Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Perchè i negozi Hi-Fi chiudono... - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Share

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6673
    Data d'iscrizione : 2012-12-10

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  mc 73 on Wed Nov 04, 2015 2:21 pm

    Roby65 wrote:

    Grazie per il gentile consiglio, ma a quanto sembra non sono io ad averne bisogno!!!

    Non ho scritto che un onesto (?) 50% non lo accetto anche perché nel caso specifico non si parla di un prodotto che si acquista con fortissimi sconti (penso al massimo un 25/30%) ma, l'argomento è un altro..., evidentemente non mi so spiegare io...forse!
    Sul 65% ho risposto sopra, ma il fatto di continuare a nominarlo denota una certa mancanza di rispetto alla correttezza che dimostro verso chi me lo ha fatto...
    Non credo, ma può darsi pure che ci stia leggendo.
    Sono d'accordo, inutile perdere tempo...




    non mi fraintendere...sottolineo il discorso dello sconto a cui sei abituato, perché lo ritengo importante nella tua PERSONALE valutazione del prodotto a cui sei interessato...
    la maggior parte degli audiofili acquista prodotti nuovi con una scontistica che va dal 10 al 25% e trovare un diffusore ex demo al 50% di sconto,non è male.
    concordo con te può darsi che ci stia leggendo... Laughing

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 2:41 pm

    mc 73 wrote:

    non mi fraintendere...sottolineo il discorso dello sconto a cui sei abituato, perché lo ritengo importante nella tua PERSONALE valutazione del prodotto a cui sei interessato...
    la maggior parte degli audiofili acquista prodotti nuovi con una scontistica che va dal 10 al 25% e trovare un diffusore ex demo al 50% di sconto,non è male.
    concordo con te può darsi che ci stia leggendo... Laughing

    Capisci bene che le esperienze personali non si possono accantonare e comunque questo non significa che io non sia informato oppure non ho esperienza su altri prodotti che non si possono acquistare con quello sconto come nel caso in questione.
    Infatti e lo ripeto, non sto contestando il 50% di sconto che comunque, volendo,  potrebbe essere discutibile per un fuori listino...però questa discussione non c'è nemmeno stata...ho chiesto a quel (come lo chiamo?) se in considerazione di questo il prezzo richiesto fosse trattabile! Dov'è la cosa sbagliata? Lo avrebbe chiesto chiunque (esclusi quelli felici di comprare a prezzo pieno o gli scudieri dei negozianti... ).
    Avrei potuto capire se alla mia domanda seguiva una risposta che poteva pure essere un no, ma non accetto che un coglione qualsiasi incazzato con il mondo per l'andamento della sua attività, possa permettersi di rispondere seccato e con arroganza solo con questa frase: "Se le vuole il prezzo è questo altrimenti vada a quel paese" (il vaff. non lo ha detto, ma lo ha lasciato intendere).
    Da questo: Perché i negozi chiudono? La mia vicenda, che non credo sia isolata, è una delle risposte. Punto!

    P.S. Non credo che quello del 65% legga il forum, ma non posso escluderlo...

    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  nikko on Wed Nov 04, 2015 3:37 pm

    Io a prescindere quando vedo certi "sconti" sul nuovo demo o non demo rimango a dir poco perplesso... quel 50% o 65% che viene scontato di fondo era una sola (come si dice dalle mie parti) iniziale? cioè se puoi permetterti certi "sconti" stiamo parlando di prodotti i cui prezzi sono stragonfiati e tutti ne sono consapevoli ma accettano di buon grado la cosa?

    il problema saranno pure i commercianti ma piu' bazzico questo ambiente e piu' mi rendo conto che è pieno di clienti che definire personaggi in cerca di autore è fargli un complimento... magari alla fine è anche vero che se i venditori sono cosi per la maggior parte è anche perchè hanno anche capito chi hanno di fronte...

