Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Meccaniche curiosità - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Meccaniche curiosità

    Share

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  oDo on Thu Oct 08, 2015 9:04 pm

    huè, chiaro che il ps audio sembra meglio ed è pure molto bello

    si insomma, dipende dal budget...

    Ospite
    Guest

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2015 9:06 pm

    così hanno dato un colpo al cerchio e uno alla botte..
    Non dovevano mettere lo schermo a colori peró, al massimo BN.

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  oDo on Thu Oct 08, 2015 9:07 pm

    nerodavola wrote:perfectwave transport di PS audio sunny
    Allora, bella e' bella, pero' zzarola 5KEu per una meccanica x voialtri cos'e', bigiotteria ?!
    Anche perche' la domanda vera, che vi giro, e': con i DAC di nuova generazione che hanno tutte queste sofisticherie x ridurre il jitter, reclocking, etc etc, x vostra esperienza la connessione I2S porta effettivamente migliorie ...percepibili ?

    mauro

    ma c'è già il dac con ingresso i2s oppure no?
    perchè altrimenti potresti valutare un dac con un ottimo clock, tipo il feto dell'Auralic Vega e del Exasound e22


    _________________
    paolo

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  nerodavola on Thu Oct 08, 2015 9:13 pm

    oDo wrote:

    ma c'è già il dac con ingresso i2s oppure no?
    perchè altrimenti potresti valutare un dac con un ottimo clock, tipo il feto dell'Auralic Vega e del Exasound e22
    Yes, Gustard x12, bilanciato, e devo dire che va proprio benone !
    Attualmente collegato via spdif (cavo e connettori Canare) all'uscita digitale di un ottimo Nova.
    Secondo voi, il gioco (passare a I2S) potrebbe valere la candela ?


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  Giordy60 on Thu Oct 08, 2015 9:18 pm

    nerodavola wrote:..... x vostra esperienza la connessione I2S porta effettivamente migliorie ...percepibili ?


    da altro forum :

    "" il protocollo USB trasporta i dati a pacchetti in modalità seriale; anche l'I²S bus‎ trasporta il segnale in modalità seriale e mantiene il clock separato, questo è il metodo per far comunicare internamente i componenti audio digitali quindi progettato per distanze ridotte. Però, è stata introdotta la versione bidirezionale che permette collegamenti tra un apparecchio e l'altro con distanze maggiori, purtroppo non è uno standard e i produttori l'hanno implementato a loro piacimento. ""

    effettivi miglioramenti ?

    .....mmmm...non lo so



    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  nerodavola on Thu Oct 08, 2015 9:21 pm

    Giordy60 wrote:

    da altro forum :

    "" il protocollo USB trasporta i dati a pacchetti in modalità seriale; anche l'I²S bus‎ trasporta il segnale in modalità seriale e mantiene il clock separato, questo è il metodo per far comunicare internamente i componenti audio digitali quindi progettato per distanze ridotte. Però, è stata introdotta la versione bidirezionale che permette collegamenti tra un apparecchio e l'altro con distanze maggiori, purtroppo non è uno standard e i produttori l'hanno implementato a loro piacimento. ""

    effettivi miglioramenti ?

    .....mmmm...non lo so

    Anch'io nutro dubbi al riguardo.
    C'e' anche da dire pero' che sovente nei lettori l'uscita digitale SPDIF non e' ...curatissima.
    Mah, brancolo nel buio.


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  oDo on Thu Oct 08, 2015 9:26 pm

    mmmhm, mai sentita un connessione i2s, ma il dubbio è lecito
    se il Nova ha uscita aes/ebu potresti provare prima quella e avere piacevoli sorprese

    ps: intendevo femto clock, non feto


    _________________
    paolo

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  nerodavola on Thu Oct 08, 2015 9:36 pm

    oDo wrote:mmmhm, mai sentita un connessione i2s, ma il dubbio è lecito
    se il Nova ha uscita aes/ebu potresti provare prima quella e avere piacevoli sorprese

    ps: intendevo femto clock, non feto
    Hai fatto bene a precisare, ho un'amico d'infanzia medico che e' pure audiofilo, ma non gli ho chiesto chiarimenti perche' ero in sincero imbarazzo...

    Il Nova ha solo uscita SPDIF.


