Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Share

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  Mr.Alexis on Mon Nov 16, 2015 12:34 pm







    Avendo trovato nella LCD-3F la mia cuffia ideale per il genere musicale che ascolto mi sono ovviamente chiesto quanto potesse "scalare" con un apparecchio più performante del Woo Audio WA-22 che possiedo e così quest'anno sono andato alla fiera di Monaco.Quando poi l'ho sentita con l'Egoista in particolar modo ma anche con il V281 era chiaro che poteva dare di più.
    Così ho scelto di investire una cifra più seria di quelle fatte finora per amplificarla.....già da tempo avevo valutato i pro e i contro dell'acquisto di un ampli fatto in Italia o all'estero e dopo aver conosciuto Leonardo e ascoltato i suoi apparecchi ( Peyote e Mezzo Guerra per l'esattezza ) abbiamo dato vita a Pegaso......un amplificatore valvolare single-ended in classe A che monta una ECC82 Elites come preamplificatrice,una coppia di  EL84 della Tung-Sol come valvole pilota con accoppiamento a trasformatori e una coppia di 2A3 Fivre come finali.....la parte estetica è stata curata da entrambi......i colori sono ovviamente vintage e presi da un campionario Fiat anni sessanta......Leonardo gli aveva già utilizzati per un Marrano.....il pannello frontale,in contrasto con l'aspetto vintage,ha una linea più moderna con al centro una larga manopola in alluminio per il volume,una solida e valida presa jack da 6,3mm e un pulsante per accendere e mettere in stand-by l'apparecchio.....sopra la presa si può notare un vetrino,è il sensore del telecomando,dotato solo di controllo volume e accensione......una scelta obbligatoria e comodissima per me vista la distanza dall'ampli.....infine nel retro la presa di alimentazione e un unico ingresso di segnale RCA......il peso è di 16Kg....
    Per tutta la parte tecnica mi sono giustamente ( e aggiungo saggiamente perchè non ho conoscenze in materia ) affidato all'esperienza pluridecennale di Leonardo e soprattutto alla sua passione per la musica e la creazione di apparecchi audio......se avete domande di natura tecnica vedrò quindi di fare il possibile......

    La sorgente è il Cd-Player Philips CD880 e per le mie considerazioni ho ascoltato i seguenti album,nell'arco di più di due settimane .....

    Alt-J An awesome wave

    Anathema Weather systems

    Dave Mattwes Band Away from the world

    Fabrizio De Andrè Crueza de ma

    Izz Everlasting istant

    Jean Michelle Jarre Oxygen

    Loreena McKennit An ancient muse / A midwinter night's dream

    Maserati Maserati VII / Inventions for the new season

    Natalie Merchant The house carpenter's daughter

    New Order Power,corruption & liese

    Piers Faccini Leave no trace

    Porcupine Tree Up the downstair / In absentia

    Smashing Pumpkins Gish

    Steve Gunn Way Out Weather

    L'ampli ha una precisione chirurgica tale da dare un'immediata collocazione fisica e tangibile agli strumenti,le note hanno una nitidezza in grado di conferire un'identità ben precisa anche ai profani come me che non sanno come suonano realmente tanti strumenti che si sentono nei diversi brani ascoltati......questa precisione rimane inalterata anche nei passaggi più complessi.....si ha una separazione degli strumenti non "artificiosa" ma coerente con il genere ascoltato.....si creano dei piani sonori tali da poter udire chiaramente ogni singola nota di ogni singolo strumento.....la trasparenza e il dettaglio sono davvero eccellenti e arrichiscono i contenuti musicali dei brani.....è silenzioso e non si udisce la minima distorsione anche quando la manopola del volume viene portata a pressioni sonore non umane......dimostra di poter essere "cattivo"quando si tratta di tirar fuori potenza......l'estensione delle frequenze è notevole e durante ogni ascolto nulla del messaggio musicale sfugge......la capacità di "riempire" la cuffia è notevole.....

