Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consigli per il primo impianto Hi-End - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consigli per il primo impianto Hi-End

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Giordy60 on Fri Dec 04, 2015 12:21 pm

    pluto wrote:

    Ma quando cacchio vieni con tutto l'ambaradan x prendere le misure?

    ocio !
    quando verrò da te .......potresti (poi ) anticipare il tempo del cambiamento ( minKia che parolone )

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  matley on Fri Dec 04, 2015 1:17 pm

    Luca58 wrote:ad esempio, niente ss perche' il controllo dei wooferini tipico dello ss di qualita' mette in evidenza la carenza in basso in modo, almeno per me, intollerabile.




    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  maggio on Fri Dec 04, 2015 1:21 pm

    pluto wrote:
    ...

    Ma quando cacchio vieni con tutto l'ambaradan x prendere le misure?

    Non farlo!
    Poi ti tocca cambiare tutto! affraidaffraid

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  maggio on Fri Dec 04, 2015 1:31 pm

    Giordy60 wrote:

    ocio !
    quando verrò da te .......potresti (poi ) anticipare il tempo del cambiamento ( minKia che parolone  )

    Voglio esserci! Voglio vedere la faccia!!!! (della serie NON PENSAVO!)
    Cosi ti faccio due filtri al volo.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  RockOnlyRare on Fri Dec 04, 2015 2:14 pm

    Giordy60 wrote:

    in foto ci sono :

    diffusori per oltre 35.000 euro
    finale da 11.500 euro
    cavetti da 12.000 euro

    58.500 euro a listino

    .....il porta elettroniche con le ruote ( comodisssssimo ) è in omaggio

    Laughing Laughing Laughing

    p.s. mai sottovalutare il lato oscuro No angel angel

    mmm e dimentichi il quadro dietro l'impianto !!!


    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  RockOnlyRare on Fri Dec 04, 2015 2:29 pm

    Luca58 wrote:

    Veramente io non ho postato niente...

    Comunque un hi-end vero con 6000 € e' dura, anche nell'usato. I diffusori di grandi dimensioni non necessitano del sub (che e' un coso da HT) perche' i woofers sono gia' grandi e non ne hanno bisogno; ma per muoverli ci vuole lo ss. Con l'alta efficienza puoi abbinare woofers grandi e valvole, ma i limiti sono notevoli.

    Le LS3/5a, se vengono messe in condizioni di farlo, nel loro piccolo e nonostante i limiti ti fanno dimenticare quello che non c'e' ed hai la sensazione di trovarti di fronte ad un impianto hi-end per la forte suggestione che possono provocare; in questo senso sono l'unico surrogato che conosca di impianto hi-end, ma ripeto che bisogna metterle in condizione di farlo. Con loro (e secondo me con tutti i piccoli diffusori), ad esempio, niente ss perche' il controllo dei wooferini tipico dello ss di qualita' mette in evidenza la carenza in basso in modo, almeno per me, intollerabile.

    opps il mio solito lapsus da evidente rincoglionimento senile galloppate.... le foto erano di pluto non le tue.... erg
    Infatti io intendendo il sub da abbinare alle casse da stand, tipologia di cassa che in linea di massima è una soluzione IMHO ideale per chi ha problemi di spazio e di estetica, ma a patto come scrivi tu di accettare qualche compromesso sui bassi.
    Per curiosità cosa intendi con "diffusori di grandi dimensioni" ? Diciamo woofer da 30 cm in su ?
    Considera che io sono "cresciuto" hi-fi parlando, ai tempi delle Klipshorn che proprio piccole non erano, tempi in cui le casse da stand neppure credo che esistessero, certo cerano casse di piccole dimensioni, anche di buona qualità, ma pensate per stereo proporzionali come qualità (entry level o medi) ... per il top c'erano i soliti "sberloni" da 40 kg in su... (le KH però mi pare che fossero sugli 80 kg se non più) abbinati a finali non da meno come "massa" anche se l'hi fi degli anni 70 non era solita raggiungere pesi da "monolite" come alcune soluzioni moderne....


