Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Share

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  turo91 on Fri Sep 11, 2015 9:05 am

    Come la prova dell'EF6 sempre di Hifiman anche la prova delle HE1000 è stata scritta da Alessandro1 che ringrazio molto.
    Ovviamente anche io ho testato la HE1000 e ne sono rimasto veramente impressionato

    Di seguito la prova completa
    http://www.stereo-head.it/2015/09/hifiman-he1000-siamo-a-teatro-recensione/



    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    stec74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 183
    Data d'iscrizione : 2014-08-29
    Età : 42
    Località : Bologna

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  stec74 on Fri Sep 11, 2015 10:21 am

    Bella recensione, complimenti!
    Mi piacerebbe molto provarla, ma so già che sarebbe un suicidio emotivo visto che non posso permettermela!


    _________________
    "Ogni uomo e' in potere dei suoi fantasmi
    fino al rintoccar dell'ora in cui la sua umanita' si desta...
    "
    ( William Blake )

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  turo91 on Fri Sep 11, 2015 10:33 am

    Io ci son rimasto malissimo quando ho dovuto spedirla via


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    fradoca
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 551
    Data d'iscrizione : 2010-10-02
    Località : Milano

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  fradoca on Fri Sep 11, 2015 11:09 am

    complimenti per la recensione.molto bella.
    la cosa ancora piu' bella è che il mondo è bello perchè e vario e abbiamo modi diversi di ascoltare.
    La hek è sicuramente un bel prodotto ma non mi ha entusiasmato a tal punto da farmi pensare di comprarne una.
    Ascoltando a londra dei brani che conosco a memoria a parità di pressione sonora la 009 con il blue hawai se e la hek in bilanciato con il gs-x mk2
    e passando velocemente da una all'altra ho trovato la hek piu' chiara della 009 che è di per se già una cuffia chiara.
    Ascoltando la stessa cuffia con altri ampli le impressioni sono rimaste piu' o meno le stesse.Ovvero di maggior presenza
    di bassi e alti rispetto alle voci che rimanevano sempre un pò arretrate.Solo quando ho collegato la hek al viva egoista
    la cuffia ha recuperato un pò di equilibrio e di anima sulle medie ma ahime parliamo di un setup da 13500 euro che sinceramente trovo
    ben al di fuori della mia portata.Anche perche' l'ef6 della hifiman non mi sembra il prodotto piu' indicato per pilotare quella cuffia
    in quanto passando un certo livello di pressione sonora era l'ampli che non riusciva piu' a star dietro alla cuffia.
    Per quanto strano possa sembrare ho trovato piu' equilibrata la he-6 che uno dei forumer di head-fi aveva con
    se ricablata con cavo bilanciato whiplash audio in rame occ e dotata di focus pads.l'ascolto è avvenuto tramite sempre il gs-x mk2
    e lo schiit ragnarok.Detto questo magari nessuna delle hek presenti al canjam di londra era perfettamente rodata
    e questo potrebbe sicuramente alterare i giudizi finali(vedi il fatto che una he-6 ha bisogno a quanto mi han detto di piu' di 200 ore di burn-in per suonare a dovere).
    Nonostante la maggior sensibilità rispetto alla he-6 la hek rimane cmq una cuffia che ha bisogno di tanta birra per suonare a dovere.

    poi come dico sempre ognuno ha i propri gusti e le proprie esigenze e non sta a me certo esprimere giudizi in merito.

    buoni ascolti


    _________________
    www.hdphonic.com

    Your new digital audio and headphones resource

    Like us on facebook : https://www.facebook.com/HDPhonic

    Follow us on Instagram : #hdphonic

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  montanari on Fri Sep 11, 2015 12:48 pm

    Grossolanamente e sbilanciandoci un po’, potremmo dire che la HE6 è sonicamente equiparabile ad una incisione in stile Archiv, la HE1000 a una Decca.

    Namado che finezza!
    bella recensione, ciao!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  alessandro1 on Fri Sep 11, 2015 2:52 pm

    Grazie raga! Mi son divertito.