    la sezione cuffie secondo me ultimamente da uno spaccato decisamente eloquente della cosa... compra sta cuffia che si sente mooooolto meglio di quella dell'anno scorso e di fondo costa solo mille eurini in più cosa vuoi che sia.... oggi stax è il meglio inarrivabile.... domani Audeze... dopo domani hifi man e poi chissà.... ma per favore.... ti credo che poi la gente se ne approfitta... se uno si rende conto di avere di fronte "dei drogati dell'ultima moda ipercostosa" sempre pronti ad aprire il portafoglio più che interessati a godersi la musica beh... la tentazione di esagerare coi prezzi e "maltrattare" il cliente diventa forte affraid


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 3:47 pm

    nikko wrote:Io a prescindere quando vedo certi "sconti" sul nuovo demo o non demo rimango a dir poco perplesso... quel 50% o 65% che viene scontato di fondo era una sola (come si dice dalle mie parti) iniziale? cioè se puoi permetterti certi "sconti" stiamo parlando di prodotti i cui prezzi sono stragonfiati e tutti ne sono consapevoli ma accettano di buon grado la cosa?

    il problema saranno pure i commercianti ma piu' bazzico questo ambiente e piu' mi rendo conto che è pieno di clienti che definire personaggi in cerca di autore è fargli un complimento... magari alla fine è anche vero che se i venditori sono cosi per la maggior parte è anche perchè hanno anche capito chi hanno di fronte...

    la sezione cuffie secondo me ultimamente da uno spaccato decisamente eloquente della cosa... compra sta cuffia che si sente mooooolto meglio di quella dell'anno scorso e di fondo costa solo mille eurini in più cosa vuoi che sia.... oggi stax è il meglio inarrivabile....  domani Audeze...  dopo domani hifi man e poi chissà.... ma per favore.... ti credo che poi la gente se ne approfitta... se uno si rende conto di avere di fronte "dei drogati dell'ultima moda ipercostosa" sempre pronti ad aprire il portafoglio più che interessati a godersi la musica beh... la tentazione di esagerare coi prezzi e "maltrattare" il cliente diventa forte affraid

    ...solo che anche parecchi acquirenti (a quanto pare non di questo forum... Laughing ) hanno capito chi hanno davanti...!!!

    Appunto per la parte in rosso l' importanza per l'acquirente di non farsi maltrattare diventa altrettanto forte!



    nikko
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 548
    Data d'iscrizione : 2013-01-25
    Età : 44
    Località : Roma

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  nikko on Wed Nov 04, 2015 3:54 pm

    ma infatti è giustissimo cosi e in qualunque altro ambiente popolato da gente sana di mente certe modalità sarebbero inaccettabili a cominciare da pseudo sconti di certa entità che subito farebbero alzare le antenne e nascere dubbi... senza poi parlare dei modi e carenza di educazione .. ovvio che le persone si trovano... il commerciante sta li per vendere al massimo possibile... se capisce che il suo target abituale è un tizio preda dell'acquisto compulsivo perchè cosi vive più felice e non pensa ai caxxi veri che costellano la sua esistenza quotidianamente, subito tenta di approfittarne,  trattandosi poi di un certo target di persone l'atteggiamento snob del caxxo ai limiti dell'arroganza diventa quasi d'obbligo un pò come far pagare una cuffia centianaia di euro in più ogni anno altrimenti non vieni proprio preso sul serio... entro certi limiti è un pò come fa lo spacciatore col drogato ed infatti mi pare che piu' di qualcuno qui dentro il proprio rivenditore di fiducia lo chiami pusher beandosi anche della cosa  affraid  per la serie l'importante è saperlo ... Neutral


    _________________
    Impianto con diffusori: sorgente: Apple mac mini; dac: Teac UD 501 B; amplificatore: AA Verdi Cento SE (rivalvolato con 6922 - E88CC Gold Pins Genalex); diffusori: Mission M52; mobile: solidsteel 5.4 silver.

