laughing


    DF cioè Damping Factor....si riferisce solo agli amplificatori Laughing

    ALLMUSIC
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 2015-01-29
    Età : 42
    Località : BRESCIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  ALLMUSIC on Thu Jul 23, 2015 4:51 pm

    Ho detto una cavolata


    _________________
    Stereofonico: AMPLI: GOLDNOTE S3 SIGNATURE - CAVO USB: Neutral Cable ad alimentazione a batteria - DAC: Marantz HD DAC1 - PRE PHONO: Rega Mini - GIRADISCHI: Rega P1 - DIFFUSORI: Canton Chrono SL 570.2 - CAVI DI POTENZA: Tellurium Q Ultra Blue - CAVI DI SEGNALE: Airtech Alfa - CAVI DI ALIMENTAZIONE: Airtech Alfa, Neutral Cable Mantra 2

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  aircooled on Thu Jul 23, 2015 5:30 pm

    Gli Airtech sono DF assenti e pure gli ampli ne sono esclusi essendo insensibili al carico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Confronto Verdi 100 e Hegel H100

    Post  Ospite on Wed Aug 05, 2015 3:55 pm

    Su AR c'è la recensione dell'Hegel H80 è una breve spiegazione di come funziona il circuito di retroazione.

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 6:40 pm