    @Fradoca, purtroppo non la pensiamo quasi mai allo stesso modo, io ascolto per diletto e tu per lavoro, ed anche i generi e gusti musicali ci dividono. Forse la X ci mette d'accordo per qualcosa, aspettiamo la LCD Z e poi vediamo Laughing


    _________________

    Blumine
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 145
    Data d'iscrizione : 2010-05-13
    Località : Karalis

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  Blumine on Fri Sep 11, 2015 5:33 pm

    Complimenti Alessandro
    ho apprezzato l'approccio umanistico,
    insolito rispetto all'impostazione tecnicistica a cui siamo abituati nelle recensioni.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  biscottino on Fri Sep 11, 2015 6:30 pm

    Ottima recensione.
    Pur avendola ascoltata solo al Canjam, trovo riscontro in tutto quello che si dice nella recensione.
    Non c'è dubbio comunque che parliamo di un nuovo riferimento.
    A me non ha fatto impazzire da subito, ma da esperienze fatte, mi è capitato di stupirmi tanto per una cuffia, per poi ritrovarmi a venderla dopo poco...a volte anche solo dopo pochi mesi.
    Cosa dire della Hd800, avuta e rivenduta per ben tre volte, una cuffia da WOW, per poi stare a menarla per mesi con una serie di insoddisfazioni, ora il basso, ora gli alti, ora l'headstage etc.
    Chissà, forse avendola a casa, le cose potrebbero cambiare...
    Intanto bravo Alessndro.


    _________________
    Enjoy your head!  

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  turo91 on Fri Sep 11, 2015 7:54 pm

    Per me le HD800 restano ancora una Signora cuffia e mi pento di non averle più, rivendendole coi i prezzi attuali sono anche quasi economiche affraid


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    cricchio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 322
    Data d'iscrizione : 2013-11-19
    Località : La Spezia

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  cricchio on Fri Sep 11, 2015 8:27 pm

    Complimenti per la recensione, viene voglia di ascoltarla.
    Grazie.


    _________________
    I miei scatti musicali e non...........

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  iniquum on Fri Sep 11, 2015 10:08 pm

    eccezionale recensione, grazie.
    da queste parole è la cuffia che cerco io (da affiancare alla lcd-x): il cigno.

    leggendo qua e là mi sono fatto l'idea che il prezzo sia però superiore di 1000-1500 €.
    e 6 milioni di lire per una cuffia, forse anche un po' esilina respingono.

    ma con quale dac è stata ascoltata?


    una domanda da 'gnorante: che cavolo significa immagine sviluppata in altezza?
    lo sviluppo in profondità l'ho capito, significa che uno strumento più indietro nell'orchestra si sente dislocato più lontano, ma in verticale?

    e poi una domanda per fradoca (possessore di lcd-x e audio gd master 9, su cui ho delle tentazioni): c'è possibilità che testi la he1000 con il master 9?


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  vale25 on Sat Sep 12, 2015 1:55 am

    alessandro1 wrote:Grazie raga! Mi son divertito.

    @Fradoca, purtroppo non la pensiamo quasi mai allo stesso modo, io ascolto per diletto e tu per lavoro, ed anche i generi e gusti musicali ci dividono. Forse la X ci mette d'accordo per qualcosa, aspettiamo la LCD Z e poi vediamo Laughing  

    Ciao, quale edizione di "A love Supreme" possiedi?

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  axellone on Sat Sep 12, 2015 6:51 am

    Complimenti, bella recensione, vien voglia di comprarla! erg
    Poi a me piace particolarmente il modo di esprimersi di Alessandro applausi applausi applausi


    _________________
    Saluti, Enrico  

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  alessandro1 on Sat Sep 12, 2015 8:00 am

    Ancora grazie a tutti!