    Nei brani dell'album Up the downstair dei Porcupine Tree i colpi di batteria sono una fucilita.....veloci,corposi,controllati,mai "mosci" e soprattutto fedeli a quelli reali....i passaggi rapidi da rullante a tom tom sono ben distinguibili,così come i vari piatti.....i bassi diventano viscerali nei brani dei Maserati con la drum machine......e quando ho sentito Blue monday dei New Order il punch era mostruoso!E quanto picchia la batteria nel brano Trains di In absentia!
    Quando poi ho ascoltato le parti di voce in "Untouchable, Pt 2" dall'album Weather systems degli Anathema mi è venuta la pelle d'oca,segno almeno per me di grandissima emozione.....era come se vedessi i due artisti di fronte al microfono nello studio di registrazione.....si ha una risoluzione tale da sentire chiaramente il sospiro di quando prendono fiato,oppure il rumore della saliva......stessa cosa per la splendida voce di Loreena McKennit e per la meravigliosa Natalie Merchant......

    La combinazione data dal suono valvolare del Pegaso,dal Philips che posso confermare ha una carattere "analogico" e dalla LCD-3 F mi fa dimenticare la "fatica di ascolto" che non ho mai sopportato e che spesso mi ha fatto cambiare set-up.....
    E' stato senza dubbio "centrato l'obbiettivo" che mi aveva spinto ad andare a Monaco ovvero trovare un amplificatore che potesse far esprimere al meglio gli ormai riconosciuti e finora per me incomparabili pregi di questa cuffia,il tutto in relazione alla musica che ascolto ovviamente......

    Non sono certo un esperto e tanto meno un conoscitore delle valvole e lo dimostra il fatto che è la prima volta che ho a che fare con un ampli con le 2A3,ma quando lo abbiamo sentito con delle 2A3 della Gold Lion era indiscutibile per tutti i presenti che le Fivre siano davvero "la ciliegina sulla torta" perchè senza di esse veniva sopprattutto persa quella "magia" sui medi che le valvole,quelle valvole,sanno dare.....

    Posso quindi concludere affermando che il Pegaso esalta i pregi della cuffia come nessun ampli ascoltato finora.E' raffinatissimo,incredibilmente dinamico tale da rendere la musica davvero "viva",estremamente musicale e godibile ad ogni ascolto tanto da farmi inconsciamente sorridere di compiacimento e soddisfazione al pensiero che assieme alla cuffia ora possiedo un fantastico "strumento di ascolto".....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  realmassy on Mon Nov 16, 2015 12:52 pm

    Bellissimo, mi piace molto l'accostamento dei colori, il celestino e' lo stesso colore a cui avevo pensato quando ho fatto fare il Guerra.
    E sono sicuro che suoni alla grande cheers


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    stec74
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 183
    Data d'iscrizione : 2014-08-29
    Età : 41
    Località : Bologna

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  stec74 on Mon Nov 16, 2015 12:58 pm

    Bello il telecomando!
    Mi sono sempre domandato se ci possa essere una differenza qualitativa per il segnale audio, utilizzando un potenziometro di questo tipo...
    Ci sai dare qualche dettaglio?


    _________________
    "Ogni uomo e' in potere dei suoi fantasmi
    fino al rintoccar dell'ora in cui la sua umanita' si desta...
    "
    ( William Blake )

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  mc 73 on Mon Nov 16, 2015 1:02 pm

    molto bello complimenti! Rolling Eyes


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1079
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  mariovalvola on Mon Nov 16, 2015 1:03 pm

    Interessante.
    Noto un'alimentazione a stato solido, nuclei a doppia C sui trasformatori d'uscita.
    Si accendono lentamente i filamenti?
    Lo chiedo perché sono il tallone d'Achille delle 2A3 Fivre biplacca (anche le monoplacca non scherzavano... anzi).
    Sui colori non mi pronuncio.
    Gli interstadio sono sotto?


    Last edited by mariovalvola on Mon Nov 16, 2015 1:28 pm; edited 1 time in total

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3579
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  archigius on Mon Nov 16, 2015 1:18 pm

    Lo trovo semplicemente favoloso. So come suonano gli ampli di Leonardo, ne ho posseduti due, sempre musicalissimi ma molto precisi, a fuoco.
    Sarei curioso di conoscere la potenza d'uscita e almeno l'ordine di grandezza del costo.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  pluto on Mon Nov 16, 2015 2:54 pm

    Ottimo Ale cheers cheers

    S'imporrebbe un confrontino con il Viva 2A3 alla 1a occasione, così ... giusto x sapere quale acquistare Laughing Laughing

    Complimenti x l'acquisto

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  apostata on Mon Nov 16, 2015 3:26 pm

    Non ci credo!!!!

    Hai convinto Leonardo a mettere il telecomando!!!!!