    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  matley on Fri Dec 04, 2015 2:39 pm

    Mi ripeto... Embarassed

    In quella tipologia di stanza di MM72..bastano e avanzano le ProAc Ms100


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Luca58 on Fri Dec 04, 2015 3:01 pm

    matley wrote:



    O che ti devo dire...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    oDo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1886
    Data d'iscrizione : 2014-09-23
    Località : Milano

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  oDo on Fri Dec 04, 2015 3:11 pm

    matley wrote:Mi ripeto... Embarassed

    In quella tipologia di stanza di MM72..bastano e avanzano le ProAc Ms100


    si si

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Luca58 on Fri Dec 04, 2015 4:42 pm

    RockOnlyRare wrote:

    opps il mio solito lapsus da evidente rincoglionimento senile galloppate.... le foto erano di pluto non le tue....  erg
    Infatti io intendendo il sub da abbinare alle casse da stand, tipologia di cassa che in linea di massima è una soluzione IMHO ideale per chi ha problemi di spazio e di estetica, ma a patto come scrivi tu di accettare qualche compromesso sui bassi.
    Per curiosità cosa intendi con "diffusori di grandi dimensioni" ? Diciamo woofer da 30 cm in su ?
    Considera che io sono "cresciuto" hi-fi parlando, ai tempi delle Klipshorn che proprio piccole non erano, tempi in cui le casse da stand neppure credo che esistessero, certo cerano casse di piccole dimensioni, anche di buona qualità, ma pensate per stereo proporzionali come qualità (entry level o medi) ... per il top c'erano i soliti "sberloni" da 40 kg in su... (le KH però mi pare che fossero sugli 80 kg se non più)  abbinati a finali non da meno come "massa" anche se l'hi fi degli anni 70 non era solita raggiungere pesi da "monolite" come alcune soluzioni moderne....

    Sui piccoli diffusori di qualita' dicono che aggiungere un sub faccia casino anche se aggiunge il basso; io non ho mai provato anche perche' bisognerebbe avere la possibilita' di provare parecchi sub con caratteristiche diverse fino a trovare quello che meglio lega con i diffusori in oggetto. Dalle Klipschorn ho sentito il miglior basso in assoluto, ma essendo un basso di qualita' era molto diverso da quello che si ha aggiungendo un sub; bisogna tenere comunque conto del fatto che il medio alto e' parecchio colorato, per cui non credo che le pur bellissime klipschorn rientrino nell'hi-end prese globalmente (almeno per me). Ci sono molti diffusori in grado di rendere un basso ottimale e spesso hanno due woofers, es. le B&W top.

    Per le voci femminili comunque le LS3/5a restano le piu' coinvolgenti nonostante siano anch'esse un po' colorate; per avere in teoria qualcosa di meglio devi rivolgerti all'elettrostatico, ma, essendo sensibilissime a tutto, le riflessioni in quel caso fanno variare cosi' tanto il bilanciamento tonale in base al posizionamento che alla fine scegli come mettere i diffusori in base al tuo gusto e al tuo concetto di live


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  RockOnlyRare on Fri Dec 04, 2015 5:14 pm

    Luca58 wrote:

    Sui piccoli diffusori di qualita' dicono che aggiungere un sub faccia casino anche se aggiunge il basso; io non ho mai provato anche perche' bisognerebbe avere la possibilita' di provare parecchi sub con caratteristiche diverse fino a trovare quello che meglio lega con i diffusori in oggetto. Dalle Klipschorn ho sentito il miglior basso in assoluto, ma essendo un basso di qualita' era molto diverso da quello che si ha aggiungendo un sub; bisogna tenere comunque conto del fatto che il medio alto e' parecchio colorato, per cui non credo che le pur bellissime klipschorn rientrino nell'hi-end prese globalmente (almeno per me). Ci sono molti diffusori in grado di rendere un basso ottimale e spesso hanno due woofers, es. le B&W top.