    Grazie a Turo per l'opportunità che mi ha dato ed anche per l'HD800 sunny

    @Vale: A love Supreme è quella del normale CD. Ne ho citati un paio famosi giusto per esemplificare, ma tanto tanto tanto jazz bebop "mi suona male" con la T1 (mi pare la tua...) e la HD800, mi affatica in pochi brani.
    La HE6 mi piace molto di più con il genere pur mantenendo un'impostazione chiara e aperta, e la LCD2.2, di tutt'altra impostazione, è quella che mi garbava maggiormente. (ceduta per finanziare la HEK, altrimenti l'avrei tenuta volentieri)

    @iniquum:I dac: JOB/Goldmund Da 24/96 con l'Alize 4 e Geek Pulse (alimentazione King Rex), ma soprattutto con il primo.
    iniquum wrote:
    "una domanda da 'gnorante: che cavolo significa immagine sviluppata in altezza?
    lo sviluppo in profondità l'ho capito, significa che uno strumento più indietro nell'orchestra si sente dislocato più lontano, ma in verticale?

    Non mi ricordo come l'ho scritta, forse mi sono anche espresso male, e non è nemmeno facile spiegarsi. Con quasi tutte le cuffie, a differenza dei diffusori il suono è anche in alto, poi noi "riadattiamo" e collochiamo l'orchestra o il trombettista davanti. Con la T1, la HD800, le Audeze il suono è già più "frontale" più davanti al naso diciamo, saranno i pad, i driver angolati...boh? Con la HE1000 guarderesti un po' più in su oltre la fronte.




    _________________

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3418
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  madmax on Sat Sep 12, 2015 8:15 am

    Sei un grande Ale applausi applausi applausi applausi applausi


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    iniquum
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 120
    Data d'iscrizione : 2015-02-27

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  iniquum on Sat Sep 12, 2015 9:30 am

    alessandro1 wrote:Non mi ricordo come l'ho scritta, forse mi sono anche espresso male, e non è nemmeno facile spiegarsi. Con quasi tutte le cuffie, a differenza dei diffusori il suono è anche in alto, poi noi "riadattiamo" e collochiamo l'orchestra o il trombettista davanti. Con la T1, la HD800, le Audeze il suono è già più "frontale" più davanti al naso diciamo, saranno i pad, i driver angolati...boh? Con la HE1000 guarderesti un po' più in su oltre la fronte.
    no no l'hai espressa benissimo, è una frase che ho sentito diverse volte senza mai capire.
    finora con le cuffie che ho ascoltato non mi ero fatto idea di questo aspetto.


    _________________
    http://poesiefacili.blogspot.it

    player: jriver (su mac mini);  sorgente e ampli: chord hugo;  cuffie: audeze lcd-x, sennheiser hd598

    vale25
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 480
    Data d'iscrizione : 2012-03-08
    Età : 26
    Località : Palermo

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  vale25 on Sat Sep 12, 2015 10:28 am

    alessandro1 wrote:Ancora grazie a tutti!

    Grazie a Turo per l'opportunità che mi ha dato ed anche per l'HD800 sunny

    @Vale: A love Supreme è quella del normale CD. Ne ho citati un paio famosi giusto per esemplificare, ma tanto tanto tanto jazz bebop "mi suona male" con la T1 (mi pare la tua...) e la HD800, mi affatica in pochi brani.
    La HE6 mi piace molto di più con il genere pur mantenendo un'impostazione chiara e aperta, e la LCD2.2, di tutt'altra impostazione, è quella che mi garbava maggiormente. (ceduta per finanziare la HEK, altrimenti l'avrei tenuta volentieri)



    ti consiglio la versione Verve originals 2008, il giorno e la notte

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  alessandro1 on Sun Sep 13, 2015 2:20 pm

    Grazie Vale


    _________________

    Ivanhoe
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1494
    Data d'iscrizione : 2012-10-30
    Località : ad Est

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  Ivanhoe on Sun Sep 13, 2015 2:29 pm

    Bella rece come aspettavo! applausi applausi
    Ho capito che la 1000 ha grande potenziale con la catena giusta. Al Canjam qualcosa non andava, perché non mi ha detto niente di chè.


    _________________
    If Music be the food of Love, play on

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  phaeton on Thu Sep 17, 2015 9:57 am

    ne parlano anche gli ammerikkani, complimenti agli autori sunny sunny sunny
    http://www.head-fi.org/t/748334/hifiman-he1000-planar-dynamic-flagship/5940#post_11922421

    segnalo anche questa rece, interessante per i confronti e (per me) perche' il tizio usa anche il mio stesso identico setup
    http://www.hifiplus.com/articles/hifiman-he1000-planar-magnetic-headphones/


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5858
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  montanari on Thu Sep 17, 2015 10:34 am

    Grande cuffiofilo!!