    Impianto cuffie principale:  sorgente: Sony SCD XA 5400 ES; amplificatore: Teac HA 501B; cuffie: Beyerdynamic T1.

    Impianto cuffie portatile: sorgente Ibasso DX 90; cuffie: Sony XBA H3; Philips Fidelio X1.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  aircooled on Wed Nov 04, 2015 3:59 pm

    Roby65 wrote:
    Luca58 wrote:Voglio andare controcorrente e spezzare una lancia a favore del venditore...

    Ammettiamo che sia un demo e che quindi una volta tanto    ci si trovi di fronte ad un venditore in buona fede. Se e' cosi', 50% del listino non mi sembra male visto che e' il prezzo di un usato e chiedere un'ulteriore sconto puo' dare la sensazione che 1) non si crede al fatto del demo (dando quindi la sensazione che la sua parola non venga presa per buona) o che 2) si cerchi di "prenderlo per la gola" (metaforicamente).

    Se fosse cosi' la reazione potrebbe essere comprensibile. Bisogna anche onestamente mettersi dall'altra parte e capire cosa avviene al contatto col pubblico. Una volta l'amico Cesare di Dimensione Suono a Lucca mi ha raccontato che gli e' entrato in negozio un cliente chiedendo un giradischi decente. Ma quando gli ha cominciato a fare domande per capire quale impianto avesse in modo da sapere cosa consigliare si e' sentito rispondere che non aveva piu' tempo perche' aveva l'auto in divieto di sosta . Ha preso e se ne e' andato! affraid

    Per prima cosa il problema principale non è demo o non demo anche perchè io non ho detto niente in merito, ma solo una mia domanda riferita al fatto che i diffusori in questione sono un modello fuori produzione...nient'altro.
    Tutti queste tue probabilità del perchè, sono fuori luogo e si tratta, secondo me, del classico negoziante come tanti altri spesso citati che non è in grado di avere contatti con il cliente...sicuramente il problema è che finita la festa di una volta, sono tutti nervosetti e si sfogano con i clienti soprattutto in questo caso nel quale non c'è stata nessun tira e molla, ma solo una lecita domanda.
    Giustamente tu dici che bisogna mettersi anche dall'altra parte e capire cosa succede al contatto con il pubblico ed io ti dico nuovamente che le possibili esperienze negative avute con qualche cliente non le devono pagare altri clienti (almeno se si tratta di un buon ed educato negoziante) e comunque le esperienze negative dei negozianti sono sempre dovute alla "festa finita". E' solo mancanza di etica professionale ed educazione.
    Non capisco quali interessi tu hai per difendere l'indifendibile...anche perchè penso che il nostro Air ti farebbe andare lo stesso nel suo negozio
    Inoltre ripeto sempre che vorrei vedere tutti i perbenisti del forum nel momento di un'acquisto personale...vorrei vedere dove finisce tutto questo perbenismo da tastiera e tutte le comprensioni verso i negozianti Laughing .