    Per le voci femminili comunque le LS3/5a restano le piu' coinvolgenti nonostante siano anch'esse un po' colorate; per avere in teoria qualcosa di meglio devi rivolgerti all'elettrostatico, ma, essendo sensibilissime a tutto, le riflessioni in quel caso fanno variare cosi' tanto il bilanciamento tonale in base al posizionamento che alla fine scegli come mettere i diffusori in base al tuo gusto e al tuo concetto di live

    Beh le Klipschorn sono casse mitiche, risalgono a circa 70 anni fa come progetto originale, ma sono vendute tuttora e ad uno "sproposito", mi pare 9000€ l'una (non che non valgano questa cifra, ma 18.000 per un coppia di casse sono una cifra che mi fa rapprividire !!!)
    Indubbiamente sono casse un po' colorate, ma hanno una dinamica da far spavento, una delle migliori mai sentita. Però mi pare un po' azzardato dire che non rientrano nel hi-end. Mi sa che a questo punto sia essenziale chiarirsi su cosa si intenda per hi-end.

    Non saprei cosa dire sui mini diffusori, non me ne intendo abbastanza, però mi è capitato di ascoltare spesso accoppiate con dei sub anche in sale dimostrative o di qualche negozio specializzato. Immagino che l'accoppiamento sia delicato a meno che sia la casa madre che progetta il sub ad hoc. Va però detto che gran parte dei i sub "moderni" sono dotati di crossover elettronico programmabile per offrire una personalizzazione massima dell'accoppiamento.

    Ps dimenticavo io ho le dahlquist che non sono elettrostatiche anche se per certi versi hanno sonorità vagamente simili nei medio alti. Ma i bassi ci sono eccome, magari non potentissimi, ma molto precisi e scendono mica poco, anche se non ho il sub progettato dalla casa. Purtroppo ai tempi non avevo dove metterlo e costava come una cassa.


    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  matley on Fri Dec 04, 2015 5:18 pm

    Se non vuoi problemi..magneplanar 1.7 ....
    E poi chiami il barbuto per il posizionamento..

    Scusate l'ot


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  pluto on Fri Dec 04, 2015 6:38 pm

    maggio wrote:
    Giordy60 wrote:

    ocio !
    quando verrò da te .......potresti (poi ) anticipare il tempo del cambiamento ( minKia che parolone  )

    Voglio esserci! Voglio vedere la faccia!!!! (della serie NON PENSAVO!)
    Cosi ti faccio due filtri al volo.

    attento a te, maledetto Lord Dooku.  Prima o poi capiterai a tiro della mia spada laser e allora faremo i conti, anzi le misure Laughing Laughing


    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  maggio on Fri Dec 04, 2015 6:41 pm

    pluto wrote:

    attento a te, maledetto Lord Dooku.  Prima o poi capiterai a tiro della mia spada laser e allora faremo i conti, anzi le misure Laughing Laughing


    meno male sono meglio di Darth Vader Giordy!

                   


    Last edited by maggio on Fri Dec 04, 2015 6:42 pm; edited 1 time in total

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Luca58 on Fri Dec 04, 2015 6:41 pm

    matley wrote:Se non vuoi problemi..magneplanar 1.7 ....
    E poi chiami il barbuto per il posizionamento..

    Scusate l'ot

    Da una coppia di piccole Magneplanar ho sentito le seconde voci maschili migliori; le piu' belle le ho ascoltate dai diffusori autocostruiti da un amico con cono da 38 cm in alnico e triodi. Voci davvero hi-end ma in entrambi i casi il resto era meno appagante.

    A parte casi particolari, secondo me se si ha un solo impianto deve essere "da bosco e da riviera'.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11984
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  carloc on Fri Dec 04, 2015 6:49 pm

    Luca58 wrote:

    Comunque un hi-end vero con 6000 € e' dura, anche nell'usato.

    Ma anche no.......datemi una definizione di Hi End..... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Giordy60 on Fri Dec 04, 2015 7:00 pm

    carloc wrote:

    Ma anche no.......datemi una definizione di Hi End..... sunny

    non hai voglia di cercare eh ! Laughing

    la rete globale ti può aiutare a risolvere i dubbi Laughing

    https://it.wikipedia.org/wiki/Hi-end


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  pluto on Fri Dec 04, 2015 7:01 pm

    maggio wrote:
    meno male sono meglio di Darth Vader Giordy!