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    Ospite
    Guest

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  Ospite on Thu Sep 17, 2015 12:18 pm

    phaeton wrote:ne parlano anche gli ammerikkani, complimenti agli autori sunny sunny sunny
    http://www.head-fi.org/t/748334/hifiman-he1000-planar-dynamic-flagship/5940#post_11922421

    segnalo anche questa rece, interessante per i confronti e (per me) perche' il tizio usa anche il mio stesso identico setup
    http://www.hifiplus.com/articles/hifiman-he1000-planar-magnetic-headphones/

    …A me tutte ste Recensioni su questa Cuffia mi sembrano "Ciclostilate"…so tutte simili, chi più chi meno ci aggiunge qualcosa…ma mi chiedo non è che l'Ufficio Stampa del Marketing Hifiman, passa le bozze a tutti questi pseudo "Recensori"???

    …Non scordiamoci che poi questi stessi Recensori, usufruiscono dalle Aziende Produttrici, dal 40 al 50% di sconto su tali Prodotti…ed allora???

    Io penso di essere ormai abbastanza "Navigato e/o Scafato" su queste Componenti di Alta Gamma, per cui credo che il miglior Giudizio, sia l'ascolto fatto con le proprie Orecchie, poi magari si possono leggere le Recensioni, per capire se c'è affinità con le proprie impressioni.

    Best56

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  NEMO on Thu Sep 17, 2015 12:39 pm

    Salve!

    Ho letto questa affermazione, ma penso che si contraddica da sola:

    ""Si può vedere la cosa anche da un altro punto di vista: è possibile che il modo di interpretare le incisioni mediocri con pessimi risultati da parte della della HD800 o della T1 sia frutto di una colorazione ed enfatizzazione in alcune frequenze specifiche, colorazioni o enfatizzazioni che la HE1000 non ha, ma è una affermazione difficile da sostenere con il solo orecchio.""

    Ovvero, se l'incisione di un brano risulta  "Mediocre" con alcune cuffie come la H800 e Tesla T1 cuffie estremamente "lineari" e non "paracule" quindi difficili da ascoltare con incisioni "mediocri".
    Mentre a tuo dire con la HE1000 tali incisioni non risultano altrettanto mediocri, forse e dico forse, è perchè è la EH1000 che ha "colorazioni o enfatizzazioni" che modificano la percezione dell'incisione. E non che la HD800 e T1, che conosco a menadito, abbiano in alcune frequenze specifiche, "colorazioni o enfatizzazioni"


    Inoltre da quello che scrivi, """La HEK è tutt’altro che monitor, questa cuffia in qualche modo sublima il concetto di HI-FI portando alla luce tutto il piacevole e lasciando in secondo piano le carenze dell’incisione"". ""C’è però un piccolo neo in questa HE1000. Tale capacità di riprodurre il dettaglio tende ad affievolirsi a volumi molto contenuti, non è una cuffia adatta a suonare piano. Anche se risultano a volte più pungenti, le HE6 e le HD800 sono tuttavia più ariose, probabilmente in virtù di gamma acuta più in evidenza mantengono una ottima risoluzione anche a bassi volumi d’ascolto, in special modo la HD800 e la T1. Piccolo neo della HEK.""

    Considerando personalmente ad oggi la HE6, che personalmente reputo il massimo esempio di ascolto "lineare", e strumento chirugico di ascolto.
    Posso dedurre "pur non avendola ascoltata", che la HE1000 non sia altrettanto "lineare", ma piacevolmente "paracula" magari non in modo estremo come la AUDEZE X, ma avvicinandosi a tale sonorità molto apprezzata negli states "e non solo"....