    roby roby non voglio partecipare alla brutta copia dell'altra discussione e te cerchi sempre di turarmi dentro giocando di sponda, chiarisco solo una semplice cosa, ho chiuso l'attività nel 2011 perché stanco, nel 2015 ho riaperto lo show-room semplicemente perché gli amici continuavano a cercarmi, di regola non faccio vendite se non con fattura direttamente dalla casa madre senza sconti ma semplicemente applicando il valore garantito al 20 per qualunque cosa vuoi darmi indietro fosse anche un cavo da pc tagliato in 2, a me viene riconosciuto un 10 che non basta a coprire le spese, ma va bene così visto che a me servono le sale per mettere a punto i miei apparecchi e in più ho materiale per fare confronti, Luca è stato mio cliente oltre 30 anni addietro, da allora forse gli ho venduto qualche accessorio nulla più, è rimasta amicizia e piacere di confronto come con tutti gli altri, e come tutti gli altri l'ingresso da me è come sempre libero e mai nessuno si è sentito obbligato a comprare e tanto meno io ho mai spinto una vendita, i negozi chiudono perché da inizio anno 90 chi doveva creare mercato cioè le riviste di settore hanno perso credibilità, poi si sono aggiunti altri fattori tipo gli importatori improvvisati che vendevano al negozio sconto 40 e al privato sconto 50, i negozianti poi non si sono evoluti, i tempi in cui vendevi quello che diceva la rivista è finito con la loro credibilità e se non eri tra i pochi che navigano contro corrente che proponevano solo cose in cui credevano il destino è segnato, punto, quello che non capisco è questo esultare quasi univoco per la chiusura di una attività, ma pensate veramente che il bello sia stare sulla sponda del fiume ad aspettare che passi il cadavere? forse sfugge ai più ma le attività qualunque esse siano sono la linfa su cui si regge il paese in ogni suo aspetto, che sia sanità, sicurezza, pensioni o qualunque altra cosa vi viene in mente il tutto è tenuto in piedi dal lavoro del singolo che si innesta nell'economia generale creando lavoro diretto o per l'indotto, e creare lavoro vuol dire creare ricchezza che poi diventa tasse per lo stato, e non tiratemi fuori la barzelletta del nero perché ogni attività uno intraprenda in Italia ti dice lo stato quanto devi pagare che tu lo guadagni o meno, e questa è un altra delle ragioni per cui i negozi non solo di aififi chiudono


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 4:06 pm

    aircooled wrote:
    roby roby non voglio partecipare alla brutta copia dell'altra discussione e te cerchi sempre di turarmi dentro giocando di sponda, chiarisco solo una semplice cosa, ho chiuso l'attività nel 2011 perché stanco, nel 2015 ho riaperto lo show-room semplicemente perché gli amici continuavano a cercarmi, di regola non faccio vendite se non con fattura direttamente dalla casa madre senza sconti ma semplicemente applicando il valore garantito al 20 per qualunque cosa vuoi darmi indietro fosse anche un cavo da pc tagliato in 2, a me viene riconosciuto un 10 che non basta a coprire le spese, ma va bene così visto che a me servono le sale per mettere a punto i miei apparecchi e in più ho materiale per fare confronti, Luca è stato mio cliente oltre 30 anni addietro, da allora forse gli ho venduto qualche accessorio nulla più, è rimasta amicizia e piacere di confronto come con tutti gli altri, e come tutti gli altri l'ingresso da me è come sempre libero e mai nessuno si è sentito obbligato a comprare e tanto meno io ho mai spinto una vendita, i negozi chiudono perché da inizio anno 90 chi doveva creare mercato cioè le riviste di settore hanno perso credibilità, poi si sono aggiunti altri fattori tipo gli importatori improvvisati che vendevano al negozio sconto 40 e al privato sconto 50, i negozianti poi non si sono evoluti, i tempi in cui vendevi quello che diceva la rivista è finito con la loro credibilità e se non eri tra i pochi che navigano contro corrente che proponevano solo cose in cui credevano il destino è segnato, punto, quello che non capisco è questo esultare quasi univoco per la chiusura di una attività, ma pensate veramente che il bello sia stare sulla sponda del fiume ad aspettare che passi il cadavere? forse sfugge ai più ma le attività qualunque esse siano sono la linfa su cui si regge il paese in ogni suo aspetto, che sia sanità, sicurezza, pensioni o qualunque altra cosa vi viene in mente il tutto è tenuto in piedi dal lavoro del singolo che si innesta nell'economia generale creando lavoro diretto o per l'indotto, e creare lavoro vuol dire creare ricchezza che poi diventa tasse per lo stato, e non tiratemi fuori la barzelletta del nero perché ogni attività uno intraprenda in Italia ti dice lo stato quanto devi pagare che tu lo guadagni o meno, e questa è un altra delle ragioni per cui i negozi non solo di aififi chiudono

    A parte la battuta ironica a Luca, tutto quello che hai elencato fa parte delle motivazioni per cui i negozi chiudono, ma non sono solo quelle...infatti io ho scritto che il comportamento di quel negoziante è uno dei motivi e non il motivo...!!!