    Con me si era sempre rifiutato

    Grande ampli il 2a3. Sentito di recente da Axellone, non ce n'era per nessuno.


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  pluto on Mon Nov 16, 2015 3:34 pm

    Voci non meglio identificate (Leonardo Laughing ) dicono che il buon Lamberti sia convinto che questo sia una delle sue migliori realizzazioni...

    Vista la ritrosia al telecomando del ns eroe, s'impone subito la 1a domanda al buon Ale:  come funziona il telecomando? E' rumoroso?

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  Mr.Alexis on Mon Nov 16, 2015 4:00 pm

    Intanto grazie a tutti per i complimenti sunny

    Riguardo alle domande procedo con ordine:

    - considerando che Leonardo non aveva mai realizzato un telecomando concordo con "stec74" che è bello.....è dello stesso legno dell'ampli,il marchio e le scritte sono impresse e i tastini sono in legno.....riguardo alla differenza qualitativa sono in attesa di una risposta più precisa ed esaustiva di Leonardo....ti posso però già dire che anch'io mi sono ovviamente fatto la stessa domanda e se abbiamo scelto di utilizzarlo è perchè non c'è differenza qualitativa o influenze sul segnale audio.....

    - Mario non ho badato all'accensione dei filamenti ma lo farò appena possibile.....tu che ne pensi delle 2A3 Fivre?Si,i trasformatori di interstadio sono all'interno....è stata una mia scelta esclusivamente estetica perchè non volevo "caricare troppo" la parte superiore dell'ampli......

    - la potenza di uscita è di 4W su 8ohm.....anche se non è stata fatta una misurazione precisa in rapporto all'impedenza della LCD-3F posso dirti che fornisce circa meno di 1W....aggiungo che fino a poco tempo fa anch'io sostenevo che la potenza fosse cosa fondamentale,specie per le cuffie orto,ma questo apparecchio mi ha dato torto.....sono ben altri i parametri da prendere in considerazione per una amplificazione con la A maiuscola.....il prezzo è di 4000€ scontato.....

    - eh si Gian,sarebbe interessante un confronto con il Viva 2A3 ma anche con altri ampli come l'Egoista ad esempio.....mi ricordi se il 2A3 ha i trasformatori di interstadio?

    - il telecomando era "vitale" per me,non ho dato scelta a Leonardo Laughing .....il telecomando è preciso e non è per niente rumoroso.....

    - attenzione,è doverosa una precisazione e non certo per minimizzare l'apparecchio di Axellone.....il Pegaso e il suo 2A3 non sono lo stesso apparecchio.....la differenza fondamentale è data dal fatto che il Pegaso ha i trasformatori di interstadio.....quali altre differenze ci siano può dirlo solo Leonardo.....

    - diciamo Gian che all'ascolto Leonardo è rimasto stupito,e questo la dice lunga su cosa abbia realizzato....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6360
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  lizard on Mon Nov 16, 2015 4:06 pm

    Mr.Alexis wrote: aggiungo che fino a poco tempo fa anch'io sostenevo che la potenza fosse cosa fondamentale,specie per le cuffie orto,ma questo apparecchio mi ha dato torto.....sono ben altri i parametri da prendere in considerazione per una amplificazione con la A maiuscola
    Laughing

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  Mr.Alexis on Mon Nov 16, 2015 4:10 pm

    Non capisco se sei d'accordo con me o no Embarassed


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    alessandro1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 817
    Data d'iscrizione : 2012-10-09

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  alessandro1 on Mon Nov 16, 2015 4:19 pm

    fava


    _________________

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1079
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  mariovalvola on Mon Nov 16, 2015 4:26 pm

    Grazie.
    Che scelte si sono fatte sui secondari dei trasformatori d'uscita? Ci sono più impedenze? Ci sono prese intermedie? Ci sono più secondari combinabili in serie e parallelo per ottenere varie impedenze?
    la 2A3 Fivre biplacca non è male. Essendoci fame di NOS, condivido la scelta


    Last edited by mariovalvola on Mon Nov 16, 2015 4:35 pm; edited 2 times in total

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6360
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  lizard on Mon Nov 16, 2015 4:27 pm

    Mr.Alexis wrote:Non capisco se sei d'accordo con me o no Embarassed
    yesssssssssssssssssssssssssssss

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  pluto on Mon Nov 16, 2015 4:28 pm

    Mr.Alexis wrote:
    - eh si Gian,sarebbe interessante un confronto con il Viva 2A3 ma anche con altri ampli come l'Egoista ad esempio.....mi ricordi se il 2A3 ha i trasformatori di interstadio?