    Quanto sopra per assencondare un mercato meno avvezzo all'alta fedeltà dell'incisione, ma piu appagato dalla semplicità di pilotaggio e dalla facilità di inserimenti in sistemi di ascolto non proprio "perfetti"...E questo tuo commento me ne conferma l'esito: ""Pensato e fatto, la cuffia è appagante anche con un eretico Fiio E12 portatile (dichiarato con 880 mV su 32 Ohm). Ovviamente non aspettatevi i livelli raggiungibili con un buon desktop da svariati chili ed euro, ma immaginate di potervi sedere in veranda con il vostro DAP e la HEK, o portarvela nelle varie stanze della casa. Per me un optional importante""

    Degustibus non disputandum est! Ma non vedo l'ora di ascoltarla per comprendere se sono riusciti a creare una cuffia "paracula ad hoc" da 3000 Euri, pur avendo in casa una HE6 criticata da tutti proprio per l'eccessiva "trasparenza" e "sensibilità" alla catena di ascolto e incisione. Tali da non permetterne di goderne appieno senza eccessivi sbattimenti....

    Ma da una parte si pretende "l'alta fedeltà" stile HE6 e dall'altra "la pappa pronta" stile AUDEZE X...

    Resta inteso che per 3000 Ricchi Euri e partendo da una HE6 che reputo perfetta al netto della difficolta intrinseca di messa appunto, ma fa parte del gioco visti gli impegni economici profusi da molti per fare suonare cuffie come la STAX SR009...

    A mio modesto e personale parere una cuffia deve risultare piu che perfetta in ogni aspetto, senza se ne ma.

    Buoni ascolti!


    Last edited by NEMO on Thu Sep 17, 2015 12:42 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  NEMO on Thu Sep 17, 2015 12:40 pm

    best56 wrote:

    …A me tutte ste Recensioni su questa Cuffia mi sembrano "Ciclostilate"…so tutte simili, chi più chi meno ci aggiunge qualcosa…ma mi chiedo non è che l'Ufficio Stampa del Marketing Hifiman, passa le bozze a tutti questi pseudo "Recensori"???

    …Non scordiamoci che poi questi stessi Recensori, usufruiscono dalle Aziende Produttrici, dal 40 al 50% di sconto su tali Prodotti…ed allora???

    Io penso di essere ormai abbastanza "Navigato e/o Scafato" su queste Componenti di Alta Gamma, per cui credo che il miglior Giudizio, sia l'ascolto fatto con le proprie Orecchie, poi magari si possono leggere le Recensioni, per capire se c'è affinità con le proprie impressioni.

    Best56


    E lo fanno....Lo fanno....


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Hifiman HE1000 – Siamo a Teatro! – Recensione

    Post  grazianux on Thu Sep 17, 2015 12:55 pm

    best56 wrote:

    …A me tutte ste Recensioni su questa Cuffia mi sembrano "Ciclostilate"…so tutte simili, chi più chi meno ci aggiunge qualcosa…ma mi chiedo non è che l'Ufficio Stampa del Marketing Hifiman, passa le bozze a tutti questi pseudo "Recensori"???

    …Non scordiamoci che poi questi stessi Recensori, usufruiscono dalle Aziende Produttrici, dal 40 al 50% di sconto su tali Prodotti…ed allora???

    Io penso di essere ormai abbastanza "Navigato e/o Scafato" su queste Componenti di Alta Gamma, per cui credo che il miglior Giudizio, sia l'ascolto fatto con le proprie Orecchie, poi magari si possono leggere le Recensioni, per capire se c'è affinità con le proprie impressioni.

    Best56

    Io credo sia piu una questione di aspettative individuali.
    Se ho una ottima cuffia, in un sistema adeguato, mi aspetto che ascoltando un prodotto dal Costo doppio o triplo, I miglioramenti siano proporzionali.
    Cosa che sappiamo non essere reale.
    Inoltre ognuno ha le orecchie tarate sul proprio tipo di suono o impianto, non necessariamente migliore o peggiore, e che diverse caratteristiche, chesso' , maggior definizione o trasparenza, Si allontanino troppo dai gusti o abitudini, o semplicemente non risultino un bonus tale da poterle definire un miglioramento sostanziale.
    Io ho ascoltato LA he 560 , su molti parametri uno altro pianeta rispetto alla lawton, ma non esattamente LA mia cup of tea....


    Last edited by grazianux on Thu Sep 17, 2015 1:01 pm; edited 2 times in total

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:14 pm