    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  aircooled on Wed Nov 04, 2015 4:58 pm

    Roby65 wrote:

    ...solo che anche parecchi acquirenti (a quanto pare non di questo forum... Laughing ) hanno capito chi hanno davanti...!!!

    Appunto per la parte in rosso l' importanza per l'acquirente di non farsi maltrattare diventa altrettanto forte!


    e si il gazebino è popolato da coglioni


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  aircooled on Wed Nov 04, 2015 5:09 pm

    nikko wrote:Io a prescindere quando vedo certi "sconti" sul nuovo demo o non demo rimango a dir poco perplesso... quel 50% o 65% che viene scontato di fondo era una sola (come si dice dalle mie parti) iniziale? cioè se puoi permetterti certi "sconti" stiamo parlando di prodotti i cui prezzi sono stragonfiati e tutti ne sono consapevoli ma accettano di buon grado la cosa?

    Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6673
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  mc 73 on Wed Nov 04, 2015 5:11 pm

    aircooled wrote:
    e si il gazebino è popolato da coglioni





    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  aircooled on Wed Nov 04, 2015 5:13 pm

    non prendetevela con me ho solo espletato in maniera diretta il succo del pensierino Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6673
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  mc 73 on Wed Nov 04, 2015 5:17 pm

    aircooled wrote:non prendetevela con me ho solo espletato in maniera diretta il succo del pensierino Laughing

    il passaggio che hai riassunto...mi era sfuggito
    mah...sono sempre più dalla parte del negoziante!!! cheers


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 5:29 pm

    aircooled wrote:
    e si il gazebino è popolato da coglioni

    Air non mi mettere in bocca cosa che non ho mai detto e mai pensato...

    Mi riferisco al fatto che qui quando si parla di certe usuali scontistiche, quasi tutti cadono dalle nuvole...ovviamente ci sono quelli che stanno in silenzio perchè sanno che è vero, ma...scelgono di farsi i fatti propri Neutral .




    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 5:36 pm

    mc 73 wrote:

    il passaggio che hai riassunto...mi era sfuggito
    mah...sono sempre più dalla parte del negoziante!!! cheers

    Complimenti...infatti è anche per questo che ad alcuni fanno barba e capelli...



    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6673
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  mc 73 on Wed Nov 04, 2015 5:41 pm

    Roby65 wrote:

    Complimenti...infatti è anche per questo che ad alcuni fanno barba e capelli...


    sti delinquenti...


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Luca58 on Wed Nov 04, 2015 6:01 pm

    Roby65 wrote:
    Non capisco quali interessi tu hai per difendere l'indifendibile...anche perchè penso che il nostro Air ti farebbe andare lo stesso nel suo negozio

    Mah, che tu non capisca non mi sembra cosi' strano. Che tu faccia una crociata contro i negozianti sono affari tuoi, ma dire cose sgradevoli a chi la pensa diversamente da te pone molti dubbi su quello che scrivi perche' abbassi il livello della discussione di parecchio.

    Nel "negozio di Air" ci vado quando voglio e ormai da anni piu' per amicizia che per comprare perche' il mio impianto e' abbastanza stabile; quante volte ci vada non sono comunque affari tuoi. Se continui a spendere senza essere soddisfatto dell'impianto e te la prendi con i commercianti facendo di tutt'erba un fascio e' un problema tuo e vedi di sfogarti non con me.

    Metto pure te tra gli ignorati cosi' non leggo piu' le tue ca@@ate. cheers


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  aircooled on Wed Nov 04, 2015 6:10 pm

    Roby65 wrote:
    aircooled wrote:
    e si il gazebino è popolato da coglioni

    Air non mi mettere in bocca cosa che non ho mai detto e mai pensato...