    No saprei Ale

    Sono molto parchi di info e siccome era solo in prestito x scambio merce, non ho osato tirare fuori il cacciavite.
    Quando tornerà dalle mie parti ci toglieremo qualche curiosità in più magari

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6360
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  lizard on Mon Nov 16, 2015 4:30 pm

    Mr.Alexis wrote:Non capisco se sei d'accordo con me o no Embarassed
    e sono d'accordo anche con mr. lambert:
    il telecomando in un ampli cuffia non serve ad una beata cippa..
    angel

    mc 73
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6670
    Data d'iscrizione : 2012-12-10
    Località : friuli udine e dintorni

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  mc 73 on Mon Nov 16, 2015 4:35 pm

    lizard wrote:
    e sono d'accordo anche con mr. lambert:
    il telecomando in un ampli cuffia non serve ad una beata cippa..
    angel

     e se la devo dire tutta...lo trovo superficiale anche in un amplificatore ( o pre ) di un impianto classico a diffusori


    _________________
    sorgente:Cyrus CD xt signature+ Primare DAC30(by aurion audio )
    amplificatori: MegaHertz Otl a due valvole finali/Marrano custom
    cuffie: Sennheiser hd 800 AIR/ hd 565 ovation/Fostex th-900mk2 AIR/Hifiman he400i
    saluti sunny Michele

    bluenote
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 255
    Data d'iscrizione : 2010-10-10
    Località : Castellammare di Stabia (NA)

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  bluenote on Mon Nov 16, 2015 4:41 pm

    apostata wrote:

    Grande ampli il 2a3. Sentito di recente da Axellone, non ce n'era per nessuno.

    Ed in più questo ha come driver delle EL84 invece delle 6SN7. Un bel vantaggio, credo.


    _________________
    Ciao
    Maurizio

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  pluto on Mon Nov 16, 2015 4:45 pm

    pluto wrote:Ma prima di seppellire il telecomando, facciamogli la domanda base: Ale ma ha pure la morsettiera x le casse?
    Xché in questo caso il tele assume tutto un altro ruolo

    Che poi Mr Lambert è persona squisita ma se lasciamo fare a lui non mette neanche 2 RCA in ingresso e la presa cuffia in uscita
    Insomma qualcosa bisogna pur mettercela in un ampli... o no?

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  Mr.Alexis on Mon Nov 16, 2015 4:59 pm

    Beh Gian,non si riesce a chiedere al costruttore se il 2A3 ha i trasformatori di interstadio?

    Un grazie ad Alessandro.....

    Ragazzi,a me il telecomando serve perchè quando sono comodamente seduto nella poltrona d'ascolto e arriva un brano che mi piace particolarmente devo alzare il volume e non il culo!Quella "manovra" mi ha sempre interrotto lo "stato" in cui mi calo quando ascolto.....ripeto,bisogna tenere presente che l'uso del telecomando non influenza il segnale in questo apparecchio.....

    No,nessuna uscita diffusori.....non ho voluto inserire niente di più di quello che effettivamente mi serviva.....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3418
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  madmax on Mon Nov 16, 2015 9:00 pm

    Bellissimo Alex Rolling Eyes complimenti applausi applausi applausi applausi


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  Edmond on Mon Nov 16, 2015 10:39 pm

    Apperò, Leonardo si sta lanciando!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Complimenti! applausi


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    mariovalvola
    Moderatore In-tubato

    Numero di messaggi : 1079
    Data d'iscrizione : 2014-12-19
    Località : Brescia

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  mariovalvola on Mon Nov 16, 2015 10:43 pm

    ma che prese ha sui secondari dei trasformatori d'uscita?

    Mr.Alexis
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 756
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : Modena

    Re: Pegaso,il nuovo amplificatore 2A3 della Megahertz

    Post  Mr.Alexis on Tue Nov 17, 2015 9:35 am

    Grazie Max e Giorgio sunny

    Scusa Mario,potresti essere più chiaro?Non capisco cosa intendi per prese.....


    _________________
    "Ognuno è vittima ed assassino....Francesco de Gregori" Alex

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:37 pm