Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Viva Audio Egoista 2A3 - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Viva Audio Egoista 2A3

    Share

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  mariovalvola on Tue Nov 17, 2015 10:36 pm

    ...Però, non ne faccio una guerra di religione. Non ho più l'età per gli integralismi

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  grazianux on Tue Nov 17, 2015 10:45 pm

    mariovalvola wrote:...Però, non ne faccio una guerra di religione. Non ho più l'età per gli integralismi

    sunny

    ma no, anzi un punto di Vista tecnico e´un plus enorme in una discussione.
    la mia curiosita´e´nata tempo fa ascoltando un v 281 con una denon, mi parve discretamete iperdimensionato per la bisogna.
    probabilmente con he6 o abyss e compagnia quel plus di potenza fa la differenza, certo che 8 watt su 50 ohm mi sono parsi davvero tantini.
    detto questo suonava davvero bene.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  mariovalvola on Wed Nov 18, 2015 6:47 am

    sullo stato solido non escludo che si possano realizzare ottime cose anche più potenti.
    Io avevo circoscritto la discussione agli amplificatori a tubi single ended privi di qualunque feedback.
    Se già iniziamo a parlare di push-pull, possiamo anche arrivare a conclusioni diverse.

    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  shun0321 on Tue Nov 24, 2015 11:00 pm

    mariovalvola wrote:...Però, non ne faccio una guerra di religione. Non ho più l'età per gli integralismi

    Volevo chiederti ( non ricordo se te l'ho gia chiesto), ma i trasformatori di interstadio sono sempre sinonimo di maggior qualita sonora? Gli ampli accoppiati tramite condensatore sono sempre di livello inferiore?

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  mariovalvola on Tue Nov 24, 2015 11:27 pm

    Premesso che si possono evitare entrambi, per esempio negli ampli DRD, non saprei che dire.
    Se parliamo di un push-pull, farei fatica a non usarli. In un ampli del genere, che ho ancora, c'è un trasformatore d'ingresso, due triodi di segnale DHT, un trasformatore interstadio e i due triodi a riscaldamento diretto finali. E' un ampli semplice ma che suona divinamente. Purtroppo quei ferri non si trovano più con facilità. Si può fare diversamente? spero proprio di si.
    In stadi driver asimmetrici, le cose si complicano ma qualcosa di buono si riesce a fare.
    Io non faccio classifiche. Cerco solo di pensare come mettere i tubi nelle migliori condizioni di funzionamento. Il trasformatore, almeno in teoria, è un ottimo dispositivo per accoppiare due stadi. Che in pratica le cose possano essere diverse non mi stupisce.
    Non è, comunque, un caso che Imai li impieghi largamente nei suoi meravigliosi pre e finali.
    Penso che, alla fine, bisogna analizzare a fondo caso per caso. Certo, la loro presenza non è che garantisca tout-court dei risultati assoluti. Purtroppo, spesso, è vero il contrario. In questi casi, non è colpa dei trasformatori ma di chi li avvolge. Per questo motivo, vista la nostra fame di prestazioni estreme, dobbiamo sempre ricordarci che è brutto fare le nozze con i fichi secchi. Mettere un oggetto avvolto alla membro di segugio per poter affermare che c'è l'interstadio non ti garantisce nulla. Anzi, in questi casi ci facciamo sicuramente del male da soli.


    shun0321
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 818
    Data d'iscrizione : 2012-06-18
    Età : 34
    Località : Novara

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  shun0321 on Tue Nov 24, 2015 11:45 pm

    Che cosa significa DRD?
    quindi se ci sono o no non implica nessun risultato.
    Ho notato che quasi tutti gli ampli per cuffie sono accopiati con condensatore interstadio.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  carloc on Wed Nov 25, 2015 5:53 am

    shun0321 wrote:
    Ho notato che quasi tutti gli ampli per cuffie sono accopiati con condensatore interstadio.

    E' soprattutto una questione di costi, come puoi immaginare.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  mariovalvola on Wed Nov 25, 2015 7:03 am

    forse più che di costi parlerei di margini. L'appassionato con discrete possibilità è ormai abituato a spendere cifre importanti. Se minimizzi i costi, massimizzi i margini. La qualità vera, non è così importante.
    Questo è un DRD


    Questo tipo di ampli ha cinque difetti:
    Non clippa in modo soft (difetto superabile in cuffia)
    Non puoi serenamente fare il tube rolling "plug&play" (difetto insormontabile)
    Non è facilissimo da realizzare bene.
    Richiede un'attentissima valutazione dei tubi di segnale
    Le tensioni anodiche sono alte

    E' un ampli terribilmente divertente da pensare e da costruire.

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1090
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Viva Audio Egoista 2A3

    Post  mariovalvola on Wed Nov 25, 2015 7:11 am

    Il classico accoppiamento RC, Ha dei notevoli vantaggi ma anche dei difetti non trascurabili.
    Quando inizi a vedere un induttore sulla griglia della finale, per esempio, significa che il progettista, perlomeno, un qualche ragionamento orientato al bene dell'ampli lo ha fatto-

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:47 am