    Mi riferisco al fatto che qui quando si parla di certe usuali scontistiche, quasi tutti cadono dalle nuvole...ovviamente ci sono quelli che stanno in silenzio perchè sanno che è vero, ma...scelgono di farsi i fatti propri Neutral .



    via su il pensiero è chiaro e scolpito nella roccia Laughing Laughing Laughing le scontistiche esistono e nessuno le nasconde, possiamo dire che sia il segreto di pulcinella, andare poi a spiegare il perche e il percome non ha senso, diciamo che è un mercato parallelo creato ad arte per vendere a prezzo pieno e la cosa funziona benissimo, poi ci sono gli sconti in natura ma questi lasciamoli perdere tornado agli sconti segretati non esistono, come distributore posso fare un prezzo a stralcio a un amico? certo dove sta il problema, ma non è la regola perchè nessuno campa d'aria, qualunque attività ha dei costi a cui devi aggiungere gli utili altrimenti che ci stai a fare al mondo, certo puoi sempre farlo per noia essendo ricco passi il tempo a importare per far felici gli altri, ma a chi vogliamo raccontarla se lo sconto sibillno è del 40-50-70 c'è sempre dietro un motivo, poi che sia perche devi disfarti del gatto morto che hai importato o perchè sei con l'acqua alla gola e devi cercare di galleggiare in attesa del fatidico momento.... o perchè lo hai programmato come stile di vita gonfiando a dismisura i listini.... suvvia smettiamola di menarci per il naso,  se intraprendo un attività è semplicemente per fare un profitto altrimenti sto al mare con le palle nell'acqua e una tetta nella mano destra e l'altra nella sinistra non certo a rompermi i coglioni con certi elementi per la gloria, tutto il mondo gira cosi volenti o nolenti e non si capisce perchè qua dovrebbe essere diverso, e infatti non lo è, tanto per capirsi ti faccio un esempio pratico, negli anni 90 ero il primo rivenditore di CJ, l'importatore era Paolo Falchi della PFA membro fondatore dell'APAF era uno che gonfiava i listini da paura e come sconto faceva il 30+5 se andavi con il contante in bocca altrimenti ti faceva il 25, insomma guadagnava da paura, poi arrivo una delle tante crisi dell'aififi, questo emerito individuo dal giorno alla notte taglio i listini del 33% bella cosa dirai te, certo ma mettiti nei panni prima del negoziante che si trovo il listino più basso di quello che lui il giorno prima aveva pagato da una parte e dall'altra il cliente che giustamente voleva almeno il 10 di sconto, poi pensa al cliente che il giorno prima aveva comprato un paio di finali da 50 milioni e se li trovava iper svalutati, morale della fava i migliori prodotti al mondo per qualita costruttiva e per affidabilità e non ultimo per prestazioni in italia sono praticamente scomparsi, nessuno più vuol sentire parlare di CJ, cose simili si sono succedute fino ai giorni nostri con modalità diverse, ma il succo è sempre quello e diversi distributori stanno avendo dei seri problemi con quella politica, il problema è che non sanno come tirarsi fuori per tornare alla normalità di un sano mercato dove il cliente non si senta più con l'anello al naso tirato dallo sconto fasullo, questa politica probabilmente è il fattore principale che ha allontanato tanti appassionati da questo mondo, compro bene perche son furbo, ma cazzo anche quello ha comprato bene, azzo altro che bene ha comprato a meno di me ma vaffanculo vendo tutto e cambio hobby ..... maremma maila ma nessuno vuole comprare al 50% azzarola neppure al 40% urka mi offrono il 25%


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 6:21 pm

    Luca58 wrote:

    Mah, che tu non capisca non mi sembra cosi' strano. Che tu faccia una crociata contro i negozianti sono affari tuoi, ma dire cose sgradevoli a chi la pensa diversamente da te pone molti dubbi su quello che scrivi perche' abbassi il livello della discussione di parecchio.

