Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
scelta finale: chario/focal (sonus???)
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    scelta finale: chario/focal (sonus???)

    Share

    lorcar
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 2015-09-21

    scelta finale: chario/focal (sonus???)

    Post  lorcar on Sun Oct 04, 2015 12:31 am

    oggi giornata direi quasi decisiva in termini di ascolto. PEr ampli/cd avrei deciso Cambridge CXA80 + CXC.

    Mi ero portato dietro un mio cd (Debussy/La Mer/Karayan/Berliner).

    Le Totem Mite che mi erano tanto piaciute, col mio cd hanno emesso un suono piccolo compresso chiuso. Con un cd di musica "moderna", registrato meglio e con meno strumenti, hanno riprodotto quel suono più arioso e dettagliato che mi aveva colpito prima volta che le avevo ascoltate. Comunque escluse.
    Kef R200: pessime, suono chiuso.
    Focal Aria 905: ottime, io prenderei in ogni caso le sorelle più grandi, le 906. Suono aperto e naturale.
    Focal Electra 1007 BE: queste non dovevano neanche essere ascoltate, altra categoria, ma sono ex demo, 300 euro in più delle 906. L'altra categoria si sente tutta.
    Chario Lynx: anche qui, alti livelli. Prezzo delle Totem Mite, ma nettamente un altro livello, con qualunque genere di musica. Che energia, che bassi, che chiarezza.
    Elac bs 403: di sicuro una gran suonare, ma decisamente non mi ha convinto. Completamente diversa dalla Chario.
    Sonus Faber Venere 1.5: io ero andato a sentire le 2.0, ma non c'erano. Queste sono più vicine alle CHario che alle Elac. Ottime, davvero. I bassi sono nettamente inferiori alle Chario. Quando sono state provate l'una contro l'altra con musica "moderna" cioè di quelle che suonano bene quasi ovunque, le Sonus hanno mostrato meno bassi e meno "energia", non so come spiegarlo diversamente. Le Chario ci hanno fatto saltare dalla sedia, colpito, coinvolto, mentre le Sonus faber avevano un suono più "tranquillo". E comunque a detta del commesso le Venere erano "ciuccia energia", poichè doveva spingere la manipola del volume oltre la metà.

    Quindi in ballottaggio ci sono le due Focal e le Chario. Le Focal Electra però costano di più, e non posso scegliere il colore (io vorrei tutto nero), ma sono probabilmente le migliori.

    consigli? avete avuto modo di confrontare Chario Lynx e FOcal Aria 906?
    grazie!

    Ospite
    Guest

    Re: scelta finale: chario/focal (sonus???)

    Post  Ospite on Sun Oct 04, 2015 1:48 am

    L'ampli come potenza è idoneo alle Linx che ho avuto, le focal non le conosco.
    Se ti piace smanettare con il volume prendi le Delphinus, perchè le Linx non hanno molta tenuta in potenza nella via bassa.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: scelta finale: chario/focal (sonus???)

    Post  aircooled on Sun Oct 04, 2015 10:26 am

    Electra e non ci pensi più sunny


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Gela80
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2015-09-09

    Re: scelta finale: chario/focal (sonus???)

    Post  Gela80 on Sun Oct 04, 2015 1:43 pm

    Prendi le delphinus, sono anche più semplici da pilotare e costano solo un po' di piú. Io cmq fossi in te cercherei delle Chario Academy 2 usate. Con 800-900 te le porti a casa anche con il loro stand originale e sono di un'altra categoria rispetto le Lynx e Delphinus.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: scelta finale: chario/focal (sonus???)

    Post  Testini Ugo on Sun Oct 04, 2015 5:03 pm

    lorcar wrote:oggi giornata direi quasi decisiva in termini di ascolto.  PEr ampli/cd avrei deciso Cambridge CXA80 + CXC.

    Mi ero portato dietro un mio cd (Debussy/La Mer/Karayan/Berliner).

    Le Totem Mite che mi erano tanto piaciute, col mio cd hanno emesso un suono piccolo compresso chiuso. Con un cd di musica "moderna", registrato meglio e con meno strumenti, hanno riprodotto quel suono più arioso e dettagliato che mi aveva colpito prima volta che le avevo ascoltate. Comunque escluse.
    Kef R200: pessime, suono chiuso.
    Focal Aria 905: ottime, io prenderei in ogni caso le sorelle più grandi, le 906. Suono aperto e naturale.
    Focal Electra 1007 BE: queste non dovevano neanche essere ascoltate, altra categoria, ma sono ex demo, 300 euro in più delle 906. L'altra categoria si sente tutta.
    Chario Lynx: anche qui, alti livelli. Prezzo delle Totem Mite, ma nettamente un altro livello, con qualunque genere di musica. Che energia, che bassi, che chiarezza.
    Elac bs 403: di sicuro una gran suonare, ma decisamente non mi ha convinto. Completamente diversa dalla Chario.
    Sonus Faber Venere 1.5: io ero andato a sentire le 2.0, ma non c'erano. Queste sono più vicine alle CHario che alle Elac. Ottime, davvero. I bassi sono nettamente inferiori alle Chario. Quando sono state provate l'una contro l'altra con musica "moderna" cioè di quelle che suonano bene quasi ovunque, le Sonus hanno mostrato meno bassi e meno "energia", non so come spiegarlo diversamente. Le Chario ci hanno fatto saltare dalla sedia, colpito, coinvolto, mentre le Sonus faber avevano un suono più "tranquillo". E comunque a detta del commesso le Venere erano "ciuccia energia", poichè doveva spingere la manipola del volume oltre la metà.

    Quindi in ballottaggio ci sono le due Focal e le Chario. Le Focal Electra però costano di più, e non posso scegliere il colore (io vorrei tutto nero), ma sono probabilmente le migliori.

    consigli? avete avuto modo di confrontare Chario Lynx e FOcal Aria 906?
    grazie!

    Se piacciono molto le Chario, di conseguenza a parità di elettroniche difficilmente le Focal potranno primeggiare. Sono timbri molto diversi quasi agli antipodi. Se si è indecisi tra questi 2 prodotti, vuol dire che non si ha pienamente le idee chiare. IMHO. Se fossi in te prenderei le Elac, le quali hanno una gamma medio-alta decisamente superiore in favore delle Focal. Ma se piace Chario, con il suo calore tipico, il basso rotondo ed esteso, prendi quelle, giocaci magari un pò con i cavi che dovranno essere veloci, tesi, ariosi e magari con una sorgente decisamente più analitica, vedi Audiolab.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    lorcar
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 2015-09-21

    Re: scelta finale: chario/focal (sonus???)

    Post  lorcar on Sun Oct 04, 2015 6:53 pm

    Testini Ugo wrote:

    Se piacciono molto le Chario, di conseguenza a parità di elettroniche difficilmente le Focal potranno primeggiare. Sono timbri molto diversi quasi agli antipodi. Se si è indecisi tra questi 2 prodotti, vuol dire che non si ha pienamente le idee chiare. IMHO. Se fossi in te prenderei le Elac .

    grazie
    ma parli delle Chario vs Aria 906 o anche Chario vs Electra 1007 BE? io ero convinto le Focal fossero superiori alle Chario

    Le Elac ascoltate non mi sono piaciute

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 1:47 pm