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Cortex
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 232
    Data d'iscrizione : 2015-05-23
    Età : 22
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  Cortex on Thu Oct 08, 2015 9:39 pm

    io son dell'idea che la AES/EBU rimanga la migliore a livello elettrico... poi se anche li la fanno che fa schifo (che sia uscita o entrata di un dispositivo o dell'altro) siam sempre a punto di partenza... in teoria si ha sempre un risultato ideale, che poi in pratica ciao pep con tutte le robe, progetti, componentistica dei costruttori scadente o non ben implementata o qualsiasi cosa vi venga in mente

    se poi si ha il circuito che è collegabile a clock esterno è sicuramente benvenuto :) a parte per il portafogli come sempre Laughing


    _________________
    PC -> Xonar U7 -> Violectric V800 -> Violectric V281 -> LCD-X
                                

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  oDo on Thu Oct 08, 2015 9:45 pm

    nerodavola wrote:
    Hai fatto bene a precisare, ho un'amico d'infanzia medico che e' pure audiofilo, ma non gli ho chiesto chiarimenti perche' ero in sincero imbarazzo...

    Il Nova ha solo uscita SPDIF.

    effettivamente, diventa un problema se la coax non piace
    anche perchè le interfacce o trasporti sono tutti da usb ad altro...
    invece che una meccanica con uscita i2s (rara...) potresti allora valutarne una con aes/ebu o magari usb

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  oDo on Thu Oct 08, 2015 9:52 pm

    Cortex wrote:io son dell'idea che la AES/EBU rimanga la migliore a livello elettrico... poi se anche li la fanno che fa schifo (che sia uscita o entrata di un dispositivo o dell'altro) siam sempre a punto di partenza... in teoria si ha sempre un risultato ideale, che poi in pratica ciao pep con tutte le robe, progetti, componentistica dei costruttori scadente o non ben implementata o qualsiasi cosa vi venga in mente

    se poi si ha il circuito che è collegabile a clock esterno è sicuramente benvenuto :) a parte per il portafogli come sempre Laughing

    ovviamente il progetto e la componentistica fanno la differenza, però la aes/ebu è una buona connessione
    un'ottima alternativa quando non c'è un buon ingresso usb
    ho avuto un dac che non aveva una buona usb (non era nemmeno asincrono ed era limitato a 96/24)
    l'ho provato a lungo sia con il toslink, sia con coax rca sia con usb+trasporto matrix+connettore m/f aes/ebu
    la terza soluzione per le mie orecchi era di gran lunga la migiore e infatti usavo quella
    eppure il cavo ottico e il coax rca non erano proprio scarsi...

    seajimny
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2012-05-29

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  seajimny on Fri Oct 09, 2015 12:04 pm

    I2s?

    dicorso lasciato troppo a variabili

    ....... non mi starccerei le vesti alla mancanza di quell'uscita.

    occio che è una questione di interfaccia il più delle volte ..... e la maggior parte degli operatori che optano per le multi uscite lo fanno solo per apparire come prima scelta .......

    -ti do anche questo-

    .... poi bisogna vedere se è nativo o è stato provato per il mercato in quella configurazione.


    Ps: ce l'ho e la sto utilizzando da qualche mese con la connessine tra lettore e dac ma!  considerato il protoccollo di conversione che corre fra i 2 non ha alcun senso..... la scelta di un cavo produce più effetto per intederci.

    diverso è su frequenze di conversioni più alte DSD PCM.... lì quanto meno per la certezza di non far mancare nulla è quasi obbligatorio ......

    Saluti

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1901
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  oDo on Fri Oct 09, 2015 3:27 pm

    seajimny wrote:I2s?

    dicorso lasciato troppo a variabili

    ....... non mi starccerei le vesti alla mancanza di quell'uscita.

    occio che è una questione di interfaccia il più delle volte ..... e la maggior parte degli operatori che optano per le multi uscite lo fanno solo per apparire come prima scelta .......

    -ti do anche questo-

    .... poi bisogna vedere se è nativo o è stato provato per il mercato in quella configurazione.


    Ps: ce l'ho e la sto utilizzando da qualche mese con la connessine tra lettore e dac ma!  considerato il protoccollo di conversione che corre fra i 2 non ha alcun senso..... la scelta di un cavo produce più effetto per intederci.

    diverso è su frequenze di conversioni più alte DSD PCM.... lì quanto meno per la certezza di non far mancare nulla è quasi obbligatorio ......

    Saluti

    cosa?
    io non ho capito!

    comunque una buona usb non fa mancare nulla...

    seajimny
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2012-05-29

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  seajimny on Fri Oct 09, 2015 3:55 pm

    oDo wrote:

    cosa?
    io non ho capito!

    comunque una buona usb non fa mancare nulla...

    sì ! hai ragione sono io che non sono stato chiaro .... tipico sbaglio di quando si scrive sul web, ossia quello di parlare a se stessi ......