    Nel "negozio di Air" ci vado quando voglio e ormai da anni piu' per amicizia che per comprare perche' il mio impianto e' abbastanza stabile; quante volte ci vada non sono comunque affari tuoi. Se continui a spendere senza essere soddisfatto dell'impianto e te la prendi con i commercianti facendo di tutt'erba un fascio e' un problema tuo e vedi di sfogarti non con me.

    Metto pure te tra gli ignorati cosi' non leggo piu' le tue ca@@ate. cheers

    Ha parlato il genio della tastiera! Non penso di aver detto cose sgradevoli.
    Quando rispondo a te devo obbligatoriamente abbassare il livello.
    La mia era solo una battuta, ma visto che la prendi sul serio perchè ti senti supportato, sono dispiaciuto di non potertelo spiegare di persona.
    Come fai a sapere che non sono soddisfatto del mio impianto? Basta leggerti per capire che forse sei tu quello che gira sempre intorno allo stesso vecchiume.
    Fai bene a mettermi tra gli ignorati almeno mi ritrovero con gente diversa da te...
    Con la consapevolezza di essere ottimista, spero capisci che mi limito nel risponderti sempre per la storia del moscerino da tastiera...


    Last edited by Roby65 on Wed Nov 04, 2015 6:31 pm; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  aircooled on Wed Nov 04, 2015 6:25 pm

    boniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii....


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 6:30 pm

    aircooled wrote:
    via su il pensiero è chiaro e scolpito nella roccia Laughing Laughing Laughing le scontistiche esistono e nessuno le nasconde, possiamo dire che sia il segreto di pulcinella, andare poi a spiegare il perche e il percome non ha senso, diciamo che è un mercato parallelo creato ad arte per vendere a prezzo pieno e la cosa funziona benissimo, poi ci sono gli sconti in natura ma questi lasciamoli perdere tornado agli sconti segretati non esistono, come distributore posso fare un prezzo a stralcio a un amico? certo dove sta il problema, ma non è la regola perchè nessuno campa d'aria, qualunque attività ha dei costi a cui devi aggiungere gli utili altrimenti che ci stai a fare al mondo, certo puoi sempre farlo per noia essendo ricco passi il tempo a importare per far felici gli altri, ma a chi vogliamo raccontarla se lo sconto sibillno è del 40-50-70 c'è sempre dietro un motivo, poi che sia perche devi disfarti del gatto morto che hai importato o perchè sei con l'acqua alla gola e devi cercare di galleggiare in attesa del fatidico momento.... o perchè lo hai programmato come stile di vita gonfiando a dismisura i listini.... suvvia smettiamola di menarci per il naso,  se intraprendo un attività è semplicemente per fare un profitto altrimenti sto al mare con le palle nell'acqua e una tetta nella mano destra e l'altra nella sinistra non certo a rompermi i coglioni con certi elementi per la gloria, tutto il mondo gira cosi volenti o nolenti e non si capisce perchè qua dovrebbe essere diverso, e infatti non lo è, tanto per capirsi ti faccio un esempio pratico, negli anni 90 ero il primo rivenditore di CJ, l'importatore era Paolo Falchi della PFA membro fondatore dell'APAF era uno che gonfiava i listini da paura e come sconto faceva il 30+5 se andavi con il contante in bocca altrimenti ti faceva il 25, insomma guadagnava da paura, poi arrivo una delle tante crisi dell'aififi, questo emerito individuo dal giorno alla notte taglio i listini del 33% bella cosa dirai te, certo ma mettiti nei panni prima del negoziante che si trovo il listino più basso di quello che lui il giorno prima aveva pagato da una parte e dall'altra il cliente che giustamente voleva almeno il 10 di sconto, poi pensa al cliente che il giorno prima aveva comprato un paio di finali da 50 milioni e se li trovava iper svalutati, morale della fava i migliori prodotti al mondo per qualita costruttiva e per affidabilità e non ultimo per prestazioni in italia sono praticamente scomparsi, nessuno più vuol sentire parlare di CJ, cose simili si sono succedute fino ai giorni nostri con modalità diverse, ma il succo è sempre quello e diversi distributori stanno avendo dei seri problemi con quella politica, il problema è che non sanno come tirarsi fuori per tornare alla normalità di un sano mercato dove il cliente non si senta più con l'anello al naso tirato dallo sconto fasullo, questa politica probabilmente è il fattore principale che ha allontanato tanti appassionati da questo mondo, compro bene perche son furbo, ma cazzo anche quello ha comprato bene, azzo altro che bene ha comprato a meno di me ma vaffanculo vendo tutto e cambio hobby ..... maremma maila ma nessuno vuole comprare al 50% azzarola neppure al 40% urka mi offrono il 25%

