Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  pepe57 on Fri Oct 23, 2015 2:15 pm

    Chi ci va e quando?
    Embarassed Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    Antinory
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2012-06-21
    Località : siena

    Re: Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  Antinory on Sat Oct 24, 2015 4:37 pm

    Un successone di 3D

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  Giordy60 on Sat Oct 24, 2015 8:15 pm

    evidentemente ci sono pochi utenti del gazebo interessati alla manifestazione, credo per motivi di distanza dalle proprie abitazioni  




    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  pepe57 on Mon Oct 26, 2015 12:12 pm

    E' vero che è lontano, però con gli aerei low cost si può organizzare una due giorni a costo modico.
    Io ci sono stato con un amico ed in totale abbiamo speso sui 125 euro a testa compresi auto, albergo, volo, ristorante.
    E' stata interessante sia Sintonie (che aveva una ventina di salette di cui 4 grandi e le altre di dimensioni contenute) che il bacco, tabacco & vinile (che aveva, se non erro, 6 impianti funzionanti).
    Naturalmente da Di Prinzio, si respirava un' aria più "casalinga" (nel senso buono del termine) grazie alla gentile ospitalità del titolare e alla sala adibita a buffet/giardinetto dove ogni tanto si sostava a chiacchierare, si incrociavano amici, si fumava una sigaretta si mangiava un transetto di pizza (molto buona fra l' altro).
    Da Sintonie mi pare ci fossero tre banchetti che vendevano CD/dischi, da Di Prinzio c' era Lincetto che aveva montato un piccolo PC con cuffia per permettere l' ascolto dei suoi CD agli interessati (per me cosa intelligente).
    Degli impianti ascoltati a Sintonie direi che quelli, limitatamente a delle prime impressioni e sempre in ambito "fiera", che mi sono sembrati più affini ai miei gusti sono stati:
    quello di Audio Graffiti e quello "piccolo" di Audio Reference. Le stanze che usavano le casse TAD, sia piccole (sistema tutto TAD) che grandi (VTL + TAD) mi sono sembrate proporre un suono probabilmente fra i più trasparenti verso il software in quanto in base al brano usato variava completamente. Anche la stanza dove suonavano le piccole 3/5A, con i suoi limiti, proponeva un suono che a mio avviso mantiene la sua validità.

    Da Di Prinzio invece pur con qualche incongruenza sulla gamma bassa direi che l' impianto con le B&W 802 è quello che mi ha maggiormente convinto. Seguito (ma ad una certa distanza) da quello con le Fostex (per un violino un pelo meno "concreto" ed un contrabbasso un po' "scarno") e da quello con le Tannoy (che di solito ho sentito in insiemi che mi sono parsi un po' meno "moderni").
    Della due giorni direi che comunque il suono che mi ha più soddisfatto proveniva da due sistemi.
    Il primo era quello che usava come casse le Lansche con elettroniche Spectral (ed in una saletta molto piccola, che a mio avviso non è un vantaggio) a Sintonie.
    Il secondo era quello dell' impianto B&W Acoustic Art che era in una sala più grande, però condivisa con l' impianto dove stazionavano tanti altri diffusori (inclusi le Focal in funzione sul lato opposto alle 802).

    Embarassed Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  ema49 on Mon Oct 26, 2015 3:05 pm

    pepe57 wrote:Anche la stanza dove suonavano le piccole 3/5A, con i suoi limiti, proponeva un suono che a mio avviso mantiene la sua validità.



    Ciao Pietro sunny
    Si trattava di una coppia d'annata o delle relativamente nuove 3/5A con altoparlanti diversi? Nel secondo caso mi piacerebbe conoscere la tua opinione sul loro suono, in assoluto e rispetto alle vecchie pulci. Come le pilotavano?


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  criMan on Mon Oct 26, 2015 5:28 pm

    Pepe hai avuto modo di ascoltare le Focal Sopra n.2 , che impressione ne hai tratto?
    Il piccolo impianto Audioreference intendi con le ProAC SM100 i due mini?
    Sembra vadano molto bene.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  pepe57 on Tue Oct 27, 2015 2:47 am

    ema49 wrote:

    Ciao Pietro sunny
    Si trattava di una coppia d'annata o delle relativamente nuove 3/5A con altoparlanti diversi? Nel secondo caso mi piacerebbe conoscere la tua opinione sul loro suono, in assoluto e rispetto alle vecchie pulci. Come le pilotavano?

    Le 3/5A erano quelle prodotte attualmente da chartwell ed erano amplificate da un integrato Leben 600.
    Il suono, privo di estensione sui bassi ed estremo alto era comunque molto coerente e, nella stanza in cui funzionavano (circa una 20 una di mq) la sensazione di piacevolezza nel porre il dettaglio era, a mio avviso, netta.
    Fra l' altro ero appena uscito da una sala dove utilizzavano delle Raidho (quelle che hanno più o meno le dimensioni delle 3/5) e quel suono (pur proveniente da un impianto ben più costoso) invece non mi convinceva molto per cui, forse, il confronto quasi in diretta mi ha fatto ancor più apprezzare le 3/5a.
    sunny sunny sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Sintonie & Bacco Tabacco e Vinile

    Post  pepe57 on Tue Oct 27, 2015 2:57 am

    criMan wrote:Pepe hai avuto modo di ascoltare le Focal Sopra n.2 , che impressione ne hai tratto?
    Il piccolo impianto Audioreference intendi con le ProAC SM100 i due mini?
    Sembra vadano molto bene.

    Si le piccole SM 100 ProAC che avevo già ascoltato anche a Milano sempre pilotate con N. Pass. Anche in questo caso, in una stanza che a mio avviso potrebbe essere considerata simile come dimensioni, il suono che ne usciva a me è piaciuto.

    Le Focal invece, a me non hanno convinto più di tanto. LA parte sopra mi piaceva, ma dal medio/mediobasso in giù, il suono lo trovavo monocorde e slabbrato senza una vera nota profonda (e a me piace che il basso sia profondo e modulato, coeso con le altre gamme, in modo di non confonderne/mascherare però gli altri strumenti).

    Devo dirti che in parte potrebbe dipendere dal' ambiente (la sala ha dei soffitti un po' bassi). Nella stessa sala (ma posizionati sul lato opposto) c' erano le nuove 802. Anche loro non sempre perfette. Però avevo più l' impressione in questi casi che la cosa dipendesse un po' all' ambiente ma più dalle diverse registrazioni (che poi erano le stesse usate per l' ascolto delle Focal). Con le Focal invece questo fenomeno era molto più enfatizzato e comunque sempre presente (intendo con ogni brano, anche quelli che con le B&W parevano perfetti o quasi).

    sunny sunny sunny




    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 12:38 pm