    .... intendevo dire che più uscite metti e maggiore sarà la pletora di gente che potrà sceglierà il tuo articolo ..... questo ti fa capire che quanto tutto è importante, nulla è importante ......




    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  nerodavola on Fri Oct 09, 2015 8:21 pm

    La caratteristica discriminante della connessione I2S è che si porta dietro il clock, e quindi il sistema di destinazione non lo deve "recoverare" (mi viene solo questo inglesismo, sorry  Embarassed ) dallo stream dei dati.
    Non mi pare una cosa da nulla, almeno sulla carta.
    Che poi l'eventuale minore jitter sia percepible, è il nocciolo della questione.
    mauro


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  aircooled on Fri Oct 09, 2015 8:52 pm

    Infatti non è cosa da nulla come il jitter almeno sopra certi livelli


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    nerodavola
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 561
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  nerodavola on Fri Oct 09, 2015 9:20 pm

    aircooled wrote:Infatti non è cosa da nulla come il jitter almeno sopra certi livelli
    Eccoci qua.
    Ma a tuo parere allora una meccanica (non milionaria) ma con uscita I2S potrebbe performare meglio rispetto alla SPDIF di un pur ottimo lettore integrato?
    Ovviamente a parita' di DAC a valle...
    mauro


    _________________
    Mauro

    Sorgente: Nova NCD1 (dac 2.0)  - Finale: Norma 8.7B  - Diffusori: Vienna Acoustics Mozart Grand   //   Sorgente: AA Crescendo  - Ampli cuffia: Little Dot MK III  - Cuffia: Grado SR60i

    Cortex
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 232
    Data d'iscrizione : 2015-05-23
    Età : 22
    Località : Milano

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  Cortex on Sat Oct 10, 2015 2:19 am

    oDo wrote:

    ovviamente il progetto e la componentistica fanno la differenza, però la aes/ebu è una buona connessione
    un'ottima alternativa quando non c'è un buon ingresso usb
    ho avuto un dac che non aveva una buona  usb (non era nemmeno asincrono ed era limitato a 96/24)
    l'ho provato a lungo sia con il toslink, sia con coax rca sia con usb+trasporto matrix+connettore m/f aes/ebu
    la terza soluzione per le mie orecchi era di gran lunga la migiore e infatti usavo quella
    eppure il cavo ottico e il coax rca non erano proprio scarsi...

    Sicuramente non vanno male! il mio DAC è come quello hai descritto, USB non asyncrono (96/24), coax rca più buono... Toslink mai provato...
    La differenza tra USB e coax sta nel fatto che uno è synchrono e l'altro no, uno ha l'ingresso fatto meglio (coax) e l'altro nonostante sembra suonare bene (usb), quando poi lo colleghi al coax rca guadagna corpo (differenza udibile) e si apre un filo di più, con il relativo filo d'aria in più... Suona tutto meglio ed è notabile... con l'aes/ebu bisognerebbe provare, secondo me si migliora ancora di più, e questo è sempre gradito Laughing
    Trovargli una bella interfaccia tipo la hiface evo non è male :) al posto di quella ciofeca della U7 come interfaccia con tutti i relativi problemi driver ecc.


    Comunque concordo con giordy, spesso secondo me le uscite digitali son costruite da culo! Poi magari son gli ingressi o nella peggiore delle ipotesi il non matchare come si deve...


    _________________
    PC -> Xonar U7 -> Violectric V800 -> Violectric V281 -> LCD-X
                                

    n.enrico
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 268
    Data d'iscrizione : 2015-07-15
    Località : Firenze

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  n.enrico on Sat Oct 10, 2015 6:59 am

    Mi pare che la North Star utilizzi proprio la connessione I2s per i propri apparecchi, quindi una meccanica North Star potrebbe fare al caso tuo. Certo non sono economiche, a meno di non cercarle nell'usato (e anche lí....).


    _________________
    Multilettore cd/sacd/blu ray: Marantz UD7006 - Lettore CD: Audio Analogue Fortissimo by Airtech - Ampli: Naim Superuniti - Diffusori: Tandberg Studio Monitor.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Meccaniche curiosità

    Post  aircooled on Sat Oct 10, 2015 9:46 am

    nerodavola wrote:
    aircooled wrote:Infatti non è cosa da nulla come il jitter almeno sopra certi livelli
    Eccoci qua.
    Ma a tuo parere allora una meccanica (non milionaria) ma con uscita I2S potrebbe performare meglio rispetto alla SPDIF di un pur ottimo lettore integrato?
    Ovviamente a parita' di DAC a valle...
    mauro
    certo parliamo di meccaniche digitali non di gira analogici dove i dindi fanno la differenza


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 3:00 am