                   

    non è che ci volesse tanto. Guarda come si è ridotto quel fava di Giordy Vader x aver voluto passare al Lato Oscuro


    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Giordy60 on Fri Dec 04, 2015 7:07 pm

    ma se uno compra oggi un prodotto HI-End come ( ad esempio ) questo





    dopo un decennio è ancora da considerare hi-end o viene declassato a prodotto hi-fi ?

    prezzo di listino : 120.000 euro, prezzo demo 47.000 euro ....ma sull'usato si trova a 20 / 25 mila euro ???......

    la qualità costruttiva costa.......ma solo per il primo cliente ! affraid affraid


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Giordy60 on Fri Dec 04, 2015 7:09 pm

    pluto wrote:

    non è che ci volesse tanto. Guarda come si è ridotto quel fava di Giordy Vader x aver voluto passare al Lato Oscuro


    chi ha svuotato il sacchetto della farina ??


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11984
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  carloc on Fri Dec 04, 2015 7:11 pm

    Giordy60 wrote:

    non hai voglia di cercare eh ! Laughing

    la rete globale ti può aiutare a risolvere i dubbi Laughing

    https://it.wikipedia.org/wiki/Hi-end

    Sono stanco di leggere cazzate......... sunny


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Giordy60 on Fri Dec 04, 2015 7:13 pm

    pluto wrote:

    Caro Darth Giordy

    Noi gloriosi cavalieri Jedi imperversiamo nella galassia a difesa degli ignari viandanti Gazebini....

    occhio cavaliere Jedi a non far la fine di questo !




    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  pluto on Sat Dec 05, 2015 6:28 am

    Fava, quello è un altro che si era comprato 2 cassette Pro. Guarda come si è ridotto, porello.

    ****

    Non ho ben capito il pistolotto sulle Avalon

    a) xché le casse pro non subiscono svalutazione? Le paghi 20,000 e le rivendi a... Ah scusa non le vendi, le regali

    b) se mi trovi quelle Avalon a 20, ci penserei. Mai viste a meno di 40
    E comunque sono Rolling Eyes Rolling Eyes

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  Luca58 on Sat Dec 05, 2015 9:27 am

    carloc wrote:

    Ma anche no.......datemi una definizione di Hi End..... sunny

    In teoria e' il corrispondente della Formula 1 nelle auto.

    Come ho detto, per motivi molto particolari di tipo psicologico le LS3/5a con un piccolo valvolare e un grande giradischi sono secondo me un surrogato allround economico di un impianto hi-end, se si e' disposti a spendere negli "accessori" e se si accettano i limiti.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  lupocerviero on Sat Dec 05, 2015 9:53 am

    pluto wrote:questa è una stanza di dimensioni simili



    Le sole casse costano ca 6 volte il budget del ns amico. Ma sono soltanto le migliori mini mai costruite
    Per non parlare del resto.
    Ma si sente da Dio (e vorrei vedere..)

    Poi c'è il lato oscuro... ma quello è un altro discorso


    Ricordo anch'io questo "impiantino" e se la memoria non mi inganna, anche qui si passavano agevolmente i fatidici 100k,
    ...cifra minima x poter definire un impianto aiends! affraid affraid affraid

    Tornando seri x un attimo, si presenta una persona con ambiente da dedicare,
    budget sufficiente a metter sù un buon impianto, idee abbastanza chiare e...
    Deve essere uno sveglio se al terzo messaggio ha salutato tutti ed è scappato!


    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Consigli per il primo impianto Hi-End

    Post  lupocerviero on Sat Dec 05, 2015 10:24 am

    Luca58 wrote:

    In teoria e' il corrispondente della Formula 1 nelle auto.

    Come ho detto, per motivi molto particolari di tipo psicologico le LS3/5a con un piccolo valvolare e un grande giradischi sono secondo me un surrogato allround economico di un impianto hi-end, se si e' disposti a spendere negli "accessori" e se si accettano i limiti.


    Quindi non una F1 ma una cosina così?






    Ma con quei soldi una berlina decorosa no? Laughing


    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 8:53 pm