    Ottima analisi, ma alla fine, listini gonfiati o meno e quant'altro, si cerca di comprare gli oggetti che interessano al meglio possibile...esattamente come i commercianti cercano di vendere al meglio possibile...!!!



    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Massimo on Wed Nov 04, 2015 6:32 pm

    Per cortesia mantenete toni pacati, altrimenti anche se non voglio mi costringete ad intervenire.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 6:34 pm

    aircooled wrote:
    Laughing

    LaughingLaughingLaughing
    Magari qualche giorno molto lontano ti spiegherò in privato il perchè rido pure io... Embarassed
    Sempre se con me ti comporti bene!!!


    Last edited by Roby65 on Wed Nov 04, 2015 7:57 pm; edited 1 time in total

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Giordy60 on Wed Nov 04, 2015 6:42 pm

    Roby65 wrote:

    Mi riferisco al fatto che qui quando si parla di certe usuali scontistiche, quasi tutti cadono dalle nuvole...ovviamente ci sono quelli che stanno in silenzio perchè sanno che è vero, ma...scelgono di farsi i fatti propri Neutral .


    Roby sei tu quello che compri al 65% (di sconto)
    io più di un venti non sono mai riuscito ad ottenere, tranne quando presi un ampli mc ma questo è un altro discorso, come tutti sanno i listini mc sono gonfi come una mongolfiera Laughing quindi ottenere sconti che non stanno ne in cielo ne in terra è........nella norma.
    fortunati gli amanti del marchio !


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  pluto on Wed Nov 04, 2015 6:50 pm

    Si può sapere almeno di che casse stiamo parlando? O è segreto pure questo?

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 7:17 pm

    pluto wrote:Si può sapere almeno di che casse stiamo parlando? O è segreto pure questo?

    Ciao Gian, non è un segreto: Harbeth


    Last edited by Roby65 on Wed Nov 04, 2015 7:27 pm; edited 2 times in total

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Perchè i negozi Hi-Fi chiudono...

    Post  Roby65 on Wed Nov 04, 2015 7:22 pm

    Giordy60 wrote:

    Roby sei tu quello che compri al 65% (di sconto)
    io più di un venti non sono mai riuscito ad ottenere, tranne quando presi un ampli mc ma questo è un altro discorso, come tutti sanno i listini mc sono gonfi come una mongolfiera Laughing quindi ottenere sconti che non stanno ne in cielo ne in terra è........nella norma.
    fortunati gli amanti del marchio !

    Mi dispiace per te se oltre al 20% non hai mai ottenuto...non so com'è composto il tuo impianto, ma ti immagini se tra i tuoi componenti esistesse il marchio del 65%...??? Laughing

    La storia dei Mc è vecchia come me, eppure ci sono ancora i disinformati che li comprano con sconti bassi e se gli dici come stanno realmente le cose ti prendono per pazzo o poco credibile...come voi state facendo con me.

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 4:57 am